Recensioni per
Sei Tu
di You_are_my_sunshine

Questa storia ha ottenuto 1 recensioni.
Positive : 0
Neutre o critiche: 1 (guarda)


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Junior
15/07/17, ore 17:36
Cap. 1:

Ciao! Sono fervens_gelu_, piacere di conoscerti. Vedendo l'assenza di recensioni, mi sono permesso di lasciarti un mio commento alla poesia, se così si può definire, che hai scritto. Non ne sono convinto, ed è per questo che ti lascio una recensione negativa. Questa come dici anche tu, più che una poesia potrebbe essere un insieme di pensieri che tu, giustamente hai gettato su di un foglio. Mi rendo conto siano parole sincere, sentite, ma spesso questo non basta... io, ad esempio, non pubblicherei mai un racconto in prosa o in poesia che sia, immediatamente, subito dopo averlo scritto. Deve esserci un lavoro incessante di limatura, di continuo scavo nella propria interiorità che qui è solo abbozzato, superficialmente venuto a galla. E sono davvero buono a dire ciò, in quanto ciò che hai realizzato potrebbe essere davvero scritto in due minuti. Che il lavoro sia così rapido, poi, lo si può evincere dal fatto che tu abbia scritto 'nei', invece di 'neo'... mi aspetto almeno che, in una ''poesia'' di così pochi versi ci sia assenza di errori! Inoltre, vorrei farti presente che dopo il punto interrogativo, così come dopo la virgola, bisogna lasciare uno spazio (questo non sempre lo hai fatto nell'introduzione). Inoltre 'occhi smeraldi' è grammaticalmente scorretto (avresti dovuto dire 'occhi smeraldo' o ' occhi come smeraldi')... potrebbe andar bene se tu avessi avuto in mente di sottindere quel 'come', omettendolo (ma questo devi dirmelo tu ahah!). Inoltre ti consiglio di curare il lessico, che è povero... non dico semplice, che è diverso. Labbra corvine? Nonostante possa essere dal punto di vista poetico un'immagine anche realizzabile, la trovo eccessivamente forzata... e tra l'altro evocherebbe morte, o almeno è quello che suscita in me... poi, la penultima serie di terzine (per capirci, ''E la paura che mi fai... le emozioni che mi dai'') è veramente buttata lì, dice tutto e niente. Ovvero, non sa di nulla. L'ultima terzina è sicuramente più curata... ma quel 'sei tu' utilizzato come anafora l'ho trovato fuori posto, mi spezza un po' tutto, poco significativo. Tirando le somme, ''poesia'' poco coesa, sciapa, insomma, devi lavorarci molto su, ma, di fatto, te lo sei detta da sola. Vedrai che nelle prossime composizioni, che siano di prosa o di poesia, tirerai fuori sicuramente qualcosa di più grintoso e curato. A presto,

​Fervens_gelu_