Recensioni per
The Golden Planet » La leggenda del Pianeta Aureo
di Trix_

Questa storia ha ottenuto 70 recensioni.
Positive : 70
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 [Prossimo]
Nuovo recensore
20/04/17, ore 21:14

sino a qui sembra molto interessante...
aspetto il seguito x dare una mia idea definitiva.

Recensore Junior
18/04/17, ore 20:12

Mado quando ho letto la prima riga mi è venuto un colpo ahahahah. Capisco le.tue ragioni comunque....certe storie sono belle per efp ma non sono adatte alla pubblicazione soprattutto se sono lunghe e complicate e prevedono 3000 seguiti. Volevo solo sapere dove esattamente posterai la nuova versione perchè non credo di averlo capito hahahah

Recensore Junior
18/04/17, ore 20:12

Sono veramente contenta della pubblicazione del tuo libro, non vedo l'ora di leggerlo.
In futuro se i tuoi altri racconti, soprattutto I Racconti del Mondo Invisibile, avranno lo stesso destino, sarò felicissima di comprarli.
Le immagini delle tue storie sono meravigliose.
Di solito i generi Steampunk e Cyberpunk, Fantasy dipende non mi appassionano più di tanto, ma grazie al tuo stile, alla trama e alla tua fantasia, mi sono completamente innamorata.
Sicuramente, non per tirartela, ma sono sicura al 200% che sarà così, avrai successo come Rowling, George R. R. Martin, R. R. Tolkien (ho letto i libri e visto i film, ma li ho trovati assolutamente noiosi, preferisco di gran lunga i tuoi).
(Recensione modificata il 18/04/2017 - 08:15 pm)
(Recensione modificata il 18/04/2017 - 08:25 pm)

Recensore Veterano
18/04/17, ore 12:50

Beh, un po' mi dispiace. La storia mi stava prendendo parecchio, ma se pensi che vada meglio cosi' allora ok. Solo una domanda: pubblicherai la nuova storia sempre su questo sito?

PS: Auguri di buona Pasqua, anche se in ritardo, e in bocca al lupo per il tuo romanzo.

Recensore Veterano

TU MI VUOI MORTA!!

Ammettilo che ti piace strapazzare i lettori, farli soffire con queste ondate di feels che li travolgono come uno tsunami e li lasciano boccheggianti e incapaci di comprendere come siano riusciti a non annegare ...
Dopo la parentesi pseudo-poetica, torno a fare una recensione seria, con tutti i crismi, o almeno ci provo, perché questo capitolo è qualcosa di MERAVIGLIOSO e non so se riuscirò a concepire qualcosa di senso compiuto...

Sei sempre stata molto abile nel riuscire a trasmettere in maniera precisa ed efficace i sentimenti dei personaggi, ho sempre capito cosa provavano, come si sentivano e quel casino di emozioni e pensieri contrastanti che alloggia abitualmente nel cuore e nella mente delle persone, con te pare acquisire un senso o meglio un'immagine distinta e riconosbile. Ho sentito, interamente e completamente, la paura di Kas, quasi la stessi percependo io in prima persona, la sua confusione, la sua frustrazione, la sua disperazione e quel misto di rabbia e malinconia che lo prende quando pensa a sè, quando crede di non essere abbastanza e di non meritarsi quello che gli accade (a quel punto avrei tanto voluto abbracciarlo) e allora ho compreso la sua aggressività, la sua violenza dettate dalla sua difficoltà a relazionarsi e a comprendere le persone (non è che per caso è sociopatico?) e mi ha fatto una tenerezza infinita.
La sua insicurezza e la maschera che indossa per nasconderla sono così autentiche e genuine, così verosimili che permettono di immedesimarti completamente nel personaggio, perché in fondo, sono le stesse insicurezze e le stesse maschere che indossiamo noi, ma è difficile vedersele sbattute in faccia in questo modo in maniera così cruda e disarmanti. Proprio perché sono le stesse sensazioni che abbiamo noi, riesci a capire e giustificare le sue azioni e le sue scelte (non tutte, perchè la maggior parte delle volte nemmeno lui ha idea di cosa stia facendo). 
è un personaggio estremamente complesso: sotto quella scorza da duro e menfreghista si nasconde un ragazzo adorabile e dolcissimo, così insicuro che ha paura di mostrarsi per ciò che è realmente e che preferisce appiattirsi sul ruolo che altri gli hanno affibiato senza rendersi conto di essere una persona nettamente migliore di quello che crede. Con l'arrivo di Lu questo lato ha pian piano fatto capolino, ma era così represso e nascosto che Kas non ci ha capito più nulla (oltre al fatto che molto spesso si spacchi ammerda) e spero che la relazione con il ragazzo serva davvero a far uscire il Kas che è in lui, perché ha davvero tanto da offire e tanto da dire, vede molto più lontano e molto più della maggioraza degli altri, è un sognatore e questo lo frega ma nel contempo lo rende diverso da tutti gli altri che conducono tranquillamente e quasi apaticamente la loro vita. 
Probabilmente dopo questo sproloquio pseudo-psicologico Kas verrà a cercarmi e prenderà a cazzotti pure me ma senza una dichiarazione d'amore (sebbene ci speri tanto, perché Kas è tanto puccioso)... piuttosto mi ridurrà ad uno strollo sanguinante e dolorante...

Anche Lu, con questo capitolo, ha assunto una nuova sfumatura (Cinquanta sfumature di Kas e Lu xD): è uscito dalla scorza di ragazzino ingenuo e svampito per tirare fuori i cosiddetti e ha vomitato in faccia a Kas tutta la frustrazione, la confusione e l'esasperazione in cui la confusione e le incertezze di Kas l'avevano mandato e tutta la rabbia per quella nebulosa in cui si trovava ha finalmente avuto uno sfogo. Mi immedesimo molto in Lucian...
La parte in cui cercava Kas è stata tenerissima e dolcissima, e avrei tanto voluto abbracciare pure lui *.*

Con questo capitolo sei riuscita a mostrare quanto siano dannatemente complicate le relazioni umane e quanto, il più delle volte, siano costellate da enormi malintesi e incomprensioni, che rischiano di minare tutto quello che nel frattempo è stato costruito. Hai messo a nudo, ancora una volta, l'enorme caos incomprensibile che è l'umanità, con i suoi contrasti, le sue pare mentali, le sue contraddizioni, le sue incertezze e i suoi malintesi e proprio per questo dannatamente affascinante...

p.s.Mi sono soffermata, su Kas, me ne rendo conto, ma Lu è troppo vicino a me come carattere per poterne scrivere in maniera lucida e sensata...Inoltre non so se hai compreso quanto questo capitolo mi abbia conquistata e quanto io ami alla follia quei due *.*
Sei veramente brava a rendere cose così complicate e articolate come le relazioni (senza lasciarle scadere nel banale e nel clichè, e nemmeno senza renderle più confuse di quanto già non siano) o il carattere dei personaggi (così vario e imprevedibile e verosimile e affascinante). Ti faccio i miei più sinceri e sentiti complimenti ^^

Ayr 
 

Recensore Junior

Maaaadree cosa non è questo capitolo!
Sono davvero due idioti colossali (Kas un pò di più eh), ma sono anche tanto tanto cicciosi e ho i feels a mille per questa dichiarazione assurda e perfetta <3
Kas sei un fagiolo, lasciatelo dire. Tra la dddroga, i tentativi di stalker mancati e i voli pindarici che li capisce solo lui, io dico boh, un saltino dallo psicoanalista andrebbe fatto, no? Ma ti si ama tanto per questo, sì.
Lu che tira fuori il lato militare (?) è da woah. È stato divertente vederlo perdere le staffe e dimostrare di non essere solo un ragazzino adorabile e ingenuo, ma che anzi, sa assestare pugni niente male. Interessante anche la sua posizione in merito ai piani di Sally e John, anche se lascia presagire danni. Per Jorah invece inizierò ad accendere qualche cero della misericordia. A me fa una pena terribile, anche perché sembra un personaggio che, se approfondito, potrebbe essere molto interessante.
Insomma, un altro capitolo splendido, anche se quella fine ammazza l'anima, maledettah.
E niente, è tardi e non mi viene nulla di più sensato.
Alla prossima u.u

Nuovo recensore

Eeeee ce l'hanno fatta, siore e siori!! *viene stappato lo spumante, lanciati in aria i coriandoli e parte la ola*
Ma quanto sono belli 'sti due, quanto? Si dichiarano prendendosi a pugni. Insomma, è tutto sbagliato, non si può non amarli v.v a parte il fatto che Kas nel primo pezzo è l'ansia pura, dal terrorizzare le persone spaccando le bottiglie a fare lo stalker intrufolandosi pure a casa degli altri... insomma, fa bene Lu ad incazzarsi. Peraltro, parlando di Lu: a parte la scena iniziale in cui tira fuori tutte quelle considerazioni sul parlare da solo in mezzo al campo da rugby e fa venire seriamente voglia di riempirlo di abbracci... è quasi strano vederlo così alterato. A ragione, ovviamente, ma è sempre stato così carino e coccoloso che... non so, sarebbe come vedere Ronan perdere la pazienza XD e comunque tanta stima per il nostro aviatore preferito, Kas un paio di cazzotti se li meritava proprio v.v
Io boh, vorrei scrivere qualcos'altro ma i due idioti mi hanno completamente liquefatto i neuroni, per cui mi ritiro nel mio angolino ad annegare nei feels ed aspetto il prossimo capitolo (che mi farà molto probabilmente annegare nei feels, già lo so).
p.S.: sempre e comunque povero Jorah, mainagioia proprio. Mi fa troppa pena, poverino... ti prego, in un futuro anche lontano, nel corso della storia, una piccola gioia ogni tanto fagliela trovare a sto ragazzo XD
(Recensione modificata il 18/02/2017 - 09:14 pm)

Recensore Master

EEEEEEEEEEEEEE VABBE'.
sei proprio una gran brutta persona, Trix. UNA GRAN BRUTTA PERSONA. Ma proprio tipo il Male incarnato in un superconcentrato di MALE con le ciliegine.
Cioè, finire un capitolo così...?
MA IO CHIAMO LA POLIZIA!!!

...

Vabbè sti due sono due cretini, no veramente soprattutto Kas, cè, che glieli volevo mollare io due sganascioni a fargli dimenticare come si chiama.
Prima si da alla dddroga, poi si mette a seguire e spiare Lu, poi si sente metà della conversazione e gli piglia la paranoia, e poi va a fare lo scemo. MADRE, QUANTO E' INSICURO. Quanto gli voglio troppo assai bene.
E tra l'altro Lu non è deficiente, è solo un po' lento povera anima, ma ha la pazienza di un santo XD

Sono contenta che hanno fatto pace, ja. E che insomma, hanno anche parlato della "questione Sally" che era sufficientemente importante.

Cito una frasebbella perché è bella:
"Ci sono parole, secondo me, che stonano di brutto se a pronunciarle è uno che non sei tu."
Minchiettina è vero. Kas a questa capacità bellissima, di dire delle cose vere.

Adesso però non riesco proprio a figurarmi che cosa potrebbe succedere, perché insomma ci sono vari "filoni" che non riesco a mettere insieme:
-Sally e John verso la rivoluzione(?)
-Kas e Lu e le loro cose
-Drisk(???)
-Ronan e il suo bellissimo drago che fanno cose
-Grin&co che spaccano culi in giro per il mondo di fuori
Di mezzo c'è la questione delle chiavi dei draghi e simili.
Quindi a parte scervellarmi su chi sarà il prossimo POV, non riesco proprio a fare previsioni.
Sappi che voglio una lemon tra questi due, oh. Mannaggialanhcbguvsad.

Vivrò e vedrò u.u
Un abbraccio a te e a questi due broccoli bellissimi <3

Recensore Junior
22/01/17, ore 15:29

Eccomi anche io, meglio tardi che mai u.u
Ho adorato questo capitolo per molte ragioni. Primo perché Sally è veramente una figa e veder approfondito il suo personaggio, tra il Martin dal bel caratterino (sul serio, è geniale XD) e il laboratorio, l'ha resa ancora più interessante. I suoi modi di fare mi piacciono un sacco, è divertente e sa essere tosta e coccolina al tempo stesso, insomma è un personaggio complesso e dalle tante sfaccettature che riesce a guadagnarsi simpatie fin da subito. Poi il suo modo di tenere testa a quel bestione di John è epico. Lui è una gran bella rivelazione in questo capitolo, ma si vedeva già che aveva tutto il potenziale per rivelarsi un orsacchiottone cuccioloso u.u (sento il suo odio fin da qui). Non è tipo da manifestazioni di affetto, ma ci prova e l'ho trovato davvero dolce <3 insomma la ship c'è ed è pure bella grossa.
I ricordi di entrambi sono da feels bruttissimi, soprattutto quelli di Sally, povera cicci ;-; Nika mi piace un sacco e ti diro che leggendo della sua famiglia ho pensato un po' a Shameless XD
Poi le nuove informazioni sul mondo di fuori *__* ho provato anche io lo stesso fomento di John, lo ammetto. Sono contenta anche che inizi a considerare la possibilità di lavorare in gruppo e fidarsi di Kas e Lu. Bravo Johnny Boy!
Insomma, capitolo meraviglioso e pieno di nuovi intriganti risvolti e di feels, me felice. Passerò presto a leggere e commentare anche lo spin off, promesso.
Alla prossima <3

Recensore Master
22/01/17, ore 12:56

Buonsalve, e che carrettata di feels a tornado.
Insomma, il passato semicancellato di Sally è tipo l'angst puro che solo il Principe del Mainagioia (Lu se non si era capito) può rivaleggiare. Cioè tutta la roba del padre e dei fratelli è tipo che boh, volevo piangere malissimo.
(e anche il fatto del nome, che scherzi a parte, veramente mi ha fatto salire un nodo alla gola)

Ma a parte le cosebrutte (che sono belle in realtà ma fanno soffrire me tapina e misera) la ship con Johnny boy è salita oltre i 9000. Cioè quello sarà anche un animale ma le vuole veramente bene e quando s'impegna è cucciolissimo
Sono ancora un po' girata con lui per il fatto che ha trattato male Lu, ma alla fine gli voglio bene e ha preso un sacco di punti con questo capitolo, veramente. E Sally è una polla che non si rende conto ma vabbé, sorvoliamo.
Che poi è tragicoadorabile il fatto che non capisca nemmeno alla lontana i riferimenti sessuali e roba così. Immagino dipenda dal fritto misto di ricordi che le hanno combinato chebbello.

Comunque, voglio pure io le mutandine con le stampe delle patatine fritte. No serio, le sto desiderando. E voglio anche la botola segreta dove c'è un laboratorio per la vodka, ma questo è un altro discorso XD

Sono ancora preoccupata per Lu, comunque. Se scopro che Kas lo ha trattato male, lo vado a prendere a casa e gli tiro du sberle pure da Ombra.
Vabbene, vado a leggere lo spinoff che pure mi intriga assai :3
A tra poco!

Nuovo recensore
14/01/17, ore 22:47

Ok, innanzitutto perdonami per il ritardo atroce con cui ti lascio questa recensione, purtroppo la sessione esami non perdona. Il fatto di non avere giorni da trenta ore come ad Eccelsia pure. Comunque.
Ti dirò, finora Sally mi aveva fatto una buona impressione, ma ad essere sincera non mi aveva colpita come aveva fatto Kas. Ma in questo capitolo... beh, ha recuperato un sacco, sul serio, è diventata pure lei uno dei miei personaggi preferiti. Insieme a Grin. E Kas. E Lu. E Ronan. E... sì, sono un po' tutti i miei personaggi preferiti, si sarà capito, ma è difficile non adorarli tutti XD
Concentrandoci su Sally, in ogni caso: in questo capitolo si vede ancora più chiaramente quanto sia... forte. Forte in senso di 'simpatica', perchè insomma, non saprei quale scena mi ha fatta più sghignazzare fra l'inizio, la storia della scritta sul braccio, il modo in cui interagisce con Larry oppure tutte le volte che manda a stendere John (che ogni tanto se lo merita, eh, insomma quel fanciullo deve imparare a fare meno il ghiacciolo). E forte anche nel senso più proprio del termine, a partire dal seminterrato sotto il suo Cubo, al fatto che ha un Martin in casa, e soprattutto per il passato tutt'altro che felice che ha alle spalle. Pensavo che già Lu ne avesse passate abbastanza, poverino, ma anche Sally non scherza proprio. Per fortuna per una volta John si dimentica di essere un iceberg insensibile e entra anche lui di diritto a far parte del gruppo delle persone cicci ** Non so, effettivamente non c'è molto di tenero nel modo in cui la consola, ma già solo il fatto che lo faccia lo rende automaticamente tenerissimo! Si vede che sotto quella scorza accigliata e perennemente scontrosa col mondo tiene molto a lei. Sorvoliamo su quell'unica frase che dice a Sally su di sè. E su tutto il resto. Insomma, sia ringraziata la vodka :DD  Montagne di feels gratuiti, davvero. Esattamente come avevi promesso nelle note ad inizio capitolo.
Non parliamo poi dei continui colpi di scena riguardo al Pianeta, dalla storia dei Martin e del Padri Fondatori fino alla scoperta che fuori dalle città meccaniche c'è molto di più di quanto tutti abbiano mai pensato. Insomma, più il tempo passa, e più elementi si aggiungono a costruire una trama sempre più avvincente!
E niente, se già ho fangirlato come una matta leggendo questo capitolo, non oso immaginare cosa succederà nel prossimo, che si preannuncia Hawkaine quindi argh.
Alla prossima! <3

Recensore Master
11/01/17, ore 16:30

Ciao, che bello passare di nuovo tra le tue parole, hai uno stile che scorre così bene che si arriva a fine capitolo senza nemmeno accorgersi di quanto si sia letto. E questo è importante, anzi importantissimo!
Ah, prima che mi dimenticavo volevo dirti una cosa che mi hai fatto pensate ancor prma di leggere il capitolo, cioè con le tue note d'autore. Tu hai detto che questo era il primo capitolo e poi è divetato la prima parte del secondo. QUesto, so che mi troverai strana, è bellissimo. Se è successo questo vuol dire che tu hai così a cuore la tua storia che ci hai lavorato sopra, hai pasato del tempo con le econ i suoi/tuoi personaggi, ha scritto, cancellato, riscritto e sei arrivata al momento in questa stesura. Questa parte del creare na storia, succede anche a me, mi piace da morire **
Altra cosa, continua così e non farti mai fermare ;)

Nuovo recensore
02/01/17, ore 17:23

Riscrivo la recensione perché il modo in cui mi ero espressa mi fa pena ^^ Sono arrivata fino all'ultimo capitolo, saltandone alcuni (o anche solo dei passaggi), poi sono ritornata al primo e ho notato che lo stile era lo stesso. Non si è evoluto perché è sempre stato evoluto, già dall'inizio della nuova stesura. È immediato e particolare, descrive scene di ogni difficoltà in un modo comprensibile che fa immaginare di viverle, e con un linguaggio che rende i personaggi simpatici ancor prima di conoscerli a fondo. Ho letto altre tue storie, è un tuo marchio di fabbrica *-* L'incipit è davvero buono, immagino che lo sarebbe anche senza NdA. Diventa interessante dopo il terzo "punto a capo", quando il protagonista ci porta nell'ambiente dell'Accademia e il linguaggio inizia a conquistare (ad esempio, la sua presentazione e descrizione spiccia). Poi l'incontro fugace con Lu da il la alla catena di sequenze successive, fino alla conclusione del primo capitolo piazzata lí per invogliare a girare pagina (e che ha avuto la sua efficacia). Nel mezzo, mostri bene in cosa consista essere un'Ombra. La spiegazione a piè pagina che rimanda alla loro nascita (se non sbaglio capitolo) è curiosa, in senso buono perché è una bella trovata. L'unica pecca è il pezzo in corsivo che precede l'inizio del capitolo vero e proprio, e che considero un prologo perché in quelli non si capisce poco o niente ^^ So che, andando avanti con la lettura, non saprei all'inizio di quale capitolo piazzarlo, e so che non si può eliminarlo perché... no, niente spoilers ^^'... peró rimane il fatto che (almeno per quel che riguarda ME, e basta) sconcerta un po'. È troppo staccato dal contesto figo in cui ci si immerge subito dopo, e l'assenza di volti e nomi per evitare spoilers non mi fa figurare niente, è molto poetico e profondo ma altrettanto vacuo. Cioè, vuole essere vacuo, ma per colpa dei miei gusti non lo condivido. La storia poi si avvia che è una meraviglia, eh; fila liscia come l'olio fino all'ultimo capitolo a cui sono arrivata *-* In barba a chi dice che saltare dalla testa di un personaggio all'altra sia difficile ti riesce con naturalezza, anche se mi è rimasta addosso l'impressione che Kas e S. parlano più o meno (sottolineo il "più o meno") con la stessa voce. Cosa in effetti abbastanza ovvia, visto il caratterino simile; comunque, G. e D. si fanno riconoscere subito, come è giusto che sia xD Ritornando alla scelta del punto di vista, l'uso che ne fai te è il più adatto per una storia a più protagonisti (direi... quasi corale?). Credo che guardandoli solo dall'esterno non si possa comprendere il motivo di alcuni loro atteggiamenti, e comunque se non è ben chiaro è perché neanche loro lo sanno xD Kas mi è stato simpatico fin da subito, provo affinità con lui anche se non c'entro niente con un tipo così. Mi piace il tocco di accortezza con cui riesci a ponderare la sua bellezza arrogante/figaggine da punkabbestia per non renderlo un Gary Stu, e cioè facendolo secco come un chiodo. Come difetto ci sta, poi ci pensa il suo carattere non stereotipato (a differenza di quello che il suo look potrebbe far pensare*) a fare il resto e renderlo più che gradevole (contro ogni aspettativa*). [*Non che ci sia stato un momento in cui abbia potuto pensarla cosí su di lui, quello che intendo è che hai saputo scongiurare quest'ipotesi stroncandola sul nascere.] Sugli altri personaggi mi esprimeró in seguito, in un altro papiro ^^ Ultima cosa, giuro. Non sarebbe male inserire l'ossatura della trama da qualche parte, se non nelle info della storia almeno prima o dopo le Note dell'Autrice a inizio capitolo. Non so perché ma mi ricordo che avevi accennato qualcosa (e comunque un po' è lasciato intendere dall'atmosfera -punk che si respira), solo che poi hai cambiato le info e i due o tre passaggi accennati si sono persi. Per me anche un elenco degli elementi più interessanti che prometti di presentare nella storia (promessa mantenuta!) come quello attuale è altrettanto interessante. Salvo il pezzo in corsivo; non ce l'ho con i pezzi in corsivo, è solo che leggo solo nomi che per quanto curiosi non mi dicono poi tanto, non mi fanno immaginare chissà che ma solo cose vaghe. Invece la trama di prima lasciava presagire un casino di cose, o almeno abbastanza da far salire un'adrenalina di mangiarsi il "libro" (la storia) che mi è rimasta addosso ogni volta che attendo con l'ansia l'aggiornamento (merito anche del fatto che hai non solo mantenuto ma anche superato le aspettative ^^ Però se chi passa sulla cartella "Fantascienza" di Efp non è spinto a dare un'occhiata al primo capitolo si perde tutto, e facendolecornaperchénonaccada sarebbe un vero peccato). Non mi ricordo se l'hai inserito, ma ti consiglio di specificare l'Ambientazione Steampunk e Cyberpunk, perché per esempio nel caso dello Steampunk è un genere che adoro ma che è quasi assente da Efp (e poi così facendo, se non lo leggo direttamente tra le info della storia, come ogni disperato amante dello Steampunk andrei a scrivere la parola su "cerca" e ci sarebbero buone probabilità che troverei in ogni caso la tua storia tra i risultati della ricerca). Ok, io non rileggo mai le mie recensioni perché le scrivo sempre dal cellulare. Adesso è al 12%, spero di non aver scritto un cumulo di scemenze. Buona continuazione!

Recensore Master
31/12/16, ore 23:32

Era una notte di capodanno buia e tempestosa (no non è vero, sono semplicemente tappata in casa con l'influenza, ergo sono un pallottolo ripieno di odio).

Va bene niente minchiate dai.
Per la prima volta ho seriamente voluto prendere Kas a sberloni. Ci sta che sei geloso, cucciolo, ma insomma dopo aver saputo una cosa del genere da John (mi riferisco alla dinamica del friggere il cervello un tot di volte, l'amenità proprio) devi andare ad abbracciare Lu. devi andarci tipo ADESSO e lo devi abbracciare fortissimo EBBASTA.
Povero cucciolo che tenerezza che mi fa. Meno male che c'è Sally con lui adesso, serio, che sennò finiva che andavo io(?)

John pure lui che gli piglia l'embolo e si mette a dire certe cose come se stesse parlando della spesa. Ma siete ammattiti tutti quanti? Me lo vogliono traumatizzare, basta.
Adesso me li immagino lui e Kas al circolo delle persone gelose a bere alcol e a raccontarsi di essere dei completi cretini. Okay è una bella immagine, me la segno.

Va bene, adesso spero che Sally compri la cioccolata calda più grande di sempre a Lu e se ne partano insieme per il magico mondo di fuori per non tornare mai più. No vabbè non devo dire queste cose che poi me ne pento, voglio troppo bene a queglialtriduebabbali anche se sono dei babbali (Kas proprio perché è un babbalo, in effetti).
Povero Lu.
*abbraccia*

Nuovo recensore
24/12/16, ore 10:49

Ecco. ECCO.
Lo sapevo che la fine del capitolo precedente non lasciava presagire niente di buono! Poveri Lu e Sally, mi sento io male per loro. Fra Kas con la sua scenata di gelosia che sinceramente non mi sarei mai aspettata (insomma, non mi sembrava molto da lui fare il geloso senza speranza XD) e John, come se già non fosse bastato l'arrivo nel momento più sbagliato possibile della nostra Ombra punk preferita. Insomma, tutti sono arrabbiati con tutti (tranne quel povero cucciolo di Lu, che chissà se si arrabbierà mai veramente con qualcuno XD) e i primi veri problemi stanno iniziando a prendere forma... il che promette bene, anzi benissimo, perchè la trama della storia si sta facendo sempre più complicata ed avvincente!
Gelosie e rancori a parte, se lo scorso capitolo rivelava il primo colpo di scena sulla gestione della città, questo ne contiene un altro altrettanto grande: è davvero commovente la parte in cui Sally cerca di spiegare a due Integrati la realtà degli Espulsi, sia perchè sembra rafforzare ancora di più il legame che la lega a Lu, sia perchè effettivamente questo particolare argomento è tutt'altro che irrilevante ed era giusto che qualcuno lo spiegasse. Quindi, cari Kas e John, arrivateci XD
Anzi, qualcuno dovrebbe dare a John qualche piccolo consiglio sul tatto nel dire le cose, perchè il fanciullo ne sembra alquanto carente! Quindi tanta stima per Sally nell'avere liquidato i due con quelle ultime frasi, è stata davvero grande e la sua forza d'animo la rende veramente fenomenale.
Ora vediamo cosa riserva il futuro per questo gruppo di matti! Io nel frattempo rinnovo i miei complimenti per come stai facendo evolvere l'intera vicenda e per come la stai narrando, non vedo l'ora di scoprire cosa succederà nel prossimo capitolo!  

[Precedente] 1 2 3 4 5 [Prossimo]