Recensioni per
Escape
di Vermilia Bohem

Questa storia ha ottenuto 7 recensioni.
Positive : 7
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Master
18/03/17, ore 17:47
Cap. 4:

Ciao^^
Bellissimo capitolo, che solleva numerosi misteri. Ho alcune idee, e sono assolutamente curioso di vedere se ho indovinato o no.
Ci sono cose molto strane, il mal di testa, la "scopata fantasma" con Victor, l'incubo, il messaggio che arriva sul cellulare...
A ben guardare ci sono elementi dissonanti, che mettono in allerta, che fanno capire che qualcosa è fuori posto.
Molto bella anche la scena finale, ovviamente, ma cosa succederà dopo?
Complimenti come sempre!^^

Recensore Junior
13/03/17, ore 19:47

Non capirò le donne (e manco mi interessa) ma ciccetta Emma mi pare un po' suonata (e anche vagamente zoccola, perdona il francesismo). Ha fatto bene Klems a mollarla.
Più si va avanti e più la storia si intriga. Ho una vaga idea su come possa operare il killer, ma aspetto la terza vittima per confermare (sembra brutto da dire, ma è così). Se ci azzecco, mollo architettura e vado a fare il porta caffè in una centrale di polizia, così se dovessi avere una intuizione ogni cinque casi, non farei del male a nessuno.

Ho l'ansia per il seguito.
Un abbraccio!

Recensore Master
11/03/17, ore 18:41

Qui c'è qualcosa di molto strano...
A parte il mal di testa che peggiora continuamente ed è insensibile ai farmaci, poi Emma che si scopre innamorata di Klemis, come Victor che si è fatto chissà quali viaggi mentali.
E nel frattempo salta fuori un'altra vittima, che apparentemente non ha nulla in comune con la precedente.
E in tutto ciò, il nostro povero detective che si barcamena tra un caso apparentemente insolubile e una vita privata incasinatissima.
Non te lo sto neanche a dire: non vedo l'ora di leggere il seguito!^^

Recensore Master
10/03/17, ore 13:36

La cosa si fa sempre più interessante.
Intanto, mi sembra che Mitch sappia ben più di quello che ha detto. "Una scopata da togliere il fiato"... guarda caso, il tizio è stato strangolato.
Anche quello al bancone mi sembra reticente, si vede che lì hanno tutti qualcosa da nascondere, chi più e chi meno.
Interessante anche la svolta con Victor, era evidente che Klems gli piaceva, ora vedremo come si metteranno le cose fra loro due.
Peraltro mi sembra strano anche il mal di testa incoercibile del detective: perchè non passa con niente? Qui bisogna vederci chiaro...
Sempre molto bello e avvincente, a questo punto posso solo chiederti di aggiornare presto, sono curiosissimo!!

Recensore Master
10/03/17, ore 12:12
Cap. 1:

Ciao^^
Abbiamo qui il classico detective hard boiled, casa vuota, barba di tre giorni, abusatore di caffeina. E abbamo anche un delitto a sfondo sessuale, sul quale si sta cominciando solo ora a indagare.
Tutto molto ben descritto, senza inutili splatterismi ma molto chiaro e diretto.
Una prosa che ben si adatta al genere trattato.Inutile dire che questo primo capitolo mi ha incuriosito moltissimo, alo il thriller ben scritto, e sono ansioso di leggere il seguito!^^

Recensore Junior
05/03/17, ore 16:01

ok, nella serietà assoluta di questo capitolo, ho passato metà della lettura a leggere, ma perché, ti ricordo, io sono un disagiato mentale.
1) quando ho letto "Klemis" ho esultato dicendo "wow, sono perfino riuscito a contagiare l'autrice con il mio modo di leggere quel nome"! poi ho realizzato che fosse solo Victor a farlo, il che mi ha fatto amare il suo personaggio e sentirlo vicino a me. Continua a essere alquanto enigmatico, ma confido nel futuro.
2) il bacio mi ha steso, la testa picchiata contro il muro è stata un tocco di classe.
3) Dixon. Non c'è niente di particolare in questo, se non una storia triste riguardo la serie televisiva 90210 in cui uno dei protagonisti, Dixon appunto, fa un incidente a un certo punto della serie, alla fine di una puntata che guardavo con mio fratello piccolo (14 anni, immagina come ragiona) che urla "Oh! Dixon è morto". poi il personaggio si è salvato, ma tra noi è rimasta sempre la cosa di dire che Dixon era morto per qualsiasi stronzata. quindi ho riso (senza contare che il Dixon della serie è un uomo di colore, mentre il tuo è bianco e con i capelli rossi, se non ho capito male. Disagio, disagio, disagio).

detto ciò, la storia mi intriga sempre di più. un altro omicidio? vediamo!
aspetto l'aggiornamento

ps. BAM l'ho beccato in tempo! merito un premio!

Recensore Junior
27/02/17, ore 16:04
Cap. 1:

wow... forte, non c'è che dire. il termine Soggetto Ignoto mi ricorda troppo Criminal Minds, e non so se il riferimento è voluto o casuale, ma io sono un malato di serie poliziesche del genere, quindi lasciamo perdere.
la storia mi intriga tantissimo, al di là del nome "Klems" che a causa dei miei disagi continuo a leggere Klemis.
Mi piacciono i personaggi. Klems (sto facendo violenza su me stesso per non scrivere Klemis) sembra un tipo abbastanza equilibrato, per essere un poliziotto che indaga sulla morte di un ragazzino ed è l'amante del suo capo. Emma è strana. mi spiego, sembra sicura di sé, forte e tutto il resto, ma il fatto che abbia bisogno di un amante per salvare un matrimonio di facciata, insomma... dare un calcio in culo al maritino e vivere la sua vita da dirigente single col pugno di ferro che non ha bisogno una relazione per essere "per bene" no? Non so, odio i tradimenti, per questo... Victor è carino. è poco più di una comparsa, ma è carino proprio, anche se è ancora presto per esserne sicuri.
mi piace! aspetto il seguito!
Un abbraccio!