Recensioni per
Il Demone Lupo
di Dregova Tencligno

Questa storia ha ottenuto 6 recensioni.
Positive : 6
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Nuovo recensore
03/08/17, ore 19:55
Cap. 24:

Trovo la tua storia ben curata nelle descrizioni dei luoghi,dei personaggi e la tua storia.. mi piace tantissimo! Vorrei sapere se la storia fa parte di in ciclo che intendi sviluppare.
Spero di poter leggere presto un altro capitolo, a presto!

Nuovo recensore
28/04/17, ore 14:04
Cap. 18:

ciao!! eccomi tornata a commentare la tua storia!!! vedo che hai sistemato l'impaginazione, così è molto meglio!!!
e ora passiamo alla storia: XD
drew si è quasi svegliato!! vuol dire che presto si risveglierà del tutto!! non vedo l'ora di sapere qual'è il suo potere!!!
non ho ben capito chi sono questi schiavi, ma qualcosa mi dice che il nostro drew finirà presto nei guai! ma efelien non avrà pietà per nessuno, tantomeno x quel poveretto che crede di poterla usare!!! non vedo l'ora del prossimo capitolo!
a presto
KDG

Nuovo recensore
23/03/17, ore 20:38
Cap. 15:

ciao!!! ho appena finito di leggere i capitoli che hai pubblicato!!! la tua storia mi ha proprio preso!! non vedo l'ora di vedere come va avanti!!!! :)
solo un consiglio, se puoi lascia più spazio tra una riga e l'altra, o usa un carattere più grande...leggendo a computer mi vanno insieme le parole ogni tanto.. :P cmq non per questo smetterei di leggere!!! :3 aspetto con ansia il prossimo capitolo!!!! XD

Nuovo recensore
06/12/16, ore 20:57
Cap. 1:

Lascio questa recensione perché vorrei condividere con te considerazioni personali, da prendere non come critiche a vuoto ma costruttive. In linea generale, questo prologo/primo capitolo (non ho ancora letto l'altro, non so) non mi è spiaciuto. Avrei preferito una descrizione immediata del protagonista per figurarmelo da subito, stessa cosa per il ricco pedinato da lui: avrei chiarito da subito il fatto che fosse "grassoccio" (spero di non ricordare male). Altre cose che mi hanno fatto storcere il naso sono il dilungarsi sulla "casa di tolleranza" da parte del narratore pov (o di una generica voce narrante) e lo scambio di battute nella seconda parte del testo, che io almeno ho trovato confusa. Non capisco inoltre perché non abbia sfilato il coltello dallo stivale subito, senza aspettare che l'altro fosse stato vicino. Un'ultima cosa, che però dipende da me, è la scelta del nome. Drew. Non mi suona adatto, anche perché molto diffuso nelle fiction. Il mio è un punto di vista esclusivamente personale, quindi. Per me invece la metafora non è male, piú o meno azzeccata anche se puzza di "giá sentito", ma siccome questa figura retorica si usa solo per chiarire un'immagine non capisco la sua utilità. Rallenta una scena per spiegare un'azione già resa in modo palese (cosa che del resto fanno anche i blocchi di testo su locanda e prostituzione. Ma le prostitute a quanto pare sono un must). Ultime due annotazioni: limita gli aggettivi allo stretto necessario, snellisce la comprensione del testo ma non il significato delle frasi. Così la lettura è più immediata, a differenza di adesso (in alcuni punti è dispersiva). Secondo: alcune battute del testo non suonano verosimili. C'è poco, pochissimo, da migliorare. Per questo la recensione è positiva. Ho pensato di fare la bacchettona ingiustificata adesso piuttosto che aspettare. Ecco, ora mi eclisso, così non mi farò più vedere in futuro ^^
(Recensione modificata il 06/12/2016 - 09:01 pm)

Nuovo recensore
14/10/16, ore 13:06
Cap. 2:

ancora ciao! un altro bel capitolo, ritornano i riferimenti al lupo, e come avevo immaginato fai capire che drew è uno "diverso" per la sua tenerezza. confermati anche i miei sospetti per l'obbiettivo finale di Drew, come in effetti era naturale. nient altro da dire, ecco forse una qualche descrizione degli interni in più non sarebbe guastata, poi però sono opinioni
a presto!

Nuovo recensore
14/10/16, ore 12:48
Cap. 1:

Ciao! sono qui perchè ho deciso di recensire chi non aveva avuto alcuna recensione
... e parlando proprio di questo sono sbalordito che nessuno ti abbia lasciato neanche un commentino! Questo primo capitolo è oscuro e intrigante quanto basta per invogliarmi a leggere subito il successivo. Ci getti subito in questo mondo sudicio e crudele, metti subito in chiaro le leggi ferree che dominano in questi bassifondi, senza ipocrisie e senza maschere. Fai subito capire che il protagonista però non appartiene del tutto a queste logiche, sia parlando della sua "gentilezza" -che deduco essere pietà- che lui stesso cerca di non ammettere, strano che l'obbiettivo di uno così sia semplicemente creare una nuova banda, mi sembra più un tipo che punta alla libertà che al potere, ma si vedrà. Eccezionale secondo me l'utilizzo di vari riferimenti al lupo(che ritroviamo nel titolo), sia usando termini come "artigli" "caccia" "peli sulla nuca". Geniale anche la prepotenza delle descrizioni olfattive su quelle visive, che ribalta il solito modo di descrivere un fantasy.
Certe espressioni mi hanno lasciato un po' , come dire, sorpreso: uno scarafaggio rapido e sfuggente? un paragone secondo me molto triste che rovina la suspance. oppure quando dice "un vero peccato" , un ladro che perde così una tale occasione mi aspetto che dica qualcosa di un poco più "colorito".
In generale un ottimo capitolo, passo subito al prossimo!