Recensioni per
Una Cosa Semplice
di Grey_Heron

Questa storia ha ottenuto 9 recensioni.
Positive : 9
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Junior
21/04/17, ore 17:38

Care Grey_Heron, avete acquisito una nuova fan. Come si dice, 'sapevatelo' ;)!
Cormac mi fa rabbia, ma capisco il suo punto di vista, l'avete ben reso. In questo capitolo il disastro è stato completo. Non posso dire che ne sia stata felice ma, di nuovo, è così che doveva andare. Cormac, dopo l'assassinio di Pavlee, sceglie per l'ennesima volta di rimanere all'interno di un meccanismo di potere tritacarne e tritasentimenti perché spera - in virtù di cosa, poi?!? - di riuscire in qualche modo ad uscirne, di riuscire a salvare qualcosa di ciò che ama. Ma se si sta al gioco si deve giocare, e quel gioco non risparmia nulla.
Beh, a questo punto ha (hanno) perso tutto e raggiunto il fondo (...spero?!?!), si può solo morire o risalire... o entrambe le cose, mi sembra di capire.
Pochi capitoli alla fine del primo libro? Mi farete morire, lo so già. E mica mi dispiace ;)
Grazie ancora del vostro impegno. È molto interessante sapervi in due a scrivere, discutere, confrontarvi, dev'essere una gran bella cosa!
A presto, elerim

Recensore Veterano
21/04/17, ore 11:09

Questo capitolo mi ha distrutto... Spero davvero che Cormac superi questa tendenza "suicida" e uccida Amon, se lo merita e deve essere lui a farlo. Sono curiosa di sapere cosa farà Imogen. Capitolo davvero coinvolgente e pieno di emozioni contrastanti.
Aspetto il prossimo!

Recensore Junior
19/04/17, ore 23:22

Ciao Gray_Heron! Da due giorni sono immersa nella vostra storia. Bella, angosciante, tenera, terribile. Questi ultimi due capitoli sono stilettate nel cuore e, nonostante mi dica che 'era così che doveva andare' il dolore rimane! Rimane tristezza ed amarezza ed il pensiero che l'amore che consuma illude sempre gli amanti di poter superare ogni ostacolo.
Il mondo in cui vivono i protagonisti invece è vile e meschino e chiede a Cormac il conto delle sue non-scelte. È davvero il progetto ingenuo di due innamorati, sognare di costruirsi il proprio piccolo paradiso personale, l'isola felice circondata dalle belve... sono tutt'altro che pivelli, Cormac specialmente, ma l'innamoramento rende tutti ingenui, incauti, confusi.
Memore del prologo, mi è di sollievo sapere che si ritroveranno "più in là". Mi piace pensare che - dopo ancora molteplici (dis)avventure, immagino - la vita regali loro una seconda possibilità. Il Cormac e la Kaytria del prologo sono molto diversi, Kaytria in particolare è donna, indipendente, più strutturata come personalità. Quel che è stato è perduto, ma il tempo non soffoca mai abbastanza le fiamme, quando un cuore ha bruciato veramente :)
Perdonate, non sono sempre così prolissa e bisognosa di infarcire una recensione di riflessioni, stasera è andata così, abbiate pazienza!
Continuerò a seguirvi.
Grazie dell'ottimo lavoro, a presto
elerim

Recensore Veterano
01/04/17, ore 16:27

Ho appena scoperto questa storia e l'ho divorata!
Adoro tutto: i personaggi, l'ambientazione, lo stile.
Anzi, sono davvero sorpresa che non ci siano più recensione, perché la storia è scritta benissimo, la trama è interessante e i personaggi sono costruiti molto bene.
Comunque non vedo l'ora di leggere il prossimo capitolo!

Nuovo recensore
25/03/17, ore 00:43

Vorrei che si potesse recensire con messaggi vocali... Per lo meno potreste ascoltare la disperazione nella mia voce.
Siete
Senza
Cuore!
All'inizio del capitolo ero praticamente certa di quello che avrebbe fatto Cormac. Stavo già pensando di descrivervi come, al leggere quelle fatidiche parole, io mi ero messa a correre in torno alla stanza con le mani sollevate al cielo gridando senza ritegno...
Poi continuo a leggere...
Uno schiaffo in faccia avrebbe fatto meno male😭😭😭
Kayt e Cormac comprendono di amarsi quando non possono più stare insieme, quando Cormac decide che non deve averla! NOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!! Che disperazioneeeeeeeeeeeeeee!!!!
E il colpo di grazia è stato quando Kayt spera fino all'ultimo secondo che lui glielo dirà e alla fine non lo fai... e lei si spezza come un ramo.
Cielo che sofferenza...
Scrivete divinamente, ve l'ho sempre detto. Sapete che amo alla follia il vostro stile e il vostro talento ma, ve lo chiedo per favore, quando scrivete dei capitoli così drammaticamente devastanti non siate perfette come sempre... non serve...
😭
So che siamo arrivate alla parte della storia in cui tutto inizia a declinare e mi sto già deprimendo... Fortunatamente il prologo mi dà speranza.
L'intreccio temporale della narrazione si dimostra ancora una volta superlativo.
Come sempre vi faccio i complimenti anche se stavolta il vostro talento è riuscito ad amplificare la quantità di dolore che questa parte della storia potrebbe provocare di per sè...
Vado a sedermi in un angolino buio a disperarmi...😭😭😭

Nuovo recensore
04/03/17, ore 11:34

Il capitolo è superlativo come sempre... Non mi stancherò mai di dire che siete eccezionali. Però inizio ad avere paura di quando Kayt e Cormac verranno separati e della ragione per cui accadrà, ne state già delineando le cause vero? Oddio... soffro😭
È straordinario come riusciate a descrivere alla perfezione le emozioni di Cormac e come l'atmosfera cambia a seconda del luogo in cui si trova. Nella parte di Selvapiana si percepisce quasi a tatto la sensazione di sollievo, di pace che comporta la vicinanza con Kayt ( ossia la donna del suo cuore😍).
Come sempre attendo con ansia il prossimo Venerdì...
Ma non fatemeli soffrire troppo questo due, vi prego🙏🏻😂

Nuovo recensore
14/02/17, ore 18:54

Quando ho letto "Tutti gli uomini vivono così, su illusioni che raccontano a se stessi...incamerando le forze per affrontare le tempeste in agguato", sono morta... Questa frase è bellissima, rappresenta bene il pensiero di Cormac e la trovo dannatamente vera. Questa storia mi sta appasssionando ogni settimana di più e mano a mano che vedo questi due avvicinarsi, più voglio leggere. Come sempre capita però, mi sto affezionando a loro ( è come potrei non riuscirci, sono meravigliosi😍), e inizio a temere il capitolo in cui scopriremo perché entrambi pensavano che l'altro fosse morto... allo stesso tempo però rimango curiosa di quando ritorneremo all' "oggi"... Waaaaaa!!! Non vedo l'ora arrivi Venerdì! Continuate cosi! Siete fantastiche😍

Nuovo recensore
22/01/17, ore 11:09

 «Hai altre domande? Puoi farne quante ne vuoi.»
e io che immersa nella lettura rispondo automaticamente: "quando vi sposate?" 
Hahahahahah! AMO questi due, il modo in cui si relazionano, come si stuzzicano... credo ci faranno divertire parecchio se continuano così.
Aspetto con impazienza la prossima settimana 😍

Recensore Veterano
13/01/17, ore 21:37

Era tanto, TANTO tempo che aspettavo di poter leggere questa storia... :-)
Amo già molto i vostri personaggi, i loro volti e le piccole anticipazioni che non mi sono mai persa, ma chissà come, ho mancato la pubblicazioni del prologo di quasi una settimana! XD
E' stato emozionante seguire il discorso tra Cormac (<3) e Kaytria, pregustando il momento in cui le maschere sarebbero cadute... mi è piaciuta l'ambientazione e la vostra descrizione, che mi ha fatto immaginare in maniera vivida la confusione di una festa carnascialesca veneziana.
Alcuni particolari (come ad esempio il bisogno di bere di Cormac) già introducono il carattere e le vicissitudini dei protagonisti, ma molto rimane da scoprire ed è per questo che non vedo l'ora che aggiorniate quanto prima! <333333
Un saluto
Illiana