Recensioni per
Oh dear brother, I'm killing you.
di Rozenberry

Questa storia ha ottenuto 5 recensioni.
Positive : 5
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Veterano
01/07/12, ore 11:23

*O* Si, gli uomini a vote ( o quasi sempre) sono come li hai descritti tu ( o meglio Luka {?} )
Questa shot racchiude tutto il dolore delle donne ( o Rin? DD: ) verso gli uomini che non sono degli di stare al fianco della donna che lo ama davvero.... in questo caso Len con RIn.
E giustamente che fa Rin? Lo uccide.
Questa parte mi è piaciuta particolarmente perchè filette davvero l'odio per il suo fratello che non prova più niente per lei...
Come sempre fantastica Shot :*
Baci,
Kitsu-Chan.

Recensore Veterano
30/05/12, ore 18:11

Oddio, con questa shot mi hai fatta davvero, davvero emozionare.
Non voglio dire che le tue altre opere non mi siano piaciute, anzi!, ma questa è così... carica di dolore, rassegnazione e, soprattutto, di pazzia, che mw ne sono innamorata alla prima lettura - mi perdoni per non aver recensito subito? Mi perdoni? *puppy eyes: mode ON!*
Povera Luka, che ti è successo? Kaito/Gakupo ti ha spezzato il cuore?
Anche io sarei così amareggiata, per aver perso un tale pezzo di-
Interrompiamo il messaggio per il contenuto altamente demenziale/frustrato che segue

Aaargh! Studiare latino fa tanto, tanto male. Troppo! Mi rende capace di scrivere idiozie anche a proposito di una storia fondamentalmente drammatica.
Anyway, passando allo stato "recensora seria", sono rimasta colpita dall'amarezza che trapela da tutte le parole di Rin.
Come ha potuto, Len, ferirla così? Farla innamorare, farle credere che era tutto vero, prendersi la sua innocenza - e a questo proposito, volevo dirti che sei un totale e completo genio: non so come fai a rendere così puro il concetto di verginità persa <--- incapace di sostituire queste parole con sinonimi, figurarsi con una frase tanto bella quanto amara come "Sangue e sangue. Come quel velo che hai rotto."
Potrei andare avanti così per chilometri, ma dovrei copiare tutti i versi della storia e commentarli...
Non azzardarti a definire questa storia uno schifo. Non ci provare nemmeno, altrimenti giuro che salgo su a Napoli e ti minaccio con la mannaia! è_é
...
Tralasciando le idiozie, l'unico dispiacere che mi ha dato questa storia è stato vedere un Len tanto menefreghista ed opportunista - porca trota, Len, prima decidi di divertirti con la tua amatissima sorellina (uke e completamente innamorata di te) e poi vuoi sottrarti?
Idiota. Ben ti sta l'assassinio da parte di Rin!

Recensore Junior
26/05/12, ore 18:18

sei riuscita a esprimere prefettamente i sentimenti che portano alla decisione finale e fatale di Rin ( anche se come te sono sicura che Len non farebbe mai una cosa del genere ) ; la seconda parte è incalzante e ti tiene con il fiato sospeso fino alla fine; speri che Len non abbia fatto quello che sembra, ma credi che sia  solo uno stupido sbaglio di giudizio di Luke, un' illusione di Rin o uno scherzo di Len. la prima parte esprime, secondo il mio modesto parere, la natura di molti uomini in questi mondo ( scusa ma in questo momento odio qualunque persona del sesso opposto al mio a causa del recente divorzio dei miei genitori ) : ti illudono di amarti, ti chiamano tesoro mentre in realtà ti lascierebbero per la prima bella ragazza che passa per strada, "sei il  mio primo pensiero la mattina e l'ultimo la sera" dicevano (probabilmente è una frase presa da un bacio) .
oooook, dopo aver depresso pure te ti saluto ;D

bacibaci :3

lolli

Recensore Junior
16/05/12, ore 11:53

** É così .... BELLA!Davvero,ti faccio in miei più sentiti complimenti!Hai saputo rendere alla perfezione i sentimenti di Rin. Sei stata fantastica,brava!Non vedo l'ora di leggere qualche altra tua storia!<3

Nuovo recensore
14/05/12, ore 18:07

Bella One-shot ^-^
Di errori grammaticali non ce ne sono, e le frasi, concise, brevi e senza ipotassi, sono molto adatte a rendere l'atmosfera incalzante dei mille pensieri che inseguono la mente dell'assassina di Rin mentre bussa alla porta, e anche molto realistica è stata la scelta di portare avanti contemporaneamente pensieri e fatti ^^
La fine a sorpresa (se non fosse per il titolo) e l'incipit, per di più, danno molta forza alla rappresentazione di quel dolore che praticamente tutti, prima o poi, provano nel vedere il loro amore finito in cenere e la loro dolce metà tornata ad essere una persona "qualunque" (in senso molto lato, perché non sarà mai più una persona qualunque).
Complimenti, sisi :D

P.s. Kagamincest finito in fratricidio? è.é