Recensioni per
Intertwined destinies
di khaleesi_22

Questa storia ha ottenuto 230 recensioni.
Positive : 228
Neutre o critiche: 2 (guarda)


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 [Prossimo]
Nuovo recensore
20/07/17, ore 18:25

Ehilà, eccomi tornata! :3 

E' mai possibile avere un'ansia assurda fino alla fine del capitolo?! No, perché non sono mai stata tanto agitata in vita mia...!
Questa volta Annelies ha tutto il diritto di potersi sentire "miracolata". Se quel soldato si fosse abbassato o avesse spostato leggermente il braccio, il fucile avrebbe colpito Anne e sicuramente non sarebbe servito a niente premersi la mano sulla bocca, l'avrebbe certamente notata.
Non fraintendermi, sono assolutamente contenta che la nostra adorata Anne sia scampata ad un destino orribile, non vorrei che pensassi che la scelta di "salvarla" non mi fosse piaciuta. 
Sei stata davvero brava, perché creare un capitolo con così tanta suspance non è facile. Ogni qual volta pubblichi, mi confermi di migliorare sempre più il racconto sotto qualsiasi punto di vista, ed è questo alla fine l'importante. Il tuo impegno, la tua costanza e la tua bravura si notano, puoi starne certa ;) e non sono solita regalare complimenti, credo di avertelo già detto tempo fa. 
Non credevo che inserissi nel racconto anche il punto di vista di Lena e Padre Nikolaj, sono rimasta piacevolte stupita e sorpresa - in senso buono ovviamente lol.
Lena è un personaggio che a me piace molto e spero che riacquisti(?) il ruolo di narratrice al più presto. :) E' una ragazza forte e determinata, ma al contempo è fragile e sensibile. Queste qualità si sposano alla perfezione. 
L'incontro con quel soldato mi ha scossa un po', esattamente come Lena. Difficile credere alle sue parole, nonostante sia stato molto gentile e cortese nei confronti dell'infermiera. Si incontreranno ancora? So che è una domanda stupida, ma, mi hanno fatto tenerezza entrambi :') (Ho dei gravi problemi, lo so... fangirlo troppo)
Padre Nikolaj rimane l'amore, senza nulla togliere agli altri, ma lui è la gentilezza e la bontà fatta a persona. E' un vero uomo di fede, nello stesso tempo, però, emana una forza fuori dal comune. Sfidare quel Sergente così apertamente, mi ha dimostrato quanto coraggio in realtà possiede, ed ho capito il perché è un punto di riferimento importante per tutto il paese.
In sostanza, è entrato velocemente nel mio cuore. :)

Okay, siamo giunti alla fine... 
Io spero davvero che ad Anne non capiti nulla di male, non perchè sia la protagonista di questa storia, ma perché, poverina, ne ha già passate tante e non merita altro dolore... :( 
Le parole arrabbiate di quel soldato, a fine capitolo, non mi fanno stare tranquilla proprio per niente. Arrivati a questo punto, la prudenza e l'accortezza non è mai troppa. 
La situazione sta sfuggendo di mano a tutti e noi lettori rischiamo di prenderci un infarto c.c (Amaci lo stesso <3 xD)
Che dire? Pensiamo positivo, è l'unica cosa da fare in questi casi... d'altronde ce lo hai insegnato tu ;)
Complimenti ancora e continua così, stai andando alla grandissima!! :D
Ti mando un grande abbraccio, Angelica! :)
_Sakura_95
 

Recensore Junior
18/07/17, ore 12:51

Ciao carissima Angelica! :)
Che bello aprire EFP e trovare il tuo aggiornamento! Aspettavo il nuovo capitolo con estrema impazienza. 
Che dire... Se il tuo intento era quello di farci venire un infarto, beh, hai centrato in pieno l'obbiettivo. è.è
Ho avuto un'ansia terribile dall'inizio alla fine del capitolo, non sono riuscita a staccare gli occhi dallo schermo neanche per un istante.
Annelies non sta passando un periodo facile, i suoi continui malesseri non mi fanno stare tranquilla proprio per niente... :/ 
Cosa potrebbe avere? Spero vivamente che non si tratti di una malattia grave...  Ho seriamente paura per la salute della nostra adorata protagonista.
Lena avrebbe dovuto stare più attenta, secondo me... Caspita, è stata una fortuna trovare quel soldato che sembrava nutrire un certo interesse nei confronti della ragazza...
E' naturale che Lena non abbia creduto alle sue parole. Tutti noi saremmo rimasti abbastanza perplessi... A volte, si ha bisogno di gesti concreti, perché le parole, come ha giustamente detto anche Lena, se le porta via il vento.
L'ultima parte è stata terribile! :S Quando quel soldato odioso si è recato dove Anne era nascosta, ho temuto il peggio. 
Chissà cosa sarebbe accaduto se fosse successo veramente... o.o Non ci voglio neppure pensare!!!
Povero Padre Nikolaj... in questo capitolo mi ha fatto molta pena... :( Ma è un'eroe, un personaggio davvero importante in questo racconto.
Mi è piaciuto che tu abbia inserito anche i loro punti di vista, sei stata molto brava ed hai saputo destreggiarti fra le varie narrazioni al meglio.
Scrivi benissimo e riesci ad esprimere e a trasmetterci ogni singola sensazione ed emozione, ma questo te lo ripeto ormai ogni volta che ti scrivo xD
:)
Non so cosa succederà prossimamente e sinceramente temo per l'incolumità di Annelies. Credo fortemente che Padre Nikolaj farà tutto il possibile per proteggerla, ma le SS hanno promesso che torneranno, quindi, deduco che i guai non sono finiti. :/
Mannaggia, sono estremamente agitata!
Va bene, concludo qui la mia recensione, penso di averti scritto tutto quello che mi passava per la testa dopo aver finito di leggere questo capitolo.
Adesso aspetto - impaziente - il prossimo aggiornamento, devo continuare la lettura!
Tanti complimenti ancora, davvero. L'unica storia sulla seconda guerra mondiale che merita realmente di essere letta e seguita. :)
Ci vediamo alla prossima e ti mando un grande abbraccio. <3 :D
Geajolly_13

Recensore Master
17/07/17, ore 11:54

Buongiorno.
Il fatto che tu stia rendendo questa storia un racconto corale, dove appaiono più punti di vista e i personaggi(anche secondari) hanno sempre maggiore spazio nella narrazione, ti permette anche di aprire numerose porte, e di creare quindi un intreccio più ampio, più vasto... un intreccio che non lascia punti interrogativi.
In questo caso, i tedeschi sono giunti nella chiesa attratti dalle disavventure di Lena, povera e coraggiosa ragazza, e... beh, comunque prima o poi ci sarebbero andati lo stesso, siccome nutrivano molti sospetti.
Questa oppressione è un incubo, per fortuna ogni giorno che passa è anche un giorno in meno di occupazione...
Anne sta poco bene, ma diciamocelo, è stata molto fortunata ad essere uscita indenne da tale spinosa situazione...
Il nostro caro sacerdote si dà molto da fare, e mi ricorda tanto il mio povero Padre Michele... ma io spero davvero che lui sopravviva.
La forza del Bene spero possa continuare a salvare anime da questo inferno.
Bene, in questo capitolo sono rimasto piacevolmente sorpreso dal fatto che sono apparsi più punti di vista, soprattutto di personaggi di cui non attendevo la partecipazione diretta alla narrazione, e si nota che hai arricchito e farcito per bene la trama! E' stata una bella sorpresa.
Complimenti per la preparazione e per la cura che riservi sempre ai tuoi capitoli e al tuo racconto.
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

Nuovo recensore
28/06/17, ore 17:32

Ciao, carissima amica! :)
Ho promesso di essere più presente e sto cercando di tener fede alla parola data. :D (Ci riuscirò ed eviterò pessime figure? xDD lo vedremo...)

Allora, ti dico immediatamente che questo capitolo mi è piaciuto tantissimo, forse troppo.
Emozionante allo stato puro, sia durante la prima parte con Fried e sia nell'ultima parte con Annelies e la rivelazione di Padre Nikolaj.
Mi piace che tu ci faccia "vedere" entrambe le vicende che si svolgono parallelamente, perché, in questo modo, riusciamo non solo ad immedesimarci meglio nel racconto, ma a comprendere i sentimenti che attraversano l'animo dei personaggi, notando infine che la speranza è il sentimento più importante che accomuna entrambi.
Non è sicuramente un lavoro semplice, ma tu riesci a cavartela egregiamente e questo naturalmente traspare non appena noi lettori leggiamo i tuoi capitoli. :)

Non so se tu abbia mai visto o letto il film di Irena Sendler, ma anche lei era polacca ed era un'infermiera che salvò centinaia di bambini ebrei, fornendo loro passaporti falsi e nascondendoli presso famiglie polacche ariane o in alcune chiese che accettarano coraggiosamente di rischiare la propria vita pur di preservarli dal tristissimo destino che li attendeva.
E' un film che porto nel cuore, davvero toccante e commovente. 
Quello che sta facendo Padre Nikolaj, sostanzialmente lo faceva anche Irena, ed è stato bello trovare questa piccola assonanza. :)
E' un bellissimo personaggio e sono sicura che ci riserverà tante altre sorprese. 
Spero davvero che riescano a salvare quanti più bambini possibili, non penso possa esserci gesto generoso e nobile al mondo. 
Confesso che la frase di Annelies ha emozionato molto anche me, specialmente perché mi ha ricordato Schindler's List.
Per Friedhelm, invece, è arrivato il momento di lasciare l'ospedale e recarsi nuovamente al fronte, a combattere. Questa notizia ha sconvolto Fried, ovviamente e ha sperato sino allì'ultimo che quel camion militare non arrivasse a prenderlo, purtroppo così non è stato...
Mi ha fatto troppa tenerezza Friedhelm in questo capitolo, mi sembrava un cucciolo abbandonato e sofferente :( Avrei voluto tanto abbracciarlo e consolarlo.
Al posto mio però c'era Gretel... (Uuh, che bello, sono contentissima '-' ) e la ragazza sembra sempre più interessata a Friedhelm e sono altrettanto sicura che tenterà qualsiasi cosa pur di avvicinarsi sentimentalmente(?) al nostro giovane amore... ehm, volevo dire protagonista. xD :')

Okay, credo di averti scritto tutto quello che mi passava per la testa. 
Adesso non mi resta altro da fare che attendere pazientemente il prossimo aggiornamento, sperando che ci riservi numerosi colpi di scena. (Ormai ci hai viziato troppo, dovresti saperlo molto meglio di noi u.u )
Ti mando un grandissimo abbraccio e ti rinnovo i miei più sinceri complimenti. C:
A presto! <3

Nuovo recensore
24/06/17, ore 15:26

Ciao carissima amica mia! :D
Finalmente torno a recensire questa fantastica storia.
Gli esami universitari mi stanno letteralmente uccidendo, ma non per questo smetterò di seguire il racconto e lasciarti il mio parere. ;)

Caspita, Gretel sta diventando sempre più importante nel corso di quest'ultimi capitoli da te pubblicati... Non me lo sarei mai aspettato.
Un passato doloroso, certo, ma rimane comunque una ragazza molto forte e caparbia. 
Credo che non sia stato un caso che abbia voluto rivelare quella parte del suo passato a Friedhelm proprio in quel momento... E il fatto che, ovviamente, Fried l'abbia consolata e sostenuta ha avvalorato la mia tesi. 
Sta cercando il tutto e per tutto per entrare nuovamente nelle sue grazie... Vedremo se Friedhlem glielo permetterà o l'allontanerà definitivamente, ma non credo, sai?
I due ragazzi condividono molte cose in comune e Fried in questo momento ha bisogno di qualcuno che lo aiuti a superare il dolore per la scomparsa di Annelies. (Ma perchèèè, perchè hai voluto far spedire quella dannata lettera ad Alesky? c.c Ogni volta che ci penso mi viene un magone enorme.)
Vorrei tanto entrare nel racconto solo per poter dire a Friedhelm che Annelies si è miracolosamente salvata ed è viva e vegeta. :S
Ci farai stare sulle spine ancora per molto, ne sono certa. Ormai ti conosco fin troppo bene LOL :')
Nel frattempo, però, Gretel ha il terreno spianato e Friedhelm è sempre più vicino al suo traguardo...
Padre Nikolaj è l'amore, invece. *.* L'uomo più dolce, generoso e misericordioso che abbia mai letto in un racconto qui su questo sito.
Lo adoro questo personaggio e sono contenta che tu ci stia dando tante informazioni sul suo conto e sul suo vissuto. 
Non riesco a trovare le parole adatte per descrivere il nobile gesto che sta compiendo per salvare quei bambini assieme a Lena, altra figura che, secondo me, diventerà importante quasi quanto il religioso.
La frase del Talmud che hai inserito non poteva esser dedicata a nessun'altro se non a Padre Nikolaj. Persino Annelies è rimasta letteralmente di sasso, non se lo aspettava per niente!
Continuerò a ripetere che ci stai regalando un racconto preziosissimo, degno di questo nome. 
E' impossibile non avvertire la forza e la speranza che ciascun personaggio possiede, la cosa positiva è che tu riesci a trasmettercela, questa è sicuramente una delle tue migliori qualità. :)

Okay, non ti ruberò altro tempo, avrai di meglio da fare! 
Spero di poter leggere al più presto il nuovo capitolo, la tua storia mi ha stregata, non ci posso far niente!
Tantissimi complimenti, tutti meritati! :)
Ti mando un bacio c:
_Sakura_95

Recensore Junior
23/06/17, ore 10:03

Ciao carissima Angelica!
Perdonami se non mi sono più fatta sentire, il pc mi ha dato problemi continui, perciò ho dovuto chiamare un tecnico che risolvesse il problema, ma ci è voluto molto più del previsto... #Maiunagioia. '-'
Vabbè, sfiga personale a parte, ho comunque letto i tuoi ultimi meravigliosi capitoli dal cellulare e, che dire, mi hanno emozionato e stupito allo stesso tempo.
Dirti che stai migliorando e che il tuo racconto sta assumendo una piega del tutto nuova ed inaspettata, sarebbe riduttivo. 
Davvero, bravissima! 
Non sono solita regalare complimenti così alla leggera, ma la tua storia mi sta dando numerose conferme riguardo alla tua bravura. :)
Perciò, continua così e non arrenderti mai, perché stai andando alla grandissima! 

Ci sono state parecchie rivelazioni durante gli ultimi aggiornamenti, scoprire sopratutto il passato di Gretel e Padre Nikolaj, mi ha lasciato senza parole e mi ha commosso tanto. 
Hanno sofferto molto, ma non per questo si sono lasciati scoraggiare, ed hanno affrontato la vita sempre a testa alta. E' questo che mi piace dei tuoi personaggi. Hanno una forza d'animo impressionante e la trasmettono anche a noi lettori, eppure rimangono delle persone normali, comuni, con un loro vissuto alle spalle ed un futuro incerto che li attende.
Gretel non l'ho ancora inquadrata bene, nonostante il suo racconto mi abbia colpita molto nel profondo. Credo ci vorrà del tempo affinchè possa abituarmi a lei xD
Vederla sempre accanto a Friedhelm mi destabilizza un po' e.e Lei è ancora molto presa da Fried, credo sia impossibile non notare come si comporta quando è affianco a lui. 
Capisco, però, che Friedhelm abbia bisogno della sua presenza... Apprendere della "morte" di Anne in questo modo l'ha distrutto completamente, povero cuoricino mio :(
Quindi, staremo a vedere che accadrà tra i due ragazzi... Incontrarsi di notte nel bosco non mi convince per niente e di Gretel non mi fido poi così tanto... 
Ma davvero Gretel andava a letto con il dottore? o.o Ha lasciato intendere questo mentre discuteva con Fritz, sono rimasta a bocca aperta!
Per quanto riguarda Padre Nikolaj, beh, non ho molto da dire su di lui, se non che è un uomo coraggiosamente nobile, altruista e generoso. Un vero uomo di Dio. Un grandissimo personaggio che sta lasciando un'impronta importantissima nel racconto.
Lui e l'infermiera rischiano la vita ogni singolo giorno pur di salvare e dare a quei bambini un futuro e una nuova vita.
Questo gesto di infinita bontà mi ha commosso tantissimo. 
Specialmente la frase del Talmud che Annelies ha detto a Padre Nikolaj. La dicono anche alla fine di Schindler's list e credo che Nikolaj non sia poi tanto diverso da Oskar Schindler. 
Sì, la guerra c'è stata e ci sono state milioni di vittime innocenti, ma non dobbiamo dimenticarci dei Giusti che, di propria spontanea volontà, hanno messo da parte l'indifferenza e hanno agito, sfidando apertamente le SS e nascondendo uomini, donne e bambini. 
Il bene non può mai cessare d'esistere!
E adesso possiamo fieramente gridarlo a voce alta, i nazisti non hanno vinto, hanno miseramente fallito!
Hai trasmesso un bellissimo messaggio, Angelica. :) 

Va bene, credo di aver scritto abbastanza, arrivata a questo punto ti sarai sicuramente annoiata xDD
Rinnovo i miei complimenti e non vedo l'ora di leggere il prossimo aggiornamento. :)
Ti mando un grandissimo abbraccio e ci vediamo alla prossima. c:
Geajolly_13

Recensore Master
22/06/17, ore 14:43

Buon pomeriggio.
Un capitolo ad altissimo impatto emotivo, e strapieno di novità e di colpi di scena.
Insomma, ci sarebbe tantissimo da dire questa volta ^^ mi limiterò a riassumere un po'.
Beh, a riguardo di Anne, penso che le sue scoperte abbiano superato ciò che immaginava, ma qualcosa doveva già aver compreso. Padre Nikolaj sta facendo molto, assieme ad altre persone buone come lui, per salvare più vite possibile. Un vero sacerdote, un vero custode di anime.
Il suo è un ruolo molto rischioso, ma è anche e soprattutto grazie al coraggio di persone come lui se il male alla fine non ha vinto su tutto.
Su Fried non c'è molto da dire, purtroppo; c'è solo da accettare, amaramente, proprio come fa lui.
Ma io penso che il vero volto di Gretel non l'abbiamo ancora mai visto.
Certo, dev'essere stata una ragazza molto desiderosa di svagarsi, in quanto le sue relazioni e le sue azioni focose, fino a quando la disperazione non ha preso il sopravvento, erano frequenti.
Tra lei e quel dottore, forse anche più vecchio di lei, non ricordo e ti chiedo scusa per questo, la dice lunga... ma resta il fatto che si tratta pur sempre di una giovane sottoposta ad una grande tensione, come tutti coloro che la circondano, e quindi le sue scelte, molto azzardate, possono essere comprese se analizzate.
Ora che tutto pare precipitare, le relazioni e la vita sembrano squagliarsi, e ciò che resta ai due ragazzi è solo il potersi consolare e capire a vicenda...
In una situazione del genere, non escluderei che i due possano mettersi assieme, o sfiorare l'argomento. Così soli, così sfiniti...
Mi fanno un po' pena. Nel senso più buono della parola. Hanno solo bisogno di un po' di conforto e di qualche certezza... e di qualcosa in cui credere.
Mi è piaciuto molto il colpo di scena riguardante il prete; avevo già immaginato una scena simile per un progetto che per ora è solo nella mia mente, e quindi questo mi ha fatto rendere più familiare e più dolce il tuo modo di narrare.
Complimenti per la cura e l'impegno che, nel tempo, stai dedicando al tuo lavoro. Non è semplice, e lo dico per esperienza personale, siccome io so solo lasciarmi trasportare dall'ispirazione, e siccome questa dura poco, poi spesso abbandono interi racconti... all'inizio, dopo aver scritto qualche capitolo. Molto triste, dovrei essere meno frettoloso, lo so.
Basta, spero di non aver annoiato :) ^^
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

Nuovo recensore
23/05/17, ore 11:28

Ciao,
sto leggendo da tempo la tua storia e riesco a immedesimarmi dentro di essa ... vorrei tanto dare a Fried e Anne la speranza che si possano incontrare di nuovo e ricostruire le loro vite ... e chissà quanto altro ci farai scoprire ...

Nuovo recensore
22/05/17, ore 16:25

Ciao cara! c:

Questo è stato davvero un capitolo bellissimo ed emozionante sotto tutti i punti di vista, complimenti.
Non avrei mai immaginato che Gretel avesse potuto subire una crudeltà simile quando era un'adolescente... La sua storia mi ha commossa e sinceramente l'ho rivalutata come personaggio, non è così scontato e banale. Questa è una delle tue caratteristiche migliori, rendi ogni personaggio speciale, che lascia comunque una propria impronta nel racconto e difficilmente viene dimenticato. 
Trovo che Gretel e Friedhelm abbiamo molto in comune e la loro "chiacchierata" ha aiutato Fried ad estraniarsi per qualche istante, riuscendo a farlo sentire nuovamente un ragazzo normale a tutti gli effetti. Sì, quella parte mi ha emozionato davvero tanto... 
Però è innegabile che la ragazza provi qualcosa per Fried... Chissà cosa succederà... quest'amicizia potrebbe diventare amore e a me dispiacerebbe un casino :( Lo so che Fried si sia "arreso" e che abbia - seppur a malincuore - accettato la morte di Anne, però lei è viva e se un giorno dovessero incontrarsi?! No, non ci posso pensare... (Devo ricordarmi di pensare positivo, come mi dici sempre tu xD)
Anche il racconto di Padre Nikolaj mi ha intristita e commossa :/ Povera ragazza... sicuramente non dev'essere stato facile veder annegare la propria fidanzata davanti ai tuoi occhi e non poter fare niente per aiutarla... 
Quindi abbiamo un nuovo personaggio? :) Sono proprio curiosa di scoprire qualcosa in più su quella ragazza apparsa alla fine del capitolo. E vorrei sapere quale segreto nascondono, perché a questo punto qualcosa in ballo c'è. Annelies ci aveva visto giusto, genio! lol

Bene, bene, ottimo lavoro, non ho nessun appunto da farti. La storia migliora e mi intriga sempre più. :)
Non mi resta altro da fare che mandarti un grosso abbraccio e ci vediamo al prossimo aggiornamento!! <3 :D
 

Recensore Master
21/05/17, ore 17:00

Buon pomeriggio.
Uhm, devo dire che sono sicurissimo che il sacerdote e le infermiere si stanno dedicando ad opere di bene molto importanti. I particolari, in fondo, sfigurano di fronte alla bontà di queste persone così gentili e generose.
Fried sta vivendo il suo personale momento di sconforto, e le cure di Gretel sono rivolte non solo al suo corpo, ma anche al suo animo. Non so se il ragazzo fa bene a tormentarsi così e a rassegnarsi subito, ma la verità è che in un contesto del genere non si poteva fare molto altro.
Anne è viva e vegeta e vuole dare una mano, e così facendo... fa certe scoperte xD beh, non c'è nulla di male in quello che ha detto il religioso, e in fondo, se c'è stato amore, c'è stato ed è stato un bene.
Bene, un capitolo molto emozionante ^^ mi è piaciuto molto. La tristezza che aleggia su ogni aspetto va contro la voglia di vivere che, in fondo, continua a spingere i vari personaggi a lottare.
Molto bello, complimenti ^^
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

Nuovo recensore
11/05/17, ore 11:25

Ciao carissima!
Scusami davvero tanto per non essermi fatta sentire in quest'ultimo periodo, ma ho avuto così tanti impegni da non poter avere un minuto nemmeno per me stessa T.T
Nonostante ciò, i tuoi capitoli li ho letti comunque e mi sono piaciuti moltissimo. Riesco a scriverti una recensione solo ora e purtroppo sarà breve, perché non ho molto tempo a disposizione. (Scusami ancora! >.<)

Il mio povero Friedhelm sta passando un periodo difficilissimo dopo aver letto quella maledetta lettera. (Non riesco ancora a digerire il gesto compiuto da Alesky, è più forte di me!! c.c) Fortunatamente Klaus è sempre accanto a Fried, pronto a sostenerlo ed incoraggiarlo. Se non ci fosse stato, beh... credo che a quest'ora Fried non ci sarebbe più nel racconto... No, non ci posso neanche pensare. :'(
Schneider lo odio con tutte le mie forze...!!! Un uomo orribile e crudele. Ogni volta che leggo di lui, mi vien voglia di prenderlo a sberle :@ capisco la rabbia provata da Friedhelm quando ha sentito insultare Annelies in quella maniera. Mantenere la calma non è affatto facile sopratutto in quella delicata situazione.
L'idea di mandare Fried all'ospedale a me non piace per niente... L'unica contenta è Gretel, che cercherà di fare chissà cosa questa volta pur di attirare la sua attenzione... 
Non lo vuole proprio capire che Friedhelm non prova niente per lei... Ma come glielo deve dire? In cinese? e.e 
Non sono tranquilla, ecco. Speriamo mantenga le distanze... Per evitare che succeda come l'ultima volta. 
(Sappi che controllo a vista anche te, Fried. Sei fidanzato, ami Annelies e cosa più importante, lei non è MORTA!!!)

Mh, vedremo cosa succederà prossimamente, sono curiosa e preoccupata allo stesso tempo. 
I complimenti a fine capitolo sono d'obbligo, ottimo lavoro anche qui! Il tuo racconto è bellissimo ed emozionante. 
Ci vediamo alla prossima! :)
Tanti bacioni
 

Recensore Junior
04/05/17, ore 09:36

Buongiorno carissima Angelica! :)

Questo capitolo è riuscito a farmi stare sulle spine fino alla fine! :S 
Schneider era impazzito e ha picchiato brutalmente Fried e Klaus... Ho avuto davvero paura per entrambi, sono sincera.
Specialmente quando Fried ha reagito (giustamente) e Schneider gli ha puntato contro la pistola... Oddio, l'ansia quel punto è.è
Fortunatamente(?) è arrivato il Generale proprio quando Schneider stava per sparare. Quel'uomo è uno psicopatico! E sono altrettanto sicura che avrebbe sparato a Fried se non fosse arrivato il Generale...
E alla fine, anche Gretel è tornata nel racconto... Mmh, non sono tranquilla per niente. Quella ragazza è troppo presa da Friedhelm, è evidente. Che succederà fra di loro? 
Gretel farebbe meglio a starsene lontana... o sarà peggio per lei!! :D 
Difatti Friedhelm sembra notevolmente a disagio in sua presenza... vedremo come si svolgeranno i fatti... ma di Gretel non mi fido poi così tanto.

Hai fatto un ottimo lavoro, scommetto che non è stato semplice scrivere questo capitolo. 
Magari ci saranno delle piccolissime imprecisioni, ma è comprensibile, visto che comunque non sei una storica e cercare del materiale su internet non è così facile.
Scrivi benissimo e cerchi sempre di essere coerente con le tue idee, è questo quello che conta. Alla fine siamo qui per imparare e per rilassarci, quindi stai tranquilla. :) Io adoro la tua storia e i tuoi personaggi, ma questo lo sai già LOL
Ci vediamo presto, spero. Non vedo l'ora di leggere il prossimo aggiornamento! 
Ti mando un super abbraccio. c: <3
Geajolly_13

Recensore Master
30/04/17, ore 17:02

Buon pomeriggio ^^
Uhm, questo è stato davvero un capitolo molto intenso.
Sono giunto a leggere le sue ultime righe che ero già praticamente molto amareggiato per quello che è accaduto nella trama, e per il solo pensiero che tantissime persone durante il corso delle loro vite hanno dovuto subire tali situazioni... e devono subirle anche al giorno d'oggi.
Io ci sto malissimo anche solo al pensarci...
Noi due scriviamo di argomenti molto simili, in questo momento. Penso che ci capiamo anche con poche parole.
Un qualsiasi lettore che volesse leggere un racconto totalmente d'azione magari potrebbe inalberarsi di fronte a questi capitoli, che però possono essere apprezzati da chi ormai ha accanto a sé questi personaggi e gli stanno a cuore.
Non so se sono stato chiaro, in quello che ho scritto; è una recensione a caldo, e sono un po' stanco dopo questa movimentata giornata, e sto approfittando di un momento di relax per recensirti attentamente.
Ma ti riassumerò tutto in qualche parola, allora; anzi, in una frase :) vai, prosegui così e continua a scrivere col cuore e con attenzione. Stai andando alla grande, scrivi molto bene. Ecco, ho scritto due frasi xD sì, sono prolisso, troppo.
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

Nuovo recensore
18/04/17, ore 13:16

Ciao cara! :)
Buona Pasqua passata! 

Povero Friedhelm... mi si è letteralmente spezzato il cuore nel vederlo in quello stato :( 
Deve amarla davvero tanto Annelies per aver avuto una reazione così forte. Lui è già in una situazione complicata, questa notizia, per giunta non vera, potrebbe sul serio farlo star così male da arrivare a commettere qualche sciocchezza, secondo me. :(
Klaus non dovrebbe perderlo di vista neanche per un istante, perché, quell'attimo di distrazione sarebbe fatale per Fried. 
Oddio, se non riuscisse a farsi forza, Scheider potrebbe sul serio fargli del male!! :(( No, non ci voglio neppure pensare. Lo odio quel tizio.
E poi Anne non è morta, Fried! Continua a lottare e non arrenderti! Altrimenti rischierai veramente di non vederla mai più! 
Ma Alesky non poteva farsi gli affari suoi!? Perchè ha dovuto spedire quella lettera, quando, lui per primo, non era neanche sicuro che Anne fosse morta??
Ha fatto un gran bel casino! E' normale che Friedhelm avrebbe reagito in quel modo! Lui è l'unico ad aver amato e accudito Anne per anni interi...
Apprendere di averla persa per sempre in questo modo, mandarebbe chiunque fuori di testa...

Padre Nikolaj è un bel personaggio, a me piace molto. Sta rischiando tanto, è vero, ma sembra davvero intenzionato a prendersi cura di Anne, cercando di tenerla lontano da possibili guai che potrebbero metterla in pericolo. 
Forse non è una buona idea uscire dal suo nascondiglio con i soldati in giro per il paese intenti a scoprire dove si nasconde. Mi trovo d'accordo con il prete, in questo caso.
Qualunque cosa "nasconda" quell'orfanotrofio, Annelies dovrebbe tenersi debitamente a distanza. Se Padre Nikolaj non ha voluto dirle niente, un motivo sicuramente ci sarà. 
E' una situazione critica e delicata per entrambi i nostri protagonisti. Un minimo passo falso e la loro vita potrebbe davvero volgere al termine, ed io non ho la benchè minima voglia di leggere tutto ciò, potrei morire!! c.c

Spero di poter leggere presto il nuovo capitolo, questo mi è piaciuto molto. Sei stata bravissima come al solito. :)
Ti auguro un buon proseguimento di giornata e ti mando un abbraccio! <3 :*
_Sakura_95

Recensore Junior
17/04/17, ore 11:10

Ciao mia carissima Angelica! 
Prima di tutto, tantissimi auguri anche a te, anche se in ritardo lol 

Il capitolo mi è piaciuto molto, lo hai curato con attenzione ed hai trasmesso al meglio le sensazioni che hanno attraversato Annelies e Friedhelm. 
In sostanza, hai svolto un ottimo lavoro, puoi esserne certa. :) 
Il tuo racconto non finisce mai di sorprendermi e lo adoro da impazzire. 
Friedhelm è un personaggio che amo, stimo e rispetto davvero tanto. Credo fermamente che non avresti potuto delinearlo meglio. Invidio Annelies per l'amore sconfinato e profondo che Fried nutre nei suoi confronti. 
Ogni uomo dovrebbe prendere esempio da questo ragazzo e imparare a rispettare e ad amare la propria compagna. Ormai si sentono fin troppe notizie sconfortanti in televisione, ma la tua storia riesce a farmi sognare e sperare ancora in un futuro migliore. 
Perciò, grazie per continuare a pubblicare e a condividere con noi questo magnifico racconto. :)
Tornando al capitolo, beh... la reazione di Friedhelm penso sia stata naturale ed umana. La rabbia e la disperazione avrebbero preso il sopravvento in chiunque. 
Le sue parole mi hanno commosso, specialmente quando il pendente del bracciale si è mosso e lui ha chiamato Annelies :(
Avrei voluto trovarmi accanto a lui per dirgli che Anne è viva e vegeta e che non deve assolutamente arrendersi, altrimenti la darebbe vinta a quello stronzo(Posso dirlo, vero? è.è) di Scheider che non aspetta altro che un cedimento da parte sua per ucciderlo.
Speriamo che Klaus sappia aiutarlo e sostenerlo... Non sarà facile tenere a bada Fried in quello stato, però. c.c 
Prevedo guai, come al solito... 
Per quanto riguarda Annelies, invece, penso che Padre Nikolaj nasconda qualcosa riguardo all'orfanotrofio e quindi sono d'accordo con la nostra protagonista. 
Al momento non so precisamente cosa possa esserci di tanto "segreto"... ma qualcosa c'è di sicuro, sopratutto avendo notato una "freddezza"(?) da parte del parroco quando Anne gli ha comunicato di voler lavore lì. 
Forse si nascondono degli ebrei? E' la prima cosa che mi è venuta in mente, ma poi ho pensato alle SS che supervisionano la struttura e ho cambiato idea... Mh, saprò dirti qualche idea malsana che mi frulla per la testa più in là xD

Che altro aggiungere? Credo di averti detto tutto...
Non devi avere il timore che il capitolo non possa piacere o non possa convincere, noi siamo sempre qui a sostenerti, tranquilla. :)
Anne e Fried sono due personaggi principali con la P maiscuola, continua così, perchè stai costruendo un racconto degno di essere chiamato tale e capisco che non sia assolutamente facile, io per prima non ci riuscirei :')
Non mi resta altro da fare che mandarti un grande abbraccio e spero di poter leggere il prossimo capitolo quanto prima! <3 :)
Geajolly_13

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 [Prossimo]