Recensioni per
Ricordi di pagine sbiadite
di Hanna McHonnor

Questa storia ha ottenuto 25 recensioni.
Positive : 25
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 [Prossimo]
Recensore Master
26/04/17, ore 20:37

È una storia troppo divertente, perché tutto sembra messo a caso, invece tu studiavi bene le parti, le azioni e i personaggi!

Noo, sono tristissima che dovremmo salutare Arty e la sua valle dei Pinguini dove non ci sono pinguini!
XD

Eri fenomenale!!!

Ci sentiamo presto!

-Bigin

Recensore Master
26/04/17, ore 18:01

Oddio Hanna, aspetta... non ho capito la storia delle focaccine... o.o
E poi, scusa, perché appunto la valle si chiama dei Pinguini???
Ahahahahahahahah, sono un attimo confusa XD
Però sai cosa? Sono contenta che lui sia partito, ma ora non potremo sapere come andrà a finireee :(
Ahahahahah, ma poi Capo Tarè che entra a sproposito in casa di questi tre? Boh...
Ma poi non è partito un po' tardi il nostro Arty? Io pensavo tipo all'alba, ahahahah, boh!
Fantastica questa raccolta... sono felicissima che tu abbia aggiornato :P
Alla prossima ♥

Recensore Master
20/04/17, ore 15:37

Ahahahahahah Hanna, troppo divertente questa storia!
Accidenti, che colpo di scena! Arty potrebbe diventare un bestseller tipo Harry Potter, sai? Soprattutto perché la storia è tutta molto chiara...
Alloooora, ma come è possibile che Arty si sia svegliati con gli occhi ancora bagnati? Piangeva nel sonno o ha dormito tre minuti? Perché altrimenti non capisco, magari stava piovendo ed entrava acqua dal tetto...
Poi: perché Arty e la sua famiglia sono andati da Tarè in due momenti diversi? Se abitano nella stessa casa non sarebbero potuti andare insieme? Invece no, lui è andato da solo e poi ha trovato i genitori già lì... boh, ma si sono teletrasportati? o.o
Non capisco perché Capo Tarè va in giro con uno zaino per casa; se è in casa sua e gli serve qualcosa può anche andare a prenderla, che bisogno c'è di portarsela appresso a ogni passo che fa? Ancora meno chiaro è il motivo per cui ha portato fuori tutto quel cibo e poi l'ha rimesso dentro... aaaahhh, ho capito, voleva far venire fame ai presenti per poi neanche offrire niente! Cattivo!!! XD
Ci credo che Arty era confuso, non ci stavo capendo niente neanche io! Aspetta, la storia non mi è chiara nemmeno ora: chi ha vinto la battaglia tra i folletti e i giganti? Ma Capo Fers è morto o no? E come fa Arty a chiedergli come deve fare?
Sono confusa O_O
Poi i folletti giudici erano lì solo come decorazione e per rompere le scatole quando non servivano a nulla, ma secondo me erano tipo le statuette dei sette nani che si trovano a volte nei giardini XD anche se questi erano tre, ma anche i nani moriranno prima o poi o si faranno una vita!!
Vedi che leggere queste cose mi porta a vaneggiare e fare supposizioni sui nani da giardino, meglio che mi dileguo e vado a farmi una visitina da uno psicologo ma di quelli bravi :'D
Grabde Hanna, questa raccolta è fantastica, mi fa divertire un sacco! :3
E Arty rimarrà nella storia!!! ♥

Recensore Master
20/04/17, ore 06:34

Buondì!
Ahahah, troppo divertente Arty!
Adoro il tuo racconto ricco di colpi di scena unici!
Mi hai fatto davvero divertire e sono molto contenta del grande incarico che deve occupare Arty!

Eheh...le caramelle...saranno un altro colpo di scena?

Sono molto curiosa!

Buona giornata e alla prossima!

-Bigin

Nuovo recensore
19/04/17, ore 17:57

Penso che quest'opera sia molto carina e trasmette anche curiosità :D Il piccolo elfo trovo che sia simpatico, anche se molto pasticcione xD

Ohh, anche tu hai avuto in mente un ciondolo a forma di goccia? ** Come nella mia storia, anche se forse il tuo ha tutt'altro significato dal mio :D

Comunque mi hai incuriosita sai <3

Recensore Master
19/04/17, ore 17:50

No allora, Hanna... AHAHAHAHAHAHAHAH, sto morendo seriamente, tu non sai quanto XD
Allora, devo copiarti le cose che non mi sono chiare, o meglio, che non mi sono chiare ma mi hanno fatto MORIRE dal ridere proprio per questo XD
«Intimorito uscì di casa e con gli sguardi puntati su di lui si incamminò per arrivare all’ufficio di Tarè dentro la sua casa.», a parte la ripetizione di 'casa', ma... con gli sguardi di CHI???? o.o ahahahah XD
E poi spiegami un'altra cosa... questi arrivano al giardino - e quanto hanno camminato? Il giardino non dovrebbe essere intorno o dietro la casa/fungo di Capo Tarè? o.o - e lì trovano la sua famiglia... la sua DI CHI? Di Arty, di Capo Tarè o del giardino? XD
Noooo, questo come lo hai scritto??? «rivolto ad Arty disse : “ Vieni», e il bello è che la storia è TUTTA scritta così, con gli spazi a sproposito tra la punteggiatura, ahahahahah! Adorabile :3
Spiegami questo tempo verbale: «face un’ accordo», e poi: da quando 'accordo' è femminile e vuole l'apostrofo? Ahahahah, oddio, che spasso X'D
Ora mi metto a contare i puntini: «è impensabile……….!”, “ Ma il nostro Capo si è intontito tutta una volta…………”», e mi sa che sono dieci la prima volta e dodici la seconda... ma perchééééé??? Così, a caso XD
«Poi uscì dalla stanza e lasciò Arty meditare da solo che non voleva dormire, cosi la madre tornò e gli intonò la ninna nanna degli elfi.»
Quest'ultima, scusa, non l'ho proprio capita... provo ad analizzare: la mamma esce dalla stanza, okay; lascia Arty a meditare che non voleva dormire... eh??? Forse volevi scrivere 'ché' con l'accento, tipo abbreviativo aulico di 'perché', boh! E quindi la mamma torna... così a caso, dal nulla... l'avrà chiamata o lei gli ha letto nel pensiero? Ma la cosa grave è: perché una madre dovrebbe cantare la ninna nanna degli elfi a uno di QUATTORDICI anni??? O_O
Sono basita, Hanna, ci credi? Sto troppo ridendo, non immagini quanto XD
E certo, ovviamente si scriveva 'in cinta', questa storia è ambientata nell'antichità e non possiamo sapere come scrivevano loro! Ma la cosa degli ortaggi ecc nello zaino del Capo Tarè non l'ho capita... soprattutto perché alla fine nessuno ha mangiato tutto quel ben di dio! Che peccato ù.ù
Grazie per avermi fatto ridere un sacco, adoro sempre più queste raccolte :3
Alla prossimaaa ♥

Recensore Master
13/04/17, ore 22:38

Ciao Hanna!

Che bel capitolo! Il primo di altri episodi che hanno come protagonista Arty! *-* ho già iniziato ad adorare questo personaggio, lo trovo davvero sensibile e simpatico.

Il capo che pensa alle punizioni dormendo AHAHA. Si sa, il sonnellino porta consiglio. XD

Va benissimo per gli acrostici, grazie mille!

Alla prossima!

-Bigin

Recensore Master
13/04/17, ore 17:30

Ciao...questa FF è tenerissima e carina...povero Artù, già me lo prendo a cuore come personaggio, non so perché...aspetto il prossimo capitolo...un bacio

Recensore Master
13/04/17, ore 17:08

Ahahahahahahahah Hanna, non ci posso credereeeeee, questa storia fa piegare dalle risate! Tu e i fantasy: un amore indissolubile!!!
Allora, ci sono alcune frasi scritte a caso (non te le posso copiare perché sono dal cell) che mi hanno fatto schiattare, ficcavi parti di frasi a casaccio quando non c'entravano niente!
Ah sì, mi sono ricordata l'inizio: "in un posto non molto lontano da qui"... ma qui dove? È vicino a noi che siamo in Italia, ma se lo legge un cinese o vicino lo stesso? Non capisco...
Ma poi la storia di questo... ma poverino, mica Arty lo faceva apposta! XD
Le casette mi fanno pensare a quelle dei Puffi, a forma di funghi velenosi. Te le ricordi? E poi questi genitori che si scambiano confidenze... mi sa che ci dobbiamo porre un paio di domande al riguardo! Ahahahahah :P
No vabbè, sono troppo curiosa di sapere il seguito! Che ne sarà di questo Arty? Poverino, sono preoccupata :(
Ok, direi che ho detto tutto! Aspetto con ansia la prima parola per l'acrostico!!!
Grande Hanna, questa raccolta si fa sempre più interessante :3

Recensore Master
13/04/17, ore 16:30

"le luci erano spente perché il Capo pensava alle punizioni dormendo"
AHAHAHAHAHAHAHAHAH, questa frase mi ha STESO!!!!
Mi ha fatto pensare alla storia di Soul, quella di Riky, John e il drago, che alla fine aveva quella frase tipo "il drago giocò sempre con i bambini aiutandoli" XDDDD
Ahahahahahahahahah!
Poi... questo Arty mi fa pensare a Daron, che ne combina sempre di tutti i colori, ahahahahah, ma alla fine non è Daron perché piange e ha paura che venga esiliato XD
Ma poi non ho capito due cose:
1) perché dovrebbero esiliarlo per aver rotto una foglia?
2) come fa una foglia a contenere l'acqua magica?
3) (lo so, avevo detto due cose, ma... XD) perché non sei andata a capo neanche una volta???
Boh XD è bellissimo, che ridere, aiuto!!!!
Sono contenta che nella sfida siamo così tante, yeeeeh!!!! *-*
Ora attendo con ansia sia il prossimo capitolo, sia di poter cominciare a scrivere un sacco di acrostici :3
Alla prossimaaaa ♥

Recensore Master
07/04/17, ore 10:42

Ehi Hanna!
Davvero carina la sfida che hai lanciato, io ci sto!! Da quando Green aveva creato quel contest sugli acrostici, è come se non riuscissimo più a farne a meno, in un modo o nell'altro :D
Ahahahah, questa storia è stata spassosissima! Innanzitutto mi sono domandata cosa c'entrasse il titolo con la storia, dato che alla fine si rivea un caso da New-Detective e i pensier non è che c'entrassero tanto XD
Poi mi sono domandata come mai questa tizia, al posto di andare in bagno, li supera e si ritrova nella prima classe... cioè, non ha senso!! O.o
E poi perché ha cominciato a parlare con questo tipo a caso? Io pensavo tra l'altro che sarebbe stata tipo una storia romantica, ma tu eri sempre Hanna anche a quattordici anni ed è normlae che avresti inserito qualcosa per rovinare l'idillio XP
Ti giuro che mi ha fatto morire, mi ha lasciato senza parole! Beh, però hai saputo lasciare la suspance fino all'ultimo, uno non sapeva proprio cosa aspettarsi! XD
Ti sei dimenticata l'astuccio!! Ma vabbè, era troppo complicata da inserire!!
Ottima nonsense comunque, avevi molto talento per questo genere! :3
Alla prossima, ora penso alla cosa dell'acrostico!!! <3

Recensore Master
05/04/17, ore 22:09

Ahaha! Bellissimo!
Ci sono dei passi divertentissimi che però tu rendi in maniera molto seria e profonda e ciò mi fa veramente divertire! XD

Mmm...dovrei rileggere il testo...Però l'aereo c'è! :D (#biginperspicace)

Ci sentiamo presto!
Buona serata!

-Bigin

Recensore Master
05/04/17, ore 18:10

Ciao...effettivamente siamo passati dall'aereo all'albergo come niente... Ma chissene....ahahah...devo dire che non era male la trama...non inserito la parola astuccio, se non erro...io ci sto alla sfida, dimmi che devo fare meglio...
Alla prossima

Recensore Master
05/04/17, ore 15:07

Considerami iscritta alla sfida, ovviamente!!!
Finora ho scritto solo un acrostico, ma non vedo l'ora di cimentarmi nuovamente in questa avventura **
Stavo pensando: posso creare una raccolta dove metto tutti gli acrostici scritti per la tua sfida, vero? Cosa ne dici??? **
Ma passiamo a recensire questa cosa o.o
Sai a me cosa è sembrato? Mi è parso di leggere un sogno nonsense tipo quello che ho pubblicato io da poco, lo ricordi? Ahahahahah XD
A parte che non ho capito la trama... questa è in aereo, no? E guarda le nuvole e si immagina gli animali paragonando le forme delle nubi alle specie animali XD ma poi? Va in bagno per liberarsi del caffè bevuto??? Ma in che senso? Pipì o pupù? Sono basita @.@
Ma, mentre cammina e sbatacchia ovunque, succede un disastro ecologico e lei scappa senza andare in bagno... quindi se la fa addosso mentre è con il tizio dagli occhi verdi? Fammi capire :P
E infine si trasforma in un noir erotico (?) in cui lei viene baciata, poi il tizio uccide i conducenti, si suicida e poi l'aereo precipita... e lei gli stringe la mano???
Aspetta... continuo a non capire O_O"
Ma poi gli errori grammaticali ahahahahahah, tipo quando hai scritto che parlavano come se si conoscevano XDDD bellissimo!
Non so rispondere alla tua domanda, non so se hai inserito tutte le parole, mi sono persa nella lettura e cercavo piuttosto di capirci qualcosa, senza però riuscirci XD
Grande Hanna, mi hai fatto proprio morire dalle risate :'D
Alla prossima e grazie per aver lanciato la sfida ♥

Recensore Veterano
03/04/17, ore 09:40
Cap. 2:

Ciao Hanna carissima!
Grazie per la pubblicità! :*

Ma io non l'ho poi trovato tanto stupido: in confronto con certe pazzie che pubblico io nella mia raccolta, questa è una poesia.
Forse se lo inserissimo in un contesto idoneo, sarebbe uno stralcio di vita felina :)

In fondo mi pare di aver capito che eri già un po' più grande rispetto alla media del resto del clan XD

Complimenti per aver accettato quest'ardua sfida, ci sarà da divertirsi!

Alla prossima :)

[Precedente] 1 2 [Prossimo]