Recensioni per
In her shoes
di Ellen March

Questa storia ha ottenuto 385 recensioni.
Positive : 384
Neutre o critiche: 1 (guarda)


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 [Prossimo]
Nuovo recensore
23/08/17, ore 14:28

Cara Elena! Ti ho aspettata un anno! E finalmente sei tornata con un altro meraviglioso capitolo! Sono sincera, ho letto il capitolo ma dovrò andare a rispolverare anche gli ultimi perché ho perso un po il filo del discorso ma la tua storia è la mia preferita da sempre, adoro il modo in cui scrivi e soprattutto hai la capacità di descrivere fatti e persone in modo così realistico che sembra di far parte del gruppo mentre leggi! Io te lo dico francamente...non riesco più a far finta di nulla...erin e Castiel si possono svegliare un po' fuori? 🤣 E niente... Sophia e Nathaniel li adoro come non mai! Vedi? Così si fa...la inchiodi al muro e passi la notte a casa sua! Castiel può essere un bello e dannato quanto vuoi ma un po' babbeo lo è 😍😂 detto ciò.. ben tornata...sono contenta che la tua vita personale stia andando alla grande, e ricordati che hai delle fan in giro per l italia! 🙋🏻 Un grande grande bacio!!!

Recensore Junior
21/08/17, ore 18:35


E sono ancora qua, eh già... Mi è venuta in mente una canzone di Vasco Rossi e ho utilizzato una frase come entrata ad effetto per la recensione, che poi tanto ad effetto non è stata ma va bene così... non facciamoci caso.

Buongiorno, buongiornino cara Randommina... la smetto ora a fare la simpatica, giuro. Ok, ribadisco anche qui quanto io sia felice che tu abbia ripreso a scrivere e quindi a pubblicare *.* (lo sclero vero e proprio l'ho avuto nell'introduzione alla recensione del capitolo 57, quindi qui farò la brava) sono anche felice degli scleri e degli infarti che nel corso dei capitoli mi farai prendere, sono masochista lo so, ma dettagli.

Giuro, inizio subito con la recensione e la smetto *emoticon con dita incrociate*. Allora il capitolo si apre con Mackenzie e la sua vita triste e sfortunata, credo che il padre Jack c'entri qualcosa con il mistero del quadro perché se non ricordo male Sophia e Nathaniel avevano avuto informazioni in un locale dove come protagonista c'era questo signore di nome Jack che aveva portato la cornice nel negozio dove Sophie e Nath erano stati e che poi il proprietario era stato incaricato a spedire. Parto dal presupposto che io ho zero doti da detective e magari ricordo anche male il legame, visto che è passato molto da quando ho letto quel capitolo, ma per ora sono arrivata a questa conclusione; correggimi se sbaglio. Ah e poi Sophia ribadisce il nome di questo Jack quando va a trovare Cosima Manning e constatando che la signora reagisce male già solo nel sentire quel nome direi che le cose sono collegate (ok, fin qui ci siamo. Forse era una cosa ovvia, ma io ci ho messo per arrivarci ahahahah)

Quindi Kentin e Iris vedono rovinarsi i loro piani da Castiel ed Erin, che continuano a battibeccare solo perché Castiel ha poca pazienza nello spiegare ad Erin la matematica. In questo punto mi sento parecchio Erin, mi sentivo parecchio stupida quando gli altri capivano la matematica, anche persone apparentemente svogliate a scuola, ed io invece continuavo a non capire nulla. Ma mentre facevo queste riflessioni ad un tratto spunta Castiel con le sue constatazioni intelligenti ed affascinanti; non ci si aspetta questo genere di frasi da lui ed infatti lo hanno testimoniato le mie farfalle nello stomaco nel leggere queste: “« Perché la musica è matematica » ...
« Sin da quando ho iniziato a studiare il pentagramma, mi è stato spiegato lo stretto rapporto tra musica e matematica. E’ stato Pitagora il primo a intuire i rapporti numerici tra le frequenze e tramite questi, costruì la prima scala musicale. Dopo di lui, molti altri hanno approfondito la questione, non solo matematici. Leibnitz per esempio, diceva che la musica è il piacere che la mente umana prova quando conta senza essere conscia di contare »
Erin strinse i pugni sotto il tavolo, mentre il suo cuore partiva a battere all’impazzata. Era combattuta tra il desiderio di continuare ad ascoltare quelle parole appassionate e la voglia pulsante di baciare la bocca che le pronunciava. Perché un Castiel così appassionato e sentimentale, non l’aveva ancora sentito.
La sua dedizione per la musica rientrava tra i pregi per cui lei aveva finito per innamorarsi di lui. Non poteva non ammirare la devozione che il ragazzo provava per la musica, lo scintillio dei suoi occhi quando aveva tra le mani una chitarra o quando era chino a comporre dei pentagrammi durante le lezioni. Era irresistibile, come solo chi trova il senso della propria anima, può essere.
« Ma la parte migliore secondo me rimane che, se la musica è matematica, la matematica non basta a spiegare la musica »” Quanto ho amato questa parte *.* e poi Erin quando inizia a pensare che è stata la musica a farle comprendere i sentimenti per il rosso e perché no, anche ad alimentarli è qualcosa di dolcissimo che fa restare con gli occhi così *.*

«La vita non è un cazzo di fumetto in cui aspetti che arrivi il supereroe. Devi essere tu il supereroe di te stesso» in questa frase si riassume tanto e mi è venuto in mente un po' quello che mi hai raccontato giorni fa; quando ho apprezzato quanto tu sia stata forte in certe occasioni e credo che questa frase lo dica ancora meglio.

«Cosa c’è di così egoista nel voler tenere tutte le proprie lacrime per sé? Io voglio solo che mi lasci in pace! Che la smetti di recitare la parte del salvatore, del principe che arriva in mio soccorso… non sono la tua principessa, non sono la principessa di nessuno, Nate!» mi è piaciuto molto il confronto che hanno avuto Sophia e Nathaniel in questo punto e tutto è servito a far notare ancor di più quanto in realtà loro due si completano.

Da qui in poi ci sono stati momenti in cui davvero avrei voluto strapparmi i capelli per la tensione ed il nervosismo; temevo il peggio per Sophia che inevitabilmente era stata male. Poi è stata molto, ma molto interessante la telepatia che hai fatto emergere tra le due gemelle. A volte mi è capitato di sentire due gemelle dire, nella vita di tutti i giorni: “quando sta male una sta male anche l'altra” e noi non essendo gemelle non possiamo sapere quanto questo sia vero, ma per i modi che hai avuto nello scrivere hai quasi fatto star male anche me insieme a loro due e ti faccio i miei complimenti. Hai creato quella suspense che ogni storia dovrebbe avere, hai provocato tanto interesse in questa storia tanto da farmi leggere tutta questa parte in un fiato. Solitamente mi fermo, prendo appunti per la recensione e poi continuo, ma questa volta non ci sono riuscita perché dovevo assolutamente sapere come andava a finire la storia. Ad un certo punto, da credulona quale sono, ho persino creduto che facessi morire realmente Sophia e stavo già iniziando a maledirti ahahah se sentirai le orecchie fischiare in questo preciso istante capirai sicuro il motivo.

« Cercare l’amore è come fare un puzzle » gli aveva detto un giorno Lysandre « alcuni prendono in considerazione solo le tessere più simili per iniziare a costruire un disegno »
« … altri invece sono alla ricerca della tessera complementare, non si preoccupano che abbia un disegno simile, ma che sia sufficientemente diversa da potersi incastrare alla perfezione … »
« … ed infine, c’è quella tessera che rimane sempre in disparte, quella che continui a scartare perché sei convinto che non c’entri nulla con quello di cui hai bisogno ma alla fine, dopo aver provato tante combinazioni sbagliate, capisci che era proprio quello il tassello giusto »

Questa cosa qui mi ha stesa, sono davvero morta ed ora ti sto parlando dall'oltretomba, un po' come te nell'angolo autrice xD. Ho sempre paragonato l'amore alle tessere di un puzzle e tu, tramite Lysandre, non avresti potuto spiegarlo meglio di così. E poi tu hai sempre detto di non esser riuscita mai a farti piacere Nathaniel come personaggio, ma credimi amica mia tu in questo capitolo non avresti potuto far uscire meglio di così il biondo. A me personalmente ha fatto tremare, ha dato tantissime emozioni per come si è reso conto di provare determinati sentimenti verso Sophia ed ora sono cavoli amari. Rosalya era la persona che ha sempre creduto d'amare, la tessera diversa che s'incastrava alla perfezione con Nathaniel; ma ora che il biondo si è accorto della tessera sempre in disparte credo non ci sarà più nessuna storia che tiene. Mi dispiacerà parecchio per Rosa che sono sicura soffrirà per l'amara verità e temo soprattutto anche Erin; ho paura che ora, ancor di più crescerà l'astio tra le due gemelle quando la verità verrà a galla. Ma davanti all'amore non si può far nulla. Infatti quando Nathaniel scopre di aver capito male e che quella morta non è la sua Sophia, corre da lei rivelandole i suoi sentimenti e baciandola. È inutile dirti quanto quel momento mi abbia fatto sciogliere come un ghiacciolo al sole. È stato un momento bello e meraviglioso. E poi quando entrambi i piccioncini si risvegliano e vengono a contatto con la realtà, Nath si sente in colpa per Rosa; e Sophia per Erin, così i due non si lasciano nel migliore dei modi e qui ho quasi temuto che li facessi allontanare così senza che accadesse più nulla e invece mi sbagliavo... Nath corre da Sophia dopo neanche tre ore dall'accaduto e puff i due si lasciano travolgere dalla passione che avevano sopito senza pensare al futuro ed alle conseguenze.

E qui ti faccio una domanda: cara vecchia volpona per rendere più speciale il futuro momento di passione tra Castiel ed Erin -e quindi di proposito- hai deciso di non raccontare nessun dettaglio piccante del momento Nath-Sophia, vero? Altrimenti per quale motivo? Sono curiosa :)

Veniamo a Castiel ed Erin, ora. Castiel è dolcissimo per come si preoccupa per Erin e corre fuori insieme a lei. Poi ad un tratto, quando sia Sophia che Erin stanno bene la preside urla dicendo che quattro drogati sono entrati nella scuola e qui avevo capito perfettamente fossero i Tenia *.* e ho sperato fino all'ultimo che fossero realmente loro. Volevo troppo vederli rapportarsi con gli amici di Castiel e perché no, soprattutto con Erin; sapevo che si facessero scappare qualcosa d'imbarazzante sul conto di Castiel e in effetti così è stato ahahah. Poi organizzano tutti insieme una serata al pub e Castiel si confessa con Lysandre sul dover scrivere una nuova canzone particolare e....

« Rifletto. Chiudo gli occhi e mi lascio trasportare dalla musica. Sono le note a guidarmi verso la proiezione di immagini mentali e quindi di parole »
Il rosso però non sembrava soddisfatto.
«Lys, questa cosa non funziona. Per me la musica è un orgasmo, finirei per scrivere un porno» (No, ok... le risate che mi sono fatta qui non puoi immaginare, mi sa che è una delle mie parti preferite del capitolo. Ahahahahah ma dai... Castiel un po' di contegno)
Il poeta ridacchiò, scuotendo il capo divertito:
«Allora Castiel, perché non la facciamo più semplice: a cosa hai pensato quando hai composto quella musica?»
Istintivamente il rosso cercò una figura alla sua destra, ma realizzò che non c’era più. Lysandre sorrise teneramente e, dopo aver finito l’ultimo sorso di birra, sussurrò:
«Lo immaginavo» (e come diceva sempre mio nonno: “dopo le risate vengono i pianti” e infatti così è stato. Ma ti pare che Castiel deve ammettere così facilmente che lui scrive musica pensando Erin? Cara Ellen secondo me tu avrai tante morti sulla coscienza prima della fine della storia perché Castiel che pian piano sgancia sempre più bombe, non si può far vedere/leggere ai deboli di cuore come me)

Sai?!? Nel momento Erin/Rosalya avevo proprio la sensazione che ci avessi messo qualcosa di tuo (come fai praticamente sempre) e quando lo hai confermato poi nelle note autrice mi sono sempre emozionata ancor di più. Non è facile trovare queste persone che darebbero qualsiasi cosa per la tua felicità e che cercano sempre di darti consigli e soprattutto non è facile trovare persone che te lo dicono così apertamente pur avendo un carattere non troppo espansivo. È stato un bel momento anche quello, devo dire.

Poi arriviamo alla fine del capitolo e PUFF appare Debrah ahahahahahah questa qui non lascia in pace nessuno in nessuna storia. Spero però che la tua sarà meno stronza rispetto alla mia. Per quello che ho potuto capire non metterà i bastoni tra le ruote a Castiel ed Erin, ma temo combinerà qualcosa a Sophia... vedremo. Sono davvero tanto curiosa di vedere come farai muovere questo personaggio nella storia, lo sai che io ci sono parecchio fissata con lei ahahah.

Quindi direi che ora ci sono un bel po' di cose sospese, a partire dal quadro a passare a Debrah a finire al triangolo Rosa-Nath-Sophia. Oltre alle altre coppie ovviamente, compresi Erin e Castiel. E nulla, io sarò sempre qui a rompere le scatole con le mie recensioni lunghe che commentano ogni punto del capitolo, devi sopportarmi fino alla fine della storia ahahahah.

Ribadisco anche qui che sono d'accordo con te per la tua decisione di non seguire tutte le altre storie delle autrici che seguono la tua; come hai detto tu la priorità è IHS ed è giusto che debba avere una sua conclusione e quel poco tempo che hai devi necessariamente rivolgerlo alla tua di storia. Quindi per quanto mi riguarda, non preoccuparti per la mia storia. Certo, mi dispiacerà non ritrovarmi le tue belle recensioni, ma d'amica e da lettrice ti capisco ed è giusto così. Voglio poter leggere la fine della storia di Castiel ed Erin *.* e non vedo l'ora di poterlo fare.

Wow, quindi nelle note autrice hai detto che ci saranno meno di 80 capitoli? Non sono pronta a lasciar andare IHS :( non dirmi così, anche se è passato un anno dall'ultimo aggiornamento e quindi non leggevo da parecchio di tutti i tuoi personaggi, stavo sempre con la speranza e con la convinzione che la storia non era conclusa, ma quando sarà conclusa seriamente come faremo?!?

Va bene, a parte gli scleri di fine capitolo, direi che è momento di ritirarmi. Ho recensito gli ultimi due capitolo in un solo giorno, mi complimento con me stessa per avercela fatta. Ce l'ho messa tutta perché altrimenti sono sicura, non avrei trovato altro tempo per farlo e la tua storia non merita tutta quest'attesa.

Ora evaporo, buona serata e tanti bacini Random Writer (di nuovo *.* yeahhhh)

Da Blue (per sempre allieva di Sampei)

Recensore Junior
21/08/17, ore 14:52


Heyyyyyyy cara Random Ellen March,
sono contenta finalmente di poter scrivere questa recensione del capitolo 57 di IHS. Sono inutili le scuse per l'enorme ritardo, ma i vari problemi mi hanno portata al rifiuto totale di riaprire EFP e quindi non ho più proseguito la lettura della favolosa IHS *.*. Ed ora, oltre questo, ho un altro bel capitolo da leggere... wow sono troppo contenta che tu sia tornata a scrivere, temevo non trovassi più il tempo e ho il cuore pieno di gioia ora che l'hai fatto. Come ben sai, questa storia mi ha aiutata molto in momenti delicati della mia vita e poterla continuare ora, a distanza di così tanto tempo quando le cose sono inesorabilmente cambiate, mi fa uno strano effetto; giuro che ho i brividi. Leggerla, in generale, mi ha scollato dai problemi in un certo senso. Mentre leggevo pensavo ai problemi dei personaggi, gioivo quando loro gioivano, avevo le vampate quando Castiel combinava qualcosa di sorprendente con Erin, ero triste quando capitava qualcosa di brutto ed è capitato parecchie volte che mi scendesse una lacrimuccia. Lo sai quanto ammiro il tuo modo di scrivere e leggere una storia così ben scritta, davvero, mi ha fatto alleggerire il cuore dai vari problemi. Poi, dopo una delle mie prime recensioni abbiamo iniziato a parlare su EFP per messaggi privati, dopo ancora siamo passate alle mail e successivamente a whatsapp... quante cose ci siamo raccontate, quante storie abbiamo condiviso e quante incazzature per persone stronze. Mi dispiace tanto che i nostri vari impegni ci hanno portato ad allontanarci e a non poterci più scrivere, ma sappi che il mio affetto nei tuoi confronti non è per nulla cambiato, anzi è uguale a prima. Sei e resterai sempre la mia Sampei xD, nel bene e nel male... in salute e in malattia. Ok, la smetto non proseguo, sono ridicola ahah. Tutta questa introduzione (nel capitolo sbagliato tra l'altro, visto che avrei dovuto dirti di essere contenta del tuo ritorno nell'ultimo capitolo e non in questo, ma ho preferito farlo qui visto che è la prima recensione a distanza di un anno, giusto per fare le cose per gradi e per raccontarti le mie reazioni a caldo, sono le più belle, no?) per dirti che sono stra stra stra felice di poter continuare questo percorso da lettrice accanita di IHS (pensavi di esserti liberata di me?!? e no, no è impossibile E.) e anche per dire che ti voglio un mondo di bene anche a distanza di un anno (forse meno) dal nostro ultimo messaggio di whatsapp * cuore spezzato * (non ho le emoticon qui, compatiscimi). E inevitabilmente anche nel ricordare il nostro legame, è scesa la lacrimuccia.. * faccina che piange e inonda tutta Catanzaro facendola diventare come Venezia *

Avevo scritto quest'introduzione alla recensione prima che ci sentissimo per whatsapp in questi giorni ma ho voluto lasciarla ugualmente perché mi piaceva troppo com'era venuta, quindi compatiscimi ahahah.

Beh direi che la mia mania per le introduzioni alle recensioni lunghe una pagina, non è cambiata per nulla. Ok, la smetto ora giuro. Inizio con la recensione vera e propria.

* breve colpo di tosse * Il capitolo si apre con un breve battibecco tra i due fratelli Lysandre e Rosalya ahahahahah. Rosalya è il top, non è proprio riuscita a starsene buona buona a casa eh?!? era da immaginarselo visto il suo legame forte con Erin.

Ehi tu.. sì, proprio tu. Come puoi inserire un Castiel che non riesce a prendere sonno a causa della sua vicinanza con Erin? E come se non bastasse sorride, sorride e l'ammira con gli occhi dell'amore. Il mio cuore davanti alla sua dolcezza inaspettata non regge * faccina che piange oceani *. Ma ovviamente tutto viene interrotto da Rosalya, ahahahah grazie Rosa hai evitato di farmi venire un infarto. Ma lei che dice: «Amica mia, un pigiama così affloscerebbe l’alzabandiera mattutina di qualunque maschio in piena tempesta ormonale» ahahahahahah le prime risate del capitolo.

OMMIODIO ma quanto è tenera Ambra da 1 a 1000?!? in ogni capitolo sto amando sempre più il fuoriuscire del suo carattere e devo dire che nella tua storia ha un carattere totalmente diverso rispetto alle altre. Fuoriesce una persona davvero sensibile e molto pudica in questo capitolo. Spero che nel corso dei capitoli, con Armin, possa dimenticare quel burbero rapporto carnale che ha avuto per la prima volta.

È inutile che ti ripeta in ogni capitolo quanto è bello e perfetto il gruppo di detective che hai formato. Quante risate mi fanno fare ahahah Rosa e Castiel e i loro battibecchi sono troppo divertenti e ora si è aggiunta anche Roxanne ahahah. Sono davvero forti; c'è di tutto in quel gruppo.. dal divertimento alla saggezza. Ad esempio ho ammirato molto le doti persuasive di Roxanne e Ambra per convincere la suora a far entrare tutti nell'asilo.

“« Non t’ama chi amor ti dice ma »
« … ma t’ama chi guarda e tace » completò lui, rapito.
Lei rimase senza parole, mentre lui distolse lo sguardo in imbarazzo.
E tacque.” no, ok.. questa parte mi ha fatto venire i brividi *.* Megan e Lysandre sembrano già fatti per stare insieme. Oddio li adoro, spero che incontreremo questo nuovo personaggio più in là perché mi piace molto. È goffa ma sensibile e dolce, mi piace davvero davvero.

Ingrid, la mamma di Nathaniel e Ambra finalmente si rende conto degli errori fatti nel crescere i suoi figli ed è stato un momento parecchio toccante quello in cui si rende conto di tutto. A volte è così, solo davanti alle situazioni difficili ci si rende conto degli sbagli fatti in passato, quando è più complicato recuperare. Quando tutto è perfetto non ci si ferma un attimo a riflettere, a pensare che a volte il perfetto non è davvero perfetto ma nasconde tante lacune che saranno destinate a ripresentarsi nei momenti meno opportuni. E così è accaduto ad Ingrid; però nonostante ciò credo che con il tempo riuscirà a recuperare i suoi rapporti con i figli e finalmente acquisterà una sorta di umiltà soprattutto per il fatto di esser rimasta senza un soldo. Finalmente questa donna diventerà comune mortale, affronterà tutte le difficoltà che la maggior parte delle persone affronta oggi. A volte non tutto il male viene per nuocere ed io non vedo l'ora di vedere anche questa trasformazione del suo personaggio che sono sicura tu mostrerai meravigliosamente ^^.
Concordo con la scelta che hai fatto di non far affrontare Nathaniel e Ingrid; due come loro, con parecchi anni e parecchie incomprensioni, non potevano chiedersi scusa a vicenda in un momento in cui dominava la fretta. Ma ho apprezzato anche il fatto che Sophia, da testarda e paragonando a quel rapporto lei ed Erin, abbia insistito affinché il biondo riappacificasse con la madre. Per un attimo era sparito il suo cinismo ed è stato un bel momento.

“« Assomiglia un po’ ad Erin… »
Castiel si voltò, incrociando il sorrisetto astuto di Rosalya che, felina aggiunse, mantenendo un tono basso:
« … però tu preferisci gli occhioni verdi della nostra amica, eh? »” Rosa aiutali tu, ti prego... questi due non ce la fanno proprio a capire che si vogliono. Però sai?!? questa cosa che l'hanno capito tutti tranne i diretti interessati è davvero carina. Cioè dimostra che si guardano con gli occhi a cuoricino e che hanno la famosa “elettricità” quando sono vicini o quando l'uno guarda l'altra e quindi wow *.* (mi sto spiegando peggio di un libro strappato, ma ok)

Farfalle nello stomaco, quasi come se fosse accaduto a me, quando Nathaniel e Sophia si sono ritrovati in spiaggia *.* adoro Rosalya, ma Nathaniel deve stare con Sophia. Sono opposti per certi versi e proprio per questo si completano, un po' come Erin e Castiel *.* spero che Nathaniel si renderà conto presto che Sophia non è una semplice amica come invece sostiene qui e che quindi gli mancherà, tornato a Morristown non come amica ma come qualcosa di più e vedremo, vedremo :))

FERMI TUTTI. DEVO RIPRENDERMI. O MAMMA MIA. Lysandre che veste i vestiti di Castiel, vestiti normali.. Oddio quanto pagherei per poterlo vedere e soprattutto per guardare l'espressione dei suoi amici mentre lo guardano nelle nuove vesti. Mi sta piacendo davvero parecchio leggere queste piccole scene dove fuoriesce un Lysandre interessato ad una ragazza.

“« Eh, eh, comincio a crederti sai quando dici che Erin Travis e Castiel Black stiano insieme »” ebbene sì, anche le insegnanti si rendono conto che Erin e Castiel si vogliono; tra un po' anche il papa se ne accorge, ma loro no.. sono due casi persi. Ma poi booom... Castiel fuma la sua sigaretta fuori da casa Leroy e riflette su dei messaggi che i Tenia gli mandano. Dovrà ritornare in Germania e per un attimo è tentato di rivelare ad Erin i suoi sentimenti perché è consapevole che al suo ritorno altrimenti non la troverà -come un tempo- ad aspettarlo a braccia aperte. Dire che voglio assolutamente sapere cosa deciderà di fare la testa di rapa, è dire poco. Cioè se sarà prima Castiel a confessare i suoi sentimenti sarà davvero una sorpresa e sono sicuro che morirò di crepacuore, ovviamente.

Ed ecco che finalmente conosciamo la fantomatica Leroy, abita in una casa abbastanza strana, ma parecchie volte gli artisti sono anime particolari e in questo caso tutto si riflette sia sulla personalità, sul modo di vestire e sia sulla casa di Miss Leroy. L'artista è un personaggio, non c'è che dire e ovviamente anche nello scoprire l'anno della cornice c'è un mistero. La faccenda si fa sempre più complicata, ma ovviamente dei bravi detective non si fanno intimidire dalla difficoltà ed ecco che tra indizi ed occhi attendi riescono a scoprire l'anno della cornice che è il 1975 e così Ambra e Erin si guadagnano di conoscere l'abitazione e il nome della persona per cui la cornice è stata fatta ed è Cosima Manning. Più sono i capitoli e più si scopre qualche dettaglio, bene bene * faccia pensierosa di whatsapp *

“«...Non sta a noi raccontare i dettagli di questa faccenda… troppe persone coinvolte »
…. «Ma né io né te abbiamo il diritto di raccontargliela. Siamo solo degli spettatori. E’ stato un caso che questa storia sia venuta a galla, ma sarà una loro scelta portarla fino in fondo… soprattutto quando la verità inizierà a far male »” Ok, sto iniziando ad avere paura. Inizialmente pensavo che i protagonisti di IHS non fossero direttamente coinvolti nella storia della cornice, ma solo che indirettamente lo era Sophia e invece ora, con tutti questi indizi sto iniziando a capire il contrario. Tu sai quanto io sia curiosa e voglio assolutamente scoprire chi diavolo c'è dietro a questa storia e soprattutto voglio scoprire tutti i retroscena, ma so bene che dovremmo aspettare la fine della storia per scoprire ogni cosa ufffffffiiiiiii.

“« Se fosse tuo, come l’avresti chiamato? »
Castiel ci pensò un attimo e, ricordando il nome del gatto di Erin, replicò:
« Eric »
« Come il protagonista di Rossana? »
« Di che? » gracchiò interrogativo.
« Rossana! Il cartone. Non l’hai mai visto? » prima che il ragazzo potesse rispondere, Megan iniziò a canticchiare allegramente «Rossana dai pensaci un po’ tu! Perché così non se ne può più! Sappiamo che non ti arrendi mai, che provi e riprovi finchè ce la fai» … Non era solo quell’atteggiamento così spontaneo e allegro a contagiarlo, ma l’immagine di una persona che, nelle parole di quel testo, Castiel aveva riconosciuto immediatamente come Erin.” EHI TU, RANDOM ELLEN MARCH WRITER NON PUOI... E DICO NON PUOI... INSERIRE QUESTI PENSIERI DI CASTIEL SENZA AVVERTIRE. IL MIO CUORE è DEBOLE PER LORO DUE, LO SAI BENE. OMMIODIO... Castiel avrebbe chiamato il cane Eric che è il principe della Sirenetta Ariel, il nome del gatto di Erin * faccina che piange e inonda tutta Italia * è una cosa troppo romantica per una come Castiel e boh aiuto, svengo. * faccina a cuore *

«A volte il segreto del successo, sta nel trovare qualcuno che ti dica che hai le capacità per farcela» e non c'è frase più bella e vera di questa. Quante volte capita di non avere persone che ci sostengono e quindi ci smontiamo prima di fare una cosa che già noi siamo restii a fare?!? praticamente capita sempre ed è bello vedere che invece Megan sostiene al 1000% il talento di Keira, anche più di lei.

“« Cazzo, è proprio cotto… » borbottò sorpreso.
La stilista sollevò gli occhi al cielo, sospirando:
« Finalmente ci sei arrivato. Non l’ho mai visto così, prima d’ora »
« E che ci vuoi fare? Saranno affari suoi »
« Un corno! Sono stufa di essere circondata da gente che non ha il coraggio di fare il primo passo! »
« A chi ti riferisci? » domandò il rosso, sinceramente sorpreso.
Rosalya si morse la lingua, inspirando a pieni polmoni:
« Senti un po’, Black. Ora tu prendi da parte mio fratello, io Megan e vediamo di farli chiacchierare insieme. Non è difficile, o la tua incapacità sociale potrebbe essere un ostacolo? »
Il musicista emise un grugnito di disappunto, borbottando:
« Non immischiarmi in questo genere di cagate da femmine »” qui sono morta ahahahahahah... Rosalya non riesce proprio a tenere la bocca chiusa eh? Ahahah se non fosse per la scemenza di Castiel e l'ingenuità di Erin, altri avrebbero capito da molto tempo i messaggi in codice che manda o le cose che involontariamente si fa scappare. Peccato che ha a che fare con quei due però. E niente alla fine spero riuscirà a coinvolgere Castiel nella missione per creare la coppia Lys-Megan. Ora che sono arrivata alla fine del capitolo posso dire che li adoro insieme e che come hai detto tu, magari Megan riuscirà a far fuoriuscire l'animo da “bambino” di Lys. Lo spero proprio, avrebbe bisogno di prendersi meno sul serio. Sono super contenta di leggere nelle note autrice che il personaggio di Megan riapparirà ed io non vedo l'ora, mi sono già affezionata a lei *.*

UHHHHH... ma allora Keira era Kayleah *.* oddio salutamela... avrei dovuto pensarci prima, c'erano un po' d'indizi.. (non so se ricordi, ma un po' di tempo fa anch'io ho iniziato a parlare con lei e mi ha fatto piacere scambiarsi opinioni e messaggi, è davvero una bella persona). Ah e colgo l'occasione per dire (forse per l'ennesima volta) quanto è bello ed emozionante il fatto che nella storia stai inserendo, pian piano, tutte le lettrici che grazie a IHS hai potuto conoscere sempre meglio e con le quali ora hai instaurato un rapporto di amicizia che va anche al di là di EFP.

Detto questo ti saluto e corro a leggere il capitolo 58 *.*
Ciao Sampei <3

Nuovo recensore
21/08/17, ore 10:31

...
Non so se tu leggerai questa recensione, o quella che ti ho lasciato nello scorso capitolo o i messaggi che ti ho mandato in privato.
Non lo so.
Quindi parto dalle mie certezze, uniche colonne stabili in questo momento.

Ho iniziato a leggere questa storia al momento della pubblicazione del capitolo 40 e l'ho seguita fino a oggi con ardore e immensa curiosità. Penso sia stata la prima fanfiction che io abbia mai letto e sono rimasta molto colpita visto che non ne ho mai trovate di così belle (sicuramente per quanto riguarda il fandom di Dolce Flirt, e anche per altri...), così curate sia a livello di trama sia a livello narrativo e stilistico.
E ho sempre avuto la certezza che un giorno, andando sulle storie preferite, avrei trovato questo capitolo. Sempre.
Perché una storia così immensa, in cui tu stessa sei stata coinvolta (e penso che scrivendo succeda a tutti) non si può abbandonare, semplicemente penso che tu ti sia presa del tempo. Prima di essere "una scrittrice" sei una persona, ed è normale anteporre la propria vita. Tra l'altro tu non l'hai anteposta, eri solo troppo occupata, quindi per me è come se tutta l'attesa fosse stata cancellata.
E sai che ti dico? Ne è valsa la pena.
Questo capitolo (oltre ad avermi fatto temere il peggio per Sophia che tra un po' la tachicardia era mia, non di Erin!) mi ha fatto dimenticare totalmente di ciò che dovevo fare (visto che sono passata solo per routine qui su EFP), e non esisteva nient'altro se non la storia. Fantastico.
Nah, non ti preoccupare: diciamo che la "ruggine narrativa" passa scrivendo, e poi non sei ripartita da zero! Sei molto più avanti.
Dicevo, ho amato il discorso sulla matematica e la musica di Castiel, che, diciamocelo, ero certa avrebbe affrontato. Anch'io rileggendo i primi capitoli mi aspettavo di sentirne parlare! Ma forse il rosso non aveva ancora abbastanza confidenza con la nostra Erin... Chissà.
Vogliamo parlare di quando ho letto la parola "Skillet" e sono tipo saltata in aria? (Va be', quello è un problema mio che li adoro, ma grazie per averli ri-nominati ♥.♥)
Nathaniel che ricorda il discorso di Lys del puzzle mi ha sciolta... Soprattutto perché una "cosa" del genere m'è successa, e so cosa si prova; ti sembra di risvegliarti da un sonno profondo e ti rendi conto di essere stupido perché non l'hai capito prima. Ovviamente tu l'hai espresso il triplo meglio di me, e hai reso gli stati d'animo di Nate molto più veri... Brava! *applausi*
Poi... Sì, la finta morte di Sophia mi ha condotto quasi alle lacrime... ed ero agitata tanto quanto Castiel ed Erin messi insieme. Stavo ripetendo "No, non è possibile, è tutto finto, sta a vedere che adesso rispunta fuori, perché deve rispuntare fuori, no?!" .
Ora però c'è un problema. Rosa. Eh. Auguri, e divertiti. Fossi io probabilmente sarei terrorizzata a l'idea di dover dare del torto a qualcuno... Sia perché anch'io sono affezionata a Rosalya, sia perché rispetto i sentimenti di Nath. La vera domanda è cosa farà Sophia!
Ammetto che, se dovevo scegliere, il triangolo (ovviamente) lo preferivo con l'altra gemella... Ma sono quasi sicura che avrò le mie soddisfazioni con l'arrivo di Debrah... *congiunge le mani con fare maligno*
L'arrivo dei Tenia, invece, m'ha sorpresa parecchio: non me l'aspettavo! Neanche il piccolo Mozart, a quanto pare. A lui tanto basta che non gli toccano la "sua" perla e sta buono. Speriamo...

E adesso parlo a te. Il grazie te lo rispedisco al mittente perché IO lettrice devo rivolgertelo! Grazie perché mi hai tenuta incollata allo schermo in tutto questo tempo, grazie perché mi stai facendo, mi hai fatto e mi farai emozionare con questa storia (dovesse anche finire nel prossimo capitolo, non importa), grazie perché hai avuto pazienza, passione e ispirazione per questa storia, grazie per avermi fatto sognare, grazie perché grazie a te ho cominciato a scrivere in maniera decente (chissà perché, poi...), grazie di tutto ciò che hai fatto e di quello che farai. 

Non so se tu leggerai questa recensione, o quella che ti ho lasciato nello scorso capitolo o i messaggi che ti ho mandato in privato, ma so che qualsiasi decisione prenderai io sarò sempre d'accordo con te. 

Dalla pazza che ti mandava messaggi chilometrici su DF, 

Baci♥

 
(Recensione modificata il 22/08/2017 - 01:02 pm)

Recensore Junior
18/08/17, ore 13:13

Hello!
Madonna, mi sembrano passati secoli dall'ultima volta che ho recensito In Her Shoes... e dall'ultima volta in cui ho recensito qualcosa in modo decente (ho lasciato un paio di recensioni ma facevano piuttosto pena) quindi devo riprenderci la mano. Scusa se  questa recensione farà schifo ma, ti assicuro, che ci ho provato a farla quantomeno decente. Ho persino riletto le mie recensioni precedenti per trovare un'idea di come esprimere i miei pareri.
Prima di iniziare a scrivere stavo già facendo la lista mentale di ciò che dovevo dire e non finiva più, ora mi sono dimenticata tutto. Come ho detto ieri, sto diventando vecchia ;)
Allora, ciancio alle bande (è vecchissima, ne sono consapevole) inizio la recensione per davvero ora, sperando di scrivere qualcosa di quantomeno accettabile.
Credo che mi stia riaffiorando in mente la teoria che avevo, ma te ne parlerò quando sarò sicura al 100%.
Non ho intenzione di parlare molto di Mackenzie, ma ti devo dire che sta guadagnando sempre di più la mia simpatia. Sono davvero curiosa di sapere tutto ciò che si nasconde dietro al mistero del quadro. Quello di cui voglio parlare sono NATH E SOPHIA.
Ti giuro, non ho la più pallida idea di come mi sento al riguardo. Sono felice, triste, arrabbiata, felice, felice e ho già detto felice? Stavo fangirlando sui due e tu mi metti Rosalya che si impegna a cucinare per Nate mentre lui la sta praticamente tradendo? Vorrei non usare il termine tradire, ma è quello che è successo. Onestamente ho sempre pensato che, alla fine, Nathaniel sarebbe rimasto fedele a Rosalya e che i sentimenti di Sophia sarebbero rimasti unilaterali(?) e invece mi hai sconvolta e sia in negativo che in positivo. Sono felice che Sophia abbia trovato qualcuno che la renda felice e che quel qualcuno sia proprio Nathaniel ma, allo stesso tempo, mi sento in colpa nei confronti di Rosa per approvare Nathaniel e Sophia. In ogni caso, non vedo l'ora di sapere come sistemerai tutta questa faccenda. Perchè la sistemerai e trovarei un modo per rendere felice Rosalya. E nonè una richiesta, un ordine, una opinione o quant'altro. E' UN FATTO. Vero che è un fatto?
Comunque, proseguendo con la recensione, ho adorato il "gruppo-studio", all'inzio ero tipo "non aggiorni da secoli e la prima scena tra Castiel ed Erin che ci metti, è uno dei loro soliti battibecchi?", ma comunque stiamo parlando di Castiel ed Erin, non bisogna aspettarsi oltre.
Bellissima la parte in cui Castiel spiega perchè capisce la matematica, giuro che d'ora in poi cercherò di pensarla in quella maniera ed essere più rilassata mentre svolgo gli esercizi. Di solito mi salgono le lacrime solo al pensiero della matematica, ma credo che collegandola alla musica (e magari anche all'arte in generale) potrei sentirmi più tranquilla nel pensarci e svolgerla. Grazie anche per questo.
Ouch, Iris e Kentin sono così shippabili. Ma, per qualche ragione, shippo di più Kentin e Castiel. Scusa, ma diavolo... ci scriverò sopra una fanfiction. Devo trovare un modo per renderli reali anche all'infuori del contesto di IHS, anche se a questo punto associo la tua caratterizzazione alla maggior parte dei personaggi di DF. Hai fatto un lavoro bellissimo sotto questo punto di vista (la caratterizzazione), non smetterò mai di ripeterlo.
I Tenia sono stati una piacevolissima sorpresa e boh, adoro questi ragazzi ed è pure partina qualche ship *inserire faccina pervy*. Se queste mie ship si realizzeranno te lo farò sapere se succederà altrimenti... vedremo.
Comunque la serata della comitiva mi ha trasmesso una sensazione di calore e felicità insieme, come se fossi anche io con loro a godermi una serata tra amici. Ma, a questo punto, credo che un po' tutti i lettori di IHS siano legati ai personaggi e li sentano... vicini. Comunque Trevor mi era mancato tantissimo, credo di essermi particolarmente affezionata a questo buffone. Alleggerisce sempre l'aria e mi strappa sempre almeno un sorriso. Ogni volta che compare mi preparo psicologicamente al mal di stomico che mi potrebbe venire dalle risate. Niente da dire, lo adoro.
Il dialogo tra Erin e Rosalya è stato molto toccante e mi ha fatto realizzare quanto Erin sia stata importante per tutto quello che è successo e i vari personaggi. In un modo o nell'altro la nostra Ninì centra con tutto :)
Inoltre... « Lys, questa cosa non funziona. Per me la musica è un orgasmo, finirei per scrivere un porno »
Io non ho la minima idea di che dire. SEI UNA POETESSA.
Carinissimo anche quando Lys ha chiesto a Castiel a cosa (o meglio CHI) avesse pensato mentre componeva la canzone, e beh... la risposta era più che ovvia. Una scena pucciosissima, che mi ha fatto tanta tenerezza. 

Ora voglio parlare di ciò che più mi preme. COME HAI POTUTO? Ho pensato davvero che Sophia fosse morta, stavo per mandarti a quel paese (cosa che ho fatto comunque, dopo lo gran sapvento che mi hai fatto prendere). Diamine mi è salita una tale ansia... avrò perso dieci anni per colpa tua. MA TI PARE IL MODO.
Okay, ora con calma. Credo che quella parte, nonostante l'infarto che mi hai fatto prendere, sia una delle più belle sopratutto per le emozioni e sensazioni che ha provato Erin. E' stata un'idea fantastica dare spazio, ancora una volta, al legame che lega le due sorelle. Sophia che si sente male e che per poco non muore e Erin che percepisce che qualcosa sta succedendo, che prova qualcosa pur non sapendo sia a livello emotivo che fisico. Mette in luce quanto stretto possa essere il legame tra le due, nonostante le precedenti divergenze. La mia parte preferita del capitolo e una delle migliori della storia, complimenti Ele.

E, infine... CHE RAZZA DI FINALE E' QUELLO???!!!! Non è suspence, è essere perfidi. Cattivi. Voldemort, in confronto è un angioletto.
Non sei stata così cattiva neanche quando Castiel è tornato.
Ti voglio bene, ma tanto bene solo che ti odio un pochino. Ma ti odio con amore.

In ogni caso, concludo, hai sganciato una bomba. Davvero una bella grande bomba. Non vedo l'ora di leggere il prossimo capitolo.
With hate and love (...),
Clove :)

PS: Perdona eventuali errori e frasi senza senso.
 

Nuovo recensore
18/08/17, ore 04:56

Allora, prima di tutto: OMMIODIO HAI AGGIORNATO! immagina le urla che avrei potuto dare se non mi fossi appena svegliata, davvero un bel risveglio.
Sono contentissima che finalmente Nate abbia capito quello che prova per Sophia e devo dire che non mi sono affatto dispiaciuta per Rosalya, si che le voglio bene ma sono sicura che saprà superare la cosa anche se non vorrei essere nei panni di Nathaniel che glielo dovrà dire.
Assolutamente non mi aspettavo che tornassero i Tenia e ne sono piacevolmente sorpresa a differenza del ritorno di Debrah. Quella ragazza non mi è mai piaciuta ma mai mi piacerà, avrò sempre un occhio di riguardo nei suoi confronti e non mi farei mai abbindolare. Dubito sia cambiata, però mi fido di te e se mi dici di stare tranquilla potrei anche darle un a possibilità ma non con Castiel ne con Nate.
Giuro di essere stata confusa e di aver faticato a riprendermi quando è "morta" Sophia, infatti non capivo se era morta, in riabilitazione, in coma boh! Però per fortuna si è ripresa.
Comunque era ora che chiedesse aiuto alla sorella per il fatto della cornice, perchè dopo questo le chiederà aiuto vero? Che poi lei non sa che i disadattati si sono già messi all'opera giusto? O ricordo male?
In conclusione questo capitolo è stupendo come tutti e tu sei bravissima come sempre <3. Spero però di non dover aspettare un altro anno per il prossimo aggiornamento XDXDXD.
Continua così, sei una grande!
Bye <3 <3

Nuovo recensore
29/06/17, ore 00:08

'Sh, ne è passato di tempo, vero?
Probabilmente non ti ricorderai di me, una delle prime pazze che ha deciso di iniziare a seguire questa FanFiction.
Mi duole il cuore scrivere questa recensione a due anni di distanza dalla pubblicazione dell'ultimo capitolo, nonostante non vi sia ancora una fine a questo mondo creato dalla tua testa.

Iniziare a seguire questa FanFiction, i tuoi personaggi, i tuoi aggiornamenti.
Credo sia stata una delle scelte migliori prese nella mia breve vita.
Ogni volta che mi ritrovo a rileggere i capitoli al buio, con solo la luce del cellulare al minimo, mi sento davvero bene.
E mi sento così male nel dire che non sarò (non saremo, tutti noi) in grado di leggere il fantomatico e tanto atteso finale.
Perchè è passato così tanto tempo che probabilmente te ne sarai dimenticata, dei tuoi fantastici personaggi.
Ti sarai dimenticata di tutte le persone che ti hanno spronata a fare del tuo meglio nonostante fossi occupata all'Università, ma trovavi quel poco di tempo che ti restava a disposizione da dedicarci, in modo da non farci sentir soli e trascurati.

Sono davvero felice, poichè dopo molto tempo ho finalmente trovato il coraggio di rileggere queste righe e ad arrivare a questo capitolo, mentre la consapevolezza del fatto che non sarei potuta andare oltre mi assaliva.
Spero che un giorno, non molto lontano, tornerai più raggiante che mai, perchè ci aspettiamo molto da te.

Torna presto da noi, ci manchi.

                        Federica

Recensore Junior
30/05/17, ore 05:59

Hey! Prima di tutto mi scuso perchè sto recensendo solo quest'ultimo capitolo. Ho seguito questa storia fin dall'inizio, sia su wattpad, sia qui. Purtroppo per alcuni motivi mi sono persa moolti capitoli e (con la pigrizia di poi) avevo smesso di leggerla. Qualche giorno fa girovagando per la sezione ho notato che era tra le più popolari e mi sono obbligata a rileggerla fino alla "fine". Scelta più che giusta! Io come persona sono difficile sui libri o sulle fanfiction, ad esempio molte ff che ritengono belle non mi hanno mai colpita. Invece leggendo la tua, giuro, il mio cervello balla la samba. Mi piace così tanto che lo anche consigliata ad alcune amiche. (Ed io, per intenderci, non lo faccio mai) Come scrittrice non sono un granchè, ma sono una lettrice abbastanza esigente e leggendo questa ff mi sento soddisfatta.

-Ma parlando dei capitoli, lunghissimi, scritti benissimo, ci metto ore per finirne uno. E LO ADORO.
I personaggi hanno tutti un carattere e un ruolo nella trama, non ci sono personaggi messi a caso tanto per dire "ci sono nel gioco e li metto pure qui". Per non parlare dei tanti nuovi personaggi che, secondo me, contribuiscono a non rendere la storia troppo uguale alle altre e sopratutto penso anche che grazie a loro non hai dovuto modificare la personalità dei personaggi. Per esempio, non lo vedrei mai Alexy a giocare a basket. Ci volevano per forza. (Adoro Trevor*-*)

-Ho apprezzato tantissimo i capitoli delle partite alla kuroko no basket. No davvero una genialata assurda.
A proposito delle partite, finalmente dopo anni, ho trovato questa ff nella quale i personaggi fanno davvero qualcosa di diverso dello stare in classe e basta.

-Ma adesso parliamo di una cosa più importante. ERIN E CASTIEL.
Ma quanto possono essere fifoni? Le uniche persone che impediscono il loro amore... sono loro stessi. Ho sclerato una marea di volte. Sopratutto nei capitoli precedenti dove per far confessare Castiel, Lys gli dice di voler prendersi Erin.
Inutile scrivere che mentre leggevo i vari colpi di scena scleravo come una matta, o ridevo da sola nelle parti più divertenti. Ma tornando al punto.
Erin è perfetta per Castiel, è tutto quello che non è lui. Diciamo che lo completa. Non potevi creare personaggio migliore, complimenti. (Lei è la mia preferita ovviamente) Giusto mi dispiaceva un po' per Nath quando si sono lasciati, maa... tifo Castiel.

-Io sto amando Ambra in questa ff! Speravo di leggere un Ambra diversa da quella del gioco. Se no che si leggono a fare le ff se poi la trama e i personaggi sono identici a quelli del gioco? Non trovi anche tu?
E poi Armin insieme a lei. Il nerd con la reginetta della scuola. Non li avrei mai visti come coppia, ma sono rimasta piacevolmente sorpresa. Anche perchè sotto la biondona superficiale in realta si cela una ragazza totalmente diversa e che ama i videogame. Personaggio caratterizzato troppo bene. Bravissima!


-Iris e Kentin, li ho sempre visti bene insieme anche nel gioco. Mi dispiace per Dake ma Iris non gliel'avrei vista nemmeno per sbaglio accanto a lui. Infatti quando sono andati nella foresta e gli aveva detto quelle cose pesanti per una ragazza come lei, beh dai ero contenta devo ammetterlo perchè sapevo che sarebbe stata di Ken. Ehehe.
Certo non posso ancora cantar vittoria perchè deve uscire il capitolo. Però nutro un briciolo di speranza. Sperando che lei capisca che è innamorata davvero di lui.

-L'unica cosa che non mi convince è Nathaniel e Rosalya... non li vedo bene insieme per nulla. Ma sento che ci saranno sorprese in futuri capitoli. Non so cosa, ma sono già elettrizzata all'idea.

-Dajan e Kim. Semplicemente adorabili, sopratutto nei capitoli delle Bahamas. Ehehe. È stata una cosa tenera e per niente sfociata nel volgare. (Nel frattempo io immagino una cosa simile con Erin e Castiel *-*)

-Ma Trevor e Jordan io li voglio insieme. Forse speravo più di lui che Brigitte non fosse incinta. Se devo essere sincera lei non mi piace così tanto.
Però devo ammettere che speravo nella coppia Violet e Lysandro. :c peccato.

(Ora tento di finire la mia recensione, scusami se ci sono errori ma sono le 5 del mattino e io sto scrivendo con il cellulare ahaha. )
E comunque, i misteri di Sophia, i ragazzi che investigano, gli indovinelli della vecchia artista. Io davvero non so come fai, ma io non avrei mai tutta questa fantasia. Sono davvero colpita.
Ci sono rimasta davvero male quando ho letto che non poteva diventare un libro, una storia così bella poi. Però sono daccordo con te, ormai i personaggi sono quelli e sarebbe un po' brutto cambiare i nomi.
Ti auguro davvero di pubblicare dei libri un giorno. :)
Adesso concludo però ahaha. Aspetto il prossimo capitolo.
Bacini. :3

P.s: Pensi che inserirai Priya nella storia?
(Recensione modificata il 30/05/2017 - 06:02 am)

Nuovo recensore
19/05/17, ore 19:33

(Segnalazione indirizzata all'amministrazione per l'inserimento della storia tra le scelte)
La FF più bella che io abbia mai letto! Coinvolgente, emozionante e intrigante. Impossibile non lasciarsi trascinare dagli avvenimenti della storia. Impossibile non amare i personaggi.

Nuovo recensore
05/01/17, ore 16:34

Sei veramente bravissima,non ti nascondo che sono stata rapita dal tuo modo di scrivere e dalla storia.
Penso tu sia una delle poche autrici che è veramente interessata alla propria storia (tutto ciò si evince facilmente dai capitolo di 40 pagine,ed è una cosa che apprezzo veramente tantissimo).
Ho letto la tua storia in meno di tre giorni,restando sveglia anche fino alle tre di notte ahah
Non vedo l'ora di leggere il prossimo capitolo,e spero che Castiel ed Erin si decidano finalmente a mettersi insieme 😂
Un bacio
Paola 😘

Nuovo recensore
14/08/16, ore 11:32

Ok.... Solo per la citazione a Shakespeare i miei più sentiti complimenti *applaude*. E' un punto così poetico....♥
Nel fantastico botta e risposta tra la "simpatica" suora e Castiel sono stramazzata al suolo dalle risate, credevo sarei morta se avessi continuato.
E niente. Mi sono appena registrata e perciò non ho mai lasciato recensioni, ma ti seguo da quando hai aggiornato il capitolo 40, adoro come scrivi e descrivi i personaggi insieme al loro carattere e alle sensazioni che provano. Nell'insieme è forse la mia fanfiction preferita, anche perchè la sto seguendo come una fangirl che shippa Erin e Castiel. Ma ora sono felice che anche Lysandre non sia più solo...

Un bacione,
                                                                                                                                        Susy

Nuovo recensore
10/08/16, ore 16:31

Ho finalmente deciso di buttarmi a capofitto nella lettura di questa storia!! ^__^
che dire, dopo i primi due capitoli già mi piace!!
il botta e risposta tra Erin e Castiel mi ha fatto troppo ridere, veramente!!
so che mi aspettano ancora una VALANGA di capitoli, sono proprio curiosa di sapere come prenderanno piega gli eventi..
sicuramente ti lascerò altre recensioni!! *__*
Alla prossima,
Lex

Recensore Junior
03/07/16, ore 23:39

Ehilà!! Anche io sono in ritardo di tantissimo con questa recensione, ma il tempo qui sembra mancare a tutti (anche se in realtà ne avrei da vendere io, ma non riesco mai a fare tutto quello che voglio ehhm). Poi con tutti i progetti che ho attuato su wattpad e che mi hanno fatto abbandonare altre storie come LIC qui su efp (cercherò di tornare a scriverla, giuro) ho rimandato questa recensione a lungo. Ma adesso eccomi qui. Cercherò di essere concisa. Ci provo! (:

Ho amato e godo del fatto che Castiel non riesca a dormire con Erin nella stanza (ah, povero Castiel! Ma se glielo dicessi non avresti tutti questi problemi!! Siamo sempre alle solite >.<).

E Rosalya che non smentisce mai di avere un urugano in corpo. “Vi ho disturbati?”. Ma chi vogliamo prendere in giro, Rose? Con sti due? Pppffftt.
Perfino le professoresse credono che sti due deficienti stiano insieme. Ci arriveranno anche loro? Temo di no ormai eheh. No, scherzo. Devono. O sparo ai tuoi personaggi haha.

“Amica mia, un pigiama così affloscerebbe l’alzabandiera mattutina di qualunque maschio in piena tempesta ormonale”. HAHAHHA

E ormai i battibecchi tra il rosso e la ragazza pazza li conosciamo. Li hai pure messi accanto in auto x)

Mi dispiace per la povera Ambra, ew. Ma sai che confido in quella coppia e prima o poi parleranno, lo so. Riusciranno a fare il passo avanti anche loro.

Ti dico già che il personaggio di Megan lo amo. E’ perfetto per Lysandre e ritengo anche io che con Violet non avrebbe funzionato, entrambi artisti troppo pacati. Invece questi due fanno già scintille, con una Megan che è un personaggio irrequieto e affascinante (mi ha fatto troppo ridere all'inizio eheh). E poi ad entrambi piace la poesia u.u
E’ bello vedere Lys senza parole (beh, più senza parole del solito eheh) e che non riesca a parlare quasi correttamente davanti alla ragazza. Quindi, approvato! E POI HA FATTO CAMBIARE VESTITI A LYSANDRE. AIUTO. MORIREMO TUTTI. Vedremo come si comporteranno ed evolveranno più avanti.
Mi fa pena Lys quando in macchina pensa che vorrebbe essere come Castiel (o comunque diverso da se stesso) e lo guarda con Megan (E aww ovviamente per la scelta del nome Eric, compagno di Ariel ovviamente). Okay, ovviamente non è come l’amico, ma noi lo apprezziamo comunque il nostro Lysandruccio, e scommetto che presto lo farà anche Megan. Ho odiato quando alla fine quei cretini li interrompono. Castiel, ascolta Rosalya e non rompere!

La storia della mamma di Nath e Ambra è alquanto triste. E la tua propensione a voler mostrare che in realtà nessun personaggio è cattivo ha colpito ancora. Il crollo di Ingrid è una delle scene più patetiche, ma triste allo stesso tempo di tutta la storia. E Sophia che l’accompagna. Per la sua cotta per Nathaniel ovviamente, che è arrivata a livelli esorbitanti ormai. Lo spinge anche da andare dalla madre, ma Nathaniel si è rotto le ballons ammettiamolo haha. No, okay. Comunque quello tra poco va via e KABUM. Chissà come finirà con questo triangolo, anche se penso che quella fregata sarà Rosa ehhhm.

Yeee anche Iris e Kentin si stanno dando una svegliatina. Sì, avanti studiate insieme, baciatevi, sposatevi e fate figli e bum. No, okay, sono andata un po’ troppo avanti. In ogni caso, gli unici due imbecilli con i piedi incollati a terra sono solo i soliti idioti di Erin e Castiel.

Poi ovviamente la bella figura di Castiel con la suora haha ma tutto apposto. Per lo meno arriviamo a casa della Leroy grazie alla new entry, nonostante le tentate resistenze di Patty e Chloe.

Anche il personaggio di Keira mi piace molto ed è figo il fatto che la Leroy si fidi di lei.

Ambra è un genio ovviamente e l’abbiamo appurato tante volte. Senza di lei non sarebbero arrivati da nessuna parte. E ovviamente anche i Daniels fanno la loro parte. Sono formidabili eheh. Gli Ambrin, la coppia che scoppia!

Davvero ingegnoso il metodo delle mani degli angeli nelle cornici *---* l’ho amato.
Okay, adesso abbiamo in mano solo un indirizzo. Bene, proseguiremo con la ricerca… Vogliamo sapere la veritàààà (non so neanche perché parlo al plurale, ma va beh eheh).

E infine. Castiel e la Germania. Oh mio dio che colpo al cuore a leggere quella parte. Ammetto che la sua riflessione è stata la parte che mi è piaciuta di più di tutto il capitolo. Beh, lo sai che sono innamorata di Castiel. Anche io la penso come lui sul fatto che potrebbe perderla davvero, quindi spero vivamente che chiarisca le cose prima della partenza. O potrei sentirmi male ehm eheh.

Va bene, mi fermo qui. Capitolo stupendo come al solito. Spero di poter leggere presto del prossimo capitolo (lo so che hai tanti impegni, ma amo questa storia e sai che mi dispiace un po’ questo rallentamento. Ma aspetterò).

-Manu

Recensore Junior
30/06/16, ore 15:42


Cara Ellen,
non puoi immaginare quanto mi vergogno nel lasciarti questa recensione dopo forse tre mesi dalla pubblicazione del capitolo e dopo che ne hai pubblicati ben due. Mi dispiace tanto di aver fatto questo ritardo e credo che è la prima volta che capita di così tanti giorni. È inutile chiederti anche qui il mio perdono, mi meriterei un bel ceffone :( … anche se diciamo che non è stata la pigrizia a farmi ritardare di così tanto, ma una serie d'imprevisti che ti racconterò nell'ormai famoso video (che giuro farò appena finirò le due recensioni).

Non voglio tirarla per le lunghe e andrò direttamente ad analizzare i vari punti del capitolo. Ti risparmio, per una volta, le mie introduzioni di due pagine ahahah.. faccio progressi, vero? Però non ti abituare perché dai prossimi capitoli, che recensirò per forza in tempo, torneranno e racconteranno tutte le mie disavventure. Quelle per recensire questi due capitoli sono talmente tanti da dover per forza risparmiartele xD altrimenti 50 pagine non sarebbero bastate.

Ok, ce l'ho fatta. Iniziamo :))

Siamo già arrivate al capitolo 56.. URCA... tra meno di trenta capitoli finirà “In her shoes”?!? oddio devo prepararmi psicologicamente.. devo proprio.. devo, devo, devo. :O Come farò senza questa storia, spiegami? Non voglio.. uffaaaaaaaaa...

Non mi posso far prendere dalla malinconia, devo continuare. Continuo, giuro..
Allora, il capitolo si apre con un tranquillo viaggio in macchina dei nostri amici. Tanto tranquillo non direi, ma beh.. ahahah è inutile ripeterti quanto amo i battibecchi tra Erin e Castiel, ma farò qualche sforzo e lo ripeterò ancora *.* awww... ADORO *.*
quindi.. Castiel ha copiato da Kentin un compito in classe, ma senza far caso che fosse di una fila differente. “Complimenti Castiel, da come vedo sempre più pigro xD”
Mi ha fatto piacere leggere delle riflessioni di Castiel su Ambra, sottolineano ancor di più la maturazione del suo personaggio.

Sophia. Quando inizi a parlare di lei lo fai con un senso malinconico e profondo tanto da riuscirmi a farmi venire le farfalle nello stomaco anche solo con una frase. Soprattutto nella prima frase d'introduzione della scena. Sarò io, particolare in questo periodo, ma quella frase mi ha trasmesso molto. (non riporterò le frasi dei testi in questa recensione perché non voglio rendere la lettura della recensione pesante e perché la sto facendo in un modo un po' particolare. Ti risparmierò le spiegazioni.. anzi, te lo dico: in poche parole, dal cellulare leggo il capitolo e al pc scrivo. Al pc non ho internet e quindi sarei comunque impossibilitata a copiare e incollare.. non te ne fregava, ma ovviamente non sono io se non spiego sempre tutto, prima.)
Lei che sbaglia stanza ed ha davanti una scena orripilante fa parecchio ridere xD .
Quando finalmente trova Nathaniel, la loro scena è simpatica. C'è un punto in cui Nathaniel sembra parecchio Castiel xD.
Quando dice: “come mai da queste parti? Dovrei pensare male? Ti ricordo che sono già impegnato” ahahah mi ricorda tanto qualcuno, il che è un bene, lo rende più simpatico e nello stesso tempo parecchio diverso dall'inizio della storia, più sciolto e meno contenuto nelle parole.

Scusa, scusa, scusa?!? Ambra nell'FBI, da grande, e lo dici così, come se nulla fosse? Grazie Ellen, eh ;).

I giovani sono arrivati a Pittsburgh e Castiel stava per passare col rosso, per pestare una vecchietta, per uccidere un ciclista. Perfetto, direi. Ahahahah la coppia Armin-Castiel era un duo che fin'ora avevo sottovalutato. Devo dire che li hai resi molto simpatici :) brava, come sempre.

La scena tra Armin ed Ambra, mi ha fatto tanto ricordare me ed il mio ragazzo quando devo comprare qualcosa e mentre, nella mia mente, faccio trecento dilemmi, lui va alla cassa zitto zitto e compra per me quello che mi piace. xD... ovviamente dopo c'è anche la rincorsa con i soldi in mano, inutilmente, perché risponde proprio come Armin ha risposto ad Ambra: “io pensavo ad un altro genere di pagamento..” ahahahah... mi hai fatto tanto sorridere e ricordare tante cose, ti ringrazio xD. Comunque, ovviamente mi è piaciuta molto quella scena.

Sophia e Nathaniel si recano al negozio di Ronald e grazie a quest'ultimo spiccano le tante capacità di Nathaniel. Capisce e riesce a leggere la personalità dei più grandi, una qualità che ho apprezzato molto e che fa uscire ancor meglio il suo carattere. Sono contenta che per aiutare Sophia è uscito così bene anche lui. Quindi, visti i precedenti dilemmi, posso assicurarti che stai facendo un buon lavoro con lui. Bravissima. * applaude *.

Questo cavolo di quadro, Mackenzie, il padre, Ronald, mi stanno facendo incuriosire sempre di più e sto provando a scervellarmi per collegare tutto e capirci qualcosa :). Sono pessima in queste cose, ma attirano parecchio.

Ahahah, il fatto che Sophia chiama Nathaniel, Dora, e che poi Ronald pensa che quello sia il nome del biondo, mi ha fatto tanto sorridere xD ahah simpatico xD.

Per quanto riguarda Jack, non mi esprimo, non ci ho capito nulla e non sono riuscita a collegare (credo sia un tuo intento ancora per qualche capitolo) quindi va bene così :)) . Poi, alla fine ti dirò cosa penso sul suo lavoro e sulla città. Spero di aver indovinato entrambi, anche se ho i miei dubbi ahahah.

Bene, torniamo ai nostri detective *.* awww... mi piace molto come si stanno svolgendo le indagini e come le stai descrivendo tu. Fai entrare noi lettori nella scena e in particolare in questo capitolo mi sono sentita parte delle indagini, come se stessi indagando con loro e fossi uno dei personaggi della storia. Complimenti cara e vecchia Ellen <3

Poi mi piace tanto quando, cambiando scena e luogo Sophia e Nathaniel parlano dello stesso argomento, nello stesso istante, di Armin, Erin, Castiel e Ambra. È capitato anche in altri capitoli, la coincidenza, ed è molto particolare e simpatica questa situazione che si crea ogni volta. Mi piace!

Armin pensa ad una possibile soluzione e pufff... come per magia sogna LA SUA SOLUZIONE: zia Chloe. È stato parecchio simpatico il sogno, Ambra che assume le sembianze di Alice nel paese delle meraviglie e la zia Chloe di Bianconiglio.. ahahah.. hai rappresentato quello che a volte accade. A volte è capitato, anche ai miei cari, di sognare qualcuno o qualcosa che facesse trovare una certa soluzione o qualcosa che avvertisse (tipo sogni premonitori. Poi c'è chi ci crede c'è chi no.. ma a volte le cose che succedono nei sogni sono troppo in coincidenza con quello che accade nella realtà, quindi io in un certo senso, ci credo).

Armin e Ambra sono troppo teneri *.* ho immaginato, Ambra che cerca di svegliare il suo ragazzo e lui che si sveglia frastornato e con il pigiama di Superman addosso. *.* più capitoli passano e più li adoro *.*

Jordan e il suo ennesimo lavoro a testimoniare, quanto questa ragazza si dia da fare, e che nella vita non ha mai avuto niente facilmente. È simpatico come anche in un cane rivede Trevor, il suo apparentemente, acerrimo nemico xD. E coincidenza, eccolo lì xD xD questa scena è stata una delle più divertenti del capitolo, secondo me. Sia per la simpatia, sia perché fa riflettere. Da una parte si trova una ragazza apparentemente benestante in compagnia di Trevor, e dall'altra si trova una ragazza poco curata, non perché non ci tenga ad avere un bell'aspetto, ma perché non ha avuto abbastanza tempo e soldi. Rispecchia quello che accade anche oggi. Una ragazza agiata vede le cose superficialmente e lo testimonia la frase: “deve essere piacevole passare del tempo all'aria aperta.” Magari voleva apparire gentile, ma non capendo i sacrifici e, forse, cosa vuol dire lavorare duramente, ha buttato quella frase, così, senza sapere che effetto avrebbe potuto sortire in una ragazza povera come Jordan. Quindi anche per questa parte volevo dirti un BRAVISSIMA. So di dirtelo più volte in ogni capitolo, ma quando noto insegnamenti, riflessioni, e punti come questi così seri, non posso non ripeterti quanto mi piacciono le scelte che fai. È bello che non si affrontano solo temi leggeri o simpatici in IHS, è bello come nell'ironia si può leggere qualcosa di così profondo. :))

Quando, poi, ho letto la scena di Pam e Jason ho avuto i brividi. Ho amato i momenti di tensione, precedenti alla risposta che avrebbe dato il test. Mi hanno fatto venire ansia, è vero, ma sono stati molto emozionanti. Sono stra-felice per loro due *.*
Ah e se non l'hai già pensato volevo farti pensare una cosa: qualora il parto, i primi mesi del bambino, non potranno essere nella storia per ragioni tempistiche, hai pensato di fare una OS?!? Magari un po' prima della fine della storia... sarei davvero tanto curiosa di vedere una come Pam alle prese con un figlio *.*

Ed ora tutti da zia Chloe, yeahhhhh... xD xD
Ma quanto m'incuriosisce il personaggio di Roxy da 1 a 10? 20 *.* è carina e sembra un personaggio molto interessante. È molto matura per la sua età e mi piaceeeeee *.*

Oddio ci mancava un altro personaggio strambo nella storia ahahah adoro zia Chloe *.* è molto esuberante xD xD porta molto allegria e leggerezza al tema che stiamo trattando. Mi piace. Avrei tanto voluto assistere, a mo' di film, alla scena in cui Castiel rifiuta l'abbraccio di Chloe xD xD che faccia avrà fatto il rosso ahahahahah.

In quest'istante ho la tentazione di riportare un pezzo di testo, non resisto più, devo farlo.

« Hai dei pensieri molto maturi per la tua età » si congratulò Erin, sinceramente ammirata.
« Oh, non sono io… è Zia Row è un mito » commentò Roxanne adorante.
« E’ una vostra parente? »
Si voltarono tutti verso Castiel, che stava cercando posto tra l’amico ed Erin.
Appena alzò lo sguardo, incrociò quello offeso di Roxanne che sibilò:
« E’ la scrittrice di Harry Potter »
« Allora non chiamarla zia » la liquidò il rosso.
Roxanne stava per sbottare quando sua madre fece ritorno nel salotto.

Ma dai?!? ahahahah io amo ancor di più il tuo Castiel quando fa quest'uscite. Brontola e rende tutto simpatico ahahahah... comunque in questa scena mi sono tanto sentita Erin, xD anch'io appena appena ho visto i film di Harry Potter e non ne capisco granché, di sicuro sarò una delle poche o l'unica, ma boh.. non sono mai stata interessata così tanto a questo mondo. A volte sarei tanto incuriosita e dico nella mia mente “lo leggo”, ma poi finisco per essere attratta da romanzi rosa, il mio animo da romanticona vince sulla curiosità, e leggo quelli xD.

Scusa, ma devo proprio riportare un altro pezzo, giuro che è l'ultimo:

« Come? Mio nipote viene a trovarmi e io lo faccio dormire fuori? Non sia mai! Qui c’è posto per tutti, abbiamo una dependance laggiù » li informò, indicando una costruzione oltre le vetrate del salotto « c’è un letto matrimoniale nella parte ovest e due singoli in quella est. Posso avvicinarvi i due letti, così anche voi avrete la vostra intimità » e nel dire quell’ultima frase, aveva guardato maliziosamente Erin e Castiel che, dopo un iniziale stupore, erano sbottati:
« No, no, ma che dice! » aveva farfugliato Erin in difficoltà.
« Ah, ma guarda cara che sono fatti apposta per essere uniti, starete comodi. C’è un meccanismo ad incastro nelle testiere del letto, così anche se fate un po’ di… insomma, zum-zum, il letto rimane compatto! »
« Non è questo » l’aveva interrotta Castiel in difficoltà.
« Ma guardate che io non mi scandalizzo mica! Anzi, sono la prima a dire che, finchè si è giovani, bisognerebbe fare tanto sesso! »
« Non siamo una coppia! » aveva gracchiato la mora, mentre un brivido le aveva percorso la schiena. Roxanne si era portata una mano sulla fronte, scuotendo il capo in imbarazzo.

ASMDNCVDCKMWODCMKC CFJFCVNFJVCDNF, CAPISCI?!? ODDIO ODDDIO ODDIO... Castiel ed Erin sembrano una coppia davanti gli occhi di tutti.. per favore falli mettere insieme una volta per tutte, grazie. Mi dici quanto tempo manca fino a quel momento? So che non, puoi, ma tipo una piccola anticipazione neanche?
Comunque a parte questo, sono morta dalle risate in questo pezzo ahahah simpatico e nello stesso tempo fa perdere di battiti il cuore, perché boh.. mi viene in mente un loro ipotetico futuro come coppia *.*

Quindi nel prossimo capitolo tutti a Ford City a piedi, yeahhhhhh... ahahah ma vogliamo parlare di Castiel che s'incavola una bestia con lo zio di Armin, per aver del tutto rotto la macchina?!? ahahah quest'ultima parte, da quando i quattro sono arrivati a casa di zia Chloe, devo dire, è stata molto comica. C'è stato un alternarsi di serietà e comicità che ha reso tutto particolare.
OK, ABBIAMO FINITO.
Fai i complimenti all'autrice del disegno *.* è dolcissimo, tenero e romantico... awww... mi sciolgo.

Allora, essendo arrivate alla fine del capitolo, provo a rispondere alle domande che hai posto nell'angolo autrice.
Secondo me il nome della città dove è stato spedito il quadro è Chicago. Ho pensato anche a Springfield, ma non credo visto che quella sarebbe più oggetto di una città in un cartone animato e tra l'altro non è il titolo del cartone stesso. Quindi si, la mia risposta è CHICAGO e la serie tv corrispondente è “Chicago Fire”.. credo :).

Per quanto riguarda il lavoro di Jack, ho provato a fare tante ipotesi: avvocato, anche se ci sta “rimedio agli errori altrui” non ci sta nella figura descritta da Ronald, e quindi la escludo anche per quello che ha detto Nathaniel. Resterebbe qualche lavoro nella mala vita xD, di altro non mi viene nulla. Si, direi: criminale, un lavoro per nulla legale insomma... oppure potrebbe essere un qualsiasi lavoro, anche poco dignitoso, ma legale, fatto per “rimediare agli errori altrui”. Ma siccome parliamo di un tratto di tempo molto breve escluderei anche l'ultima ipotesi. Quindi, appunto, direi CRIMINALE. È l'unica cosa che mi viene in mente :).

ah.. dì la verità ;) sei fortunata ad avere un'amica detective, eh? XD xD
A parte gli scherzi, la seconda non credo di averla indovinata, ma la prima si, su su... ;)

CASPITA quanto diventano brevi le recensioni se si diminuiscono le parti del testo :O. Le altre volte uscivano 7 pagine, ora solo 5. Mi sa che esageravo e mi facevo prendere troppo dall'entusiasmo per le mie parti preferite ahahahah.. e ne riportavo troppe xD. Dai ora sono nella media xD xD. Che poi, di cosa mi lamento? C'è gente che recensisce solo con un rigo, ahahah... ed io considero troppo poche 5 pagine. Va bene, lasciamo stare.. :)

Prima di concludere volevo chiederti un'ultima volta perdono, non ancora per questo capitolo, ma per il 57.Purtroppo potrò postare la recensione solo dopo il 5 Luglio. Lo so di fare schifo e di non essere più degna di far parte della famosa triade divina uffaaaaaa... sono una fan e recensionista pessima di IHS.. ma proprio il 5 ho un esame e devo studiare tanto. Perdonoooo, please!!!
Ok, ora vado, la finisco con le mie suppliche.

Perdonami ancora per l'enorme ritardo :(
Bacini ti voglio bene <3 :*
 

Recensore Junior
02/05/16, ore 21:47

Hello!!
Mi sembrano secoli che non scrivo una recensione. Mi riprometto ogni giorno di farlo ma me ne dimentico, è appunto la mia sbadataggine la causa delle recensioni mai arrivate nei capitoli precedenti. Mi sto sentendo leggermente una brutta persona ma pazienza, un giorno (spero vicino) riceverai delle recensioni così lunghe che ti scocceranno. 
Quando ho visto l'aggiornamento ho urlato. E i mei dormivano. E si sono svegliati per controllare cosa mi fosse successo. E la mia scusa poco credibile è stata: "Stavo guardando un horror e mi sono spaventata. Scusate."
Aspettavo questo capitolo da tanto, da quando ci hai informato le tue intezioni circa Keira e Roxanne (ma di questo parlo alla fine).
Iniziamo la recensione!
Inanzi tutto, nonostante alcune parte in cui il suo lato "cafone" sia uscito fuori come è giusto che sia, in questo capitolo abbiamo scoperto un aspetto di Castiel che era già emerso fuori con la foto di Erin che dorme nel suo telefono: il suo lato dolce. 
Dolce non è esattamente il primo aggettivo che userei per descriver Castiel, ma in questo capitolo era disarmante: la tenerezza con la quale ha osservato la ragazza del quale è innamorato mentre dormiva, il fatto che non è riuscito ad addormentarsi proprio per via della presenza della ragazza a poca distanza da lui, i pensieri sul dirle tutto quello che prova per lei... Boh, è stata una cosa bellissima che mi ha fatto amare ancora di più questo personaggio: il burbero che alla fine, lo sanno tutti, non è poi così burbero. "E' simpatico a modo suo!"
Poi arriva la forte presenza di Rosalya a rovinare il clima di tenerezza che si era creato, e anche i suoi commenti sul pigiama di Erin (che, per la cronaca, io voglio) che non fanno altro che ritontirla di più.
Non c'è molto da dire sulla Ambrin... come sempre li adoro e spero che Ambra possa superare le sue paure.
Po volevo giusto dire che il sorriso di Roxanne di cui hai scritto è quello che uso per dire alla gente quello che penso realmente, spiazzandoli e facendo pensare loro che quello che ho detto non era un insulto. Mi sono rivista molto in quella scena (e anche nelle altre, ma ne parliamo comunque dopo). E anche nel "seguendo le indicazioni, talvolta un po' confuse, di Roxanne" mi sono rivista molto, anche perché il mio senso dell'orientamento è pari a quello di una prugna o di Nath (che è la stessa cosa) vista anche la mia recente esperienza in giro per la città nella quale vivo da anni.
Ho adorato i commenti di Castiel per quanto riguarda l'asilo e da chi è gestito (anche io ho frequentato un asilo diretto dalle suore... disciplina a morire). E anche come è stato messo in difficoltà dalla suora. Stavo cercando di non scoppiare a ridere, giusto per mantenere qualche briciolo di normalità nella mia immagine. Inutile dire che ho fallito miseramente ancora prima di leggere "le giovani marmotte" o quello che era.
Mi dispiace tanto per i ragazzi che si stanno dando davvero tanto da fare per raggiungere la soluzione di questo complesso rompicapo a cui aggiungi, ma togli allo stesso tempo, difficoltà poco a poco: gli adulti (e Keira) sembrano sapere tutto, ma non dicono niente. La cosa è davvero snervante.
Trovo geniale, ma veramente geniale, il modo in cui la nostra Tracy Leroy individua le date delle sue opere. Hai fatto un lavoro fantastico su questo punto di vista e ora lo posso dire con chiarezza: tu sei portata per il genere giallo. 
Comunque sono curiosa di scoprire di più sul mistero, e ho già iniziato a lavorare su delle teorie (che sembrano campate in aria, ma dettagli).
Voglio anche leggere dello pseudo appuntamento di Iris e Kentin. Quando lo farò i miei occhi saranno a forma di cuore così come lo sono ogni volta che leggo parti riguardanti le coppie della storia.
Ora passiamo a un'altra parte della storia che mi ha toccata molto: Sophia e Ingrid. 
Ho adorato come il personaggio di quest'ultimo personaggio da essere di ghiaccio e un po' antipatico (per non dire altro) sia stato trasformato in umano, debole. Scalfibile.
Prima o poi la sua maschera doveva crollare e il momento è giunto.
Sophia è Nath insieme sono una cosa carinissima e ti giuro che non so' cosa fare: il biondino e Rosalya oppure il principe azzurro per la gemella di Erin? Qualunque cosa farai mi andrà bene (credo) ma riprendi presto in mano la questione della salute di Sophia.
E ora ci avviciniamo ai momenti clue (si scrive così? o cloue?) del capitolo.
Lysandre in love! Il personaggio di Megan è riuscito benissimo, quasi quasi me innamoravo anche io. La dolcezza con cui si pone, i suoi modi e i suoi tratti dolci che si scorgono durante il capitolo e che richiamano molto Erin... Beh, è perfetta per Lys.
Per un periodo ho pensato che il ragazzo fosse gay e innamorato di Castiel ma chissene frega se è arrivata Megan?
Ho trovato molto dolce il suo voler cambiare per piacerle, il suo imbarazzarsi ogni volta che la ragazza gli rivolgeva la parola e la punta d'invidia nei confronti di Cass. Eppure secondo me Megan cadrà ai suoi piedi non per i suoi vestiti, ma per il suo animo da poeta. 
E ora, signori e signore, parliamo di Keira!
E' incredibile come tu l'abbia resa così simile alla nostra Monkey Sister, mentre leggevo le parti che riguardavano questo personaggio non facevo altro che sorridere e pensare "è lei". 
E' incredibilmente ben riuscito, e Roxy le si è avvicinata nell'esatto modo in cui farei io se sentissi dire qualcuno questa frase. Mi è venuto spuntaneo sorridere mentre leggevo di come la biondina è corsa di Lys dopo aver letto un'opera di Keira e anche il commento del ragazzo... era così azzeccato.
Questo capitolo è stato fantastico. Keira è stata fantastica. 
E la mia recensione si conclude qui. Ci sentiamo su whatsapp sorella orsa e nonna ♥
Un abbraccio,
_Clove


 PS: Ho paura di essermi arrugginita per quanto riguarda le recensione. Questa non è uscita affatto come volevo e mi pare anche un po' scarna D:
PSS: Hai notato che è la prima volta che sono così puntuale?
(Recensione modificata il 02/05/2016 - 09:50 pm)

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 [Prossimo]