Recensioni per
Intertwined destinies
di khaleesi_22

Questa storia ha ottenuto 217 recensioni.
Positive : 215
Neutre o critiche: 2 (guarda)


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 [Prossimo]
Nuovo recensore
18/04/17, ore 13:16

Ciao cara! :)
Buona Pasqua passata! 

Povero Friedhelm... mi si è letteralmente spezzato il cuore nel vederlo in quello stato :( 
Deve amarla davvero tanto Annelies per aver avuto una reazione così forte. Lui è già in una situazione complicata, questa notizia, per giunta non vera, potrebbe sul serio farlo star così male da arrivare a commettere qualche sciocchezza, secondo me. :(
Klaus non dovrebbe perderlo di vista neanche per un istante, perché, quell'attimo di distrazione sarebbe fatale per Fried. 
Oddio, se non riuscisse a farsi forza, Scheider potrebbe sul serio fargli del male!! :(( No, non ci voglio neppure pensare. Lo odio quel tizio.
E poi Anne non è morta, Fried! Continua a lottare e non arrenderti! Altrimenti rischierai veramente di non vederla mai più! 
Ma Alesky non poteva farsi gli affari suoi!? Perchè ha dovuto spedire quella lettera, quando, lui per primo, non era neanche sicuro che Anne fosse morta??
Ha fatto un gran bel casino! E' normale che Friedhelm avrebbe reagito in quel modo! Lui è l'unico ad aver amato e accudito Anne per anni interi...
Apprendere di averla persa per sempre in questo modo, mandarebbe chiunque fuori di testa...

Padre Nikolaj è un bel personaggio, a me piace molto. Sta rischiando tanto, è vero, ma sembra davvero intenzionato a prendersi cura di Anne, cercando di tenerla lontano da possibili guai che potrebbero metterla in pericolo. 
Forse non è una buona idea uscire dal suo nascondiglio con i soldati in giro per il paese intenti a scoprire dove si nasconde. Mi trovo d'accordo con il prete, in questo caso.
Qualunque cosa "nasconda" quell'orfanotrofio, Annelies dovrebbe tenersi debitamente a distanza. Se Padre Nikolaj non ha voluto dirle niente, un motivo sicuramente ci sarà. 
E' una situazione critica e delicata per entrambi i nostri protagonisti. Un minimo passo falso e la loro vita potrebbe davvero volgere al termine, ed io non ho la benchè minima voglia di leggere tutto ciò, potrei morire!! c.c

Spero di poter leggere presto il nuovo capitolo, questo mi è piaciuto molto. Sei stata bravissima come al solito. :)
Ti auguro un buon proseguimento di giornata e ti mando un abbraccio! <3 :*
_Sakura_95

Recensore Junior
17/04/17, ore 11:10

Ciao mia carissima Angelica! 
Prima di tutto, tantissimi auguri anche a te, anche se in ritardo lol 

Il capitolo mi è piaciuto molto, lo hai curato con attenzione ed hai trasmesso al meglio le sensazioni che hanno attraversato Annelies e Friedhelm. 
In sostanza, hai svolto un ottimo lavoro, puoi esserne certa. :) 
Il tuo racconto non finisce mai di sorprendermi e lo adoro da impazzire. 
Friedhelm è un personaggio che amo, stimo e rispetto davvero tanto. Credo fermamente che non avresti potuto delinearlo meglio. Invidio Annelies per l'amore sconfinato e profondo che Fried nutre nei suoi confronti. 
Ogni uomo dovrebbe prendere esempio da questo ragazzo e imparare a rispettare e ad amare la propria compagna. Ormai si sentono fin troppe notizie sconfortanti in televisione, ma la tua storia riesce a farmi sognare e sperare ancora in un futuro migliore. 
Perciò, grazie per continuare a pubblicare e a condividere con noi questo magnifico racconto. :)
Tornando al capitolo, beh... la reazione di Friedhelm penso sia stata naturale ed umana. La rabbia e la disperazione avrebbero preso il sopravvento in chiunque. 
Le sue parole mi hanno commosso, specialmente quando il pendente del bracciale si è mosso e lui ha chiamato Annelies :(
Avrei voluto trovarmi accanto a lui per dirgli che Anne è viva e vegeta e che non deve assolutamente arrendersi, altrimenti la darebbe vinta a quello stronzo(Posso dirlo, vero? è.è) di Scheider che non aspetta altro che un cedimento da parte sua per ucciderlo.
Speriamo che Klaus sappia aiutarlo e sostenerlo... Non sarà facile tenere a bada Fried in quello stato, però. c.c 
Prevedo guai, come al solito... 
Per quanto riguarda Annelies, invece, penso che Padre Nikolaj nasconda qualcosa riguardo all'orfanotrofio e quindi sono d'accordo con la nostra protagonista. 
Al momento non so precisamente cosa possa esserci di tanto "segreto"... ma qualcosa c'è di sicuro, sopratutto avendo notato una "freddezza"(?) da parte del parroco quando Anne gli ha comunicato di voler lavore lì. 
Forse si nascondono degli ebrei? E' la prima cosa che mi è venuta in mente, ma poi ho pensato alle SS che supervisionano la struttura e ho cambiato idea... Mh, saprò dirti qualche idea malsana che mi frulla per la testa più in là xD

Che altro aggiungere? Credo di averti detto tutto...
Non devi avere il timore che il capitolo non possa piacere o non possa convincere, noi siamo sempre qui a sostenerti, tranquilla. :)
Anne e Fried sono due personaggi principali con la P maiscuola, continua così, perchè stai costruendo un racconto degno di essere chiamato tale e capisco che non sia assolutamente facile, io per prima non ci riuscirei :')
Non mi resta altro da fare che mandarti un grande abbraccio e spero di poter leggere il prossimo capitolo quanto prima! <3 :)
Geajolly_13

Recensore Master
17/04/17, ore 10:36

Buongiorno.
Prima di tutto, grazie per gli auguri, ricambio con tutto il cuore. Anche se lievemente in ritardo, purtroppo xD
Eh no, apprendere la presunta morte di una persona che tanto ci sta a cuore è... tremendo, destabilizzante, e se poi ciò riguarda un ragazzo che è sotto stress da tempo, ormai demoralizzato, malato, nervoso costantemente, beh, la reazione è un'esplosione di quelle atomiche, proprio. Un po' com'è accaduto proprio a Fried in questo capitolo.
Beh, per me continuerà a combattere e lotterà. Quando tutto sarà finito, avrà modo di ritrovare Anne.
La ragazza, da parte sua, vorrebbe tornare a vivere una vita umana. E' vero che ha cibo ed è accudita, ma restarsene rinchiusi a lungo non è proprio una prospettiva piacevole da sopportare.
Io resto comunque d'accordo col prete e le consiglierei di non uscire, ma proprio per nessun motivo. Non c'è in ballo solo la sua vita, in questa vicenda...
Bene, un capitolo molto triste ma anche molto curato, complimenti.
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

Recensore Junior
05/04/17, ore 11:09

Ciao carissima! :3
Come al solito sono "leggermente" in ritardo, ma vedrò di farmi perdonare con questa recensione lol

Allora, inizio col dire che mi è piaciuto tantissimo (vabbè; ormai non faccio che ripetertelo ogni qual volta che ti scrivo ahah) 
Hai trasmesso tutte le sensazioni che stava provando Annelies proprio in quell'istante in cui Padre Nikolaj le stava spiegando come avrebbe dovuto comportarsi in futuro, essendo una "fuggitiva" a tutti gli effetti.
Ha dovuto subire e accettare a malincuore l'ennesimo dispiacere... :( Mi è dispiaciuto così tanto, davvero... E' stato un momento molto triste e doloroso. 
Padre Nikolaj ha ragione nel voler prendere tutte le precauzioni necessarie per tenere al sicuro sia lei che egli stesso, ma privarla di Friedhelm è l'ultima cosa che Anne avrebbe voluto sentirsi dire. 
Si sarebbe accontentata, secondo me, di scrivergli anche una volta ogni tanto, ma almeno avrebbe potuto sfogarsi e raccontargli come fosse di colpo cambiata la sua vita, le sue parole l'avrebbero confortata visto che è sola attualmente. :/ 
E quelle poche lettere sarebbero servite anche a Fried... Lì al fronte non se la sta passando così bene, anzi, tutto il contrario.
Adesso cosa accadrà?! 
Cosa penserà Friedhelm avendo letto quella lettera da parte di Alesky? ( che, tra l'altro mi ha lasciato senza parole) 
Oddio, non c'è un attimo di calma in questa storia è.è Ci vuoi vedere morte per davvero!!! 
Se Friedhelm dovesse (per caso si intende eh) morire... beh, te la vedrai direttamente con noi lettrici che lo amiamo all'infinito. Ti ho - velatamente - avvisata. xD
No, dai, scherzi a parte... Sono davvero molto preoccupata per la reazione che Friedhelm potrebbe avere. 
Farci stare perennemente sulle spine è sempre stato un tuo grande pregio, lo ammetto. 
Difatti, il tuo racconto non potrebbe mai e dico mai annoiare qualcuno, visto che succede sempre qualcosa ad ognuno dei personaggi principali. è.è
Scrivi benissimo - questo credo che tu lo sappia - non riesco a staccare gli occhi dallo schermo quando leggo un tuo capitolo. 
Trasmetti qualsiasi tipo di sensazione ed emozione e i tuoi personaggi non fanno che sorprendermi. 
In sostanza, la tua storia merita di essere letta con attenzione, perché ti dà tanto e ti fa riflettere, facendoti immergere completamente in quei luoghi e in quei tempi. 
Mi raccomando, continua in questo modo perché stai facendo un ottimo lavoro e non vedo l'ora di leggere il prossimo aggiornamento, che presumo sarà davvero doloroso per Friedhelm. :( 
Ci vediamo presto!
Ti mando un grandissimo abbraccio!! <3 c:
Geajolly_13

Nuovo recensore
31/03/17, ore 14:05

Ehilà carissima Angelica! :*

Questo è proprio un "capitolo" degno di essere definito tale. Dire che mi è solo piaciuto è un eufemismo, secondo me. 
Hai descritto in una maniera eccezionale tutti i sentimenti provati da Annelies e li hai trasmessi altrettanto bene e con chiarezza. 
Dal suo risveglio, alla realizzazione di non poter più vedere Stefan, Heike e Noah, l'essere una fuggitiva a tutti gli effetti e quindi non poter più uscire liberamente o vedere qualcuno, terminando infine con Friedhelm e quella è stata pure per me una pugnalata in pieno petto. 
Annelies non potrà più spedirgli alcuna lettera e non potrà più comunicare in qualche modo con Fried. E' davvero terribile. :'(
Povera ragazza...! Sta subendo l'inimmaginabile e purtroppo non può far altro che accettare, perché comunque Padre Nikolaj sta rischiando parecchio nel nasconderla in chiesa, non dimenticando di quanto il rapporto con le SS in paese non sia propriamente idilliaco. 
Che situazione!! 
Probabilmente trovandomi nella stessa situazione di Anne non ce l'avrei fatta, sono sincera. T.T 
La forza di Annelies mi sorprende sempre, nonostante tutto cerca di farsi forza e andare avanti. Lo ripeterò all'infinito, credo sia il personaggio femminile più bello che abbia mai letto. Ti trasmette energia positiva e tenecia, riesce ad affrontare con dignità qualsiasi ostacolo che si presenta sul suo cammino ed è per questo che l'ammiro molto. 
E la sua intelligenza non è da meno, eh! 
Padre Nikolaj è stato molto premuroso nei suoi confronti e mi è piaciuto sopratutto quando ha raccontato ad Anne parte della sua vita, spiegandoci perché ha voluto seguire il suo percoso di fede. 
Se i paesani si fidano di lui, un motivo ci sarà senz'altro. La sua chiesa è un luogo di pace e serenità, nonostante la guerra continui a mietere vittime e sofferenze. 
Questo personaggio promette bene, impareremo a conoscerlo meglio, no? :)
La lettera arrivata nelle mani di Friedhelm mi ha lasciato senza parole!!! e.e Era l'ultima cosa che Fried avrebbe dovuto leggere! Annelies aveva ragione, adesso chissà cosa penserà! 
Capisco che Alesky fosse molto affezionato ad Anne e che comunque fosse al corrente della rimessa e di chi viveva, ma secondo me non doveva spedire quella lettera! 
E' normale che ora Friedhelm crederà che Annelies sia morta o deportata chissà dove! Si sentirà terribilmente in colpa... :( Oh Dio, non ci voglio neanche pensare. 
Devo assolutamente leggere il prossimo capitolo, non posso resistere a lungo c.c 

Bravissima come al solito, hai svolto davvero un buon lavoro e le note finali aiutano sempre a fare chiarezza e ad eliminare ogni dubbio.
La tua conoscenza sull'argomento ci permette di seguire il racconto con facilità e immedesimarci nelle varie vicende.
Ci vediamo alla prossima! (pubblica in fretta, mi raccomando!)
Ti mando un bacio :*
_Sakura_95

Recensore Master
30/03/17, ore 16:35

Buon pomeriggio.
Un capitolo molto bello, ed intenso a livello emotivo.
La prima parte, riguardante Anne, mi ha lasciato molto scosso, ed ha saputo farmi riflettere. Riflettere, per l'ennesima volta, su quant'è brutta e terribile la guerra, e ogni parte di essa. Mi viene spesso da chiedermi come hanno fatto, tante persone, a resistere in quel modo, nascondendosi per lunghissimo tempo, tra paura continua, e panico... oddio, sono cose che prego con tutto me stesso che non accadano mai più. Purtroppo la realtà è che, in alcune parti del mondo, la guerra continua ad essere una realtà quotidiana, e questo è davvero orribile. Non voglio fare la figura del ragazzo che ha vissuto sulla Luna e ora pensa a queste cose, e che spera che un giorno si possa costruire un Eden sulla Terra, tuttavia la speranza in giorni migliori resta, assieme alla consapevolezza di essere stato fortunato ad esser nato e ad aver vissuto in una realtà non in guerra, e di aver sempre potuto mangiare, muovermi, uscire all'aria aperta in libertà e ad aver avuto dei diritti, da rispettare e da far rispettare.
Penso che Fried resterà molto abbattuto da queste notizie. Oppure, potranno solo fortificarlo e farlo continuare a combattere per sopravvivere, nella speranza di poter ritrovare Anne, un giorno.
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

Recensore Junior
18/03/17, ore 15:16

Ommiodio, scusa per aver recensito cosí in ritardo e anche per le poche parole che purtroppo dovrò spendere in questa recensione per questo e i capitoli successivi.
STUPEFACENTI, non c'è altra parola migliore. Stefan in questi ultimi capitoli mi è piaciuto davvero molto, piú di chiunque altro e persino piú di Annalies. È diventato in poche righe un puro concentrato di amore, passione e gelosia, unite ad un inestimabile coraggio. Certo, forse il bacio dato ad Annalies è stato un po' affrettato ed impulsivo ma dubito che Annalies non si fosse trovata bene con le attenzioni del polacco solo per se oltre che il naturale imbarazzo che avrebbe colpito qualsiasi brava ragazza come la nostra protagonista. È diventato l'unico, valido antagonista al personaggio di Fried.
Per quanto riguarda Annalies stessa, beh, su di lei non ho molto da dire, in realtà oltre al fatto che il suo coraggio, la sua caparbietà e fedeltà sono dei valori che si dovrebbero sempre ammirare.
Adam, il saggio del gruppo. Scrivere che stimi il suo carattere e la sua personalità è riduttivo e con Alina fanno davvero una bellissima coppia.
Su quest'ultimo capitolo posso scrivere che penso che entrerò in depressione per lo sfaldamento del nostro gruppo d'oro e la morte del nostro amato Stephan, per non parlare dei piccoli Noah ed Heike. In compenso la vita di Fried che continua è un piccolo sprazzo di speranza e luce in un tunnel buio.
Attendo il prossimo capitolo, continua cosí...tanto scrivi benissimo!
Lizzie

Nuovo recensore
16/03/17, ore 10:01

Ciao Angelica! :*

Caspita, in questo capitolo ti sei davvero superata! Mi hai fatta piangere per tutto il tempo T.T 
Devo ammettere che Stefan mi mancherà... Nonostante il suo carattere alle volte un po' troppo impulsivo ed istintivo, era un personaggio validissimo e lo ha dimostrato in questo capitolo nei confronti non solo di Annelies, il suo grande amore, ma anche di Adam, il suo migliore amico.
Ottima scelta delle parole, perché mi hanno emozionato e trasmesso tutti i principali sentimenti che i tuoi personaggi stavano provando in quell'esatto momento. 
Non avrei mai pensato che Stefan potesse fare una cosa del genere... Insomma, era davvero innamorato di Anne, okay, ma arrivare a sacrificare la sua stessa vita per lei vuol dire tanto!!!
Ci credo che Anne non ci abbia capito più nulla è.è Un gesto così importante riesce a spiazzarti completamente ed è normalissimo sentirsi in colpa.
All'inizio non avevo capito il perché Adam trattenesse Anne, ero impanicata al massimo e pensavo ad Heike e Noah, così piccoli ed indifesi... :'(
Si salveranno? Quanto li adoravo... erano tenerissimi e mi facevano sempre sorridere... Il destino è proprio beffardo. Non facevano altro che scappare e sfuggire alla morte e poi, per colpa di una ragazza qualsiasi, stupida ed invidiosa, sono stati catturati e portati chissà dove. 
Sono davvero arrabbiata.
Seppur apparso di rado, il personaggio di Agnieszka mi è sempre stato sull'esofago. Non l'ho mai sopportata. Falsa, ipocrita e meschina. I suoi obbiettivi fin dall'inizio erano altri. (Mi dispiace per i bambini e per Stefan, ma almeno i suoi piani sono saltati, perché Anne ed Adam sono ancora vivi.)
Adesso cosa succederà? Annelies resterà veramente con il prete? 
Non lo so... io prevedo ancora guai. Non sono per niente tranquilla. Queste situazioni in bilico vanno a finire sempre male :/
E Friedhelm che fine ha fatto? Voglio assolutamente leggere un capitolo dedicato a lui eh!! xD

Bravissima Angelica, un capitolo davvero toccante. Continua così, mi raccomando!! ;)
Alla prossima!
Ti mando un bacio :*
 

Nuovo recensore
13/03/17, ore 11:14

Ciao cara Angelica. :)

Bene, come volevasi dimostrare, in questo capitolo è successo il disastro più totale. Non avrei mai immaginato che potesse andare a finire in questo modo... Quante lacrime mi hai fatto versare!!! e.e Non riuscivo neanche più a leggere e a concentrarmi. (In quei momenti ti ho odiata sul serio c.c mi hai devastata psicologicamente parlando.)
Le parole di Stefan mi hanno commossa, ho avuto i brividi mentre pronunciava ad Annelies le sue ultime parole. Credo che con questo capitolo tu abbia superato te stessa, ho potuto constatare la tua immensa bravura e la tua grande sensibilità. 
Stefan mi ha stupita. Nonostante tutti gli errori commessi, ha voluto aiutare Anne sino alla fine, sacrificando la sua stessa vita pur di salvarla. Questo è vero amore e me ne rendo conto solo ora. Non è un gesto semplice da compiere e Stefan mi/ci ha ampiamente dimostrato il suo grande coraggio e la sua grande lealtà. 
Mi dispiace averlo giudicato male in passato, adesso me ne pento amaramente. :'( 
Per non parlare di Heike e Noah... I miei piccolini sono stati arrestati da quei mostri senza cuore. Ho provato ad immaginare i loro visi spaventati e terrorizzati sentendo le urla disumane delle SS e guardando Stefan venire brutalmente picchiato da quegli esseri demoniaci. Avrei voluto interrompere la lettura per calmarmi, ma poi mi sono detta che era giusto continuarla. 
Perché quello che ci hai raccontato è successo per davvero a migliaia di persone. Non è una storiella inventata, la gente ha sofferto le pene dell'inferno a causa dei nazisti. 
Facendomi forza, ho avuto il coraggio di terminare il capitolo. 
Io non so cosa succederà ad Heike e Noah, ma spero con tutto il cuore che riescano a salvarsi in qualche maniera. Lo so che quello che ho appena scritto è folle, nessun bambino sopravviveva nei campi di sterminio - a parte qualche eccezione - però quei ragazzini così allegri e dolci mi hanno sempre strappato un sorriso e scaldato il cuore, sarebbe bello se accadesse un qualche miracolo.
Mandare a morire dei bambini innocenti nelle camere a gas solo perché nati ebrei è terribile da sopportare... Non lo meritano, nessun bambino e nessuna persona in generale lo meritava. 
Poi c'è Adam, l'amico fedele e leale sino alla fine. Questa sì che può essere definita vera amicizia. Questo personaggio non ha mai deluso le mie aspettative neanche per un istante. 
Non c'è che dire, in questo capitolo hai trasmesso il vero messaggio dell'amicizia, dell'amore e della fraternità. Stefan ha ragione, vincerà sempre e solo la vita contro la morte. Adesso tocca ad Anne e ad Adam continuare a lottare.
Spero che Padre Nikolaj sappia prendersi cura di Anne, sostenendola e aiutandola nei momenti più difficili, perché ce ne saranno senza ombra di dubbio d'ora in avanti. Non ha più nessun compagno su cui fare affidamento. :/
Ma Anne è una ragazza forte e caparbia, noi che seguiamo la tua storia l'amiamo proprio per questo motivo. Ne ha passate tante ed è sempre riuscita a superare tutti gli ostacoli e tutte le avversità con il suo grande coraggio e la sua forza d'animo. Noi siamo con lei, ovviamente. La seguiremo anche questa volta e sono sicura che saprà regalarci nuove sorprese. 
Adesso una domanda mi sorge spontanea... Ma Friedhelm verrà mai a conoscenza di quello che è accaduto alla sua fidanzata? Cioè, Anne continuerà a scrivergli? e.e Ho bisogno di un barlume di speranza... (Mi risponderai, vero? ahah )
Per quanto riguarda Agnieszka, beh... credo che abbia scelto di suicidarsi proprio perché non avrebbe mai sopportato l'enorme senso di colpa di aver ucciso - non direttamente - Stefan e aver visto con i suoi occhi Annelies ancora in vita. 
E nonostante questo, non ha chiesto perdono, anzi... ha continuato ad infierire. Una ragazza consumata dalla gelosia e dall'invidia e proprio questi sentimenti l'hanno portata alla morte e la ricompensa che tanto agognava è morta con lei. Altro che vincitrice, è stata solo una perdente dall'inizio del racconto.
Probabilmente esiste per davvero una giustizia divina.
Mi chiedo che fine abbiano fatto gli altri tre collaborazionisti... 

Concludo qui questa immensa recensione - che ti avrà sicuramente annoiata. (Scuuusami xD )
Sei stata davvero brava e attenta e hai curato questo capitolo alla perfezione. Sei riuscita a farmi piangere e questo accade di rado quando leggo determinati libri. 
Nella precedente recensione ho letto la parola "film" riferendosi ai dialoghi, ed è la verità e concordo in pieno. Si nota quanto tu sia informata su questo argomento e quando aggiungi frasi in lingua tedesca rendi il tutto quanto più verosimile possibile. 
Ci vediamo al prossimo aggiornamento (spero di leggerlo presto, sono troppo curiosa di continuare la lettura )
Ti mando un grandissimo abbraccio <3 <3
_Sakura_95

Recensore Junior
07/03/17, ore 14:00

Ciao carissima Angelica! :)
Ri-eccomi dopo una lunga assenza, chiedo scusa e.e 

Permettimi di dire, prima di cominciare questa recensione, che ho dovuto aspettare un po' di tempo prima di scriverti cosa ne penso riguardo a quest'ultimo capitolo.
Ti chiederai ovviamente il perché... Beh, ti rispondo subito. Sono rimasta talmente "scioccata" da non capirci più nulla!!
Cioè... non ho veramente parole. 
Sei stata bravissima, davvero! Credo di non aver mai letto un capitolo denso d'emozioni come questo... 
Non mi vergogno di dirti che ho pianto mentre Stefan stava pronunciando le ultime parole ad Anne... Non c'è l'ho fatta a trattenermi. 
Le parole che hai usato mi hanno toccato il cuore, hai fatto un lavoro magnifico. Non sono solita a regalare complimenti così alla leggera, ma tu te li meriti tutti. 
Le descrizioni e i dialoghi notevoli e verosimili, sembrava di guardare un film ambientato proprio in quegli anni. 
Sei stata coerente fino alla fine ed hai seguito le tue idee, questo mi è piaciuto molto. Se avessi "risparmiato" Heike e Noah, sarebbe stato forzato e per nulla veritiero. 
Le SS non avrebbero mai creduto alle parole di Stefan... Purtroppo, il destino non è stato per nulla generoso con loro e hanno pagato un prezzo troppo alto solo per la colpa di esser nati ebrei.
Chissà se riusciranno a salvarsi... Cosa davvero improbabile, ma nella vita niente è certo, questo sicuramente. Sono stati coraggiosi, però. Avrebbero potuto urlare il nome di Anne o Adam e invece non l'hanno fatto, non li hanno traditi. E' stata una delle prime cose che ho notato e che ho apprezzato. 
La morte di Stefan è stata un trauma, anche se comunque un po' me l'aspettavo. Agnieszka voleva uscirne vincitrice e invece ha perso tutto per avidità ed invidia... Ah, la stupidità umana dove arriva e che danni provoca!
Se si legge attentamente, la tua storia fa riflettere tanto. 
Stefan ha fatto un gesto nobile ed incredibile. Credo che nessuno avrebbe sacrificato la propria vita per proteggere e salvarne delle altre. Un grande personaggio, mi mancherà. 

Che altro aggiungere? Adesso sono troppo curiosa di leggere il prossimo capitolo e scoprire cosa accadrà alla nostra protagonista preferita. 
Annelies è forte e ce la farà. Siamo tutte con lei!
Le parole di Stefan e di Adam le saranno sicuramente utili nei momenti di sconforto e le serviranno per non abbattersi. Padre Nikolaj saprà prendersi cura di lei e la proteggerà senz altro. 
Bravissima Angelica, dico davvero. 
Mi sono emozionata e ho pianto assieme ad Anne, un capitolo intensissimo, non adatto alla mia enorme sensibilità. T.T (Ma ti adoro comunque <3 )
Ti mando un abbraccio fortissimo. c: <3
Geajolly_13

Recensore Master
06/03/17, ore 15:45

Buon pomeriggio.
Eh beh, Agniestzka ha agito, come ormai ci aspettavamo, però è stata davvero sciocca e superficiale... in questo momento, i nazisti erano anche suoi nemici e doveva sapere ed immaginare che non avrebbero avuto pietà per Stefan...
In effetti, è stato così. Però il ragazzo, col suo sacrificio, è riuscito a salvare Adam e Anne.
Per i bambini, beh, dispiace davvero tantissimo...
Non ho molte parole da scrivere questa volta, si è trattato davvero di un capitolo molto triste e doloroso, ma anche molto verosimile.
Immagino che tutto stia di nuovo per cambiare, per la nostra povera protagonista.
Non so che accadrà d'ora in poi, e come potrà tornare a rialzarsi dopo ciò che è accaduto. E non poteva accadere nulla di più triste, in questo caso.
Bene, complimenti anche qui, il capitolo è molto curato.
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

Nuovo recensore
18/02/17, ore 17:59

Ciao, carissima!
Sono davvero dispiaciuta per non essermi fatta sentire prima... La connessione Internet mi ha dato non pochi problemi. :@

Inizio col dire che il capitolo precedente e questo sono stati scritti in maniera eccelsa, mi sono piaciuti e sopratutto mi hanno toccato tantissimo.
Stai migliorando sotto ogni punto di vista e ormai, ogni tuo personaggio mi è entrato nel cuore. (Un posticino speciale è riservato per Annelies e Friedhelm, naturalmente xD)
Ho terminato di leggere invece il tuo ultimo aggiornamento con la tachicardia a mille. Non mi era mai capitato di leggere niente del genere e devo dire che sono piacevolmente sorpresa per il grande lavoro che stai facendo scrivendoci questo bellissimo racconto.
Stefan l'ha combinata grossa questa volta e Anne non lo perdonerà così facilmente... Come può essergli venuto in mente di baciarla!? :O Mi sono soffermata a lungo su quella parte, ed ero tipo totalmente incredula e spiazzata. Ci credo che Anne non ci abbia visto più dalla rabbia... Io mi sarei comportata molto peggio con quell'idiota! Ha rovinato qualsiasi cosa per seguire i suoi istinti... 
Ha fatto una pessima figura, tra l'altro... e.e Si è umiliato da solo baciandola. Che cosa voleva ottenere? Anne non si sarebbe di certo gettata nelle sue braccia, ricambiandolo. 
Anne è stata sempre sincera e fin troppo corretta, probabilmente Stefan non meritava la sua amicizia. 
E non dico che sia un personaggio stupido, anzi! Credo di aver sempre espresso un commento positivo su questo personaggio, ma adesso si è spinto troppo oltre e deve pagarne le conseguenze. Impulsivo e geloso fino al midollo.
Agnieszka... altra rivelazione shock! o.o Eccola che ritorna in scena nel peggior modo possibile. E' diventata una collaborazionista delle SS e si è unita a quella gente meschina e crudele solo ed esclusivamente per arricchirsi e far passare dei guai ad Anne e a quei poveri bambini innocenti che non c'entrano nulla. 
Fin dall'inizio aveva preso Anne in antipatia per via della sua nazionalità. Non si è mai sforzata di parlarle o di essere amichevole nei suoi confronti, anzi! L'ha accusata di essere una "sgualdrina" e "traditrice" (cito testuali parole dell'epoca) Pensava davvero che Anne riferisse tutto alle SS di nascosto. -.-
La verità è che lei è stata sempre gelosa ed invidiosa di Anne. Sia per la persona che era e sia per gli sguardi che Stefan le riservava. 
Adesso non so proprio cosa succederà e questo mi spaventa.
Non vorrei mai che il suo infido piano andasse in porto e ci andassero sul serio di mezzo Anne, Heike e Noah - ignari di tutto. 
Sarebbe terribile. 
Sappiamo benissimo cosa accadeva agli ebrei denunciati... La morte era del tutto certa. 
Ma non può essere, vero!? Oddio, devi darmi qualche speranza, perché non so cosa pensare!!! c.c 
Finirò per mangiarmi anch'io tutte le unghie delle mani, esattamente come ha fatto Stefan. 

Aggiorna quanto prima, mi raccomando! Altrimenti rischierò di sentirmi male e.e 
Non credevo che potesse prendermi tanto questa storia, non faccio altro che aspettare un tuo aggioramento lol 
Che altro aggiungere? Sei bravissima e continua a sorprendermi la tua bravura e la tua preparazione storica, si vede quanto impegno ci stai mettendo e noi lettrici/lettori ti ringraziamo tanto. :)
Ci vediamo alla prossima! (Spero presto!)
Ti mando un grande abbraccio <3 :*

 

Recensore Master
16/02/17, ore 15:27

Buon pomeriggio.
Penso davvero che tutti i vari personaggi del racconto siano in serio pericolo, ora.
Uhm, però quegli spioni potevano agire anche prima... tuttavia sembrano intenzionati a farlo solo ora.
C'era da aspettarselo che dietro ad un tale orribile tranello ci fosse una persona ben conosciuta ai ragazzi.
Riguardo a tutta la prima e lunga parte del capitolo, beh, Stefan ha il classico atteggiamento del ragazzo geloso e violento. Ha agito irrazionalmente e poi è tornato a chiedere scusa, ma Anne non l'ha perdonato, come ci si poteva aspettare. Si comprende la sua gelosia, ma sa andare ben oltre con i suoi gesti e le sue parole, molte volte.
Beh, ora sono in tensione per i prossimi capitoli. Chissà che accadrà 0.o
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

Nuovo recensore
16/02/17, ore 10:23

Salve carissima Angelica! 
Gli esami universitari mi stanno letteralmente uccidendo e.e Ho approfittato di un piccolo momento libero per lasciarti la mia recensione.
Ma adesso veniamo a noi...

Questo capitolo mi ha destabilizzata in una maniera assurda, non so se fosse il tuo obbiettivo primario, ma fidati che con me ci sei riuscita alla perfezione. 
Cioè... sono senza parole!!! 
E' successo il finimondo per davvero! :/
Stefan, dico... ma è impazzito tutto a un tratto? Ma che cosa non funziona a dovere nella testa di quel ragazzo?! 
Sospettavo che fino alla fine sarebbe successo qualcosa di simile... Stefan non si sarebbe mai arreso con Anne, ma arrivare a baciarla... a dirle quelle cose su Friedhelm, sono sconvolta. 
Quando ho letto quella determinata parte sono rimasta di sasso, non ci potevo credere assolutamente! 
Le parole di Annelies, come al solito, sono state giuste e corrette. Lei non ha mai finto a differenza sua che l'ha attaccata ingiustamente. Sa perfettamente quanto Anne stia soffrendo per Fried e lui cosa fa? Le dice di non sperare più, di dimenticarlo, perché tanto non tornerà vivo... Sei pazzo Stefan Kowalski!? Che problema ti affligge? e.e 
Ed è stato persino capace di accusarla di mentire sui suoi sentimenti. Ma Stefan cosa ne sa se Anne prova o meno qualcosa per lui?  Non sempre si può ottenere quello che si vuole, caro Stefan. Amare non è sinonimo di possessione, ma al contrario di libertà.
Annelies ha fatto benissimo nel mettere una volta e per tutte le cose in chiaro. A volte il pugno di ferro è proprio necessario con certa gente. 
La prossima volta - se ci sarà - Stefan dovrebbe riflettere bene prima di parlare o di agire in maniera sconsiderata.

Come se non ci fossero state abbastanza rivelazioni e sorprese in questo capitolo, abbiamo scoperto chi si celava nell'ombra, spaventando i nostri ragazzi.
Ci credi se ti dico che sospettavo sin dall'inizio che Agnieszka centrasse qualcosa? Cavolo, ci ho preso sul serio, non ci credo!!! :O 
E adesso?! Oddio, cosa accadrà? Quella gente meschina è davvero intenzionata a denuciare Anne e i bambini alle SS... Mi servirà un defribillatore quando posterai il nuovo capitolo, perchè non credo di riuscire a terminarlo normalmente...
Sono seriamente preoccupata... Ho paura per Anne ed i bambini. :(
Dico, ma quella gente che denunciava gli ebrei per ricevere quella dannata ricompensa, riuscivano a dormire la notte!? Che schifo. 
Alla fine del capitolo ho avuto i brividi... Anne e Stefan, nonostante il loro litigio, hanno avuto il medesimo presentimento... Qualcosa di terribile sta per accadere, non ce la posso fare. :'(
Vuoi sul serio vederci morire male, non è così Angelica, eh? c.c

I complimenti alla fine sono d'obbligo. Scrivi sempre meglio, per non parlare dei dialoghi... Sembra di guardare un film! 
Capitoli intensi sino a farti mancare il respiro, riesci a farci vivere le stesse sensazioni della protagonista, questa qualità non è da tutti. 
Si vede quanta passione e dedizione dedichi a questa storia, si riflette nelle parole che scrivi. Bravissima. :)
Da un lato non vedo l'ora che esca il nuovo capitolo, ma dall'altra... sono troppo intimorita per leggerlo e scoprire cosa succederà. (Sono un po' troppo confusa, vero? xD )
Va bene, concludo qui questa recensione assurda. 
Ci vediamo alla prossima e ti mando un grandissimo abbraccio. <3<3
_Sakura_95
(Recensione modificata il 16/02/2017 - 01:20 pm)

Recensore Junior
29/01/17, ore 15:15

Ciao cara! :*
Buona Domenica innanzitutto.

Capitolo molto intenso ed emozionante. Sul finale ho avuto i brividi... Il racconto di Annelies mi ha spiazzata, lasciandomi senza parole.
Le ha fatto bene però confidarsi con Alina, quella ragazza è un amore, davvero. :) Sono felice che abbiano costruito un bel rapporto d'amicizia, è evidente che Anne si fidi di lei, altrimenti non le avrebbe rivelato tutto ciò. 
Abbiamo scoperto anche noi - assieme ad Alina - come Helene e Wilhelm si siano incontrati e subito dopo sposati. Mi chiedevo, in effetti, quando avremmo scoperto qualche informazione in più riguardo questo specifico argomento. Devo imparare ad aspettare ahah xD 
La scelta di aggiornare proprio in un giorno tanto importante ha fatto la sua parte. A parer mio è uno dei capitoli più belli in assoluto letti fin'ora. Mi ha lasciato qualcosa dentro... positivamente parlando, ovviamente. 
Non mancava proprio niente in questo capitolo: Speranza, tristezza, dolore, rabbia, amore... un mix di emozioni indescrivibili. 
Non deludi mai, è inutile. :) 
Hai trasmesso un bellissimo messaggio, non c'è alcun dubbio. La parte che più mi ha toccato nel profondo, è quella dove Anne dice di sentirsi finalmente "libera" nel senso più specifico del termine. 
Non c'è vittoria più grande di questa, secondo me... 
Quando Wilhelm scoprirà cosa significano veramente le parole "amore" e "rispetto"; sarà troppo tardi per chiedere perdono. (Ammesso che possa farlo sul serio... Perchè sinceramente non credo proprio.)

Complimenti Angelica, non sarà stato sicuramente facile da scrivere questo capitolo, ma ci sei riuscita alla grande. :)
Spero di poter leggere prestissimo il prossimo aggiornamento. Spero che la lettera di Anne arrivi presto al fronte e che Friedhelm possa risponderle. 
Un abbraccio grande <3
Geajolly_13

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 [Prossimo]