Recensioni per
Le mirabolanti avventure aeree del Lead Zeppelin
di Frostales

Questa storia ha ottenuto 10 recensioni.
Positive : 10
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Master
16/03/17, ore 16:16

Grazie a te per condividere con noi questa bellissima storia emozionante, divertente e scritta benissimo.
Adoro il tuo stile ironico e i tuoi personaggi, e la tua trama mi fa impazzire a ogni fine capitolo.
Adesso passerò tutto il tempo ad aspettare la faccenda di Joanna, maledizione...^^
A parte gli scherzi, davvero una storia bellissima, complimenti!
A presto^^

Recensore Junior
07/03/17, ore 19:02

Sempre più colpi di scena! Dove andremo a parare?
E Jon è tornata! Meno male, per quanto simpatica non avevo gradito la scelta della signora Chapman. Dopo tre anni la lady si saprá riabituare al Lead Zeppelin?

E... ancora Griski. Cacchio, proprio non hanno nulla da fare quegli uccelli. Ma ora il dirigibileha delle migliorie, immagino avrá anche nuove armi, no?
(Recensione modificata il 07/03/2017 - 07:03 pm)
(Recensione modificata il 07/03/2017 - 07:04 pm)

Recensore Master
02/03/17, ore 22:00

Mitico! Sempre più colpi di scena in questa bellissima storia!
Ritroviamo come immaginavo anche Joanna, figurati se una persona con la testa a posto sta con una vecchia carampana a fare la signorina invece di divertirsi a bordo del Lead Zeppelin.
Ti dirò, quando hai menzionato la passeggera con la treccia bionda avevo sospettato che fosse lei...
Le reazioni dell'equipaggio sono bellissime. Il meccanico è come sempre un mito, il fumo dalle orecchie è stata una trovata geniale, adoro la tua ironia.
Stavamo per sapere il perchè del pupazzo buttato fuori, ma gli uccellacci bastardi hanno rovinato tutto!
Come al solito complimenti, una storia divertentissima e scritta benissimo!^^
A presto!

Recensore Master
19/02/17, ore 18:27

Magnifico, non vedo l'ora di scoprirlo.
Niente da fare, la povera Joanna è stata catturata dalla lady e "costretta" ad avere un'istruzione da signorina. Non c'è giustizia al mondo. E il meccanico sembra esserci rimasto male, secondo me si era affezionato al ragazzino/a.
Il capitolo è di transizione, è vero, ma è sempre ben scritto e divertente, e poi ci vogliono anche quelli!
Aspetto con ansia l'aggiornamento, come sempre complimenti!

Old Fashioned

Recensore Master
18/02/17, ore 09:28

Colpone di scena, Jon in realtà è Joanna! Molto bello, non me lo aspettavo. Ed evidentemente non se lo aspettava neppure il meccanico, vista la sua reazione.
Mi ero fatto i miei viaggi mentali sul ragazzino nei capitoli precedenti, ed ero molto ansioso di comunicarteli, ma questo viraggio della storia ha sparpagliato tutto e non sono più in grado di organizzare un discorso coerente^^
Ora però sono curiosissimo di vedere cosa farà Lady Chapman, personaggio che mi aveva incuriosito fin dalla prima volta che l'hai nominata.
Come sempre molto bello, complimenti!!^^
A presto!

Old Fashioned

Recensore Master
17/02/17, ore 18:45

Ciao^^
Molto bella la sparatoria con gli uccellacci malefici, riesci a descrivere le scene d'azione molto bene e in modo assolutamente vivido.
Le piccole perle dell'equipaggio, come il timoniere ubriaco che comincia a cantare canzonacce o gli improperi del meccanico, sono eccezionali, tutte le volte mi fanno morire dal ridere.
john Riley, che essendo cieco da un occhio ha la mira migliore di tutti, è fantastico. Lì dà il meglio di sè.
Complimenti, un racconto fantastico!

A presto

Old Fashioned

Recensore Master
15/02/17, ore 17:29

Ciao^^
Bellissimo anche il meccanico Jimmy, la sua storia e naturalmente le sue magnifiche imprecazioni. La scena della riparazione del tubo è mondiale.
A questo punto, poi, sono curiosissimo di vedere cos'è successo.
Quando ho letto della lady che l'ha sentito imprecare ed è caduta in deliquio sono morto dal ridere.
Complimenti, è una bellissima storia, scritta benissimo.
A presto!

Old Fashioned

Recensore Master
14/02/17, ore 16:01

Ciao^^
Non avevo mai letto niente di steampunk in vita mia, ma quando ho visto che il dirigibile si chiama Lead zeppelin non ho saputo resistere.
Scrivi molto bene, in modo preciso e ironico, e la lettura è piacevolissima.
Per ora abbiamo fatto la conoscenza del poderoso Lead Zeppelin e del suo comandante, e abbiamo appurato che i passeggeri sono degli emeriti rompiscatole, ma di sicuro sta per succedere qualcosa di molto interessante. se no perchè mai la signora si sarebbe informata con quella puntigliosità sulla robustezza dell'aeromobile?
Leggerò con gioia il seguito, è una bellissima storia!

Old Fashioned

Nuovo recensore
07/02/17, ore 21:35

Bella storia, una domanda, comunque: siccome esiste un gruppo chiamato i Led Zeppelin, è un caso che il dirigibile si chiama così o la cosa è voluta?

A presto.

Guido.

Recensore Junior
01/02/17, ore 22:59

Se mi è piaciuta? Eccome ragazzo! Ti dirò, più che il genere steampunk sono abituati ai veri e propri "libri vecchi", con dialoghi brillanti e parole desuete, oltre che modi di fare antiquati ma sempre bellissimi e galanti, ma credo che l'atmosfera che si respira sia più o meno la stessa. I personaggi finora sono bellissimi, l'idea di uno spazio stretto come ambientazione e l'idea del viaggio e della sorvolata oceanica crea una bellissima atmosfera ed il titolo è meraviglioso! Spero lo continuerai! A presto!