Recensioni per
Il Regno dei Draghi
di Eilan21

Questa storia ha ottenuto 186 recensioni.
Positive : 185
Neutre o critiche: 1 (guarda)


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 [Prossimo]
Recensore Master
28/05/17, ore 07:57

Mezzaluna azzurra... Per caso a gestire quel posto è Seiya? xD  Love story in arrivo... Un clichè che mi fa storcere il naso. Bel capitolo come sempre, ho apprezzato il modo in cui hai descritto Avalon, è stato come se potessi vederla dal vivo. 

Recensore Master
24/05/17, ore 17:55

Una nuova meta e un nuovo alleato per la nostra coppietta... Per il resto non ho niente da dire, è un capitolo transitorio. 

Recensore Master
14/05/17, ore 17:43

Momento: se è originario dell'Asia non dovrebbe avere un aspetto asiatico? è la stessa castroneria che ho notato in una docu-fiction trasmessa su Rai 1 anni fa, dove gli Unni venivano rappresentati come bianchi, mentre in realtà erano asiatici. Capitolo davvero esauriente, ora la nostra eroina ha scoperto il suo passato. Appena posso leggo il prossimo capitolo.

Recensore Master
14/05/17, ore 17:05

"Una ragazza di campagna senza importanza" Se solo sapesse... Io pensavo fosse un sicario e invece è il cavaliere. La notizia del massacro si è sparsa. Bel capitolo, appena posso leggo il prossimo. 

Recensore Master
14/05/17, ore 16:45
Cap. 6:

Il cavallo non è un sauro, è un mammifero.  Non ho molto da dire sul capitolo, visto che  è puramente transitorio. Appena posso leggo il prossimo.

Recensore Master
14/05/17, ore 16:23

Assassino.. Quindi Ainslee e il suo defunto fratello sono templari. xD Non è furbo il tipo... è pericoloso lasciare macchie di sangue sugli abiti, avrebbe dovuto pulire la lama con un fazzoletto e poi bruciarlo. Quel tizio ha fatto una strage vera e propria. Ah, ce se non altri due. Entra in scena il cavaliere misterioso (che sospetto sia svedese). Capitolo drammatico e avvincente, appena posso leggo il prossimo.

Recensore Master
11/05/17, ore 18:52

Classico flashback/sogno sul passato della protagonista. Eboracum è l'attuale York. Comunque mi sembra strano che dei Britanni usino dei nomi latini (visto che i Romani hanno evacuato la Britannia nel 410). Ok, la situazione si fa drammatica... Appena posso leggo il prossimo.

Recensore Veterano
06/05/17, ore 23:26

E finalmente Ainslee recupera il suo passato dimenticato, tornando ad essere la principessa (ormai regina) Arianrhod. Per fortuna Gareth le parla con estrema lentezza e dolcezza, per darle il tempo di metabolizzare tutte le informazioni che le vengono date in così poco tempo, il che non è affatto facile, se aggiunto alle sofferenze che Ainslee ha dovuto affrontare con la morte della sua famiglia acquisita. Tutta la sua fragilità viene mostrata all'inizio del capitolo, quando viene consolata da Gareth dopo uno dei suoi sogni; una scena davvero delicata e dolce.
Molto interessante la sintesi delle vicende antecedenti la vita e la fuga di Arianrhod, quelle del padre Jörundr e il fratello Erik, che fanno comprendere con ancora maggiore chiarezza la situazione politica e di guerra civile della Svezia.
A presto!:)

Recensore Veterano
06/05/17, ore 19:52

Per quanto Ainslee possa essere intelligente, Gareth ha molta più esperienza e abilità di lei e non si è lasciato ingannare, bensì ha continuato a seguire per tutto il tempo la ragazza, quando lei credeva di averlo tallonato e di essere sola, intervenendo per salvarla ed evitare l'incontro spiacevole con altri due mercenari.
A seguito dell'accettazione delle due condizioni imposte da Ainslee, Gareth ormai non ha altra scelta e deve rivelare tutto alla ragazza, che presto scoprirà la propria vera identità e il motivo per cui è ricercato da quegli uomini.
Sono davvero curiosa di scoprire chi è l'individuo che ha tradito Ainslee: che possa trattarsi di Owainn o della stessa Enid, anche se lo credo poco probabile, dato il loro saldo rapporto di amicizia? Però, in questi casi, non si può mai sapere...
A presto!^^

Recensore Veterano
06/05/17, ore 19:34
Cap. 6:

Ainslee si dimostra ancora una volta una ragazza sveglia e tenace. Subito dopo essersi ripresa dallo stato di incoscienza in cui era caduta dopo l'attacco dei mercenari, ritorna lucida e sulla difensiva, pronta a proteggersi anche dal cavaliere, che eppure le ha salvato la vita. Nonostante lui le abbia dimostrato di potersi fidare di lui aiutandola con gli uomini, Ainslee non abbandona l'idea di fuggire per tornare a casa sua e per andare a seppellire i genitori, sebbene ciò possa rivelarsi molto pericoloso per lei, cosa che lei alla fine farà davvero, ingannando Gareth.
Comunque credo che l'attore della foto si adatti perfettamente al personaggio, o, almeno, al poco che finora si è potuto leggere di lui.
Sono proprio curiosa di leggere cosa farà Ainslee e se incontrerà altri mercenari.^^ A presto!

Recensore Veterano
06/05/17, ore 18:59

Eccomi qua. :D
Povera Ainslee! In pochi minuti si vede morire davanti agli occhi il fratello, la madre e il padre e in tutto ciò non può nemmeno concedersi un attimo di riposo per comprendere a pieno ciò che è accaduto perché i mercenari la attaccano. Fortunatamente non la colgono alla sprovvista, grazie agli innumerevoli insegnamenti e lezioni datele dal padre, e lei si difende con forza e costanza, anche grazie all'aiuto di uno sconosciuto cavaliere. Non vedo l'ora di conoscere meglio l'uomo che ha in parte salvato la vita di Ainslee.
Sfortunatamente la storia è colma di eventi e capitoli cruenti e pieni di violenza e, per rendere un racconto pienamente accurato e veritiero, è necessario parlare anche di questi fatti, ma ciò non li rende più sopportabili. Sappi, tuttavia, che sei riuscita a descrivere con estrema chiarezza e bravura anche le scene più violente, il che non è affatto semplice.
A presto!

Recensore Veterano
06/05/17, ore 18:41

Ciao Eilan!^^
E così Ainslee inizia a ricevere ricordi sotto forma di sogni del periodo in cui era ancora una principessa. Molto curioso e interessante l'incontro con la veggente e il modo in cui ella ha reagito dopo averle letto la mano: avrà visto il passato di Ainslee o qualcosa riguardo il suo futuro?
In questo capitolo conosciamo anche i fratelli Owainn ed Enid, finora solo citati in quello precedente. L'amicizia tra lei e Aisnlee è davvero bellissima, soprattutto ora che la prima è incinta e l'altra la aiuta a cucire delle vesti per il bambino. Ainslee si fida di lei a tal punto da raccontarle tutto sui sogni, che sono in realtà deboli e brevi ricordi del suo passato.
Non mi sarei mai aspettata un finale del genere, in cui il momento di calma e serenità tra le due amiche viene brutalmente interrotto dal sopraggiungere del fratello Ciaran e dal suo assassinio. Chi è l'uomo intenzionato a uccidere anche le due ragazze e perché vuole farlo?
Sei davvero brava a descrivere le attività e gli oggetti appartenenti alla quotidianità dei personaggi, il che dimostra una grande accuratezza storica e conoscenza.
Corro a leggere il continuo!:)

Recensore Junior
25/04/17, ore 13:24
Cap. 29:

Ciao carissima!
Ho letto il finale della tua bella storia tutto d'un fiato, perché, a causa di vicessitudini varie, sono rimasta un po' indietro... che sollievo, finalmente il lieto fine! Gareth è sopravvissuto, Arian ha ottenuto il suo regno e ha dato al mondo il suo bambino, coronando, non da ultimo, il suo sogno d'amore con il bel cavaliere: cosa volere di più! Non c'è nulla di meglio di una bella storia che si conclude con un meritato lieto fine, non trovi? Bene, ora che hai concluso la tua long terrò d'occhio le tue OS... in attesa che un'altra long venga a deliziare le nostre giornate! Ah, e delle storie di Assiage non si sa nulla? Che peccato lasciare in sospeso delle storie... speriamo riprenda presto, per poter continuare a sognare ad occhi aperti con i nostri beniamini!
Bene cara, ti ringrazio come sempre e ti mando un grosso abbraccio... in attesa di risentirci presto!
Ele
(Recensione modificata il 25/04/2017 - 01:25 pm)

Recensore Veterano
18/04/17, ore 23:11
Cap. 3:

Rieccomi!:)
Com un salto temporale e spaziale, ci spostiamo in Britannia, dove la principessa è stata allevata e cresciuta da un'umile famiglia di campagna; qui lei è conosciuta come Ainslee, non ricordando nulla dei suoi genitori e della sua regale vita in Svezia.
Mi sembra che in famiglia l'unico a sapere davvero chi sia veramente Ainslee sia il padre, o almeno così appare dall'ultima frase che pronuncia rivolta al figlio, il che mi fa pensare che non abbia casualmente trovato la principessa, ma si sia accordato personalmente con il Conte, che aveva fatto in modo che lei scappasse dalla Svezia.
Ad ogni modo, in Britannia Ainslee si è creata una nuova e serena vita, circondata dall'amore del padre, del fratello e della madre, che, dietro l'aspetto di una donna severa, nasconde un profondo affetto per la giovane. Ainslee, inoltre, dimostra già grandi abilità nell'uso della spada e nel combattimento, tanto da riuscire a battere ogni volte il fratello maggiore, Ciaran, tutto grazie al padre Eachann. Questo già basta a mostrare la sua indole combattiva e ribelle, che mi fa piacere ancora di più il suo personaggio.
Eppure, sono certa che prima e o poi i suoi doveri di principessa e regina torneranno bruscamente a farsi sentire, interrompendo la serenità creatasi con fatica.
Ti faccio i miei complimenti sia per il modo assai realistico con cui riesci a descrivere i paesaggi e l'ambiente, così come gli usi dei personaggi, sia per le vaste informazioni che dimostri di conoscere su questo particolare periodo storico.
A presto!^^

Recensore Veterano
18/04/17, ore 20:36
Cap. 2:

Ciao! Povera Arianrhod: in pochi giorni si è vista sparire la madre Drott, la sorella mai davvero nata e il padre, anche se ancora la notizia della sua morte le è stata omessa. Ora che il re è morto, la Svezia potrebbe quasi certamente diventare campo di battaglia di una sanguinosa guerra civile, dati quanti sono i possibili pretendenti al trono, ed è diventata pericolosa per la piccola Arianrhod, ritrovatasi improvvisamente orfana e regina a soli quattro anni e costretta ad allontanarsi dalla sua terra natia e la sua casa.
È davvero lodevole e toccante la fedeltà dell'Arcidruido e del Conte verso Jörundr e il giuramento prestato prima della sua morte. Per fortuna Arianrhod non è completamente sola nell'affrontare i suoi avversari.
Ad ogni modo, molto bello e particolare il nome che hai dato alla protagonista, così come il suo significato.^^ A presto!

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 [Prossimo]