Recensioni per
La via del Fato - Elena e Menelao
di Crateide

Questa storia ha ottenuto 4 recensioni.
Positive : 4
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Master
07/05/17, ore 00:36

Ciao, sono qui per lo scambio recensioni del gruppo EFP.
Il tuo racconto mi è piaciuto molto fin dall’inizio. Potrei farti tanti complimenti e terminare la mia recensione così, ma cercherò di evitarlo.
Penso tu abbia fatto un ottimo lavoro con le descrizioni, ricche di dettagli, ma mai sovrabbondanti. Ottimo anche l’equilibrio tra le parti descrittive e le parti d’azione. I dialoghi appaiono sempre naturali e ben alternati alla narrazione.
Il tuo stile è piacevolissimo, elegante e scorrevole. Usi periodi brevi e questo facilita la lettura. Inoltre ho apprezzato il lessico appropriato al contesto e l’uso di parole greche con la relativa nota di spiegazione. Mi è sembrato di leggere un libro ben curato. Complimenti davvero.
La trama è avvincente. Sei riuscita a tenermi incollata alla lettura fino alla fine. I personaggi sono ben descritti, sia caratterialmente che fisicamente. Li sveli un po’ alla volta mentre la trama continua a svolgersi. Mi è piaciuto molto il modo cui i sentimenti tra Elena e Menelao si sono evoluti. Quando si sono incontrati era già chiara una forte attrazione tra i due, ma solo al loro secondo incontro l’amore è stato manifestato apertamente. È bello immaginare che, durante gli anni che hanno trascorso lontani, entrambi hanno continuato a pensarsi e desiderarsi.
La grammatica è quasi impeccabile. Ho trovato solo un refuso che ti segno di seguito: “Elena non rispose e si limito a scuotere il capo.” = limitò.
L’unica cosa che non mi è piaciuta è la parte delle note in cui dici che la OS fa schifo! Ti consiglio di cancellarla. Suvvia, un po’ di autostima! Se pensi veramente che la storia faccia schifo, forse non dovevi pubblicarla. Non serve sottovalutarti così tanto! ;)
Alla prossima,
Monique

Nuovo recensore
27/04/17, ore 17:40

Oh miei dèi.
Morta.
Bellissima.
Sono molto legata ad Elena perché la interpreto a teatro nell'Odissea, quindi quando è tornata da Troia ed è straziata dal dolore perché Menelao non la perdona (alla fine la perdonerà *.*); di conseguenza sono stata molto felice quando ho trovato questa one shot, perché leggi il personaggi di Elena così come l'ho letto io: innamorata!
Dal punto di vista stilistico nulla da dire, scorre che è una meraviglia e le situazioni sono descritte così bene che le ho immaginate tutte!

Recensore Master
20/03/17, ore 08:50

Ciao Elly! Il primo aggettivo che mi viene in mente nel leggere questo è... wow xD poi, come al solito, ti distingui per l'eleganza e per la precisione che metti in ogni tuo scritto, e quindi è sempre un piacere leggerti, visto che sei capace di scavare così tanto nel mondo che ti appartiene,m ovvero il mito greco e tutti i suoi risvolti. Qui abbiamo Teseo, reduce da ciò che è successo col Minotauro, compiere ancora una volta un'azione malvagia, ovvero rapire la bellissima Elena, la quale però viene risparmiata e trova in Menelao non solo un salvatore ma anche qualcuno da amare. Come perfettamente narrato nella dolcissima "Love" dei Sonata (a proposito, GRAZIE per aver messo questa canzone, che è tra le più romantiche della band finlandese ma che mi ha messo un'emozione non da poco visto che sono una delle mie band favorite), l'amore è un qualcosa che va comunque al di là della comprensione, al di là della logica, qualcosa che ti cambia e ti fa vedere il mondo con occhi diversi. Ed effettivamente da quanto si legge qui Elena e Menelao troveranno consolazione l'uno nell'altro. Complimenti e alla prossima ^_^

Recensore Veterano
18/03/17, ore 19:34

Ho una profonda cotta per il roscio principe, quindi eccomi giunta su questi lidi.
Checché tu ne dica non fa schifo ed è ben scritta, il che ti porta un gradino più su. La trama scorre bene e le descrizioni sono coerenti con il clima.
Quindi, in conclusione, la trovo una storia gradevole.
Kisses.