Recensioni per
Arida crisi.
di Go_always_ahead

Questa storia ha ottenuto 1 recensioni.
Positive : 1
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Nuovo recensore
04/05/17, ore 14:50

Quello mi piace Tizio. Quello è il genere di persona che fa al caso nostro. Mi ricorda i tempi d'oro... Lo so anch'io che è un personaggio inventato, pezzo di scemo, ma la Signorina Go qui, s'è data un bel da fare a metterlo in piedi questo pazzo schizzato tutto caffeina e latticini. Quindi sotto sotto sta a vedere se un pò maniaca non lo è anche lei. Son cose che apprezzo Tizio. Levati dalla tastiera adesso! Salve cara. Bello spaccato... No Tizio non sto parlando del muso del cameriere. Piantala di interrompermi!... Dicevo che ho davvero apprezzato questo breve (seppur deliziosamente lucido) atto di follia transitoria. Da qui in poi sento odore di viziaccio duro a morire per il nostro Mr. Bollitore. I botta e risposta non sono davvero niente male, e i pensieri del pioniere dei cappuccini ne delineano bene il carattere represso. Se è vero però che chi soffre di intolleranza al bianco nettare... Parlo di latte Tizio. Sta buono a cuccia!... non ti manda ad ordinare un cappuccino (E qui l'amico poteva spezzare una lancia in favore del cameriere, ma ha preferito fare lo stesso con il suo naso) è anche vero che pure in questo testo un poco più di cacao avrebbe reso la cosa più appetibile. Ad esempio:
1-Il nostro carissimo è apparentemente sposato con un uomo. Non si spiegherebbero altrimenti i vari riferimenti maschili quali "Le guanciotte GLI si arrossarono" o "...pronto a sparaGLI in faccia la realtà" Forse mi sbaglio e ho solo frainteso la scena, ma da come l'ho letta io mi è parso di capire che il suo pensiero fosse rivolto alla moglie. Chiariamo subito: siamo nel 2017 e questa cosa non fa più né scandalo, né caldo, né tantomeno freddo. Diciamo solo che se la storia fosse stata ambientata in Russia tutta la faccenda (esclusa l'aggressione e l'atto di violenza insensato) sarebbe risultata poco plausibile. Comunque nel caso basta infilarci un "LE si arrossarono" ed uno "SpararLE" e passa la paura. (Putin approva. Figurati)
2-Inezie date dalla fretta di finire. "Le ripeto, tre dollari e 50" (Il tre è scritto in lettere, perchè il cinquanta no? Sei razzista verso i numeri a due cifre? Ti va bene che sono discalcolo e che dunque tollero questo tipo di discriminazione) "Nel caffèlatte di sua moglie CE sta il dolcificante" (Non so davvero se questo sia un errore o se il cameriere sia stato assalito di punto in bianco dal suo spirito dialettale. Ah l'hai capita? Ho scritto assalito. Perche dopo viene ammazat... Hai ragione Tizio meglio andare avanti...)
3-Sbem. Ok qui sono gusti; Ok si tratta probabilmente di una scelta stilistica, Ok è chiaro che l'abbia colpito, però non mi piace granché. Mi sa di occasione sprecata. L'intera scena è descritta bene, Perchè contenere la descrizione esplosiva del colpo inferto con uno Sbem? (Ovviamente questo è colpa dell'autore originale)
E adesso stop perchè direi che ho elencato tutto. Nel complesso molto piacevole. Nella forma, smusserei un pò alcuni angoli, ma mica sei andata male; anzi. Sei pure riuscita a farmi piacere Mr. Nerviafiordipelle. Potendo ci prenderei volentieri un caffè assieme, ma non servirglielo. Quello no
Che gli diamo Tizio? Bandierina color broccolo? E ci mancherebbe pure. A rileggerti.
(Recensione modificata il 04/05/2017 - 02:56 pm)
(Recensione modificata il 04/05/2017 - 03:00 pm)
(Recensione modificata il 08/05/2017 - 09:59 am)