Recensioni per
Change of Heart
di Sagas

Questa storia ha ottenuto 36 recensioni.
Positive : 36
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
[Precedente] 1 2 3 [Prossimo]
Recensore Master
27/07/17, ore 08:24
Cap. 5:

Ciao carissime,
come sempre è una grande libidine leggervi. Mi è piaciuto questo capitolo, fra le altre cose, anche perché si cominciano a ritrovare personaggi delle vostre storie. Quello sperso sull'asteroide non è il tizio di bracciale di dama?
In questo capitolo vediamo il lato umano di Silfur, che ovviamente si manifesta nell'interazione con la creaturina squinternata, un po' come la pet therapy può aiutare un reduce a ricostruire il rapporto con il mondo.
Tres si è affezionata a lui, ma mi sembra che anche la mercenaria cominci a trovarlo simpatico. L'unico che (giustamente) continua a ringhiare è Iro, e come dargli torto?
Io intanto non vedo l'ora che arrivi un certo personaggio...
Come sempre, ragazze, siete stra-brave, bravissime e super-brave!
E io vi adoro!^^

Recensore Junior
26/07/17, ore 15:03
Cap. 3:

Eccomi qua!!! Purtroppo sono estremamente rallentata ma ci sono. Sono un spiaggia e ho appena finito di leggere, quando poi tornerà la connessione potrò postare la recensione XD Passiamo al capitolo, non avevo capito che Heco avesse proprio intenzione di arruolare il Cyborg, mi piace come personaggio lo trovo interessante ma dopo quello che ha fatto avrebbe dovuto mostrare un po' di valore prima fi essere "accolto". Capisco però che all IA certe cose importino poco. Devo dire che amo l'imponenza e l'autorità che riuscite a trasmettere ogno volta che la signora parla. Passiamo adesso al momento saliente, il bacio. Per quanto io veda il rapporto tra il tecnico e il capitano in modo più di affetto "padre-figlio" come Jimbo e Silver del "pianeta del tesoro" devo farvi i complimenti per questa scena carica sia di tensione per tutto il momento dei dialoghi (100 punti a Seymin per quello che dice e come lo dice) ma anche di estrema dolcezza. Connessione e tempi permettendo spero di riuscire a continuare presto. Baci

Nuovo recensore
25/07/17, ore 23:15
Cap. 3:

Heco è davvero un gran bel personaggio, e mi sembra che il titolo di capitano calzi di più a lei. Oppure... c'è il capitano della nave, ma poi c'è LA nave... la gerarchia è chiara! Sono molto incuriosito dal suo corpo ospite, immagino di dover recuperare la vostra storia per conoscere questi dettagli ;) (Quel corpo sarà stata una persona vera, prima, o un clone? Era una conoscente/amante di Dax? Mille quesiti!).
Ci credo che la notizia di quel Cytech sulla nave non è stata presa benissimo... decisione presa a priori da Heco (ma quanto mi è simpatica!) ma anche ottimamente argomentata.

Accidenti, leggendo altri commenti vedo che le relazioni tra personaggi sono state coltivate con cura anche attraverso diverse storie! Infatti il loro carattere mi sembra molto, molto definito! Hmm... eh perdermi l'evoluzione dei personaggi un po' mi brucia, devo assolutamente recuperare altrimenti mi perdo le sfumature che hanno protato questi personaggi ad essere chi sono.

Un'altro bellissimo capitolo! Son curioso... Heco mi dà assolutamente l'idea di essere una IA che sta covando chissà quali progetti che si guarda bene dal comunicare (magari è una ciofecata d'ipotesi, lol, ma mi sembra il tipo...).

Recensore Veterano
21/07/17, ore 19:52
Cap. 4:

Carissime, finalmente riesco a leggere il nuovo capitolo, sono proprio contenta! *-*
Mi è piaciuto questo scontro verbale tra Iro e Silfur. Il capitano ha svelato che ce l'ha con lui per quello che ha fatto al giovane tecnico mentre lui era inerme e non per le ferite subite.
Ho esultato quando l'arnese di Nivel ha funzionato, però purtroppo Silfur è davvero una macchina molto avanzata e si è ripreso in tempo record.
Hivelin potevi pensare a un piano più dettagliato anziché pensare solo a immobilizzarlo!
Silfur conosce davvero molte cose sul passato di Dax e Iro, sembra quasi addirittura più informato di Heco! o.o
Questo ci ha fatto conoscere qualcosa di più su Iro e i suoi nomi utilizzati in passato. Richa arriva e interrompe la presa di Silfur sul capitano, per fortuna è intervenuta o Hivelin si sarebbe dovuto far sistemare di nuovo. Richa ha una presa sul Cytech, che pare non opporre troppa resistenza e Iro decide di colpire la mercenaria con il congegno elettromagnetico, giustamente lei si infuria... cioè ti aiuto e tu mi colpisci alle spalle? Dawnar hai la mia comprensione! (in questo caso se la merita, forse sono l'unica a pensarla così, ma ormai sapete che a volte mi "schiero" con certi personaggi a seconda delle occasioni xD).
La situazione viene chiarita piuttosto in fretta, ma la mercenaria intende portare entrambi da Heco, probabilmente non si fida che vadano di loro spontanea volontà e vuole essere sicura che riferiscano l'accaduto alla Signora.
Hivelin si aspetta di ricevere una ramanzina da parte di Heco, mi auguro deciderà di procedere solo per vie verbali.
Sono curiosissima di sapere cosa succederà appena raggiungeranno il ponte di comando e se Seimyn ne dirà quattro a Iro, perché verrà a sapere della sua bravata, poco ma sicuro!
Alla prossima! :3

Recensore Master
21/07/17, ore 14:17
Cap. 4:

Eccoci qui! Appena scesi dalla macchina mi sono riposato un po' e poi via, di volata verso il vostro bellissimo capitolo. È lungo, ma più che lungo direi "denso" di eventi. Succede davvero di tutto, in una vera esplosione da romanzo d'avventura.

Cominciamo dall'inizio, anzi, cominciamo da Iro Hivelin.
Chi è davvero?

Nello scontro abbiamo questo stralcio, che vale la pena di riportare:
«Ti sei approfittato di un ragazzino indifeso, dopo che i tuoi uomini avevano abusato di lui a turno.» Ringhiò a denti stretti. «Davanti a me, che stavo morendo dissanguato. Sei un bastardo, oltre che un fottuto pervertito.»

Il che vuol dire che avevo cannato alla grande le motivazioni di Iro. Qui è evidentemente sincero e si vede che non sta agendo per il suo orgoglio perduto o per le sue ferite. Ma sta agendo per difendere il ragazzo. E quindi mi chiedo che tipo di motivazione personale sia? Bisogno di protezione? Bisogno di soddisfare quello che crede sia il suo ruolo? Oppure...affezione? Non ho ancora abbastanza elementi per rispondere pienamente a questa domanda, visto che Iro è un personaggio dannatamente affascinante e anche molto rapido nel pensare. Lo avete costruito con una naturalezza incredibile, tanto che ci siamo trovati a pensare la stessa cosa in quest'occasione:

La prima era di mettersi a gridare come una ragazzina, sperando che qualcuno notasse la scena. Visto e considerato che Silfur era in grado di rompergli la schiena con la sola pressione, era probabile che dalla sua gola non sarebbe uscito altro che un rantolo se avesse provato a chiedere aiuto. Tanto più che la colpa di quella situazione era sostanzialmente sua. La seconda era comportarsi da uomo e cercare di uscire da quell’intoppo con la parlantina, come in effetti gli era già capitato di dover fare in passato.

Ho pensato esattamente come lui.
"Cosa può fare? O strilla e chiede aiuto, o usa la sua autorità"

Ed effettivamente con l'autorità riesce a cavarsela, se non arrivasse l'elemento di disturbo nella figura di Richa. L'avete annunciata per bene, non spunta dal nulla, non arriva intromettendosi a caso nella scena, ma è nominata fin dal primo momento. È presente nella narrazione come "l'amica" del Cytech. Ed eccola qui, solo che non si comporta come l'amica del Cytech ma resta a metà, mostrando un'incrollabile fedeltà verso Heco prima di tutto.

E nel frattempo vediamo il Cytech, che è esattamente quello che mi aspettavo... per ora!

Non vedo davvero l'ora di vedere il prossimo capitolo e di sapere cosa deciderà la signora!

A presto
Morgengabe

Nuovo recensore
21/07/17, ore 08:56
Cap. 4:

Ciao,
Mmh, quanto è simpatico Silfur? *smorfia*
Prevedo contrasti futuri. E mi sa tanto che il giudizio di Heco sarà quantomeno strano.
Ma, cosa più importante, come mai il nostro Cytech ha fatto ricerche così approfondite su Iro? Sapeva già che l'avrebbe incontrato, o l'aveva fatto per scrupolo, in faso si fossero visti? Di certo non si fa una ricerca tale su una persona a caso... Silfur nasconde qualcosa.
Buona scrittura!
Aleksis

Recensore Junior
20/07/17, ore 21:01
Cap. 4:

Ciao^^
Devo confessarvi che i personaggi malvagi e misteriosi mi affascinano molto, quindi Silfur si sta rivelando sempre più interessante.
Iro aveva intenzione di farla a pagare al Cytech, ma è stato troppo impulsivo e alla fine non è riuscito a gestire la situazione. In fondo il capitano è un pirata leale, così ha deciso di non accanirsi contro il suo nemico inerme.
Silfur non è soltanto un ibrido estremamente raro dotato di una forza straordinaria, ma è anche in possesso di molte informazioni che un comune bandito spaziale non potrebbe conoscere.
Comincio a capire perché Heco l'ha voluto a bordo della sua nave, ma sono certa che ci sia ancora molto da scoprire su di lui.
Molto interessanti anche le rivelazioni sul passato di Hivelin, il quale ha avuto veramente una vita difficile e travagliata.
Temo che a questo punto il capitano sarà costretto ad accettare la presenza di Silfur nell'equipaggio, anche se contro la sua volontà.
Siete davvero bravissime, le vostre storie sono sempre molto coinvolgenti. Complimenti e alla prossima! :)

Recensore Junior
20/07/17, ore 19:33
Cap. 2:

Ehi, dopo aver assolto i miei doveri di publicazione e avere "finito" di studiare per un esame che andrà malissimo ripredno con il mio gior di lettura ed eccomi qui chiaramente a continuare con la bellissima saga. Ho divorato due capitoli di fila (lo so, non è da me.) Il primo è un incipit che ci fa vedere cosa sta succedendo sull'equipaggio e il momento in cui si rendono conto che è il caso di andare a riprendere i due sul pianeta, è scritto molto bene e ci accompagna in qursto fantastico capitolo che si apre con un momento di azione che ho apprezzato a dismisura (e sapete che non ho un debole per le scene action, ma questa è stata davvero spettacolare). Vogliamo parlare di Richa? Cioè è meravigliosa, la badass più badass dell'intera galassia. Ho adorato non solo in generale il combattimento ma proprio i suoi pensieri e sopratutto le sue battute. Quando inizia a sproloquiare sul voler dare fuoco a tutto mi ha fatto morire. Poi sinceramnete non aspettavo altro che qualcuno, per citare Dax, facesse a pezetti quei tagliagole. Però devo dire che sono contenta che il Cyborg (o quello che è) bianco sia rimasto in vita perchè nonostante tutto mi incuriosisce come personaggio. E vedendoli lottare mi hanno anche trasmesso una certa alchimia. Adesso Heco vuole farsi una bella chicchierata con lui perchè te pareva che la nostra super Signora si poeva far sfuggire qualcosa di losco.
Super cuori per Dax e per la sua premura e fare paterno che ha nei confronti di Seimyn e per la devozione nei confronti di Iro "E per questo che è il mio capitano" e "non muore nemmeno se lo ammazzi" sono stati due concetti che mi sono piaciuti parecchio.
Ma quindi rivedremo tutti in questa storia? Ma tutti tutti? (occhi a cuore)
Immagino che lo scoprirò solo leggendo... quindi a presto col prissimo capitolo!

Recensore Master
20/07/17, ore 16:48
Cap. 4:

Quando la gente dice "So di non sapere", ma tu ti scordi persino il tuo stesso nome e non puoi fare testo. (cose a caso xD).
Dunque, sono finalmente giunto qui da una Galassia lontana lontana, passando per l'Orlo Esterno, dopo essere scappato dalle grinfie del Primo Ord... va bene, torniamo seri :)
Iro, che a quanto pare non si chiama così, ha cercato di farsi giustizia da solo. A quanto pare ce le ha prese una seconda volta, nonostante avesse avuto molti giorni per studiare quel piano. Silfur è un Cytech dalle mille risorse, forse il suo arcinemico: l'ostacolo che dovrai sempre superare per diventare una leggenda o scivolare nell'ordinario. Per ora siamo 2-0 per l'ibrido, che dimostra di avere la stessa capienza di Heco a informazioni, nonché una forza fisica probabilmente due volte superiore a un Carath; quindi più resistenza per il prossimo ****** 
Ciò, però, penso succederà alla fine del racconto, per cui Hivelin avrà tutto il tempo per prenderle e cercare, nei suoi rabbiosi deliri, di suonargliele altrettante volte; ah, la pazienza che deve avere Heco...
Ora che ci penso, i Carath sembrano chimicamente più irascibili degli umani: Heco può essere portata a perdere le staffe? Spiegherebbe il suo bisogno di apatia.
Quanto al capitano Iro. Capisco bene che non è solo per Seymin che ha perso le staffe: probabilmente, osservare impotente ciò che han fatto al povero ragazzo deve avergli fatto ricordare le malsane attività che da giovane avevano compiuto sul suo corpo; robe che i Corvi con Wyrem ci sono andati leggeri, visto che erano solo in 2 vs 2.
Vediamo cosa deciderà la lreside in merito :)
A presto!
El Gosto

Recensore Master
19/07/17, ore 20:00
Cap. 4:

Ciao care!
Bellissimo capitolo. Come sempre, del resto.
Comprensibile la voglia di iro di farla pagare al sintetico bastardo, ma come sempre il nostro capitano è leggermente impulsivo, e ha pensato a come neutralizzare la forza di Silfur e non a cosa gli avrebbe fatto una volta neutralizzato. Anche perchè lo sappiamo (vero?) che Iro non è uno che ammazza gente a sangue freddo.
però nella conversazione vengono fuori cose parecchio strane, e dati che l'androide ha in possesso e non dovrebbe avere. Questa cosa è sempre pericolosissima, e francamente mi sembra anche strano che questo enorme database venga dalle navi precipitate sul pianeta.
Sta a vedere che scopriamo qualcosa di ancora più grosso.
Come sempre, tutto stupendo. Mi è piaciuto moltissimo il dialogo fra Silfur e Iro, dove il secondo cerca di insultare il primo, che lo guarda perfettamente impassibile. Mi aspetto cose pirotecniche dal signor Silfur, sapevatelo!
Vi adoro immensamente!

Recensore Veterano
19/07/17, ore 19:44
Cap. 4:

“Quel fungo di ragazza con la voce da canarino audioleso”…”il consueto aspetto di un roditore troppo cresciuto”…cazzarola, ma che gente c’è in questo equipaggio? Ho sempre di più il sospetto che sulla HECO l’unico normale sia il buon Seimyn.

Sarò sincero: mi aspettavo che Iro facesse una cosa del genere, nonostante gli avvertimenti della Bagasc…ehm, Signora. Con quel carattere che si ritrova, doveva per forza fare qualcosa. Non che lo biasimi, probabilmente al suo posto io mi sarei comportato nello stesso identico modo. Buona l’idea di usare un congegno ad impulsi elettromagnetici per mettere fuorigioco, anche se temporaneamente, il Cytech. Tuttavia, come quest’ultimo gli fa giustamente notare, non avrebbe dovuto perdere tempo a minacciarlo. Che cazzo, Iro, non si gioca con il cibo! (non so se quest’analogia c’entri molto, ma è la prima cosa che mi è venuta in mente) Si colpisce l’avversario senza dargli tempo di reagire. Lo so perfino io, che ho la forza di un nano anoressico. Fortuna che la cara Richa è intervenuta a salvargli il culo.

Quello che mi ha sorpreso è stata la rivelazione…o meglio, la serie di rivelazioni di Silfur sul passato di Hivelin (a quanto pare questo non è il suo vero nome, ma continuerò a chiamarlo così per comodità). Molto plausibile il modo in cui le ha ottenute. E molto inquietante il passato di Iro. Non mi sarei mai aspettato che avesse un background così cupo. Quasi mi dispiace per lui. Quasi, eh. Continuo sempre a considerarlo un pirla di prima classe.

E adesso ha anche un bel cazziatone della Signora che lo aspetta. Quando si dice, dalla padella alla brace.

E con questo chiudo. A presto!

Nuovo recensore
19/07/17, ore 12:37
Cap. 2:

Eccomi :) scusate il ritardo.
Ho decido di proseguire con la lettura, e mentre seguo la pubblicazione recuperare il resto del vostro universo Wizard Motor (sempre se non lo ritenete sconsigliabile).

Molto ben descritta la scena del combattimento, si riesce a visualizzare con grande facilità, è stato molto appassionante. Inoltre, il cytech mi è piaciuto troppo, soprattutto perché ci mette un po' Richa a capire di cosa si tratta. E io ero lie "Ah, non è un cyborg? Ah! Nemmeno un androide? O.o" facevo le stesse ipotesi di lei, lol.
E anche per il secondo capitolo il mio preferito è Dax, perfino nella sola infermeria continua a incuriosirmi molto come personaggio (parto ad approfondire Wizard Motors dalla sua storia eheh).
Un altro bellissimo capitolo, a presto!

Recensore Junior
17/07/17, ore 11:38
Cap. 3:

Eccomi qua :D
Ho letto questo capitolo con un misto di panicoansiaciao, perché è tornato Iro e io non ce la posso fare. Ve l'ho già detto che me lo immagino come una specie di Ace più grezzo, nsobbeneperché? Vabbeh, sorvoliamo.
Parto subito col dirvi di NON FAR VENIRE I SENSI DI COLPA a Seimyn perché vi meno (?), mi fa troppa tenerezza e per quello che ha passato si meriterebbe una torre di medaglie. Invece detesto la Signora, è una stronzetta insensibile che pensa solo ai suoi scopi. Capisco che il Cytech debba avere un chissà quale ruolo, ma non mi può mandare in crisi Iro, non lo accetto. Prevedo botte fra quei due, sì.

«Sappi che non credo che filerà tutto liscio, come invece tu sembri essere sostanzialmente convinta. Troverò il modo di staccargli la testa dal collo, fosse l’ultima cosa che faccio.»
Heco alzò appena le sopracciglia.
«Non ti facevo così possessivo.»


Cioè, pure lei li shippa, non è possibile. Heco una di noi. Io spero che Iro trovi il modo di suonarle a quellolì, anche se sono combattuta perché prevede un qualche plot twist che lo riguarda e boh, mi attrae come personaggio
Ad ogni modo, ho letto tutto il capitolo pensando “Solo io sento 'sta specie di tensione sessuale assurda tra Iro e Seimyn?”, tant'è che quando si zompano addosso ho tirato una specie di sospiro di sollievo-aw-non si sa bene cosa. Io boh, li amo. Li amo da quando ho letto Whistle e speravo in un loro futuro con figli.

«La tua fottuta pelle vale anche troppo, perciò vedi di tenertela stretta. E per quello che riguarda me, lo rifarei mille volte. Tutto quello schifo mi andrebbe bene per altre mille volte, fosse anche solo per vedere la tua maledetta faccia un giorno di più…! »

POSSO PIANGERE? Tutto ciò è troppo bello e coccoloso, io mi sciolgo. Vi odio.

Bene, dopo questa recensione piena di senso, vado a scrivere Grin che devo rifarmi, sennò troppo zucchero potrebbe uccidermi.

Alla prossima!

Trix

Recensore Master
14/07/17, ore 20:01
Cap. 3:

Devo ancora venire a patti con il fatto che questa storia esce il mercoledì :)
Dunque, questo capitolo è essenzialmente il dopo Whistle, con Seymin e Iro finalmente protagonisti e attivi, da chiudere il cerchio che si protraeva da ormai tre storie. Hanno iniziato ad avvicinarsi dopo un evento di tragicità immane; perché diamine tutte le storie devono iniziare con eventi tragici xD? Sembra sempre che la gente abbia una tale paura dei sentimenti da rendere necessario un "evento scossa", che li faccia smuovere. Potrete anche dirmi che col tempo si sarebbe messi assieme, ma non avremo mai la prova contraria a dimostrarlo; non è che mi stia lamentando, è più che altro una riflessione generale. È evidente che entrambi sono due personalità molto differenti ed esplosive assieme, uno sornione e l'altro serio, e che un evento del genere è abbastanza realistico. 
Detto questo, Iro comincia a lamentare malcontento con questo cyborg a bordo. Spero che Heco sappia quello che fa, perché la ciurma di Hivelin e più o meno tutti quelli che lo rispetto minacceranno il linciaggio; e allora addio al 2% dalla vita lunga del 5% degli ibridi uomo-macchina. Il capitano è stato ridotto malino, ma la vera domanda è: chi diamine è rinchiuso nella stanza vicino a quella dove Iro era quasi in fin di vita?
Ho subito pensato al cyborg, ma Seymin sembra saperlo che è a bordo: avrebbe almeno dato di matto. Quindi abbiamo un mistero a bordo, e forse questo Change of Hearth prende spunto da ciò che c'è lì dentro(?) Vediamo, per adesso aspettiamo che Daygan venga a bordo: porterà una variabile impazzita nel sistama binario di Heco.
A presto
El Gosto

Recensore Junior
13/07/17, ore 19:50
Cap. 3:

Ciao^^
Rieccomi!
Dax mi piace molto come personaggio, è davvero buono e gentile con il piccolo Seimyn. Sono contenta di sapere che pian piano il ragazzo si sta riprendendo.
Ovviamente egli è preoccupato per il capitano, tanto che decide di girovagare di nascosto nell'astronave per cercarlo. E' molto tenera la scena in cui il giovane tecnico ripensa a quel che Iro ha fatto per proteggerlo.
Hivelin ha tutte le sue buone ragioni per non gradire la presenza di Silfur a bordo. La Signora però è interessata a lui ed è decisa a tenerlo sulla sua nave. Adoro il capitano che diventa logorroico quando è nervoso ♥
Comunque credo che il Cytech non tarderà a creare problemi ai nostri protagonisti.
Finalmente Iro e Seimyn riescono ad incontrarsi per parlare di ciò che è accaduto. Nonostante tutto questa terribile esperienza ha rafforzato il loro rapporto, entrambi hanno capito di tenere veramente l'uno all'altro.
Come sempre siete bravissime! Complimenti anche per questo capitolo.
Alla prossima :)

[Precedente] 1 2 3 [Prossimo]