Recensioni per
I Giardini dell'Averno
di Crateide

Questa storia ha ottenuto 23 recensioni.
Positive : 23
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 [Prossimo]
Recensore Veterano
22/05/17, ore 09:51

Ciao! sono qui per lo scambio di recensioni :)
Inizio col dire che non ho mai letto una storia a tema epico, questa è la mia prima volta e sono molto contenta di essere capitata qui, effettivamente per caso, perché come introduzione a questa categoria non potevo trovare storia migliore.
Scrivi davvero bene, hai uno stile che si adatta alla perfezione alla categoria da te scelta ma che allo stesso tempio non è troppo pomposo e rimane estremamente scorrevole e piacevole; unito al lessico, aiuta il lettore a calarsi nell'ambientazione che è molto precisa anche se le descrizioni non sono mai eccessive. Ad esempio, l'ambiente in cui Ade incontra la Lampade Myntha per la prima volta me lo sono visto realmente nella testa e questo è un fatto che mi piace davvero tanto perché mi aiuta davvero a immaginare e vedere la storia che sto leggendo.
Niente da dire sulla grammatica che è impeccabile, solamente: all'inizio mi permetto di farti notare che c'è una ripetizione, dell'espressione "il più - tra - " proprio nelle prime righe, ma a parte questo non ho notato neanche una disattenzione!
I personaggi sono trattati con precisione e maestria, mi piace davvero tanto il rapporto che si intuisce tra Ade e i fratelli, in particolare con Demetra con la quale condivide un momento molto dolce prima che lui vada alla ricerca di Myntha.
La vicenda è solo all'inizio ma sembra davvero interessante; ripeto, scrivi veramente bene e la lettura è estremamente piacevole quindi ti faccio i miei complimenti!
A presto :)

Recensore Master
21/05/17, ore 09:03
Cap. 3:

Ciao Elly, eccomi qui a recensire! Dunque: è proprio un capitolo di passaggio, tutto incentrato su Kore e sui suoi tormenti, e a parte i tormenti, adesso c'è altra carne al fuoco: Ade ha accettato di diventare Signore degli Inferi per... Amore. Eh! C'è una rivale per lei, quindi la sua discesa negli inferi si fa urgente xD anche solo per vedere cosa è successo alla ghirlanda. Ho notato che hai ripetuto due volte l'affermazione "Io non Vedo": non so se sia una cosa voluta, ma io ci ho visto un rimando al fatto che a volte, è preferibile non "vedere" e affrontare le cose in base alle proprie scelte, senza turbarsi dell'ignoto. Poi non so, eh, è solo una mia supposizione xD il confronto con Raptus è quasi inevitabile, ma decisamente qui i toni sono più leggeri e poi, voglio dire, c'è anche Ciane xD (a proposito: nelle note autrice l'hai definito simpatico ma poi fra parentesi hai scritto che non vedevi l'ora di scrivere di lei) complimenti come sempre, adoro questa storia ^^ alla prossima!

Recensore Veterano
20/05/17, ore 18:25
Cap. 3:

eccomi a recesire ancora questa storia.
ma che carina questa Kore che vuole crescere! 
non ricordo com'era la Kore di Raptus ma credo che tra le sottane di Demetra ci stesse benissimo. questa invece è curiosa e... sapevo che sarebbe tornat in Ade da sola senza rapimento! ah!  comunque mi piace il rapporto tra lei e Caine, insomma è ammirevole che la ninfa sia disposta a seguirla negli inferi.  e che birbantello che è Eros! mettere in tensta certe idee a Kore. 
no forse Kore certe idee in testa le aveva già.
a dire il vero mi aspettavo qualcosa in più per questo capitolo, però capisco che un capitolo di passaggio ci voleva. 
e passando ad Ade ... ci mancavano solo le dicerie da "bad boy" che probabilmente è già impegnato. ma tanto noi sappiamo che non è così. 
ho solo una domanda da farti: a quando il prossimo capitolo?
compliementi fanciulla e a presto.
Aris
 

Recensore Junior
19/05/17, ore 23:14

Ciao Crateide, recensisco per lo scambio al buio su fb di Halley. Ho scelto la tua storia per caso, ma sono felice di averlo fatto. Non avevo mai letto un racconto di questo genere, benché ami alla follia gli dei greci e tutta la mitologia ellenica in genere. Il modo poetico che usi per descrivere personaggi, situazioni e luoghi, è fantastico. Sei molto brava. Ho adorato Ade, che generalmente non riscuote molta simpatia, questo tuo modo di renderlo così umano, mi ha affascinato. Penso che appena potrò, leggerò anche il resto. Ancora complimenti per la storia e lo stile.

Recensore Veterano
19/05/17, ore 16:07
Cap. 3:

Anche io, come le Naiadi, ho poteri profetici. Infatti prevedo che Demetra si incazzerà come non mai quando verrà a scoprire che la figlioletta si è innamorata del fratello cattivo. 😂
Spero che dal prossimo capitolo inizi a comparire più Ade!
Un bacio! 😘

L.

Nuovo recensore
07/05/17, ore 13:48

Ciao Elena,
approfitto di un giorno di riposo per poter leggere e recensire questo bellissimo secondo capitolo.
La presentazione di Kore, qui, è diversa da quella che ne hai fatto in Raptus: mi sembra più matura, in un certo senso più consapevole di sé e di ciò che (forse) vuole. Per lo meno, è questo ciò che ho pensato leggendo il capitolo. Correggimi se sbaglio, ma senza anticipazioni!
Mi vergogno un po' ad ammetterlo, ma non ho avuto occasione di leggere "Once Upon Another Time", per cui sono caduta dal pero. Ad ogni modo, mi piace il ruolo che hai affidato ad Atropo. Pensandoci bene, essendo lei "l'Inflessibile", mi sembra la più adatta a ricoprire il ruolo che svolge nel ricordo di Kore: praticamente, un incrocio fra una guida, un'infermiera (hai forse pensato a me?) e una profetessa.
Il capitolo è assai piacevole, le descrizioni sono come sempre ben strutturate, curate e davvero molto belle. Adesso, però, c'è da chiedersi: che intenzioni ha Kore? Già me la vedo sulle sponde dell'Acheronte, se devo essere sincera.
Sono curiosa di leggere il seguito.
Bravissima!

Maria

Nuovo recensore
06/05/17, ore 23:20

Ti dirò: appena ho letto l’avvertenza “triangolo” ero molto più che tentata di snobbare la tua storia. Sarà che, ormai, libri, film, serie tv e chi più ne ha più ne metta ci infarciscono di questi stramaledetti triangoli amorosi che, in tutta onestà, non fanno che annoiare lo spettatore – io proprio li detesto. Ma, ad ogni modo, ho deciso di leggere il primo capitolo, e l’unica cosa che ho da dire è... maledetta! Mi hai rapita già dalle prime righe, non ho potuto far a meno di continuare e... argh! Odi et amo.
Credo proprio d’essermi innamorata della tua scrittura; hai uno stile così caustico ma perfettamente curato, diretto ma non scarno, sei riuscita perfettamente a farmi immergere tra le tue parole... ed essendo una che si definisce “picky-reader” questo è tutto dire!
Sono davvero curiosa di leggere il prossimo capitolo, nel frattempo credo che andrò a spulciare in qualche tua altra fanfiction ;) un saluto!

Recensore Junior
06/05/17, ore 19:22

Ciao! Recensisco per lo scambio di Fb di Christine Carter :).
Ho scelto il tuo profilo a caso e quando ho aperto la tua pagina non volevo crederci! Anche io sto scrivendo una storia su questo mito e all'inizio non credevo fosse una buona idea leggerti. Mi sono ricreduta subito :D.
Hai un ottimo stile di scrittura è scorrevole, forse un pò troppo in quanto avrei preferito (e questa non è una critica perché mi rendo conto che è una scelta artistica) un corso più lento degli eventi.
Trovo invece estremamente interessante l'incontro con Menta, personalmente non ci avrei mai pensato.
Noto anche che oltre alla fantasia c'è una buona capacità di costruzione dei personaggi e dell'atmosfera, inoltre credo che tu ti sia documentata sulla mitologia, si nota dal come hai saputo gestire e plasmare gli eventi a tuo piacimento, cosa davvero apprezzabile.
Credo che inizierò a leggere la tua storia perché merita davvero :).

Recensore Veterano
05/05/17, ore 21:01

ciao cara eccomi a ricambiare la tua recensione. in realtà sarei passta ugualmente, ma così prendo due piccioni con un fava.
prima di partire con la recensione vera e propria devo confessare una cosa, e so che nel farlo rischio la vita o di rimanere tra gli insepolti ma quando Caronte inizia a cantare nella mia testa è partita la Zanicchi con "prendi questa mano zigara". 
sono vecchia dentro, lo so.
passando al capitolo ho sostanzialmente quattro cose da dire:
1 dimmi: quanto di Erik c'è nell'apparizione di Ade nella sala del trono? confessa! perché per un momento mi aspettavo un uomo in smoking e maschera bianca più che il dio dei morti con il suo elmo in mano.
2 lo confesso, avrei volentieri riletto l'introduzione di persefone in raptus perché la mia memoria è un colabrodo per cui così sue due piedi non riesco a fare un pargone tra le due Persefone, ma c'è giò una parte di me convinta che sarà la figlia di Demetra a farsi trovare sulle sponde dell'Acheronte. che poi se dovessi scegliere tra quella tritura noci della mamma e il fighissimo dio dell'oltretomba che con il suo sopracciglio diviso mi fa tanto Manfredino di Svevia, io farei lo stesso.
3 ti ho già detto che più leggo di Demetra e meno la sopporto? sul serio. e scrivere di lei mii fa venire lo stesso senso di sconforto che mi provoca Christine.
4 quando mi avevi detto che ci sarebbe stato un personaggio con un ruolo diverso rispetto a Raptus ero convinta che sarebbe stata Ecate, invece la vecchia Atropo mi ha stupito non poco. poi ovviamente sarà Ecate è il mio intuito e andato a farsi friggere senza che me ne accorgessi.
well, well my dearest credo di aver scritto più o meno tutto per cui non mi resta che farti i complimenti per questa storia e importi di pubblicare il prossimo capitolo al più presto.
a presto
Aris

 

Nuovo recensore
04/05/17, ore 13:09

Morirò nell'attesa del cap successivo. Amo, adoro, amo ade e kore. E amo e adoro come racconti di loro. Ti prego sì bravissima e velocissima. Un bacio :)

Recensore Master
04/05/17, ore 09:19

Ciao Elly! Eccomi qui, non mi sono certo dimenticato (?) comincio subito col dire che il paragone con Raptus viene quasi "naturale", in quanto questa storia si presenta simile (in fondo i personaggi sono gli stessi) e allo stesso tempo quanto mai diversa! Vero, Demetra tratta freddamente Ade, e Ade stesso come mi dicesti tu nella scorsa recensione, ha molte meno paturnie del suo "se stesso" di Raptus. Inoltre ho notato un vero e proprio "age gap" fra Kore e Ade, per cui ti chiedo: quanti anni si levano esattamente? E poi, come farà con quest'altro svantaggio Kore avvicinarsi al molto più anziano Ade,m che adesso come adesso la vede come una bambina?
E poi gli Inferi mi sono parsi anche meno cupi, tutto il capitolo è prego di un mondo quasi "onirico"... che sia passato Hypnos? in effetti, una sua fugace apparizione c'è stata XD
In sintesi, ciò che ti voglio dire, come sempre, è che la tua scrittura, il tuo modo di raccontare le cose, il tuo stile sono semplicemente perfetti per ciò che vuoi raccontare, e se posso permettermi, sei anche in un certo qual modo modello di ispirazione: magari scrivessi anche io così xD

Complimenti Elly, davvero. Alla prossima!

Recensore Junior
03/05/17, ore 23:50

Bellissimo davvero! Mi è piaciuta un sacco e mi hai incuriosita parecchio! Complimenti spero di leggere un altro capitolo al più presto

Recensore Veterano
03/05/17, ore 16:24

dopo aver letto il prologo e questo capitolo devo ammettere che la storia mi intriga ancor di piu' rispetto a Raptus
Spero di poter leggere la continuazione presto

Recensore Veterano
03/05/17, ore 15:28

Sono proprio contenta di aver trovato la tua storia. Ho adorato Raptus e speravo di leggere qualcosa di tuo nuovamente su Ade. Il prologo è interessante e come sempre scritto benissimo. Brava....è sempre un piacere leggerti

Recensore Veterano
03/05/17, ore 14:59

Adoro le storie dove Ade e Kore si incontrano quando lei è bambina e ingenua e non ha idea di chi lui sia, quindi non ha pregiudizi e pensa "chissenefrega di quello che pensano mamma e gli altri! A me sta simpatico e basta!".
La scena finale mi ha sciolto il cuore. Prevedo uno sviluppo molto più romantico del solito.


L.

[Precedente] 1 2 [Prossimo]