Recensioni per
Intertwined destinies
di khaleesi_22

Questa storia ha ottenuto 224 recensioni.
Positive : 222
Neutre o critiche: 2 (guarda)


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 [Prossimo]
Recensore Master
22/06/17, ore 14:43

Buon pomeriggio.
Un capitolo ad altissimo impatto emotivo, e strapieno di novità e di colpi di scena.
Insomma, ci sarebbe tantissimo da dire questa volta ^^ mi limiterò a riassumere un po'.
Beh, a riguardo di Anne, penso che le sue scoperte abbiano superato ciò che immaginava, ma qualcosa doveva già aver compreso. Padre Nikolaj sta facendo molto, assieme ad altre persone buone come lui, per salvare più vite possibile. Un vero sacerdote, un vero custode di anime.
Il suo è un ruolo molto rischioso, ma è anche e soprattutto grazie al coraggio di persone come lui se il male alla fine non ha vinto su tutto.
Su Fried non c'è molto da dire, purtroppo; c'è solo da accettare, amaramente, proprio come fa lui.
Ma io penso che il vero volto di Gretel non l'abbiamo ancora mai visto.
Certo, dev'essere stata una ragazza molto desiderosa di svagarsi, in quanto le sue relazioni e le sue azioni focose, fino a quando la disperazione non ha preso il sopravvento, erano frequenti.
Tra lei e quel dottore, forse anche più vecchio di lei, non ricordo e ti chiedo scusa per questo, la dice lunga... ma resta il fatto che si tratta pur sempre di una giovane sottoposta ad una grande tensione, come tutti coloro che la circondano, e quindi le sue scelte, molto azzardate, possono essere comprese se analizzate.
Ora che tutto pare precipitare, le relazioni e la vita sembrano squagliarsi, e ciò che resta ai due ragazzi è solo il potersi consolare e capire a vicenda...
In una situazione del genere, non escluderei che i due possano mettersi assieme, o sfiorare l'argomento. Così soli, così sfiniti...
Mi fanno un po' pena. Nel senso più buono della parola. Hanno solo bisogno di un po' di conforto e di qualche certezza... e di qualcosa in cui credere.
Mi è piaciuto molto il colpo di scena riguardante il prete; avevo già immaginato una scena simile per un progetto che per ora è solo nella mia mente, e quindi questo mi ha fatto rendere più familiare e più dolce il tuo modo di narrare.
Complimenti per la cura e l'impegno che, nel tempo, stai dedicando al tuo lavoro. Non è semplice, e lo dico per esperienza personale, siccome io so solo lasciarmi trasportare dall'ispirazione, e siccome questa dura poco, poi spesso abbandono interi racconti... all'inizio, dopo aver scritto qualche capitolo. Molto triste, dovrei essere meno frettoloso, lo so.
Basta, spero di non aver annoiato :) ^^
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

Nuovo recensore
23/05/17, ore 11:28

Ciao,
sto leggendo da tempo la tua storia e riesco a immedesimarmi dentro di essa ... vorrei tanto dare a Fried e Anne la speranza che si possano incontrare di nuovo e ricostruire le loro vite ... e chissà quanto altro ci farai scoprire ...

Nuovo recensore
22/05/17, ore 16:25

Ciao cara! c:

Questo è stato davvero un capitolo bellissimo ed emozionante sotto tutti i punti di vista, complimenti.
Non avrei mai immaginato che Gretel avesse potuto subire una crudeltà simile quando era un'adolescente... La sua storia mi ha commossa e sinceramente l'ho rivalutata come personaggio, non è così scontato e banale. Questa è una delle tue caratteristiche migliori, rendi ogni personaggio speciale, che lascia comunque una propria impronta nel racconto e difficilmente viene dimenticato. 
Trovo che Gretel e Friedhelm abbiamo molto in comune e la loro "chiacchierata" ha aiutato Fried ad estraniarsi per qualche istante, riuscendo a farlo sentire nuovamente un ragazzo normale a tutti gli effetti. Sì, quella parte mi ha emozionato davvero tanto... 
Però è innegabile che la ragazza provi qualcosa per Fried... Chissà cosa succederà... quest'amicizia potrebbe diventare amore e a me dispiacerebbe un casino :( Lo so che Fried si sia "arreso" e che abbia - seppur a malincuore - accettato la morte di Anne, però lei è viva e se un giorno dovessero incontrarsi?! No, non ci posso pensare... (Devo ricordarmi di pensare positivo, come mi dici sempre tu xD)
Anche il racconto di Padre Nikolaj mi ha intristita e commossa :/ Povera ragazza... sicuramente non dev'essere stato facile veder annegare la propria fidanzata davanti ai tuoi occhi e non poter fare niente per aiutarla... 
Quindi abbiamo un nuovo personaggio? :) Sono proprio curiosa di scoprire qualcosa in più su quella ragazza apparsa alla fine del capitolo. E vorrei sapere quale segreto nascondono, perché a questo punto qualcosa in ballo c'è. Annelies ci aveva visto giusto, genio! lol

Bene, bene, ottimo lavoro, non ho nessun appunto da farti. La storia migliora e mi intriga sempre più. :)
Non mi resta altro da fare che mandarti un grosso abbraccio e ci vediamo al prossimo aggiornamento!! <3 :D
 

Recensore Master
21/05/17, ore 17:00

Buon pomeriggio.
Uhm, devo dire che sono sicurissimo che il sacerdote e le infermiere si stanno dedicando ad opere di bene molto importanti. I particolari, in fondo, sfigurano di fronte alla bontà di queste persone così gentili e generose.
Fried sta vivendo il suo personale momento di sconforto, e le cure di Gretel sono rivolte non solo al suo corpo, ma anche al suo animo. Non so se il ragazzo fa bene a tormentarsi così e a rassegnarsi subito, ma la verità è che in un contesto del genere non si poteva fare molto altro.
Anne è viva e vegeta e vuole dare una mano, e così facendo... fa certe scoperte xD beh, non c'è nulla di male in quello che ha detto il religioso, e in fondo, se c'è stato amore, c'è stato ed è stato un bene.
Bene, un capitolo molto emozionante ^^ mi è piaciuto molto. La tristezza che aleggia su ogni aspetto va contro la voglia di vivere che, in fondo, continua a spingere i vari personaggi a lottare.
Molto bello, complimenti ^^
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

Nuovo recensore
11/05/17, ore 11:25

Ciao carissima!
Scusami davvero tanto per non essermi fatta sentire in quest'ultimo periodo, ma ho avuto così tanti impegni da non poter avere un minuto nemmeno per me stessa T.T
Nonostante ciò, i tuoi capitoli li ho letti comunque e mi sono piaciuti moltissimo. Riesco a scriverti una recensione solo ora e purtroppo sarà breve, perché non ho molto tempo a disposizione. (Scusami ancora! >.<)

Il mio povero Friedhelm sta passando un periodo difficilissimo dopo aver letto quella maledetta lettera. (Non riesco ancora a digerire il gesto compiuto da Alesky, è più forte di me!! c.c) Fortunatamente Klaus è sempre accanto a Fried, pronto a sostenerlo ed incoraggiarlo. Se non ci fosse stato, beh... credo che a quest'ora Fried non ci sarebbe più nel racconto... No, non ci posso neanche pensare. :'(
Schneider lo odio con tutte le mie forze...!!! Un uomo orribile e crudele. Ogni volta che leggo di lui, mi vien voglia di prenderlo a sberle :@ capisco la rabbia provata da Friedhelm quando ha sentito insultare Annelies in quella maniera. Mantenere la calma non è affatto facile sopratutto in quella delicata situazione.
L'idea di mandare Fried all'ospedale a me non piace per niente... L'unica contenta è Gretel, che cercherà di fare chissà cosa questa volta pur di attirare la sua attenzione... 
Non lo vuole proprio capire che Friedhelm non prova niente per lei... Ma come glielo deve dire? In cinese? e.e 
Non sono tranquilla, ecco. Speriamo mantenga le distanze... Per evitare che succeda come l'ultima volta. 
(Sappi che controllo a vista anche te, Fried. Sei fidanzato, ami Annelies e cosa più importante, lei non è MORTA!!!)

Mh, vedremo cosa succederà prossimamente, sono curiosa e preoccupata allo stesso tempo. 
I complimenti a fine capitolo sono d'obbligo, ottimo lavoro anche qui! Il tuo racconto è bellissimo ed emozionante. 
Ci vediamo alla prossima! :)
Tanti bacioni
 

Recensore Junior
04/05/17, ore 09:36

Buongiorno carissima Angelica! :)

Questo capitolo è riuscito a farmi stare sulle spine fino alla fine! :S 
Schneider era impazzito e ha picchiato brutalmente Fried e Klaus... Ho avuto davvero paura per entrambi, sono sincera.
Specialmente quando Fried ha reagito (giustamente) e Schneider gli ha puntato contro la pistola... Oddio, l'ansia quel punto è.è
Fortunatamente(?) è arrivato il Generale proprio quando Schneider stava per sparare. Quel'uomo è uno psicopatico! E sono altrettanto sicura che avrebbe sparato a Fried se non fosse arrivato il Generale...
E alla fine, anche Gretel è tornata nel racconto... Mmh, non sono tranquilla per niente. Quella ragazza è troppo presa da Friedhelm, è evidente. Che succederà fra di loro? 
Gretel farebbe meglio a starsene lontana... o sarà peggio per lei!! :D 
Difatti Friedhelm sembra notevolmente a disagio in sua presenza... vedremo come si svolgeranno i fatti... ma di Gretel non mi fido poi così tanto.

Hai fatto un ottimo lavoro, scommetto che non è stato semplice scrivere questo capitolo. 
Magari ci saranno delle piccolissime imprecisioni, ma è comprensibile, visto che comunque non sei una storica e cercare del materiale su internet non è così facile.
Scrivi benissimo e cerchi sempre di essere coerente con le tue idee, è questo quello che conta. Alla fine siamo qui per imparare e per rilassarci, quindi stai tranquilla. :) Io adoro la tua storia e i tuoi personaggi, ma questo lo sai già LOL
Ci vediamo presto, spero. Non vedo l'ora di leggere il prossimo aggiornamento! 
Ti mando un super abbraccio. c: <3
Geajolly_13

Recensore Master
30/04/17, ore 17:02

Buon pomeriggio ^^
Uhm, questo è stato davvero un capitolo molto intenso.
Sono giunto a leggere le sue ultime righe che ero già praticamente molto amareggiato per quello che è accaduto nella trama, e per il solo pensiero che tantissime persone durante il corso delle loro vite hanno dovuto subire tali situazioni... e devono subirle anche al giorno d'oggi.
Io ci sto malissimo anche solo al pensarci...
Noi due scriviamo di argomenti molto simili, in questo momento. Penso che ci capiamo anche con poche parole.
Un qualsiasi lettore che volesse leggere un racconto totalmente d'azione magari potrebbe inalberarsi di fronte a questi capitoli, che però possono essere apprezzati da chi ormai ha accanto a sé questi personaggi e gli stanno a cuore.
Non so se sono stato chiaro, in quello che ho scritto; è una recensione a caldo, e sono un po' stanco dopo questa movimentata giornata, e sto approfittando di un momento di relax per recensirti attentamente.
Ma ti riassumerò tutto in qualche parola, allora; anzi, in una frase :) vai, prosegui così e continua a scrivere col cuore e con attenzione. Stai andando alla grande, scrivi molto bene. Ecco, ho scritto due frasi xD sì, sono prolisso, troppo.
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

Nuovo recensore
18/04/17, ore 13:16

Ciao cara! :)
Buona Pasqua passata! 

Povero Friedhelm... mi si è letteralmente spezzato il cuore nel vederlo in quello stato :( 
Deve amarla davvero tanto Annelies per aver avuto una reazione così forte. Lui è già in una situazione complicata, questa notizia, per giunta non vera, potrebbe sul serio farlo star così male da arrivare a commettere qualche sciocchezza, secondo me. :(
Klaus non dovrebbe perderlo di vista neanche per un istante, perché, quell'attimo di distrazione sarebbe fatale per Fried. 
Oddio, se non riuscisse a farsi forza, Scheider potrebbe sul serio fargli del male!! :(( No, non ci voglio neppure pensare. Lo odio quel tizio.
E poi Anne non è morta, Fried! Continua a lottare e non arrenderti! Altrimenti rischierai veramente di non vederla mai più! 
Ma Alesky non poteva farsi gli affari suoi!? Perchè ha dovuto spedire quella lettera, quando, lui per primo, non era neanche sicuro che Anne fosse morta??
Ha fatto un gran bel casino! E' normale che Friedhelm avrebbe reagito in quel modo! Lui è l'unico ad aver amato e accudito Anne per anni interi...
Apprendere di averla persa per sempre in questo modo, mandarebbe chiunque fuori di testa...

Padre Nikolaj è un bel personaggio, a me piace molto. Sta rischiando tanto, è vero, ma sembra davvero intenzionato a prendersi cura di Anne, cercando di tenerla lontano da possibili guai che potrebbero metterla in pericolo. 
Forse non è una buona idea uscire dal suo nascondiglio con i soldati in giro per il paese intenti a scoprire dove si nasconde. Mi trovo d'accordo con il prete, in questo caso.
Qualunque cosa "nasconda" quell'orfanotrofio, Annelies dovrebbe tenersi debitamente a distanza. Se Padre Nikolaj non ha voluto dirle niente, un motivo sicuramente ci sarà. 
E' una situazione critica e delicata per entrambi i nostri protagonisti. Un minimo passo falso e la loro vita potrebbe davvero volgere al termine, ed io non ho la benchè minima voglia di leggere tutto ciò, potrei morire!! c.c

Spero di poter leggere presto il nuovo capitolo, questo mi è piaciuto molto. Sei stata bravissima come al solito. :)
Ti auguro un buon proseguimento di giornata e ti mando un abbraccio! <3 :*
_Sakura_95

Recensore Junior
17/04/17, ore 11:10

Ciao mia carissima Angelica! 
Prima di tutto, tantissimi auguri anche a te, anche se in ritardo lol 

Il capitolo mi è piaciuto molto, lo hai curato con attenzione ed hai trasmesso al meglio le sensazioni che hanno attraversato Annelies e Friedhelm. 
In sostanza, hai svolto un ottimo lavoro, puoi esserne certa. :) 
Il tuo racconto non finisce mai di sorprendermi e lo adoro da impazzire. 
Friedhelm è un personaggio che amo, stimo e rispetto davvero tanto. Credo fermamente che non avresti potuto delinearlo meglio. Invidio Annelies per l'amore sconfinato e profondo che Fried nutre nei suoi confronti. 
Ogni uomo dovrebbe prendere esempio da questo ragazzo e imparare a rispettare e ad amare la propria compagna. Ormai si sentono fin troppe notizie sconfortanti in televisione, ma la tua storia riesce a farmi sognare e sperare ancora in un futuro migliore. 
Perciò, grazie per continuare a pubblicare e a condividere con noi questo magnifico racconto. :)
Tornando al capitolo, beh... la reazione di Friedhelm penso sia stata naturale ed umana. La rabbia e la disperazione avrebbero preso il sopravvento in chiunque. 
Le sue parole mi hanno commosso, specialmente quando il pendente del bracciale si è mosso e lui ha chiamato Annelies :(
Avrei voluto trovarmi accanto a lui per dirgli che Anne è viva e vegeta e che non deve assolutamente arrendersi, altrimenti la darebbe vinta a quello stronzo(Posso dirlo, vero? è.è) di Scheider che non aspetta altro che un cedimento da parte sua per ucciderlo.
Speriamo che Klaus sappia aiutarlo e sostenerlo... Non sarà facile tenere a bada Fried in quello stato, però. c.c 
Prevedo guai, come al solito... 
Per quanto riguarda Annelies, invece, penso che Padre Nikolaj nasconda qualcosa riguardo all'orfanotrofio e quindi sono d'accordo con la nostra protagonista. 
Al momento non so precisamente cosa possa esserci di tanto "segreto"... ma qualcosa c'è di sicuro, sopratutto avendo notato una "freddezza"(?) da parte del parroco quando Anne gli ha comunicato di voler lavore lì. 
Forse si nascondono degli ebrei? E' la prima cosa che mi è venuta in mente, ma poi ho pensato alle SS che supervisionano la struttura e ho cambiato idea... Mh, saprò dirti qualche idea malsana che mi frulla per la testa più in là xD

Che altro aggiungere? Credo di averti detto tutto...
Non devi avere il timore che il capitolo non possa piacere o non possa convincere, noi siamo sempre qui a sostenerti, tranquilla. :)
Anne e Fried sono due personaggi principali con la P maiscuola, continua così, perchè stai costruendo un racconto degno di essere chiamato tale e capisco che non sia assolutamente facile, io per prima non ci riuscirei :')
Non mi resta altro da fare che mandarti un grande abbraccio e spero di poter leggere il prossimo capitolo quanto prima! <3 :)
Geajolly_13

Recensore Master
17/04/17, ore 10:36

Buongiorno.
Prima di tutto, grazie per gli auguri, ricambio con tutto il cuore. Anche se lievemente in ritardo, purtroppo xD
Eh no, apprendere la presunta morte di una persona che tanto ci sta a cuore è... tremendo, destabilizzante, e se poi ciò riguarda un ragazzo che è sotto stress da tempo, ormai demoralizzato, malato, nervoso costantemente, beh, la reazione è un'esplosione di quelle atomiche, proprio. Un po' com'è accaduto proprio a Fried in questo capitolo.
Beh, per me continuerà a combattere e lotterà. Quando tutto sarà finito, avrà modo di ritrovare Anne.
La ragazza, da parte sua, vorrebbe tornare a vivere una vita umana. E' vero che ha cibo ed è accudita, ma restarsene rinchiusi a lungo non è proprio una prospettiva piacevole da sopportare.
Io resto comunque d'accordo col prete e le consiglierei di non uscire, ma proprio per nessun motivo. Non c'è in ballo solo la sua vita, in questa vicenda...
Bene, un capitolo molto triste ma anche molto curato, complimenti.
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

Recensore Junior
05/04/17, ore 11:09

Ciao carissima! :3
Come al solito sono "leggermente" in ritardo, ma vedrò di farmi perdonare con questa recensione lol

Allora, inizio col dire che mi è piaciuto tantissimo (vabbè; ormai non faccio che ripetertelo ogni qual volta che ti scrivo ahah) 
Hai trasmesso tutte le sensazioni che stava provando Annelies proprio in quell'istante in cui Padre Nikolaj le stava spiegando come avrebbe dovuto comportarsi in futuro, essendo una "fuggitiva" a tutti gli effetti.
Ha dovuto subire e accettare a malincuore l'ennesimo dispiacere... :( Mi è dispiaciuto così tanto, davvero... E' stato un momento molto triste e doloroso. 
Padre Nikolaj ha ragione nel voler prendere tutte le precauzioni necessarie per tenere al sicuro sia lei che egli stesso, ma privarla di Friedhelm è l'ultima cosa che Anne avrebbe voluto sentirsi dire. 
Si sarebbe accontentata, secondo me, di scrivergli anche una volta ogni tanto, ma almeno avrebbe potuto sfogarsi e raccontargli come fosse di colpo cambiata la sua vita, le sue parole l'avrebbero confortata visto che è sola attualmente. :/ 
E quelle poche lettere sarebbero servite anche a Fried... Lì al fronte non se la sta passando così bene, anzi, tutto il contrario.
Adesso cosa accadrà?! 
Cosa penserà Friedhelm avendo letto quella lettera da parte di Alesky? ( che, tra l'altro mi ha lasciato senza parole) 
Oddio, non c'è un attimo di calma in questa storia è.è Ci vuoi vedere morte per davvero!!! 
Se Friedhelm dovesse (per caso si intende eh) morire... beh, te la vedrai direttamente con noi lettrici che lo amiamo all'infinito. Ti ho - velatamente - avvisata. xD
No, dai, scherzi a parte... Sono davvero molto preoccupata per la reazione che Friedhelm potrebbe avere. 
Farci stare perennemente sulle spine è sempre stato un tuo grande pregio, lo ammetto. 
Difatti, il tuo racconto non potrebbe mai e dico mai annoiare qualcuno, visto che succede sempre qualcosa ad ognuno dei personaggi principali. è.è
Scrivi benissimo - questo credo che tu lo sappia - non riesco a staccare gli occhi dallo schermo quando leggo un tuo capitolo. 
Trasmetti qualsiasi tipo di sensazione ed emozione e i tuoi personaggi non fanno che sorprendermi. 
In sostanza, la tua storia merita di essere letta con attenzione, perché ti dà tanto e ti fa riflettere, facendoti immergere completamente in quei luoghi e in quei tempi. 
Mi raccomando, continua in questo modo perché stai facendo un ottimo lavoro e non vedo l'ora di leggere il prossimo aggiornamento, che presumo sarà davvero doloroso per Friedhelm. :( 
Ci vediamo presto!
Ti mando un grandissimo abbraccio!! <3 c:
Geajolly_13

Nuovo recensore
31/03/17, ore 14:05

Ehilà carissima Angelica! :*

Questo è proprio un "capitolo" degno di essere definito tale. Dire che mi è solo piaciuto è un eufemismo, secondo me. 
Hai descritto in una maniera eccezionale tutti i sentimenti provati da Annelies e li hai trasmessi altrettanto bene e con chiarezza. 
Dal suo risveglio, alla realizzazione di non poter più vedere Stefan, Heike e Noah, l'essere una fuggitiva a tutti gli effetti e quindi non poter più uscire liberamente o vedere qualcuno, terminando infine con Friedhelm e quella è stata pure per me una pugnalata in pieno petto. 
Annelies non potrà più spedirgli alcuna lettera e non potrà più comunicare in qualche modo con Fried. E' davvero terribile. :'(
Povera ragazza...! Sta subendo l'inimmaginabile e purtroppo non può far altro che accettare, perché comunque Padre Nikolaj sta rischiando parecchio nel nasconderla in chiesa, non dimenticando di quanto il rapporto con le SS in paese non sia propriamente idilliaco. 
Che situazione!! 
Probabilmente trovandomi nella stessa situazione di Anne non ce l'avrei fatta, sono sincera. T.T 
La forza di Annelies mi sorprende sempre, nonostante tutto cerca di farsi forza e andare avanti. Lo ripeterò all'infinito, credo sia il personaggio femminile più bello che abbia mai letto. Ti trasmette energia positiva e tenecia, riesce ad affrontare con dignità qualsiasi ostacolo che si presenta sul suo cammino ed è per questo che l'ammiro molto. 
E la sua intelligenza non è da meno, eh! 
Padre Nikolaj è stato molto premuroso nei suoi confronti e mi è piaciuto sopratutto quando ha raccontato ad Anne parte della sua vita, spiegandoci perché ha voluto seguire il suo percoso di fede. 
Se i paesani si fidano di lui, un motivo ci sarà senz'altro. La sua chiesa è un luogo di pace e serenità, nonostante la guerra continui a mietere vittime e sofferenze. 
Questo personaggio promette bene, impareremo a conoscerlo meglio, no? :)
La lettera arrivata nelle mani di Friedhelm mi ha lasciato senza parole!!! e.e Era l'ultima cosa che Fried avrebbe dovuto leggere! Annelies aveva ragione, adesso chissà cosa penserà! 
Capisco che Alesky fosse molto affezionato ad Anne e che comunque fosse al corrente della rimessa e di chi viveva, ma secondo me non doveva spedire quella lettera! 
E' normale che ora Friedhelm crederà che Annelies sia morta o deportata chissà dove! Si sentirà terribilmente in colpa... :( Oh Dio, non ci voglio neanche pensare. 
Devo assolutamente leggere il prossimo capitolo, non posso resistere a lungo c.c 

Bravissima come al solito, hai svolto davvero un buon lavoro e le note finali aiutano sempre a fare chiarezza e ad eliminare ogni dubbio.
La tua conoscenza sull'argomento ci permette di seguire il racconto con facilità e immedesimarci nelle varie vicende.
Ci vediamo alla prossima! (pubblica in fretta, mi raccomando!)
Ti mando un bacio :*
_Sakura_95

Recensore Master
30/03/17, ore 16:35

Buon pomeriggio.
Un capitolo molto bello, ed intenso a livello emotivo.
La prima parte, riguardante Anne, mi ha lasciato molto scosso, ed ha saputo farmi riflettere. Riflettere, per l'ennesima volta, su quant'è brutta e terribile la guerra, e ogni parte di essa. Mi viene spesso da chiedermi come hanno fatto, tante persone, a resistere in quel modo, nascondendosi per lunghissimo tempo, tra paura continua, e panico... oddio, sono cose che prego con tutto me stesso che non accadano mai più. Purtroppo la realtà è che, in alcune parti del mondo, la guerra continua ad essere una realtà quotidiana, e questo è davvero orribile. Non voglio fare la figura del ragazzo che ha vissuto sulla Luna e ora pensa a queste cose, e che spera che un giorno si possa costruire un Eden sulla Terra, tuttavia la speranza in giorni migliori resta, assieme alla consapevolezza di essere stato fortunato ad esser nato e ad aver vissuto in una realtà non in guerra, e di aver sempre potuto mangiare, muovermi, uscire all'aria aperta in libertà e ad aver avuto dei diritti, da rispettare e da far rispettare.
Penso che Fried resterà molto abbattuto da queste notizie. Oppure, potranno solo fortificarlo e farlo continuare a combattere per sopravvivere, nella speranza di poter ritrovare Anne, un giorno.
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

Recensore Junior
18/03/17, ore 15:16

Ommiodio, scusa per aver recensito cosí in ritardo e anche per le poche parole che purtroppo dovrò spendere in questa recensione per questo e i capitoli successivi.
STUPEFACENTI, non c'è altra parola migliore. Stefan in questi ultimi capitoli mi è piaciuto davvero molto, piú di chiunque altro e persino piú di Annalies. È diventato in poche righe un puro concentrato di amore, passione e gelosia, unite ad un inestimabile coraggio. Certo, forse il bacio dato ad Annalies è stato un po' affrettato ed impulsivo ma dubito che Annalies non si fosse trovata bene con le attenzioni del polacco solo per se oltre che il naturale imbarazzo che avrebbe colpito qualsiasi brava ragazza come la nostra protagonista. È diventato l'unico, valido antagonista al personaggio di Fried.
Per quanto riguarda Annalies stessa, beh, su di lei non ho molto da dire, in realtà oltre al fatto che il suo coraggio, la sua caparbietà e fedeltà sono dei valori che si dovrebbero sempre ammirare.
Adam, il saggio del gruppo. Scrivere che stimi il suo carattere e la sua personalità è riduttivo e con Alina fanno davvero una bellissima coppia.
Su quest'ultimo capitolo posso scrivere che penso che entrerò in depressione per lo sfaldamento del nostro gruppo d'oro e la morte del nostro amato Stephan, per non parlare dei piccoli Noah ed Heike. In compenso la vita di Fried che continua è un piccolo sprazzo di speranza e luce in un tunnel buio.
Attendo il prossimo capitolo, continua cosí...tanto scrivi benissimo!
Lizzie

Nuovo recensore
16/03/17, ore 10:01

Ciao Angelica! :*

Caspita, in questo capitolo ti sei davvero superata! Mi hai fatta piangere per tutto il tempo T.T 
Devo ammettere che Stefan mi mancherà... Nonostante il suo carattere alle volte un po' troppo impulsivo ed istintivo, era un personaggio validissimo e lo ha dimostrato in questo capitolo nei confronti non solo di Annelies, il suo grande amore, ma anche di Adam, il suo migliore amico.
Ottima scelta delle parole, perché mi hanno emozionato e trasmesso tutti i principali sentimenti che i tuoi personaggi stavano provando in quell'esatto momento. 
Non avrei mai pensato che Stefan potesse fare una cosa del genere... Insomma, era davvero innamorato di Anne, okay, ma arrivare a sacrificare la sua stessa vita per lei vuol dire tanto!!!
Ci credo che Anne non ci abbia capito più nulla è.è Un gesto così importante riesce a spiazzarti completamente ed è normalissimo sentirsi in colpa.
All'inizio non avevo capito il perché Adam trattenesse Anne, ero impanicata al massimo e pensavo ad Heike e Noah, così piccoli ed indifesi... :'(
Si salveranno? Quanto li adoravo... erano tenerissimi e mi facevano sempre sorridere... Il destino è proprio beffardo. Non facevano altro che scappare e sfuggire alla morte e poi, per colpa di una ragazza qualsiasi, stupida ed invidiosa, sono stati catturati e portati chissà dove. 
Sono davvero arrabbiata.
Seppur apparso di rado, il personaggio di Agnieszka mi è sempre stato sull'esofago. Non l'ho mai sopportata. Falsa, ipocrita e meschina. I suoi obbiettivi fin dall'inizio erano altri. (Mi dispiace per i bambini e per Stefan, ma almeno i suoi piani sono saltati, perché Anne ed Adam sono ancora vivi.)
Adesso cosa succederà? Annelies resterà veramente con il prete? 
Non lo so... io prevedo ancora guai. Non sono per niente tranquilla. Queste situazioni in bilico vanno a finire sempre male :/
E Friedhelm che fine ha fatto? Voglio assolutamente leggere un capitolo dedicato a lui eh!! xD

Bravissima Angelica, un capitolo davvero toccante. Continua così, mi raccomando!! ;)
Alla prossima!
Ti mando un bacio :*
 

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 [Prossimo]