Recensioni per
I Giardini dell'Averno
di Crateide

Questa storia ha ottenuto 36 recensioni.
Positive : 36
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 [Prossimo]
Recensore Master
23/06/17, ore 09:59
Cap. 5:

Ciao Elly ^^ come ho avuto modo di dirti, questo è il mio modo di starti vicino nel periodo difficile, seguenti come autrice nel momento in cui aggiorni. Ebbene, l'abbiamo ripetuto più volte, e anche stavolta "I Giardini dell'Averno" deve fare i conti col suo... fratello maggiore. Questa è una storia più allegra, positiva, più colma di speranze ma nonostante questo non ha nulla da invidiare all'altra, te lo posso assicurare. Fa vedere aspetti di Ade e Kore che io personalmente non avrei mai saputo indovinare e l'ultima scena è stata veramente molto toccante, una dichiarazione d'amore di quelle "giuste", che ti fanno pensare che i due siano davvero destinati a stare insieme, al di là di quello che pensa Atropo xD sullo sfondo, però, troviamo una vendicativa Demetra, decisa più che mai a riavere la figlia, strappandola dalle braccia di Ade e andando contro il desiderio della figlia stessa. Vedremo, vedremo! Ci sono nubi che mi piacciono xD
Ottimo lavoro Elly, riprenditi presto ^^ alla prossima!

Recensore Master
20/06/17, ore 13:09
Cap. 5:

e alla fine del capitolo mi sono sentita un po' come Pena e Panico ed ho esclamto "Ade puccioso!".
ma andiamo con ordine.
ciao cara come stai? so che non mi darai retta ma fammi un favore: esci ogni tanto. preni aria e distraiti. chiama un amica, il tuo fidanzato (?) o tua sorella (ne hai una giusto?), e fatti una passeggiata in riva al mare o per i boschi, o per qualsiasi altra cosa ci sia dalle tue parti. richiuderti nel tuo guscio non ti fa bene.
detto ciò iniziamo con la recensione.
ma sai che Atropo non riesce a piacermi? non so cosa sia, ma davvero peferivo la versione di Raptus. forse perché era più misteriosa, mentre il fatto che adesso faccia un po' da servizio Kore smarrite le fa perdere un po' di fascino.  
su Kore non dico niente, questa volta, perché voglio vedere come se la caverà quando Ade le mostrerà gli Inferi. credo una cosa però, che avresti potuto approfondire meglio il iscorso sul destino. nel senso le da fastidio che sia già scritto però non si ribiella. ontina a camminare. forse un paio di pensieri in più della fanciulla ci sarebbero stati bene in quel punto.
e Thanatos? non ho capito se lo shippo più con Eros o con Ciane ma mi piace vedere come nelle tue storie abbia sempre una vita sentimentale molto piena. 
Demetra alla carica! siiii! non ti dico quanto aspettassi questo momento.
per niente a dire il vero.
Ade! caro, ma ti diciari così? bham! tra l'altro in modo così carino e coccoloso? che fine ha fatto il temibile e oscuro dio dei morti? sai quello che viene affettuosamente chiamato "l'inesorabile"? so che questo non è l'Ade di Raptus e la cosa mi va benissimo, ma se volevi distccarti non potevi farlo in modo più netto.
per il resto, ti ripeto i soliti complimenti.
spero di essermi ricordata tutto.
a presto fanciulla 
Aris
 

Nuovo recensore
18/06/17, ore 20:17
Cap. 5:

Eccomi di nuovo :)
Come detto una recensione fa: ho divorato questi capitoli entrando nella tua nuova versione di uno dei miei miti preferiti, se non il mio mito preferito.
Per quanto riguarda stile e scrittura, che te lo dico a fa'? Sei brava e che tu scriva con uno stile semplice oppure con uno stile più elaborato, riesci comunque a farmi/farci immedesimare nella piccola Kore, in Ade o in Myntha.
*applauso e ola da parte del pubblico*
I personaggi sono molto interessanti: ritiro quello che ho detto su Ade nella recensione precedente. Mi sembra tormentato e riflessivo come me lo sono immaginato. Kore è meno sprovveduta di quanto sembri all'inizio e il suo amore è sincero. Ciane mi sta già simpatica e... Solo io ho fantasticato una potenziale ship con Thanatos? Probabilmente sì.
Tuttavia, quella che mi preoccupa di più è la Lampade Myntha: sembra molto simile all'Ecate di "Raptus". Le cose che hanno in comune sono molte: entrambe sono state il primo amore di Ade, entrambe sapevano, però, di non essere destinate a stare con lui ed entrambe, a quanto sembra, vorranno vendetta. Spero proprio che Myntha non faccia la brutta fine di Ecate.
Demetra non l'ha presa bene, come biasimarla? Sono curiosa di vedere se la sua reazione avrà la stessa intensità di quella in "Raptus" o se dovrò aspettarmi il peggio.
L'avrai capito: questo capitolo mi ha lasciato piena di domande e non vedo l'ora di leggere il prossimo,
Yavanna97

Nuovo recensore
18/06/17, ore 18:32

Ehilà :)
Lo so, sono in ritardo come al solito ma l'Università mi ha fagocitata impedendomi di dedicarmi alla lettura.
Così inizio ad addentrarmi in questi "Giardini" quando sono già al quinto capitolo, ma che ci posso fare?
Tornando a noi: il capitolo mi intriga e molto. I personaggi sono ben delineati e, meraviglia delle meraviglie, Zeus non mi sta antipatico fin da subito! Di solito il suo personaggio è uno di quelli che investirei con un tir più e più volte insieme a Demetra, ma ora almeno, mi sembrano tranquilli. In quanto ad Ade lo vedo particolarmente avventato e impulsivo, diversamente da come me lo sono sempre immaginato e la cosa mi interessa. Il suo amore per Myntha mi porta a pensare che avrà molte ripercussioni in futuro.
In soldoni: ben fatto (d'altronde sei mitica) e non vedo l'ora di divorarmi gli altri.
Ritardataria come sempre,
Yavanna97

Recensore Junior
18/06/17, ore 13:52
Cap. 5:

Mi piace sempre di più la tua storia e la storia del pegno mi era piaciuta già quando l'avevo letta nei capitoli precedenti, mi piace che il loro sia un destino ineluttabile contro cui non si possa combattere, perchè sono destinati a stare insieme, e gli basta prendersi per mano per capirlo. Ti dirò mi è piaciuto anche l'incontro/scontro tra Thanatos e Ciane, e non sarebbe sgradito qualche altro loro confronto, ed anche se mitologicamente parlando non mi sembra ci siano mai stati rapporti tra loro, sarebbe interessante creare una sorta di amore-odio tra i due, derivante dalle loro fazioni opposte e dalla loro fedeltà alle loro due divinità. Comunque a me questi Persefone e Ade piacciono un casino, ma dove posso leggere quest'altra storia che avevi scritto Raptus? 

Recensore Junior
16/06/17, ore 19:50

Per caso mi riaffaccio su Efp e...come ho visto questa non ho potuto non leggerla!
Cavolo che meraviglia, continuo a sostenere che amo come scrivi e tratti questo genere, soprattutto la cura che metti nei particolari descrittivi...riesco a sentire odori, suoni, vedere immagini che altri scrittori che leggo non riescono a trasmettermi, sei formidabile.
Ho amato il dialogo di Kore e Ciane, come quello di Atropo quando si prendeva cura di lei, ho adorato i momenti fra lei ed Ade nei Campi Elisi come...sono senza fiato!
Ho letto di botto tutti e 4 i capitoli e non vedo l'ora che tu pubblichi il prossimo!
Resto in trepidante attesa e ti auguro un buon inizio estate!
A prestooo ;)

Nuovo recensore
01/06/17, ore 19:15

Ed eccomi di nuovo qui.
Il personaggio di Myntha mi fa davvero tanta tenerezza e tristezza. Mi sembra completamente diverso da Ecate e un po' vittima della situazione e del Destino. Mi pare quasi che non abbia la minima intenzione di ribellarsi... ma forse mi sbaglierò, con te non si può mai sapere.
E così, ad accogliere Kore sul lago Averno compare niente di meno che una Moira. Per la precisione, la stessa che l'ha soccorsa in passato.
Sono davvero curiosa di leggere il seguito di questo capitolo e finalmente l'incontro fra Kore e Ade. Anzi, se ti è possibile potrei averne un'anteprima? Potrei sempre sequestrarti la pennetta e leggere tutti e ventisette i capitoli che hai scritto!
Ti assicuro che l'attesa si fa snervante, anche se gli aggiornamenti sono assai ravvicinati.
L'idea che Ciane accompagnasse Kore negli Inferi mi piaceva, ma se hai deciso di farla restare in Superficie avrai avuto i tuoi buoni motivi.
Attenzione a qualche svista, ne ho notate una o due. Il tuo stile, di cui non ho più parlato, è sempre piacevole, fluido e mai povero e come ti ha già detto il correttore di bozze, è davvero fruibile anche a chi, come me, è un po' arrugginito riguardo questi argomenti. Sapessi scrivere racconti di fantasia come fai tu!
Per concludere, complimenti.

Maria

Nuovo recensore
01/06/17, ore 19:03
Cap. 3:

Lasciamelo dire: finalmente le ferie! Ci volevano proprio, stavo rischiando l'esaurimento nervoso in reparto.
Questo capitolo, anche se di passaggio e breve, mi è piaciuto molto, perché hai introdotto due personaggi che si prospettano davvero interessanti. Come sai, non mi è stato possibile concludere la lettura di Raptus, ma ero comunque arrivata al punto in cui veniva presentato il Genio dell'Amore, del tutto diverso da quello qui presente: questo Eros è proprio una divinità primitiva e lo si evince dal modo in cui l'hai presentato.
Ciane è una piacevole sorpresa e, lo ammetto, nonostante sia (stata) una classicista, avevo completamente rimosso la sua esistenza.
Kore e Ciane sono molto amiche e lo si percepisce dal modo affettuoso con cui si approcciano l'una all'altra. Il fatto che la ninfa si offra di accompagnare l'amica negli Inferi, credo che la dica molto lunga sul loro legame.
Mi ha intrigato il breve dialogo fra Kore ed Eros e sono curiosa di scoprire come questo Genio interverrà e/o si muoverà all'interno della storia. Secondo me, a naso, sa molto più di quel che dice.
Non ti risparmio i complimenti, Elena: questa storia è davvero molto bella. Bravissima.

p.s.: e adesso vado a recensire anche l'altro capitolo, dato che ho avuto modo di leggerlo questa mattina.

Maria

Recensore Master
01/06/17, ore 17:05

Ciao Elly ^^ che bel capitolo! Va bene, è molto breve, rispetto agli standard (?) però... non ho parole. davvero, sei bravissima *_* si sente proprio la volontà ferma di Kore di scendere negli inferi, ma aldilà di questo sono interessantissimi i personaggi che sono Ciane e Myntha: Ciane è qui raffigurata come timorosa, quasi come se volesse opporsi al Fato per paura, niente a che vedere con Kore; dall'altra Myntha sembra una versione di Ecate molto più... "placida", forse, ma ugualmente affascinante. Ti segnalo queste due sviste:

"Se si è in grado di temerlo vivo." parlando del fuoco dell'amore, credo che tu avessi voluto dire "tenerlo"

Con lo sguardò navigò: credo che sia "sguuardo" XD e infine, le entità che stanno chiamando Myntha: non ho idea di chi possano essere... forse le Parche? le Moire? Lo scopriremo però ^^ nel frattempo complimenti e alla prossima!

Recensore Junior
01/06/17, ore 11:40

Bellissima storia come sempre! Adoro ciò che scrivi veramente! Non vedo l'ora di leggere il prossimo capitolo😍😍😍😍

Recensore Junior
31/05/17, ore 00:38

complimentoni io sono una grande divoratrice di storie mitologiche sul mito di ade e persefone che è da sempre il mio preferito, e devo dire che la tua storia è quanto mai intrigante ed avvincente con l'incontro di loro due con lei ancora bambina che gli lascia la ghirlanda, e il tutto che segue il corso del destino, non vedo l'ora di leggere il prossimo capitolo e gli altri che verranno

Recensore Master
30/05/17, ore 18:00

* sospira *
adesso ho capito due cose di te: sei una sanguinaria portatrice di angst che uccide delfini innocenti e fai fare una brutta fine a chiunque abbia avuto un relazone con Ade prima di Persefone. 
effettivamente il mito non è proprio clemente con Myntha, ma chissà perché ero convinta che questa volta avrei letto una storia meno tragica.
così, mentre aspetto l'esaurimento nervoso della povera ninfa, recensisco anche questo capitolo.
cosa dire?
ah si, lo so!
Ade, mai provato a corteggiare una ragazza? tipo appuntameti, fiori, cioccolattini e cose del genere? perché, in amicizia, rapire qualcuno dall'Olimpo (che deve essere un gran bel posto anche se abitato da gente come Zeus) e portarlo nel regno dei morti (vasto e ricco quanto vuoi ma quanto meno lugubre) potrebbe non essere la tattica giusta per conquistare la fanciulla. non dico di farti dare lezioni di seduzione da Zeus, o tantomemo da quello stupratore resiale di Poseidone, però elabora anche un piano B.
ma tanto che parlo a fare?
l'happy ending è voluto dal Destino.
vero?
passando a Kore mi è dispiaciuto che Caine non sia potuta andare con lei. almeno qualcuno con un barlume di buon senso (o terrorrizzata un po' a morte) non le avrebbe fatto male. 
per il resto mi spieghi perché il capitolo si intitola incontro al destino e non con il destino? te lo chiedo per una pura questione grammaticale in quanto la locuione "al" indica un luogo e dubito che il destio possa definirsi tale. ma probabilmente c'è una ragione misteriosa che mi sfugge.
bene fanciulla, non mi resta che complimentarmi anche questa volta e sperare che gli aggiornamenti continuino con questo ritmo (voglio l'incontro tra de e Kore. adesso!).
a presto
Aris
(Recensione modificata il 30/05/2017 - 06:03 pm)

Nuovo recensore
29/05/17, ore 09:02
Cap. 3:

Ciao Crateide, innanzitutto voglio ringraziarti per la canzone citata. La adoro e direi che ci sta tutta in questo capitolo. Perdonami se arrivo in ritardo, ma fra il lavoro e la vita di tutti i giorni è davvero difficile stare al passo con le letture e tutto il resto. Ma passiamo al capitolo: come hai detto tu stessa è decisamente un capitolo di passaggio, ma non per questo è meno interessante degli altri. Ti dirò, questo nuovo Eros mi piace ancor di più di quello presentato in Raptus, perchè mi sembra più sveglio e antico: forse mi sbaglieró, ma ho la sensazione che avrà il suo ruolo anche in questa storia. Passando a Ciane, ti confesso che non me la sarei mai aspettata. Però mi piace come novità, è un personaggio nuovo e fresco, che non sempre si trova nelle storie. Non vedo l'ora di leggere il seguito, lo attendo con ansia! Alla prossima!

Recensore Veterano
22/05/17, ore 09:51

Ciao! sono qui per lo scambio di recensioni :)
Inizio col dire che non ho mai letto una storia a tema epico, questa è la mia prima volta e sono molto contenta di essere capitata qui, effettivamente per caso, perché come introduzione a questa categoria non potevo trovare storia migliore.
Scrivi davvero bene, hai uno stile che si adatta alla perfezione alla categoria da te scelta ma che allo stesso tempio non è troppo pomposo e rimane estremamente scorrevole e piacevole; unito al lessico, aiuta il lettore a calarsi nell'ambientazione che è molto precisa anche se le descrizioni non sono mai eccessive. Ad esempio, l'ambiente in cui Ade incontra la Lampade Myntha per la prima volta me lo sono visto realmente nella testa e questo è un fatto che mi piace davvero tanto perché mi aiuta davvero a immaginare e vedere la storia che sto leggendo.
Niente da dire sulla grammatica che è impeccabile, solamente: all'inizio mi permetto di farti notare che c'è una ripetizione, dell'espressione "il più - tra - " proprio nelle prime righe, ma a parte questo non ho notato neanche una disattenzione!
I personaggi sono trattati con precisione e maestria, mi piace davvero tanto il rapporto che si intuisce tra Ade e i fratelli, in particolare con Demetra con la quale condivide un momento molto dolce prima che lui vada alla ricerca di Myntha.
La vicenda è solo all'inizio ma sembra davvero interessante; ripeto, scrivi veramente bene e la lettura è estremamente piacevole quindi ti faccio i miei complimenti!
A presto :)

Recensore Master
21/05/17, ore 09:03
Cap. 3:

Ciao Elly, eccomi qui a recensire! Dunque: è proprio un capitolo di passaggio, tutto incentrato su Kore e sui suoi tormenti, e a parte i tormenti, adesso c'è altra carne al fuoco: Ade ha accettato di diventare Signore degli Inferi per... Amore. Eh! C'è una rivale per lei, quindi la sua discesa negli inferi si fa urgente xD anche solo per vedere cosa è successo alla ghirlanda. Ho notato che hai ripetuto due volte l'affermazione "Io non Vedo": non so se sia una cosa voluta, ma io ci ho visto un rimando al fatto che a volte, è preferibile non "vedere" e affrontare le cose in base alle proprie scelte, senza turbarsi dell'ignoto. Poi non so, eh, è solo una mia supposizione xD il confronto con Raptus è quasi inevitabile, ma decisamente qui i toni sono più leggeri e poi, voglio dire, c'è anche Ciane xD (a proposito: nelle note autrice l'hai definito simpatico ma poi fra parentesi hai scritto che non vedevi l'ora di scrivere di lei) complimenti come sempre, adoro questa storia ^^ alla prossima!

[Precedente] 1 2 3 [Prossimo]