Dal testo "Ti hanno pestato e fatto sanguinare. Non potevi difenderti, eri svantaggiato. Tre contro uno.
Ma la mafia non è mai leale. Hai imparato a tue spese cosa significa essere solo contro un gruppo così potente.
Perché eri solo. Questo è stato il vero problema."
Vincitrice del concorso "Lo Stato siamo noi" 2013, premiata al secondo posto.
Premettendo che faccio schifo con le introduzioni: sì, questa... cosa uscitami di getto dopo aver visto il film in una piovosa serata (come compito per scuola, tra l'altro) è finita qui dopo un anno. In realtà non so bene cosa sia, una specie di raccolta di pensieri su Peppino e sulla mafia, spero solo che vi piaccia ^^
Autore: Feyria_09 | Pubblicata: 05/09/14 | Aggiornata: 05/09/14 | Rating: Verde
Genere: Slice of life | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Categoria: Film > I cento passi |  Leggi le 0 recensioni

La tua carne non c’è più Peppino, ma la tua anima vive ancora in mezzo a noi, così come le tue idee e la tua guerra, che è stata vinta, perché nessuno ha dimenticato e se qualcuno dimentica dalle mie parti ci penso io a farli ricordare. -
-Lettera a Peppino
Autore: nobodyishopeless | Pubblicata: 28/01/14 | Aggiornata: 28/01/14 | Rating: Giallo
Genere: Introspettivo, Malinconico | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Tematiche delicate
Categoria: Film > I cento passi |  Leggi le 3 recensioni

[I cento passi]
"Ci manchi, Peppino.
Abbiamo bisogno della tua luce, perché la notte qui è più nera che mai."
Prima classificata all'Hurt Contest indetto da yuma92.
Autore: adamantina | Pubblicata: 13/10/12 | Aggiornata: 13/10/12 | Rating: Giallo
Genere: Drammatico | Capitoli: 1 - Flashfic | Completa
Tipo di coppia: Nessuna | Note: Nessuna | Avvertimenti: Tematiche delicate
Categoria: Film > I cento passi |  Leggi le 9 recensioni