Recensioni per
Il cavaliere e la fanciulla bionda
di Makil_

Questa storia ha ottenuto 113 recensioni.
Positive : 113
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 [Prossimo]
Recensore Master
30/03/17, ore 08:51
Cap. 2:

Ciao! Eccomi qui a recensire :) come hai detto giustamente tu stesso, il testo non sembra molto curato sul piano dell'impaginazione. Ti do un consiglio: vai sulla piattaforma "EFP editor" e copincolli il testo lì, poi cominci a dare gli giusti spazi alle frasi e copi l'html. Dovrebbe venire fuori un testo che "respira", piuttosto che il classico "effetto muro"! In ogni caso, ho già letto due capitoli e devo dire che la storia intriga ed è molto interessante. Il punto di vista è unico, e si parte subito con la morte della fedele giumenta, caro ricordo di Dalton, personaggio abbastanza ricorrente e figura carismatica che adesso però non è più. Si parla di guerre, di luoghi e di tornei, e tutto sembra passare attraverso l'Accademia e la casta dei Devoti, anche questa guerra che sta sullo sfondo ma che alla fine interessa tutti, dato che impoverisce la gente e costringe i bambini a governare. Molto bello, mi piace molto come descrivi e spero di continuare :D soprattutto perché c'è un torneo che mi aspetta! alla prossima!

Recensore Junior
29/03/17, ore 19:54
Cap. 11:

Ciao,
Wictor mi sta sempre più antipatico.
Mi rallegra, invece, l'approfondimento del rapporto tra Bart ed Esmerelle. E, ovviamente, non può mancare un "Forza patres Steffon!", tipo piuttosto curioso ma mi sta simpatico perché ha aiutato ser Bart. :)
Ci vediamo al prossimo capitolo,
Easter_huit

Recensore Master
28/03/17, ore 23:01
Cap. 11:

Se ti dico che ho iniziato a leggere il capitolo nel pomeriggio e che per una serie di motivi ho finito solo adesso mi credi?

Capitolo che in effetti si può dividere in due parti: la prima parla del risveglio di Bart, ancora dolorante e reduce da un sogno piuttosto insolito. I termini che hai scelto così come le varie espressioni permettono di comprendere bene quanto ancora sia frastornato Bart. Veniamo poi a conoscenza di altri episodi del passato di quell'antipatico di Wictor... Personaggio davvero capace di darmi l'acidità di stomaco 😝
Per quanto riguarda il dialogo con Esmerelle posso dirti che l'ho trovato piacevole e a tratti divertente. Dapprima non si vergogna di esternare tutta la sua gioia nel rivederlo di nuovo in piedi, poi il suo carattere ribelle si fa vivo ed è pronta a controbattere il tentativo di calmarla e indurla alla riflessione. Sono simili quei ragazzi, simili e confusi reciprocamente.... Spero possano davvero andare ad ammirare assieme quei luoghi citati alla fine....

Ti saluto rinnovandoti i miei complimenti. Scusa se non mi sono dilungata troppo ma volevo recensire prima di andare a dormire.

Buonanotte!
🌛

Recensore Master
28/03/17, ore 21:30
Cap. 11:

Sono assolutamente d'accordo con Ortys e Darrick sulla necessità di mantenere l'ordine al torneo. Non sono dell'idea che diatribe personali debbano avere spazio e sfogo in quella che è una tenzone sportiva, in termini pacifici. Del resto, le persone facinorose come Wyndwat sono capaci solo di propagare disordini e crisi, e questo solo per spirito di vendetta, che si trasmette di padre in figlio... fosse per loro, si continuerebbe all'infinito con i duelli e gli agguati. 
Anche per questo ho approvato pure il fervorino fatto poi da Bartimore ad Esmerelle: quest'ultima è giovane ed inesperta, deve imparare che la vendetta è un piatto che si gusta ben freddo... al momento giusto. Ora come ora menar per aria la spada con fare baldanzoso le servirebbe solo a farsi impiccare al ramo più alto.
La cosa importante è procedere a piccoli passi e guadagnare terreno: la vendetta saprà ben arrivare. E con essa, forse, anche una nuova vita.
In attesa di poter assistere al torneo ti rinnovo i miei complimenti, per come stai elaborando questa bellissima trama!
Alla prossima!
Lou

Recensore Master
28/03/17, ore 13:18
Cap. 11:

Ciao! Eccomi di ritorno, e non potevo non commentare il tuo nuovo capitolo, appena sono rientrata su Efp e ho visto che avevi aggiornato sono corsa a vedere!
Sono felice che Bart si sia salvato e stia meglio, davvero. Per quanto riguarda il nuovo personaggio introdotto, Darrick Sunfall, per adesso mi esimo dal rispondere, considerato che l'ho visto solo in questo capitolo e ancora non posso dire niente su di lui. Ti dirò qualcosa di più nel corso del prossimo capitolo :)
Esmerelle, Esmerelle...ma che le è successo? Cos'è tutta questa gentilezza? Ha fatto incetta di zucchero, forse? :D Quello che ha detto a Bart sapeva tanto di richiesta/promessa che avrà una grande importanza nella storia che stai intessendo!
_morgengabe

Recensore Junior
27/03/17, ore 20:24
Cap. 11:

Buonasera!
Una cosa la so di certo: Esmerelle non starà ferma e buona. Lo spero anche, visto che finora è stata capace solo di minacciare.
Sinceramente il nuovo personaggio non mi fa né caldo né freddo, forse perché è stato coperto dalla forte personalità di Ortys; però sono contenta che sia stato così gentile da offrire il suo aiuto al povero Bart.
Quanto al patres Steffon, ormai penso che la sua figura sia quella che m'intriga di più: ormai è chiaro che dietro il suo atteggiamento mite e riservato si trova un uomo forte e dal passato probabilmente molto movimentato, e spero vivamente che il suo personaggio venga esplorato nel corso della storia, senza ovviamente oscurare i protagonisti.
Parlando dei protagonisti... non sono una grande amante delle storie d'amore, anzi posso dire di avere una certa avversione naturale verso il romantico, quindi spero che prima di vederli come innamorati li vedremo come amici, ma qui sono i miei gusti personali che parlano. Ad ogni modo, credo che la cosa più importante sia integrare bene la relazione nella storia e non forzarla, come se fosse qualcosa che bisogna per forza inserire.
Il dialogo non mi è parso affatto terribile, e posso capire gli entusiasmi giovanili che animano sia Bart sia Esmerelle: comunque apprezzo molto lo sforzo, che secondo me ha ripagato, e la sincerità nell'ammettere che hai avuto difficoltà. Anch'io sono una frana nello scrivere relazioni tra personaggi, quindi posso capire!

Immagino che nel prossimo capitolo Bart parlerà col patres Steffon, e sono davvero curiosa di vedere quale sarà l'esito di questo colloquio a quattr'occhi.
Per ora ti saluto. Alla prossima!

Recensore Veterano
27/03/17, ore 20:15
Cap. 11:

Altro bel capitolo!
Ho notato qualche errore grammaticale ('io e tu' per esempio), ma comunque sviste trascurabili.
Quindi Bart parteciperà lo stesso al torneo! Ottimo.
Darrick Sunfall ... al momento, non saprei cosa dire di lui. Sembra molto intenzionato a mantenere il torneo pacifico ed equilibrato, scontrandosi con animi più accesi come quello di Ortrys ... o è quest'ultimo che lo fraintende? Aspetto di vederlo ancora in azione.
La parte che ho apprezzato di più, però, è stata quella finale. Per una volta Esmerelle si è comportata con un minimo di dolcezza, e ha espresso quello che pensava in maniera più composta anche se non meno determinata, e soprattutto perché una sorta di provocazione da parte di Bart c'era stata. Sta iniziando a piacermi un po' di più, la ragazza. Quanto al cavaliere ... per una volta sta dando alla ragazza un consiglio sensato, quello di farsi un po' furba e non strillare i suoi sentimenti di odio quando è ancora essenzialmente indifesa.
Un gran buon capitolo, aspetto il prossimo!

Recensore Master
25/03/17, ore 22:17
Cap. 10:

Ciao^^
molto interessante questo capitolo, molto visionario. Sono interessanti anche i vari personaggi che si sucedono e il modo in cui sono collegati l'uno all'altro. Come in tutti i sogni, nelle immagini che si susseguono c'è una logica. Molto maggiore in questo caso, visto che a quanto pare è un sogno profetico.
Scusa se non ho commentato prima, mi ero perso il tuo nuovo capitolo per strada!^^
A presto

Recensore Master
22/03/17, ore 12:58
Cap. 10:

Ma che cosa è successo in questo capitolo? Ipotizzo che sia tutto accaduto perché Bart sta leggermente - leggermente, che eufemismo - male dopo l'incontro con il signor spocchia. Il tempo presente l'avevo notato subito, e mi sono subito detta "ok, questa è una profezia, un miraggio o un sogno che può rivelarsi un incubo".
Bart si è trovato di fronte a tre personaggi per lui molto importanti: Amisa, Dalton e sua madre, donna che lui vorrebbe tanto conoscere ma finora senza alcuna possibilità. Amisa gli parla di cinque lapidi che devono ancora avere cinque corpi, e insieme a questa richiesta, cui Bart deve sugellare una promessa, gli chiede anche di tornare a Sette Scuri, città di Dalton, e di farlo per lei. Ovviamente sono sicura che Bart tenterà con tutte le forze, una volta rimessosi in forze di onorare la richiesta della sua "dama" e guida spirituale.
Mi è piaciuto molto questo capitolo, mi ha ricordato tanto il sogno di Ned Stark e la promessa di Lyanna mentre si combatteva a Torre della Gioia. :D Un bel ricordo, quindi, ma ovviamente è solo un accenno.
Non vedo l'ora che sia lunedì per leggere ancora di Bart!
_morgengabe

Recensore Master
21/03/17, ore 22:15
Cap. 10:

Un sogno - o una visione premonitrice? lo scopriremo leggendoti - dettato, credo, dalle condizioni di salute di Bart dopo il tremendo scontro con Wyndwat.
Vede e rivede se stesso, sua madre e la Signora di Sette Scuri. Le immagini che hai creato sono evocative ma anche molto vivide: dal sogno pare quasi di arrivare alla vita reale e tangibile. Sono le paure nascoste di Bart, che gli si agitano nell'animo? O sono messaggi subliminali che vengono da un'altra dimensione? Questo ancora non ci è dato di saperlo, anche se credo che tu abbia scientemente disseminato diversi indizi.
Abbiamo il ricordo struggente, abbiamo la paura per il futuro. Mi ha molto inquietato la visione delle lapidi  e di quella che pare una premonizione di Amisa. mista quasi a supplica: le tombe chiedono di essere colmate... ma da chi? e per quale motivo?
Questo capitolo debbo dire che mi ha stupito non poco, ovviamente in senso positivo. Provo molta curiosità di vedere che direzione vuoi far prendere alla tua storia, anche e soprattutto in virtù di questo intermezzo narrativo così particolare.
Molto bene: sono davvero ansiosa di scoprire di più!

Recensore Master
21/03/17, ore 12:47
Cap. 9:

Mm. Prima di parlare del capitolo stesso e di quello che è successo farò una domanda sulla fine, che mi ha lasciata un po' scioccata: ma Esmerelle è una strega? Cos'ha appena fatto? Nel senso, ho capito che ha maledetto dei nomi, tra cui il padre di Wictor. Me lo spieghi?
Per il resto, questo capitolo è stato davvero bellissimo: ho odiato Wictor, e il modo in cui ha agito. Che diamine te la prendi con un ragazzino, tu che sei figlio di un principe a conti fatti? Dev'essere pazzo, e Bart ha fatto più che bene a mettersi tra lui e il piccoletto, se no non avrebbe più il diritto nemmeno lui di chiamarsi cavaliere. Nonostante l'umiliazione cui l'ha costretto Wictor sono contenta che abbia per lo meno provato a difenderlo, anche se l'onere e il compito di riportare tutto alla calma è toccato a Patres Steffon.
Davvero toccante la parte dell'umiliazione nel fango e nel sangue di Bart. Avrei odiato il fatto che Esmerelle fosse arrivata in quel momento, ma pare che comunque a modo suo ci tenga. Chissà.
A domani con il prossimo capitolo, e mi metto in pari! :)
_morgengabe

Recensore Junior
20/03/17, ore 23:37
Cap. 10:

Ehilà!
Bisogna ammettere che è un po' inquietante questo sogno e non promette nulla di buono. Par quasi una profezia e spero tanto che due delle prossime cinque lapidi non debbano essere riempite da Bart ed Esmerelle.
Comunque, in questo frangente sarebbe bello sapere cosa sta passando Esmerelle nel vedere Bart in quelle brutte condizioni.
Ci vediamo al prossimo capitolo!
Easter_huit

Recensore Junior
20/03/17, ore 23:23
Cap. 9:

Ciao, scusa il ritardo!
Tutto in me urla "a morte, Wictor!". Personaggio arrogante oltre il limite: mi sta proprio sulle scatole!
Spero che Bart stia bene!
Ciao!

Recensore Master
20/03/17, ore 20:01
Cap. 10:

Buonasera! 😊
Capitolo strano dici? Concordo pienamente, se permetti direi pure inquietante. Che si trattasse di un sogno, in tutta sincerità, lo avevo immaginato proprio dall'uso dei verbi al presente e dalla forte luminosità del luogo in cui si trova Bart sottolineata benissimo dal sapiente uso dei vari termini connessi al colore bianco. Di grande impatto la presenza delle sette lapidi, per non parlare della minuziosa descrizione dei corpi (o anime) e della loro disgregazione. La comparsa di Esmerelle, l'unica che assieme a lui sembra cavarsela, mi fa pensare non a tante romanticherie questa volta, quanto piuttosto al fatto che la ragazza possa rappresentare l'unica certezza concreta per lui. Probabilmente non è cosi, probabilmente gli altri personaggi a modo loro sono vicini a Bart però.... Non lo so, mi viene da pensare che conti su di lei più di quanto voglia ammettere anche a se stesso. Non è semplice dare una risposta alla domanda da te posta nello spazio autore, io ci ho provato 😁 e comunque voglio dirti che la descrizione del luogo coperto di neve mi è piaciuta molto.
Perciò ancora tanti complimenti e alla prossima.

🌛
(Recensione modificata il 20/03/2017 - 08:02 pm)

Recensore Junior
20/03/17, ore 19:37
Cap. 10:

Buonasera!
Fino ad ora, questo è il mio capitolo preferito: misterioso, scritto come sempre molto bene, e poi a suo modo ci dice moltissimo sul nostro Bartimore e sui suoi affetti, vecchi, nuovi e (purtroppo) quasi sconociuti, che appaiono tutti nel suo sogno. Non sono molto brava a fare interpretazioni psicologiche, ma da quel che ho capito si vede che il nostro protagonista ha qualche problema a confrontarsi e a esprimere i suoi sentimenti, ridendo quando vorrebbe solo piangere.
Immagino anche che cinque persone dovranno morire, ed Esmerelle avrà una parte importante in tutto ciò: ucciderà qualcuno? Morirà lei stessa? Ciò di cui sono sicura è che la nostra fanciulla, cosciente o meno, ha in serbo delle sorprese per Bart e per noi, qualunque esse siano.

All'inizio ero un po' perplessa sull'uso del presente - non mi sembrava una buona idea cambiare così bruscamente il tempo verbale - ma adesso capisco il perché della tua scelta e l'apprezzo: io non avrei mai osato passare al presente in una storia scritta tutta al passato.

Non vedo l'ora di vedere come Bart manterrà la promessa fatta alla sua signora: immagino che dovrà finalmente mostrare ciò di cui è capace, e francamente sarebbe pure ora.

[Precedente] 1 2 3 4 5 6 7 8 [Prossimo]