Recensioni per
This Is My Flesh
di R_MadDog

Questa storia ha ottenuto 2 recensioni.
Positive : 2
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Nuovo recensore
13/01/17, ore 18:32

Ciao!
Complessivamente il prologo mi è piaciuto: è interessante e si fa leggere piuttosto facilmente. Inoltre l'introduzione, che a prima vista mi pareva un po' pomposa, devo dire di averla apprezzata.

Purtroppo ci sono dei "ma". Consistono in quello che sto per dirti.
"city"
Ora, a meno che non faccia parte del nome della città, eviterei di usare termini inglesi. Certo, se devi dire "computer" dillo, non ti direi di scrivere "calcolatore", ma se vuoi parlare di qualcosa che ha un nome in italiano, usa il nome in italiano. A meno che il termine straniero non sia di uso comune anche nell'italiano.

"...alcuni corporati della CyberTech Corp. sono stati inviati nel nono..."
credo che qui tu abbia messo un punto di troppo, che sinceramente è stato un po' di intoppo nella lettura.

"Infondo"
In questo caso, per quello che intendevi nel testo, si scrive "in fondo".
Infondo = voce del verbo infondere, idicativo presente, prima persona singolare.


"Doveva essere qui dieci minuti fa. E un fottuto contrabbandiere"
"E stato carino a chiamarci."
Per la "È" devi premere Alt + 212.

"sono fuggiti qui per sottrarsi all’unica legge dei Rings, quella del più forte."
sarebbe meglio: "sono fuggiti qui per sottrarsi all’unica legge dei Rings: quella del più forte."


che hai tempi d’oro sfornava i pezzi per forgiare le basi del geofront.
no qui ci vuole "ai", senza h. non è il verbo avere.


Comunque complessivamente la recensione ha giudizio positivo, gli errori che ti ho segnalato sono errori che capitano...
Ciao :)

Recensore Master
08/01/17, ore 16:39

Ciao :3
La descrizione iniziale con cui si apre la narrazioni mi è piaciuto davvero molto. Si percepisce un senso di oscurità e di angoscia palpabile. Questo passaggio mi è piaciuto molto: "Dimenticate la serenità e la pallida, bianca luce ospedaliera che illuminano gli alti borghi di codesta metropoli e lasciatevi inghiottire dalla catramosa notte che ivi regna sovrana. "
La narrazione ha qualcosa di estremamente vivo e lascia delle immagini molto suggestive :3
All'inizio ero un po' perplessa dal modo in cui sono scritti i dialoghi, in stile copione per intenderci, ma leggendo mi sono resa conto che invece si accordano bene al modo in cui la storia viene raccontata e allo stile che hai usato. Anzi, mi ha fatto molto piacere leggere quest capitolo, lo stile in cui è scritto mi ha sorpresa positivamente :)
Da questo capitolo mi è sembrato tu abbia fatto una bella opera di contestualizzazione, spiegando molto del mondo in cui ci troviamo e arricchendolo di particolari.
Bhé, all fine sono contenta che il 'bastado' sia arrivato, così come tutti gli altri. Si vedrà come andranno le cose *_*
A presto :)

~ Emme