Recensioni per
Studenti, Classe, Urla, Orologi, Libri, Ansia
di Soul_Shine

Questa storia ha ottenuto 60 recensioni.
Positive : 60
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 4 [Prossimo]
Recensore Master
17/08/17, ore 20:04

Ciaooo =)
Scusami davvero tanto per essere passata solo adesso, ieri ho risposto alle recensioni e oggi finalmente sono riuscita a leggere il tuo incredibile acrostico e commentarlo.
Ma prima di passare a questo voglio dirti che è stato stupendo anche per me conoscere te, leggere i tuoi incredibili acrostici e... Meraviglioso come due sfide ci hanno unito e... Mi spiace che non sarai dei nostri per la prossima sfida, ma so che in qualche modo ci sarai, anche solo leggendo o commentando e poi... c'è sempre un posto per te se e quando vorrai ;)

E... passando al tuo acrostico.... E' bello perchè in qualche modo i nostri due acrostici si sono uniti, e come se fossero collegati e... Questo è unod ei fattori che ho più amato in queste sfide. Sì, è vero, siamo persone diverse, scriviamo in uno stile nostro e abbiamo una sola parola che ci accomuna eppure... eppure noi troviamo il modo per collegarci l'uno con l'altro.

[Guardo per l'ennesima volta i confini
E mi armo di matite dalle punte fini:
Oceani, monti, fiumi da ripassare.]

Ok, forse non te ne sei accorta ma nei primi due versi hai fatto una rima e mi ha anche fatto sorridere.
Beh, come sempre nei tuoi acrostici lasci dei ricordi, lanci delle parole che mi portano subito alla mente i momenti scolastici, i compiti a casa e l'attesa per vedere la valutazione della prof.
Questo verso mi ricorda quando facevamo le cartine da appendere sui quaderni e quanto amavo questo momento.
E' vero, era tante volte seccante, ma essendo una che ama disegnare pur non essendo una grande artista mi piace, mi aiutava a ricordare di più e a imparare facilmente.
Oddio... le cartine... Non credo di avere più quei quaderni, ma non nego che mi hai fatto venire una gran voglia di rifarli ;)

[Gira la testa, non posso che strappare
Ruvida carta. Basta, ho sbagliato]

Ecco, questo è un'altro aspetto che non nego odiavo, il momento in cui ti veniva tutto male e dovevi cancellare e nel farlo strappavi la carta che era troppo sottile e alla fine buttavi via tutto e magari anche un'ora di lavoro.
Sì, per una persona come me che voleva che tutto andasse bene e fosse quasi perfetto... ci perdevo tantissimo, ma ahimè devo dire che era anche una grandissima soddisfazione quando la prof si complimentava.
Ok, non vorrei fare la saputella, ma... come si fa ad odiare questa materia che poi....ti porta a viaggiare, a vivere luoghi incantevoli? ;);)


[Fantastico sarebbe incamminarsi
In luoghi nuovi per riuscire a orientarsi;
Amare la propria Terra è il primo passo per amarsi.]

Ed ecco che nell'ultimo tuo verso c'è questa unione tra il tuo acrostico è il mio. Io all'inizio e tu alla fine, è un segno? Non lo so, ma trovo davvero incredibile questa cosa XD
Sì, è vero... mi piace la geografia perchè ci fa viaggiare, perchè pure restando a casa seduti possiamo vedere L'inghilterra, La spagna, L'irlanda, L'America ecc... vedere luoghi, monumenti, civiltà, usi e costumi. Beh, detto così potrà sembrare un elenco noioso, ma non è vero o... o almeno non per me.
Infine l'ultimo verso... "Amare la propria Terra è il primo passo per amarsi", ehm.... sono d'accordo, ma devo anche dire che si deve essere pronti a lasciare la propria terra se essa non ti da ciò che cerchi.
Ok, non nascondiamo che la terra è la tua tera, la tua casa, ma a volte si deve essere disposti ad uscire da essere per trovare un lavoro, una vita diversa e non perchè si lavora tanto, ma perchè tante volte non ti danno i giusti meriti.

Che dire? Mi dispiace che questa sfida sia finita, sopratutto leggere i tuoi acrostici, ma leggerò sempre qualcosa di te... lo sai ;)
Tu dici che non è chissà cosa, ma invece ho trovato questo acrostico stupendo e poi... come sempre ha un velo di verità e un pizzico di comicità, non banale, ma solo che alleggerisce i toni e che rende il lavoro ancora più meraviglioso.

Ok... Basta parlare... siamo arrivati alla fine e credo dovrai ringraziare da non ricevere sempre queste lunghissime recensioni miei, scusami e una mia pecca, ma spero che in qualche modo il contenuto sia ciò che vale per tutta la sua lunghezza =D


Alla prossima....
Grazie di tutto ^_^
Baci,
Claire

Recensore Master
17/08/17, ore 12:12

SOUL!!!!
Sei arrivata anche tu alla fine, eh?
Ogni cosa bella, prima o poi, deve finire... ma ti capisco quando dici che purtroppo non parteciperai alla sfida di Claire, anche per me è lo stesso e ho bisogno di una pausa!
Ti copio qui il verso che mi è rimasto nel cuore:
"Amare la propria Terra è il primo passo per amarsi."
Hai completamente ragione, è una frase bellissima e sai che c'è? La inserirei tra le mie citazioni nella presentazione di EFP, anche se poi sembrerei il nostro amico di "coglioniiii" XDDD
Ma vabbè, tornando seri... (?)
Mi è piaciuta tantissimo questa poesia, soprattutto perché la penso come te su tutta la linea, condividendo come te l'odio per il ripassare le cartine geografiche delle regioni d'Italia sulla carta traslucida... anche io ho fatto proprio come te, ahahahahah, siamo due casi persi e speriamo che le maestre/prof non lo scoprano mai XD
Grazie a te per aver partecipato alla sfida e aver seguito con entusiasmo la mia raccolta e quella degli altri, sei stata grandiosa e sì, anche a me mancherà questo appuntamento settimanale!
Alla prossima e tanti complimenti, acrostico stupendo e stupenda tutta la raccolta ♥

Recensore Master
15/08/17, ore 10:39

Buongiorno.
Complimenti, molto carino anche questo componimento.
Semplice, nel suo svolgimento, ma di quelle semplicità apprezzabili, che ti entrano dentro e rendono tutto molto familiare.
Capisco quello che volevi trasmettere, mi è sembrato un messaggio diretto e molto simpatico ^^
Noi dobbiamo amare il nostro mondo, e... beh, certo, ripassare le cartine non è proprio il top, però può insegnare qualcosa anche questo, in fondo, giusto? ^^
Complimenti e grazie per aver partecipato a questa bellissima iniziativa.
Buon Ferragosto e a presto :)

Recensore Master
15/08/17, ore 09:40

Ciao Soul, mi ha fatto molto piacere leggere anche questa raccolta di acrostici, perché ognuno aveva caratteristiche diverse e hai talento per la poesia! :3
Come non darti ragione? Ripassare le cartine era veramente una noia, senza contare se il foglio si spostava o come dici nell'acrostico si strappava! Il ricordarsela a memoria poi, non parliamone! XD
Tanti complimenti per aver concluso questa sfida di acrostici, sei stata davvero bravissima! ^^
Alla prossima ♥

Recensore Master
14/08/17, ore 20:52

Ciao Soul! <3

Ebbene sì, come darti torto? Io odio ripassare le cartine con il pennarellino e poi studiarla a memoria...D:

Nonostante ciò, hai anche espresso la bellezza dei luoghi che abbiamo la possibilità di visitare e che siamo tenuti a conoscere.

E' stata davvero una bella esperienza, mancherà anche a me!

A presto cara **

-Bigin
(Recensione modificata il 14/08/2017 - 09:03 pm)

Recensore Master
14/08/17, ore 18:48

Grazie a te cara...purtroppo causa internet non funzionante non ho potuto aggiornare...grazie di tutto
A presto

Recensore Master
08/08/17, ore 15:51

Ciao Sol ^_^
Dovevo passare prima, ma sono stata così piena che non ci sono riuscita, ma ammetto che ho pensato molto a questo acrostico. Io avevo recensito qualcuno, ma quelli che mi rimanevano mi incuriosivano ancora di più e quindi... Beh, ora eccomi qui =D

[Canto, ballo e recito con precisione
Infiniti monologhi intrisi di passione.]

Ammetto che questo è una piccola ma grande parte o meglio modo di vedere il cinema. Sì, magari ci sarà molto altro, ma dato che dovevamo esprimerlo con poco tu sei riuscita a fare un concentrato di ciò che in realtà significa. Sei stata in grado di racchiudere le categorie principali su cui ogni attore deve essere preparato. E' vero, non deve saper fare tutto, ma di certo un attore che sa ballare, cantare e recitare insieme ha mille possibilità per essere scritturato ;)

[Nel profondo so che è solo finzione;
Eppure rileggo e mi immedesimo nel copione.]

Tante volte ci immergiamo nelle televisioni, del cinema ma quante volte sappiamo che è solo finzione? Tutte le volte, eppure ci cadiamo sempre, forse perchè vogliamo sognare un mondo diverso o forse perchè sappiamo quanto la realtà è dura e ci lasciamo condizionare da quello che in realtà è bel lontano dalla verità. E' duro... ma è vero, perchè questo possiamo vederlo per vari ranghi, basti pensare agli stereotipi che ci condizionano in tv o al cinema, alle storie che raccontano che non sempre sono educative, ai reality o anche solo a quante ragazze magre ci sono in giro lasciando magari una persona debole a farsi problemi per un pò di carne in più.
Comunque sì, è vero.... c'è tanta finzione ma non posso non dire anche che non tutto il male viene per nucoere, nel senso che ci sono molte storie tramite film, serie tv (italiane e straniere) che sono molto ben fatte, che parlano di temi importanti e che, forse anche involontariamente sono d'aiuto.

[Maschero davanti all'obbiettivo la tensione;
Ancora una volta: luci, motore, azione!]

Questo verso mi è piaciuto tantissimo, non solo perchè smorza un pò della durezza della frase precedente, ma perchè richiama al primo verso. Ecco, parla di cose tecniche, di ciò che rappresenta "cinema", di ciò che è.
Lo so, sono piccole cose, ma che sono davvero straordinarie.
E poi, proprio l'ultima frase mi ha subito catapultata con l'immaginazione e la fantasia ad una giornata sul set, per un momento ho rivisto quei dietro le quinte, quei ciak, taglia ecc... che poi rendono la qualità migliore e una storia ben fatta.

Grazie davvero... sei riuscita a creare qualcosa di meraviglioso e unico... Mi sorprendi sempre ^_^


Alla prossima,
Claire

Recensore Master
05/08/17, ore 08:01

Cara Soul, come sempre sei un portento!^^
Mi piace il modo in cui hai sviluppato il tema e stavolta mi sono accorta al primo colpo che tutte le parole finiscono con "ione" xD A mio modesto parere, rendono tutto molto scorrevole e le immagini passano veloci, proprio come capita nei set dei film o telefilm, che c'è sempre un grande viavai e bisogna prepararsi per poi partire a registrare la scena. Brava, complimentoni! :3
Alla prossima ♥

Recensore Master
03/08/17, ore 14:08

Buon pomeriggio.
Ottimo lavoro!
Hai fatto centro, secondo me hai rielaborato bene la parola e sei riuscita ad inserirla per bene in un ambito più facilmente ricollegabile a quello scolastico.
Hai ragione, c'è sempre tanto da studiare... e poi, nel mondo del cinema, nulla viene lasciato al caso.
Grazie, mi hai fatto riflettere molto e mi hai piacevolmente stupito.
Per non parlare delle rime...! Favolose, ti trascinano proprio. Bel lavoro!
Complimenti ^^
Buon proseguimento di giornata e a presto :)

Recensore Master
03/08/17, ore 12:02

Carissima Soul, hai proprio ragione a dire che dietro tutti gli attori che a noi sembrano tanto bravi, naturali, carichi di naturalezza, c'è sempre un profondo studio e un sacco di esercizio!
Come faranno? Io non so se, anche studiando tanto, riuscirei a fare ciò che fanno loro.
Solo che poi ci sono anche certi attori che io non definirei tali, sembra proprio che stanno recitando, lo vedi e te ne accorgi che sono falsi... non sono bravi, e noi ne sappiamo qualcosa, vero? Che odio!!!!
Mi è piaciuto UN CASINo il fatto che tu abbia fatto delle rime tutte uguali, sei meravigliosamente brava *-*
Ma come fai? Anche tu, a modo tuo, sei un'attrice: riesci a creare scenari immaginari che però sembrano veri, anche quando scrivi in versi. Un portento!
Bravissimissima Soul, ottimo lavoro *-*
Alla prossima ♥

Recensore Master
02/08/17, ore 21:40

SOUL! *-*

Sai...io sono un'attrice...eh sì, mai rivelato a nessuno ma...anni e anni di finzione alla malattia per saltare la scuola. Il risultato: mia mamma è più brava di me, mi smaschera e mi fa filare sui banchi di scuola! XD

Cose stupide a parte,
essere attori è davvero complesso! È difficile risultare così reali tanto da far emozionare lo spettatore!

Acrostico molto bello, complimenti!

-Bigin

Recensore Master
30/07/17, ore 18:28
Cap. 7:

Ciao Soul ❤️
OMG... Fremevo dalla voglia di leggere il tuo acrostico, non so perché ma ero sicura che avevi aggiornato. Dovevi farlo ieri, ma non ci sono riuscita e quindi eccomi oggi.
Io adoro Hannah e Harryet per avermi dato l'opportunità di conoscere te, e sempre emozione pura quando devo leggere qualcosa di tuo 😍

Ma parliamo dell'acrostico ❤️

[Rosoni, colonne e archi. Sfiorano
Il cielo le cupole, mirando al sole.
A guardare il libro però son solo parole.]

Devo dire che come inizio è spettacolare, amo il fatto che parli di fidi tante cose, di così tanto dell'arte in lodo delicato e per nulla noioso.
Perché lo dico? Molti lo pensavo e associano storia dell'arte alla storia, ma non è solo questo e tu nel tuo acrostico ne dai una chiara dimostrazione 😍

[ Lo stile... non lo ricordo! Pensieri confusi;
La lamentela arriva: “Prof, mi scusi,
'sti monumenti mi fanno venire mal di testa!”.]

È vero, ammetto che mi è capirti qualche volta di dimenticare uno stile, una struttura, un grande maestro, ma proprio per questo ho sempre voluto dare il massimo.
Amo l'arte, amo ciò che mi racconta, che mi fa provare e... Sì, è complessa, completa e talvolta pesante, ma non riesco a distogliere lo sguardo da monumenti e dipinti. È più forte di me.😂

[Ancora non ci credo: davanti alla cattedrale
Resto sconvolta, non posso che ammirare
Tutti i minuziosi dettagli.]

La storia dell'arte è anche questo, o forse sarebbe meglio dire è soprattutto questo. Studiare é importante, ma quello che coinvolge lo studente è ammirare determinate opere, è rimanere coinvolto nella storia, nell'arte e in cose che all'inizio disprezzava e dopo amava.

[“Ragazzi, per apprezzare
E capire” diceva il prof, “è necessario viaggiare.”]

Se proprio dovessi concludere ora e subito finirei così.
Sì, con l'ultima tua strofa.
Perché? Per me rappresenta tutto.
Ho vissuto ogni parola, emozione e sensazione. Ricordo le uscite con la scuola, il sole sulla pelle, le orecchie tese per ascoltare tutto e gli occhi sbarrati per non perdermi nessun dettaglio.

Grazie...
Sì, te lo dico di nuovo.
GRAZIE
Mi hai regalato più di quanto ho appena fatto io con le parole.

La migliore ❤️ Sempre 😍

Alla prossima,
Claire

Recensore Master
30/07/17, ore 10:07
Cap. 6:

Ciao =)
Scusami, questa settimana sono in ritardo con tutto con le risposte alle recensioni e il lasciarle a voi partecipanti.
Sono stata impegnata, poi ero fuori casa, diciamo non proprio in linea con lo svolgere tutto =)
Il tuo acrostico è qualcosa di.... *_* *_* MOZZAFIATO


[Incastrata la mente davanti al foglio bianco;
Tre tracce, ticchettio di penna sul banco.]

Oddio... Quest'acrostico è un viale infinito di ricordi. Come si fa a non essere così? Non si può XD
MI hai ricordato il momento sei daggi brevi, dei temi in classe e quell'ansia di non sapere scrivere, di fissare quel foglio bianco e farci quasi un buco. Sarà strano, ma credimi e come se mi leggessi io stessa. Sono cose che avrei scritto io e dopo averlo letto e in seguito anche le note capisco che volevi dire. Ovvio... tutti possiamo identificarci con le tue parole, con questo acrostico.

[All'improvviso un'idea: bizzarra ispirazione
Lascia scorrere le parole senza freni né timone.]

Ed eccoci... Ci risiamo. Hai scritto la pura è semplice verità. Ero io lì, seduta al banco, che leggevo le traccia mille volte, fissavo il foglio, la penna che ticchetta sul banco e poi... BOOM. Arriva l'ispirazione e a un tratto sai cosa vuoi dire, come devi farlo, e a un certo punto hai tutti i dettagli lì davanti a te, come in uno schemino così dettagliato da farci impallidire e ti chiedi come è possibile dato che fino a un minuto fa era l'opposto.

[Aggiungendo, tagliando, escogitando varianti.]

Oddio... Questo mi fa ricordare e ridere perchè la mia brutta copia era proprio brutta. Non ci si capiva e capisce nemmeno niente ora. Sì, perchè ho il vizio di scrivere tutto a mano e poi ricopiare al pc e quindi mi ritrovo tutto ciò che hai descritto anche ora, anche quando preparo una storia, una poesia o qualsiasi cosa voglio scrivere.
Mi rappresenta alla perfezione e mi fa anche capire di non essere sola XD

[Non mi fermerei mai, ma l'intervallo è giunto;
Ormai è andata, manca solo l'ultimo punto.]

Mi ricordo che dopo l'ispirazione guardavo sempre l'ora perchè poi dovevo ricopiarlo e quindi mi toccava fare tutto di fretta e poi quando il tempo stringeva, quando rimaneva così poco entravo nel panico, ma non mollavo. Arrivavo al punto che la mano mi faceva male, ma continuavo e quando suonava la campanella proprio come hai detto tu, ero pronta a mettere l'ultimo punto e consegnare.

Grazie mille per questo viale di ricordi, per le emozioni che mi hai trasmesso con le tue parole, per la gioia che ho provato nel leggerlo, i sorrisi che non sono mancati per constatare che ci sono situazioni che ci uniscono tutti.
GRAZIE.
E' stato.... PERFETTO.

Alla prossima,
Claire

Recensore Master
29/07/17, ore 20:30
Cap. 7:

Cara Soul, sono pienamente d'accordo con te: i libri non rispecchiano minimamente l'immensa bellezza dei monumenti e nemmeno riescono a trasmetterla.
In questa poesia hai messo davvero tutto, però sei rimasta originale e l'hai caratterizzata come solo tu sai fare. Brava, tanti complimenti!!
Nei prossimi giorni cercherò di passare dalla raccolta, sono di nuovo indietro, ma questa settimana mi sono data alla lettura di "Follia Profonda" di Dorn e vabbè come sempre mi ha fregata, però è stata una lettura magnifica, come sempre *-*
Alla prossima ♥

Recensore Master
27/07/17, ore 18:17
Cap. 7:

Ciao Soul,
ho rivisto un po' me stessa in questo tuo acrostico, mi piace tantissimo l'arte e ho fatto diversi esami su questa materia anche all'università. Ciò che mi attira tatissimo, come poi mi capita con tutto ciò che s può definire 'creazione', è l'entrare dentro l'oggetto a cui un artista ha dato vita per capire tutto ciò che c'è da capire. Anche il mai capibile.
Con il mai capibile, non so se ti è mai capitato, mi riferisco a quando ci si trova davanti a un quadro a esempio e tu non sai perchè l'artista lo ha fatto, non ci sono testimonianze, ma tu sai, senti, che c'è un perchè. Una scintilla, un'ispirazione, un battito di ali, un qualcosa che ha scatenato il tutto *-*
A me è capitato di studiare per un esame - mi viene da racconrarti questo aneddoto - una raccolta di poesia di Michelangelo e come presentazione il relatore diceva che a suo tempo alcune poesie di Michelangelo erano state pubblicate e che lui non voelva questa publicazione, le poesie erano qualcosa a lui care e strettamente personali. Pensa che alcune erano scritte su fogli sparsi ovunque e a lato dei bozzetti delle sue opere. Ecco, io ho potuto leggere una raccolt integrale di queste poesie e non ho potuto fare a meno di chiedermi se stessi o meno facendo qualcosa che andasse contro la sua volontà. Lui non scriveva per essere letto, le poesie erano qualcosa di cos' interiore e profondo che le voleva solo per sè. Credo che in questo caso siamo andati contro la volontà di un'artista T.T
Tu cosa ne pensi?


-Han

[Precedente] 1 2 3 4 [Prossimo]