Recensioni per
La vita di noi due
di miciaSissi

Questa storia ha ottenuto 38 recensioni.
Positive : 38
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 [Prossimo]
Recensore Master
22/05/17, ore 13:12

Anche questa avventura è finita, e nel migliore dei modi. Bella la conclusione e perfetto l'epilogo.
Grazie per avermi regalato tante emozioni con questo racconto, e grazie per avermi fatto conoscere, attraverso le tue splendide descrizioni, dei luoghi che non ho mai visto. E' stato un bel viaggio, in tutti i sensi!
Complimenti e alla prossima avventura!
Un abbraccio
Marta

Recensore Veterano
20/05/17, ore 17:41

Beh, era inevitabile arrivare alla fine anche qui... Sono felice di come Aurora e Francesco partano subito convinti su come impostare la loro vita insieme. Era da dire già, si era capito che questi due erano le metà della stessa mela, nonostante le differenze che invece di allontanarli, li hanno avvicinati, come spesso accade. :D
Mi lascia l'amaro in bocca la faccenda di Mr. Abbas, che alla fine, in qualche modo, la sfanga e sparisce dalla circolazione... nella mia immaginazione spero che venga preso, e che passi il resto dei suoi giorni in una cella a marcire, a pane e acqua. Ma in fondo, quanti schifosi delinquenti ci sono, a piede libero? Tanti. Troppi. Sei stata semplicemente, purtroppo, realista. :(
Mi ha fatto un po' ridere Elisa, mi pareva di vederla, passare accanto a Francesco a culo dritto, al braccio del suo nuovo compagno... ma va bene così, alla fine pure lei si è consolata in fretta. :)
E veniamo al finale, che ho adorato: sapevo, che doveva essere così! Erika (lo avevo già detto) non ha avuto pazienza, e così il suo sogno, il nostro Francesco, lo ha vissuto e realizzato con la vera donna della sua vita: Aurora. Una figlia deliziosa, e il primo figlio che, impegni permettendo spende parte della sua vita con il padre, con il quale è ovvio che ha instaurato un bellissimo rapporto. E il solito, mitico, Mirko e la sua atavica paura di volare, che però riesce a tenere a bada. Se non l'avevi capito, ho amato molto questo personaggio. Grazie per non avermelo fatto schiattare! =D
Ciliegina sulla torta, Micia, che ho amato nell'istante in cui l'ho letto: il nome del campo tendato, HAKUNA MATATA!  Senza pensieri, in swahili, se non dico una castroneria... Nessun nome poteva essere più adatto! (Grazie, Timon e Pumbaa!) XD
Beh, cara, grazie a te, soprattutto, per questa bella storia, attuale, coinvolgente, drammatica e romantica.  
Ti aspetto e ti seguo su altri fandom e sezioni, lo sai! Ci si legge!
Ti abbraccio!

Nuovo recensore
18/05/17, ore 19:18
Cap. 16:

Ciao miciaSissi,

Mi coplimento per la storia! Ha una bella trama e i personaggi mi piacciono molto. La mia stima va in particolare a Aurora, un personaggio che ha saputo conquistare Alessandro... per ora! Ti faccio ancora i miei complimenti continua così...
Solo una cosa: l'ultimo capitolo è molto veloce, forse più lento avrebbe reso di più...

Alla prossima,

Lookinsideyourmind1893 :)

Recensore Master
15/05/17, ore 20:43
Cap. 16:

Finalmente posso respirare! Davvero mi avevi lasciata con il fiato sospeso alla fine dello scorso capitolo... per fortuna le cose si sono risolte per il meglio, almeno per i nostri protagonisti. Hai raccontato benissimo la parte post tsunami, con descrizioni molto realistiche, dando spazio agli stati d'animo dei sopravvissuti dopo quanto accaduto.
Ora che Francesco e Aurora sono rientrati entrambi in Italia, mi chiedo che cosa succederà tra loro...
Al prossimo capitolo
Baci
Marta

Recensore Veterano
12/05/17, ore 22:41
Cap. 16:

Ohhhh, Miiciaaaa..... che fifa! Mi sono letteralmente bevuta di un fiato il capitolo! Sì, beh, con tutta quell'acqua, "bevuto" è proprio il termine adatto! E quando Aurora è stata trascinata via mi son detta: Alè, è andata, Micia mi fa finire tutto in tragedia!
Invece per fortuna, Aurora è riuscita a salvarsi, anche grazie all'airone Jonathan che involontariamente o meno, va a posarsi vicino a lei, segnalando a Francesco la sua posizione. Però, che batosta, ragazzi. Chi c'è stato davvero deve proprio aver vissuto un incubo.
Grande il solito Mirko, che si da da fare, giustamente è un medico competente e coscienzioso. Avevo davvero paura che avessi preventivato una brutta fine per lui, chissà perchè!
Oh, il bastardo vigliaccone invece, si è salvato! Forse è meglio così, spero che lo attenda qualcosa di peggio di una morte rapida! Intanto i suoi vigilantes han fatto una brutta fine! E in fondo la terrificante onda ha finito per diventare la salvezza dei nostri eroi.
Brava, Micia, mi hai tenuto davvero lì, in ansia, sia per Aurora che con il racconto del "dopo", le cisterne rotte, la poca acqua, il rischio di disidratazione e tutti i problemi e il caos che possono derivare da una situazione così drammatica. Ho anche apprezzato molto le spiegazioni del perchè dopotutto le Maldive sono state più "fortunate" rispetto ad altri paesi. E adesso, sono curiosa di vedere cosa succederà dopo. Di certo l'essere sopravvissuti a una cosa del genere, cambia la vita. Non so ancora se in bene o in male. Ma tu sei buona, alla fine, vero? O sei ancora in "modalità perfida: on"?
Un bacione, cara, spero di leggerti presto.
Au revoir!

Recensore Master
02/05/17, ore 13:53
Cap. 15:

Caspita... non so se essere più in ansia per la situazione di pericolo in cui sono Francesco, Aurora e Mirco, o per lo tsunami in arrivo. Diciamo che nell'insieme le cose si mettono molto male.
Ti faccio i complimenti per il crescendo di tensione che hai creato in questo capitolo. Aurora e Francesco tornano sani e salvi dalla loro gita romantica, ed a farne le spese è il povero Robert. La sua sparizione suscita nuovi sospetti, ed è evidente che Mr Abbas sta tramando qualcosa. Si respira un momento di pace con la scena di Jonathan guarito, che svolazza intorno ai suoi salvatori. E poi si arriva al culmine dell'angoscia, con il "rapimento" di Francesco, Aurora e Mirco, e poi lo tsunami che si abbatte sull'isola
Spero che aggiornerai presto!
Alla prossima
Baci
MArta

Nuovo recensore
01/05/17, ore 21:39
Cap. 1:

Racconto molto molto bello con dettagli realistici... aspetto con ansia il seguito!!

Recensore Veterano
29/04/17, ore 21:35
Cap. 15:

Beh, anche il tuo capitolo non scherza, Micia! Tensione, paura, e ansia a iosa!
Intanto ho apprezzato il povero Robert, che essendo riconoscente a Francesco, ha giustamente scelto di non sabotare l'aereo, e la paga cara, poveretto, ci rimette il lavoro! E forse gli è ancora andata bene!
Poi odio che hanno provato di fare del male a Jonathan, come si permettono! Ha fatto bene a beccarli, bravo piccolo! 
E a un certo punto, sono arrivati a prenderli, Francesco e Aurora. Cavolo, così di notte, mentre dormono, (però che sonno pesante la ragazza! Francesco si sveglia, ma lei...a me basta che mio marito si muova che mi sveglio!) 
A parte gli scherzi, la scena della cattura e dell'imprigionamento insieme a Mirko è davvero molto ben descritta, ma tu sei sempre brava nelle scene d'azione e ad alto tasso di drammaticità, mi sembrava proprio di essere lì con loro, a condividere il loro terrore e la loro ansia. 
E poi... alla fine... eccola! La terribile ondata, annunciata da Jonathan che se ne vola via spaventato, (almeno lui può...) e tu ci lasci lì, terrificati, con gli occhi sgranati e il respiro mozzato, a guardare quella montagna d'acqua che sta per abbattersi sul mondo, e a chiederci cosa ne sarà di Aurora, Francesco e Mirko. (Degli altri chissenefrè, morissero tutti affogati, Abbas in testa!)
E adesso devo aspettare che ti venga l'ispirazione per scrivere, ma spero che tu sia già all'opera, almeno con la testa. Capisco, anzi SO, che scrivere porta via un mucchio di tempo, almeno per me è così, ma spero proprio che non mi lascerai qui in attesa, col fiato sospeso, per troppo tempo. Ti dò quelle due settimane, dai, ma non di più! :))))
Ti aspetto, cara, a presto! Un bacione! :*
 

Recensore Master
24/04/17, ore 18:56
Cap. 14:

Bello vedere finalmente Francesco e Aurora che si godono un pò di pace e intimità. Mi è piaciuto il momento in cui si sono confidati l'uno con l'altra, approfondendo perciò la loro conoscenza. E interessante il progetto di Francesco, nel quale mi vedrei davvero bene anche Aurora
Mi preoccupa il loro ritorno a Lunubo. Robert avrà davvero ubbidito a mr Abbas? Speriamo di no. ..
Al prossimo capitolo
Baci
Marta

Recensore Veterano
22/04/17, ore 14:59
Cap. 14:

Wow, che capitolo pieno di amore e confidenze! Sì, decisamente è amore, questa volta, perchè Francesco, che è molto riservato, si decide a vuotare il sacco, su Elisa, su Erica e sul suo passato in generale, come non aveva mai concesso a nessun'altra! E anche Aurora gli racconta del suo ex, al quale, a un certo punto, lei ha preferito il suo lavoro e lui gliene ha fatto una colpa. Capisco che la cosa potesse averlo anche offeso e ferito, ma in fondo non erano sposati, e a volte la vita ci mette di fronte a delle scelte. Aurora ha fatto la sua prima di passi troppo importanti, e ha anche fatto bene. Anche se non immagino come potranno, adesso, lei e Francesco, conciliare il loro amore con le relative professioni. Ah, già, dimenticavo che stavolta ci sarà qualcuno, anzi qualcosa, a scegliere per loro (leggi: destino, sotto le spoglie di un cataclisma... :((()
E' molto bello anche il sogno che Francesco aveva con Erica, di mettere le loro competenze e capacità a servizio e favore delle popolazioni disagiate in qualche paese del terzo mondo. Peccato che Erica non abbia avuto pazienza di aspettare.
Che vuoi che ti dica? Spero che lo tsunami, alla fine di tutto, possa portare a sconvolgimenti positivi per i nostri due. A volte nella vita capita che da un male nasce un bene... ma cosa sta per accadere veramente lo sai solo tu, quindi io posso solo aspettare, e sperare (da brava romanticona) che l'epilogo di questa storia non sia tragico.
Ah, dimenticavo, loro due che "lo fanno" nella carlinga dell'aereo, dopo che lui ha confessato che lo aveva sempre desiderato, mi ha fatto morire! Ah, mio bel Comandante, hai capito che sogni malandrini, sotto la tua aria da "tutto di un pezzo"!
Ciao, Micia, brava come sempre, un bacione!
P.S. Ma... Altri quindici giorni? SOB!

Recensore Master
10/04/17, ore 06:35
Cap. 13:

La vacanza di Francesco si sta rivelando ben poco rilassante... per fortuna c'è Aurora che gli regala qualche momento di serenità.... e non solo 😉
Sono davvero belli insieme, e in questa versione di uomo innamorato comincio ad apprezzare altri lati del protagonista.
Chi invece sarebbe da eliminare è mr. Abbas, ma mi sembra un tipo fin troppo potente x essere attaccato. Spero che Mirco non si cacci nei guai, anche se al momento in pericolo sono Francesco e Aurora...
Al prossimo capitolo
Baci
Marta

Recensore Veterano
08/04/17, ore 21:23
Cap. 13:

Ciao cara, eccomi qua!
Capitolo movimentato, mi è piaciuto lo svolgersi delle situazioni. La parte burocratica alla polizia, che ti fa dire ogni due parole "Mo dai, datevi una mossa e lasciateli andare, che cavolo!" Quella in ospedale, con quel bastardo di Abbas che fa di tutto per "insabbiare" il caso, e Mirko che mi fa tremare, ho una gran paura che voglia fare il passo più lungo della gamba...
Bellino l'intermezzo "notturno" dei nostri due piccioncini, tra massaggi, aneddoti di volo e coccole roventi...
E poi... ci lasci lì, con la spada di Damocle sulla testa di Francesco e Aurora, della terribile sentenza che ha emesso sempre lui, lo schifoso! E adesso, devo anche aspettare quindici giorni, per sapere cosa succede?
Aaaargh! Mi hai proprio impacchettata per bene!
Allora, alla prossima, tra due settimane!
Baci!

Recensore Junior
08/04/17, ore 00:27
Cap. 1:

Ciao.
Allora, io dico questo. Come primo capitolo l'ho trovato molto godibile, vengono descritte in maniera accurata e dettagliata le dinamiche sociali e psicologiche che si manifestano tra i piloti e gli assistenti di volo, senza tralasciare il lato umano, mescolandolo in ambito lavorativo. Davvero un bel lavoro.
Francesco lo trovo un personaggio molto controverso, aspetto a giudicare. Invece mi ritrovo molto in Elisa, che in amore è 'na scema.
In totale, non ho trovato errori grammaticali e/o incongruenze nella stesura.
Passo al seguito.

Recensore Master
03/04/17, ore 17:41
Cap. 12:

Che ansia! Intanto, il nostro Mirko ha finalmente scoperto i loschi traffici di Mr Abbas, e spero bene che possa fargli avere la lezione che merita!
Il resto del capitolo, poi, è un crescendo di tensione che tu hai descritto benissimo, attraverso i personaggi e le loro reazioni. La discussione tra un irrequieto Mirko e un Francesco che cerca di mantenere la calma. Il terrore di Aurora... Complimenti davvero per la tua narrazione scorrevole e ricca di emozioni
Al prossimo capitolo
Baci
MArta

Recensore Veterano
01/04/17, ore 14:56
Cap. 12:

E' un bel capitolo, perfetto a metà tra il leggero e il drammatico. L'airone Jonathan, le volpi volanti, il paesaggio subacqueo di notte molto suggestivo, e le battutine scherzose di Aurora e Francesco. Ma già all'inizio eravamo piuttosto sul serio, con Mirko che scopre che Ahmed e il fratello sono stati licenziati... per poi virare sull'avventuroso drammatico nell'ultima parte, con Robert e la ragazza strafatti che rischiano la pelle. Se non fosse per Mirko che s'impunta...
E Francesco che si lamenta perchè tutti gli fanno fretta, ma ha ragione, che cavolo, non sta mica mettendo in moto un "Ciao" con i pedali! Non sarà un 777 ma è pur sempre un aereo! Bello anche come mette al suo posto quello stronzo di Abbas, che non vorrebbe Aurora con loro, invece lui ne ha bisogno. Solo, mi sa che si sono messi in un bel casino, adesso. Mirko in particolare mi sembra molto deciso e agguerrito, nell'affrontare tutta la situazione. Spero non debba pagarla troppo cara...
Mi hai davvero tenuto lì, Micia, sono curiosa di vedere come procederà la cosa.
A presto! baci!

[Precedente] 1 2 3 [Prossimo]