Recensioni per
CONTACT - FEAR
di Elianapi

Questa storia ha ottenuto 3 recensioni.
Positive : 3
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Nuovo recensore
05/02/17, ore 10:40
Cap. 1:

Oh, chi si vede, anche tu qui :-) La prima cosa scritta in modo corretto e interessante che leggo in EFP, ma sono arrivato ieri sera. Devo dire che come prologo è bello, però avrei dato qualche piccola anticipazione in più, qualche bocconcino in pasto all'avido lettore per fargli capire che DEVE leggere il prossimo capitolo. Ciao.

Recensore Junior
25/12/16, ore 21:13

Ed ecco il primo capitolo, dove decisamente si entra nella storia vera e propria.
Vengono presentati 3 personaggi ( o meglio 2 + 1), e cominciamo a vedere l'ambientazione della storia, il contesto, e il modo di rapportarsi con questo mondo apparentemente sopravvissuto all'invasione aliena.
Mi sembra di capire che Lizzy è la nostra protagonista, una ragazza probabilmente costretta a crescere troppo in fretta, pena la sua morte e la morte del fratellino.
Evidentemente la situazione è grave, ma Lizzy tenta di non far pesare il pericolo e la preoccupazione al fratellino, ancora piccolo e troppo innocente ai suoi occhi.
Ovviamente il carattere dei personaggi ancora non è ben chiaro, ma mi sembra più che giusto, ci vuole tempo per conoscere i protagonisti della storia, e non è semplice sapersi giostra nella loro "caratterizzazione", o perlomeno io nelle mie storie ho sempre paura di svelare troppe cose nei primi capitoli, rendendoli poi stereotipati e poco umani.
Abbiamo le prime informazioni riguardo questa razza aliena e il loro modo per distruggere l'umanità, ora bisogna capire cosa vogliono e come scappare senza soccombere, perché purtroppo penso proprio che il ragionamento "noi siamo i buoni e i buoni vincono sempre" sebbene sia molto tenero, quasi quanto il bambino che lo pensa, non sempre è l'approccio giusto nella "realtà".
Insomma la storia promette bene, il tuo stile di scrittura è pulito, ma i periodi sono un pò lunghi effettivamente, e questo è un fattore che di solito trae in inganno lo scrittore che tende a creare frasi un pò a matriosca, con subordinate infinite, però ti ci sai giostrare bene, quindi non mi sento di dirti che è una pecca che ti penalizza.
L'unica pecca che invece mi sembra giusto segnalarti sta nell'html.
Non so se lo hai utilizzato, però ti consiglio davvero di provare a giocarci un pò, perché il capitolo da un punto di vista puramente estetico è davvero triste, e visto che su efp e soprattutto tra le storie originali è davvero davvero difficile acchiappare lettori rendere l'impaginazione del capitolo più piacevole ti assicuro che aiuta molto, e visto che secondo me la tua storia potrebbe meritare è un peccato autopenalizzarti in questo modo.
Intendo per esempio da un punto di vista meno estetico e più pratico che sarebbe utile aumentare la grandezza del carattere, a inizio capitolo magari scrivere il numero del capitolo e lasciare un pò di spazio prima del testo, così da non averlo attaccato alla pubblicità che compare sempre su efp.
Ovviamente non ti dico che devi mettere titoli in caratteri complessi o crearti un banner per la storia, perché mi rendo conto che se non è il tuo campo (come non è il mio, io sono completamente negata xD) ti verrà difficile farlo, però piccoli accorgimenti stilistici non guasterebbero!
Detto questo ti lascio, al prossimo capitolo!
Balim

Recensore Junior
25/12/16, ore 20:14
Cap. 1:

Ciao! Ho visto questa storia per caso tra quelle aggiornate più di recente e la sua descrizione mi ha colpito! Amo le science-fiction quindi dare un'occhiata mi sembra d'obbligo.
Cominciamo dal prologo, ( tra un minuto passerò al primo capitolo (; ) sembra molto interessante, la punteggiatura è perfetta, mi piacciono molto le figure che hai utilizzato per creare un'atmosfera misteriosa, oscura, ma non lugubre, e questo ti fa guadagnare punti!
In realtà non posso esprimermi in maniera troppo particolareggiata, perché ci sono troppo poche informazioni su ciò che accadrà, e proprio per questo è un ottimo prologo, non dice "nulla" ma mette molta curiosità, obbligando il lettore a correre subito a leggere il primo capitolo.
Bandierina verde ovviamente, e andiamo a scoprire questo buio, tanto misterioso quanto accattivante.