Recensioni per
Il vento del destino
di miciaSissi

Questa storia ha ottenuto 158 recensioni.
Positive : 158
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [Prossimo]
Recensore Master
12/04/17, ore 08:09
Cap. 30:

Eccomi qui^^
E così si chiude questa bellissima avventura nei Mari dei Caraibi, sede da sempre di sogno, avventura, fantasia e pericoli: tutti elementi che tu hai saputo mettere in questa bellissima e complicatissima storia, che si snoda attraverso le vicende di un terribile pirata, ce lo presenta, ce ne mostra il lato umano e ci fa capire quanto le circostanze della vita possano influire su come una persona si presenta al mondo.
L'elemento chiave della sua vita, il punto di svolta è rappresentato la Lynn, che in un certo senso lo costringe a "guardarsi dentro", a vedersi con gli occhi di qualcun altro. Per quanto Sally e Florence fossero persone altrettanto gentili e sensibili, infatti, erano troppo legate a Rufus e lo conoscevano troppo bene per fermarsi di fronte alla figura del pirata. Lynn, invece, che entra nel suo mondo da estranea, lo vede inizialmente come appare, e rimanda a Rufus l'immagine che lui offre di sè al mondo.
È sempre Lynn che pian piano coltiva il lato umano di Rufus fino a farlo diventare preponderante sul lato, chiamiamolo così, bestiale.
Il tutto su un magnifico e avventuroso sfondo di combattimenti, tradimenti, duelli all'ultimo sangue e intrighi.
Una storia ampia, articolata e scritta in modo fluido e accattivante.
Molti complimenti e alla prossima!

Recensore Master
11/04/17, ore 19:30
Cap. 30:

E così anche questa storia è giunta al termine e sei già pronta con un'altra... sei davvero una miniera inesauribile, beata te...
Hai dato il giusto finale che tutti ci aspettavamo, e che i nostri eroi meritavano: Rufus e Lynn finalmente insieme, felici e sereni col figlio ed Elisabeth pronta per iniziare una nuova vita al fianco di una famiglia impensata... ma che il destino le ha messo davanti e che lei ha fatto bene a non lasciarsela scappare, perché sicuramente non se ne pentirà. Rufus che infine decide di tagliare i ponti col suo passato lasciando che il mare accolga la bandiera della Siren (Sigh!)
Ed ora veniamo al mio giudizio complessivo sulla storia, Rufus è certamente un pirata particolare che si discosta abbastanza dall'idea che ho io del pirata classico, come ti avevo già accennato qualche settimana fa, lo hai reso interessante sotto molteplici punti di vista, indubbiamente figo e intraprendente... ma non è riuscito ad entrarmi nel cuore come invece è accaduto per Marco, lo sai che io sono sincera fino in fondo e mi piacere essere corretta in recensione. Forse perché il nostro bel partigiano è rimasto integro e coerente con le sue scelte, con il suo ideale fino in fondo anche a rischio della vita... lo preferisco. Di Rufus non mi è piaciuto il drastico cambio di vita che ha voluto intraprendere... ma è un gusto personale e non ha nulla a che vedere con la tua bravura di rendere vivo un personaggio e credibile. Insomma io lo avrei preferito pirata nell'anima e fino alla morte... ma va bene così, non si può mica pretendere che ogni cosa che si legge vada come vogliamo noi, no? per quanto riguarda gli altri personaggi... Lynn mi è piaciuta di più nella seconda parte dove è riuscita a tirare fuori un po' di carattere, Scott è certamente il mio preferito, un amico fidato, un fratello, un vero esempio di uomo d'onore. La trama che hai sviluppato è stata avvincente anche se a volte un po' troppo legata alla vita sull'isola... Lo so, torno sempre a battere sui pirati che solcano i mari e depredano le navi... ma i pirati quello fanno e per quello vivono. Avrei preferito un cicino in più di avventura e meno sentimentalismi. Ma, ripeto, sono gusti personali e non c'entrano con la tua abilità di autrice.
Quando una storia termina ci lascia sempre qualcosa dentro e nel tuo caso mi ha lasciato sicuramente qualcosa di bello e positivo ;)

Alla prossima avventura!

Recensore Master
11/04/17, ore 18:24
Cap. 30:

Ormai per la nostra famigliola tutto sembraaandareper il meglio e ruf si sta rifacendo di tutoil tempo perso lontano da suo figlio che ha una curiosità incredibile e che sembra un vero mini uragano, ma di certo con la sua vitalità sta guarendo le ferite di eliz che più che mai è contenta edella scelta fatta , quella di dare a ruf una seconda possibilita , ma in un certo senso la sta dando anche a se stessa la possibilità di esere ancora madre e in questo caso anche nonna . ruf ha trovato la bandiera della siren ma poiche ha deciso di chuidere definitivamnte con il pasato la getta in mare , ruf il pirata è morto ora cè solo ruf marito e padre
Grazieper le belle ore passate a leggerti

Recensore Veterano
11/04/17, ore 16:27
Cap. 30:

E alla fine, eccoci qui. Siamo arrivati al sospirato (e temuto) epilogo. Sospirato, perchè vedere i nostri eroi finalmente in salvo, la famiglia riunita, verso un futuro di serenità e pronti a una lunga vita insieme, ci rende tutti felici. Temuto perchè...beh, è ovvio, è la fine di questa bellissima e appassionante avventura! E' stato un viaggio nei Carabi del XVII secolo davvero entusiasmante, commovente, interessante e coinvolgente. E il lieto fine ci voleva, dopo tanto combattere, patire, fuggire e piangere. Tenerissime Elizabeth e Florence, due anziane signore che saranno nonne meravigliose per il piccolo Michael, che potrà anche contare su una mamma che ha imparato a diventare forte e coraggiosa, e su un padre sul quale non c'è bisogno di molti commenti. E sono anche convinta che invece, quando un giorno Michael sarà adulto, potrebbe essere giusto fargli sapere la verità. La scelta, comunque, sarà di Rufus, e non sta a noi decidere. Per quanto...vedere la bandiera pirata venire inghiottita dalle onde, lascia un po' di amaro e nostalgia... come in fondo è giusto che sia.
Micia, sono io che devo ringraziare te per questa piacevolissima storia, e per avermi permesso di appropriarmi dei tuoi personaggi e di disegnarli come io li vedevo. Non era affatto scontato che ti sarebbero piaciuti, ma sono felice che così sia stato! Vederli pubblicati è stata per me una immensa soddisfazione! Riscoprire alla mia età un hobby che credevo di aver chiuso in un cassetto ormai da mo', è una cosa che non ha prezzo!
Sai che continuo a seguirti in altre sezioni, e continuerò a farlo in futuro. Adesso mi hai incuriosita! 
Un abbraccione, e a leggerci prossimamente! 
Marina
 

Nuovo recensore
11/04/17, ore 09:31
Cap. 30:

Un finale ricco di speranza, ma anche malinconico. Spero che Rufus un giorno possa trovare il coraggio di rivelare a Michael tutto il suo passato, in fondo è ciò che lo rende l'uomo che è. Mi mancherà da morire questa storia, grazie ancora per tutte le emozioni che ci hai donato. Aspetto con impazienza la tua prossima storia e nel frattempo comincerò a leggere quella che mi hai consigliato. A presto 😘

Recensore Master
11/04/17, ore 08:23
Cap. 30:

Grazie a te, cara, per questa bella storia!
Ti rinnovo i complimenti per il tuo stile, sempre preciso, ricco di dettagli, scorrevole e piacevole alla lettura. Il tuo linguaggio si adatta di volta in volta alle varie atmosfere e situazioni che racconti, non mancando di termini tecnici ed elementi storici precisi e puntuali.
Non avevo mai letto nulla in questa sezione, perchè, lo ammetto, la storia non è mai stata una delle mie passioni. Ma questo tuo racconto mi ha conquistata e incuriosita, fin dall'inizio. Hai tratteggiato benissimo i personaggi, rendendoli veri e convincenti. Così come realistiche sono le situazioni che hai creato.
Complimenti davvero!
Alla prossima avventura!!!
Un abbraccio
Marta

Recensore Veterano
10/04/17, ore 23:15
Cap. 4:

Che capitolo intenso! Per Lynn è stato dolorissimo dover sopportare anche la notizia della morte di Marigold, che arriva a farle tentare il suicidio, che, tuttavia, viene fortunatamente impedito dall'intervento di Rufus. Questa è una delle tante prove a dimostrazione del fatto che lui, sotto l'aspetto di un pirata temibile e crudele, celi un grande cuore, tutto teso a cercare di rendere la vita di Sally migliore.
Per fortuna ora Lynn ha messo da parte le idee sul suicidio e sta iniziando ad abituarsi e ad apprezzare la sua nuova vita insieme a Sally e Florence a Nassau.
Nel frattempo il naufrago si sta approcciando alla vita da pirata, scoprendo anche che prima probabilmente doveva essere stato un marinaio. Molto bello anche il fatto che il nome, Mark, gli sia stato dato proprio da Marion: tra i due si sta creando un rapporto stretto e molto dolce.
I disegni, come sempre, sono fantastici!^^ A presto!

Recensore Veterano
10/04/17, ore 22:35
Cap. 30:

Grazie della compagnia che mi hai fatto e per averci portato per mare, torna presto

Recensore Veterano
10/04/17, ore 18:58
Cap. 3:

Ciao cara!^^
Dopotutto, Lynn può dirsi di gran lunga più fortunata delle sue compagne, compresa Marigold, che finiranno schiave dei pirati e prostitute nei bordelli di Nassau. Non mi aspettavo affatto che il capo della comunità di pirati, Rufus, si sarebbe rivelato così... tutto sommato, gentile. Traspare certo il suo atteggiamento da pirata dai modi burberi che usa con Lynn, ma di certo non sono nulla rispetto a quelli di Bryan Willow. Mi ha anche stupita il fatto che l'abbia presa con sé per farla diventare la dama di compagnia della sorella cieca, Sally, che tra l'altro appare come una ragazza molto premurosa e affabile. Sono certa che le due, quando Lynn si sarà iniziata ad abituare alla sua nuova vita, cosa niente affatto facile considerato il modo rapido e improvviso con cui è arrivata la valanga di perdite e cambiamenti, diventeranno molto amiche. E chissà se proprio la presenza di Sally riuscirà a farle superare il dolore per la scomparsa di Richard.
Molto interessante anche il personaggio di Marion, che, cresciuta tutta la vita tra i maschi e i pirati, inizia a provare interesse verso il naufrago, di cui si prende grande cura e a cui rimane vicino nella sua lenta e difficile ripresa. Sono molto curiosa di leggere come si evolverà il suo personaggio. :)
A presto!

Recensore Veterano
09/04/17, ore 17:56
Cap. 2:

Eccomi tornata!
Povera Lynn, finita nelle grinfie dei pirati, così come Marigold. Non ha avuto nemmeno il tempo di metabolizzare la (presunta) perdita di Richard, che la nave viene attaccata e loro diventano prede e prigioniere dei pirati, che non dimostrano la minima pietà e rispetto nei loro confronti. Finora, però, grazie all'intercessione di Scott, si sono potute dire fortunate, nonostante la loro drammatica situazione e le violenze subite, ma ancora per quanto potranno esserlo? Saranno davvero costrette a diventare prostitute?
Nel frattempo, in un'altra nave pirata viene soccorso un naufrago: che si tratti di Richard? Non vedo l'ora di scoprirlo!^^
A presto cara!

Recensore Veterano
09/04/17, ore 12:06
Cap. 1:

Ciao! Era da un po' che avevo adocchiato la tua storia e, da appassionata di racconti sui pirati e su questo particolare periodo storico, non potevo non iniziare a leggerla e lasciarti una recensione!^^
Un inizio molto rocambolesco e drammatico per Lynn e il fidanzato Richard. A solo un mese dal loro matrimonio, i due sono costretti a lasciare la loro vita tranquilla per fuggire in America e salvarsi dalle grinfie del crudele conte Felville. E, come se questo già non bastasse, durante il viaggio in barca e una tempesta Richard cade dalla nave. Come farà Lynn a ritrovarlo e cosa le accadrà, ora che è sola? Sono davvero curiosa!
La storia è molto appassionante e la scrittura è fluida e piacevole. Oltretutto, il tuo disegno è bellissimo. Mi piace l'idea di accostare alla narrazione disegni sui protagonisti. È un modo molto efficacie di renderli più vivi e reali.
A presto!:)

Recensore Master
05/04/17, ore 20:12
Cap. 29:

E si come immaginavo alla fine eliz si è affezzionataa ruf come se fosse veramente suo figlio cosi tanto da non volerne la morte e da ospitarlo e guarirlo per la seconda volta e anzi sembra prendere bene anche lyn, che è certa che il compagno abbia si fatto male a fingersi jar , ma che non avesse altra scelta e che in fondo si fosse anche lui affezzionato alla donna tanto da considerarla un po come sua madre tanto da volerle lasciare comunque dei bei ricordi , di tem,mpo passato insieme , anche se non era il figlio, e per un attimo si è anche chiesto come avrebbe potuto reagire la lady se avesse deciso di dire la verità, lo avrebbe fatto arrestare , lo avrebbe semplicemente scacciato come impostore o chissa forse lo avrebbe accoltoa braccia aperte come se fosse veramente il figlio disperso ?
è che io mi sono sentito più volte un vigliacco di fronte a voi… e mi ero promesso che, una volta in Inghilterra, vi avrei detto la verità. Vedete, mi sono affezionato sinceramente a voi, e solo successivamente mi resi conto di aver sbagliato a ingannarvi
–sono molto contenta di sentirtelo dire. Ma io avevo già deciso di aiutarti, ormai sono rimasta completamente sola –
- E vostra figlia
li ho scacciati. Non li rivedrò mai piùNon preoccuparti, Rufus. E’ stato meglio così… Virginia era completamente pazza –- Virginia non ha mai voluto bene a Jared… sin da bambini lei lo aveva sempre rifiutato, odiato, disprezzato. Così si era allontanata da me fin da allora, ed era convinta che io amassi Jared più di lei. Ma io cercavo solo di difendere mio figlio dalle sue cattiverieMi disse che… che tu non potevi essere Jared, e che lo sapeva perché era stata proprio lei a… farlo uccidere –Jared non se n’era andato in Europa… era morto per colpa di sua sorella. - E adesso sono rimasta senza figli… John l’ha portata via, ormai era impazzita, stava per uccidere anche me –tu sei migliore di lei… e io voglio aiutarti, Rufus –
E si quello scambio sincero era dobbligo , ruf pur pirata ha pur sempre un onore , strano senso ma c’ lha e ha sempre cercato di far mentenere la ciurma e il villaggio al sicuro ma con leggi e non con risse e cazzotti, almeno non sempre. Ruf si mostra per quello che è un uomo che ha fatto una scelta precisa per un motivo onesto , e che il ritorno alla civiltà ha riportato a galla tutti quei sentimenti che un noto corsaro non puo permettersi di mostrare si è affezzioanto alla donna che è contenta di saperlo, sapere che quell’affetto non era ad una sola direzione ma ricambiato , ma a donna aveva gia deciso di salvarlo anche poicè è sola si lei stessa a ascacciato la figlia che è completamente impazzita. Che non amasse il fratello lo avevo capito da un pezzo ed ero anche sicura che fosse responsabile della scomparSa del fratello , pensavo lo avesse fatto vendere , ma addirittura ucciderlo mi sembra esagerato e poi per che cosa del denaro? Assurdo come si puo odiare un fratello solo perché è maschio e quindi erediterà il patrimonio di famiglia , anche se credo avrebbe fatto sparire anche un sorellina se mai fosse arrivata , è avara ed ingorda e la stessa cattura di ruf ne è la prova . povera donna mi fa una pena immensa ha perso entrambi i figli e sapere che la figlia è la causa della scomparsa del fratello è ancor piu difficile da far sopportare il dolore . e non solo la ragazza era deciamente impazzita visto che per poco non uccideva anhce la madre
Lynn mi ha raccontato il motivo per cui ti sei lasciato scambiare per Jared: posso capire quello che hai pensato, visto che eri deciso a cambiare vita –– Così voglio offrirvi la possibilità di venire in Inghilterra con me: ho una proprietà molto grande in campagna, vicino a Londra, e ho intenzione di andarci a vivere. Voi due potrete lavorare per me. Lascerò che i figli dei miei cugini gestiscano i miei terreni qui a Port Royal, così non avrò problemi, visto che non intenzione di lasciare i miei averi a Virginia
Vedi, Rufus, io faccio molta fatica a non considerarti Jared. Ti ho amato come se fossi mio figlio, e adesso non riesco a non volerti bene–
- Siete molto buona – rispose Rufus – cercherò anch’io di considerarvi come una vera madre –
consideratevi anche nonna! –Io e Rufus abbiamo un figlio di quattro anni e mezzo, si chiama Michael. penso che sarà felice quando saprà che potrà considerarvi come una nonna! –
e si eliz ha deciso di andarsene da li , troppo è il dolore nel restare , e come per voler fare dispetto alla figlia affiderà ai nipoti quei possedimenti, i quanto non vuole lasciare nulla a colei che ha ucciso il figlio ,anche se è la sua stessa figlia, non solo ruf e lyn lavoreranno per lei se prima lo amava perche lo credeva il figlio adesso lo ama per quello che è realmente e ruf ha cosi trovato una madre che per suo gioa scopre di aver cosi acquisito una famiglia al completo data la presenza di michel
ruf pero prima di lascirsi alle spalle per sempre la vecchia vita e anche per vendicare il dolore della donna che sta imparando ad amare come una madre ha deciso di dare una lezione a virg che nel frattempo è sttata abbandonata anche dal marito . ruf e lin sono bordo della nave mentre virg andra in cella non so cosa possa accadere alla donna ma di sicuro dubito che potrà mai piu nuocere .tutta la ciurma abbraccia felice il suo capitano che appena rimessosi passa il timone e il grado di capitano e di capo villaggio al suo famoso secondo , avvisando che solo adesso che li sa in mani degne e non in quelle di will puo ritirarsi a vita privata con la coscienza pulita asapendo di aver trovato il suo degno erede e sucessore
-Tu, bastardo maledetto! – Inveì subito Virginia – cosa vuoi farmi? Perché sono su questa lurida nave? Riportami a casa mia, figlio di puttana!
Non un’altra parola, o ti getto ai pesci, Virginia!
come osi, pirata schifoso! – Continuò.
- Ti porterò alla mia isola, al mio villaggio – disse lui, ignorando la sua frase – dove vivrai come schiava e serva fino alla fine dei tuoi giorni –Tu hai voluto che io non fossi più Jared e che tornassi a essere Rufus O’Shea – le sibilò, tenendola sempre per la gola – e io ti avevo avvisato, che sarei stato molto più pericoloso di tuo fratello, assassina sono tornato a essere il pirata più famoso di New Providence, grazie a te, e adesso ne pagherai le conseguenze: mi comporterò con te da capo pirata e non più da finto fratello! Ben presto pagherai le tue colpe, Virginia – finì Rufus, avviandosi alla porta – domani saremo al mio villaggio! –
e si la poverina raccoglie quanto seminato ossia guai a non finire, ru l’aveva avvisata mai infastidire il pirata che riposa , ora finalmente puo farle quello che ha semrpe desiderato da quando la vide la prima volta e si mi sa che vir non abbia mai ricevuto un ceffone e quello di ruf sono certa non fosse per nulla una carezza anzi! E si insultarlo poi non migliorerà di certo la sua sorte . e si i pesci sarebbero piu gentili di ruf , sarebbe stato meglio che gli lasciasse continuare la finzione. Ruf parla con il suo secondo che la venda ad una taverna che faccia i lavori piu pesanti ed umili, ma che non facesse la puttana almeno questa concessione la fa per rispetto sempre per elis , perche se non credo che in caso contrario le sarebbe stata risparmiata anche quel onta . il figlio non sembra felicissimo di lasciare la sua isola ma alla fine cede e porta però co n se un sacchetto di quella terra che carino , sarebbe bello se avessero cremato la sorella di ruf cosi da poter portare le sue ceneri nel loro nuovo viaggio e nuova vita

Recensore Master
05/04/17, ore 18:56
Cap. 29:

Eccomi qui^^
scusa se commento solo adesso, ma sono impelagato fino al collo nei concorsi e passo le giornate a scrivere^^
Dunque: bellissimo capitolo di chiusura, Elizabeth si conferma la donna buona e generosa che tu ci hai descritto, Virginia invece si rivela ancora più perfida e schifosa del previsto, e giustamente fa la fine che si merita.
I nostri eroi, possiamo dire felici e contenti, se ne vanno nella vecchia Europa.
Aspetto l'epilogo per farti il commentone finale!^^
Bravissima come sempre!

Recensore Master
04/04/17, ore 21:02
Cap. 29:

Beh io nel lieto fine ci speravo e infatti mi è andata bene! Elizabeth si è rivelata davvero una gran donna e ha tutta la mia stima. Ha saputo guardare oltre i legami di sangue e ha creduto di più ai legami di cuore e... alla fine ci ha solo guadagnato: un figlio perduto, una nuora e un nipotino e forse anche una nuova amica. Sapevo che Virginia c'entrava troppo nella sparizione del fratello, non ha creduto a Rufus fin dal primo momento. Ha avuto comunque quello che si meritava, disconosciuta dalla famiglia, lasciata dal marito e condannata a fare la sguattera a vita! You are the best! XD
Alla fine i nostri eroi vanno giustamente a riprendersi il piccolo Michael e Rufus finalmente riesce a lasciare il comando al suo fidato amico e a congedarsi in modo onorevole dai suoi uomini. Non poteva finire in modo migliore. Ma adesso aspetto l'epilogo: ci riserverà ancora delle sorprese questa storia?
Un bacio
Angel

Recensore Veterano
04/04/17, ore 16:41
Cap. 29:

Oh, vedi che avevo ragione a voler bene a Elizabeth! Che cara signora, dolce e pure molto forte! Ha capito che chi segue il cuore non sbaglia! E così ci guadagnerà praticamente due figli, (Rufus e Lynn) e pure uno stupendo nipotino! E forse anche un'amica, Florence. 
E quella... trota di Virginia, fa la fine che si merita! E le va già parecchio grassa, che Rufus si raccomanda di non farle fare la prostituta, che in realtà sarebbe proprio il lavoro suo! Quell'assassina! Povero Jared! 
E' bellissima anche la scena di Rufus che riabbraccia Michael. Quel "La mamma ti ha trovato"  mi ha letteralmente fatta sciogliere! Ed effettivamente, Lynn è stata davvero brava! E io adoro i lieti fini!
E adesso, sono curiosa di vedere l'epilogo, come sarà la loro vita normale. Anche se arrivare in fondo a una storia, lascia sempre un po' di nostalgia...
A presto, Micia, bacioni!  

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 [Prossimo]