Recensioni per
Un conoscente estraneo
di Sakkaku

Questa storia ha ottenuto 3 recensioni.
Positive : 3
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Master
19/03/17, ore 16:46

Ciao carissima, oddio non appena Soul mi ha detto che avevi aggiornato con una OS horror, non ho potuto assolutamente evitare di fiondarmi qui da te a leggere! **
Vorrei partire prima di tutto col parlarti della trama: penso che il personaggio di Patton sia stato ben caratterizzato, si capisce molto bene il suo essere psicopatico, si capisce che non sta bene, ed è tutto un crescendo che fa salire l'ansia del lettore man mano che la storia avanza.
Cindy è molto insignificante secondo me, nel senso che l'hai descritta bene come una persona frivola e che pensa solo a cercare un fidanzato alla sua amica.
Denise ha cercato di non essere cattiva o sgarbata con Patton, ma ovviamente con le persone mentalmente instabili è piuttosto difficile fare la cosa giusta, perché è come se vedessero del negativo in ogni minimo gesto che tu compi nei loro confronti... il fatto che lui si finga invalido per conquistare le donne o entrare nelle grazie di qualcuno, be', è la cosa più squallida; un'idea veramente originale, sei stata brava e ti sei fatta riconoscere per questo, ottimo lavoro ^^
Ci sono dei momenti della trama che forse avresti potuto sviluppare meglio, o magari inserire degli stacchi tra certi momenti o altri, il testo è tutto molto collegato tra sé a livello grafico, anche se poi si svolge in diversi lassi di tempo anche molto distanti tra loro. Non so se sono riuscita a spiegarmi bene!
Per quanto riguarda lo stile e la grammatica, ho notato degli errori di battitura, te ne segno alcuni qui sotto, ma mi pare ce ne fosse anche qualcun altro, che comunque puoi trovare nel rileggere, nulla di grave ^^
Qui: "- Sì che potevi – disse Denise sillabando le parole per non farmi sentire", hai scritto 'farmi' anziché 'farsi'.
Qui: "L'uomo si offrì di farle appoggiare i piedi sulle sue ginocchia, in modo da raggiungere la vita.", immagino intendessi scrivere 'vite' e non 'vita' :)
Qui: "Chi poteva mai essere stato? Domanda retorica, lo sapevo bene. Quando sentii il rumore delle rotelle sul pavimento si voltò", hai usato la prima persona in 'lo sapevo bene' e in 'sentii', ma la storia è in terza! Sicuramente ti sei distratta un attimo, anche a me a volte capita di dover ricontrollare se stavo scrivendo in prima o in terza persona, specialmente in periodi in cui ero più abituata all'una o all'altra cosa XD
Okay, non ho altro da aggiungere, se non rinnovarti i complimenti perché sei riuscita a inquietarmi e farmi venire i brividi!!
Alla prossima, è stato anche stavolta un piacere leggerti ♥

Recensore Master
19/03/17, ore 16:23

Ma... ma... ma...
Sakkaku, come fai a non essere tanto convinta di questa storia? A me è piaciuta tantissimo!! *-*
Io ho trovato inquietante questa storia, nonostante una vera scena horror sia giunta solo alla fine, ma io penso che per scrivere un horror bisogna prima di tutto creare l'atmosfera giusta... e tu ci sei riuscita!!
Ovviamente tu sei riuscita a scrivere qualcosa di assurdamente originale, sì, perché i dettagli che inserisci nelle tue storie fanno la differenza!! Wow!
Patton mi inquietava da subito, lo trovavo pedante, insistente e fasidioso. Com'è possibile che Cindy non se ne sia accorta? O.o
La cosa che in assoluto mi ha sorpreso di più è stato scoprire che Patton era un falso invalido, non me lo aspettavo proprio! Che era un pazzo si era capito e si vedeva che era ossessionato da Denise, ma questo fatto della farsa mi ha spiazzato!
È stato inquietante, ma davvero tanto, il modo in cui lui abbia ucciso la ragazza: con un coccio del vaso, brr... che britta fine!
Ma senza dubbio la cosa che mi ha colpito di più è stata l'ultima frase: lui è tornato sulla sua sedia a rotelle come se niente fosse! Un pazzo O.O
Beh Sakkaku, ormai sai che ho iun debole per le storie che parlano di pazzi, casi psichiatrici e disturbi mentali, specie se legati al'horror e al thriller; tu con questa storia mi hai fatto un bellissimo regalo, quindi non posso che amarla e ringraziarti per aver creato ancora una volta qualcosa di spettacolare!
Ti consiglio solo di rileggere la storia perché ho trovato parecchi errori di battitura!
Complimenti Sakkaku, non fermarti mai, sei un'autrice fantastica!!! :3
A presto ♥

Recensore Junior
19/03/17, ore 08:47

E questo è il motivo per cui è meglio non cercare un compagno xD
Scherzi a parte, mi è piaciuto il modo in cui questo racconto è strutturato, anche se diventa veramente horror fino alla fine. Non penso che sia un male, dopotutto così abbiamo modo di conoscere i personaggi prima di arrivare allo spargimento di sangue.
Che Patton avesse qualche rotella fuori posto era più che ovvio, mi chiedo quanto fosse disperata Cindy nel trovare il compagno perfetto per Denise.
L'idea del "conoscente estraneo" è simpatica: è vero che spesso si crede di conoscere qualcuno ma alla fine si rivela che in realtà è davvero un estraneo. Forse in questo racconto hai cercato di metterlo un po' troppo in evidenza, facendo ripetere queste due parole ai due personaggi anche quando non c'era bisogno, ma non mi dispiace.
Comunque, ripeto, questa storia mi ha intrigata e ho apprezzato soprattutto il ritmo con cui hai raccontato lo svolgersi dei fatti: complimenti!