Recensioni per
Cesaricidio-Horribiliores erant in pugna adspectu
di Val

Questa storia ha ottenuto 5 recensioni.
Positive : 5
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Master
21/08/17, ore 00:39
Cap. 4:

Capitolo davvero appassionante, questo, che offre un flashback che riconduce all'origine dei fatti, giusto poco prima del momento in cui tutto è cominciato.
Ora è chiaro chi è Bridei, quale ruolo abbia avuto nella vicenda e quali siano gli antefatti.
Attraverso il ricordi del ragazzo ora comprendiamo meglio anche la natura e la profondità del rapporto che lega Gartnait a Ilei e scopriamo qualcosa della storia della donna che il britanno tanto rimpiange.
Il confronto fra Gartnait e Bridei non si prospetta facile fin dall'inizio ed il timore del ragazzo appare più che giustificato nelle ultime righe.
Sono davvero curiosa di scoprire il resto della storia. Chi è l'uomo che sottrae per due volte Ilei alla morte? Lei lo conosce, a quanto pare, e l'interesse che quello le dimostra non le aggrada per nulla. Cos'è successo in seguito fra di loro? Qual è stata la sorte dei due prigionieri?
Le domande sono molte ma, a questo punto, non ci resta che pazientare e sperare nell'ispirazione dell'autrice.

Recensore Master
04/08/17, ore 00:22

Gartnait manca dalla Britannia da dieci inverni e vorrebbe tornarci quanto prima ma amcora non sa "quando", davvero potrà adempiere alla promessa che si è fatto. Il senatore Glero non è al sicuro e il britanno che lo sa, vorrebbe restare al suo fianco come amico anche se il romano non glie lo chiederebbe mai, per onestà e senso dell'onore. Ma a rienoire la tasta di Gartnait di pensieri sono anche altre faccende: le donne nella aua vita sono state molte ma quelle che turbano i suoi sonni e la sua pace sono solo (si fa per dire!!) tre: Ilei la sposa, Larthia la Resenna che non vuole altri padroni e Camilla, compagna nell'area e non solo. Forse, però, Gartnait dovrebbe aggiungere alla lista anche la piccola Nerea di cui, volente o nolente si'è fatto carico.
Davvero interessante l'ipotesi ventilata dalle spie di Galero che Marco Antonio, della morte di Cesare, non sia così innocente come vorrebbe apparire agli occhi del mondo. In fin dei conti, la scomparda del dittatore gli offre una insperata quanto ampia visibilità nel mondo politico romano.
Sono davvero curiosa di scoprire come svilupperai questa ottima storia.

Recensore Master
26/07/17, ore 01:20
Cap. 2:

Lo stupore di Nerea per il mare hai saputo dipingerlo con grande efficacia: è tenerissima l'immagine di lei che, sulla riva, lascia che le onde le lambiscano i piedi prima di ritrarsi, forse un poco spaventata. Ci sono molte cose, del mondo, che la piccola schiava ancora ignora.
La decisione di Gartnait, dettata dall'imperativo di proteggere chi è fragile ed innocente, cambierà di certo la vita di Nerea e forse non solo quella.
Belli i passaggi descrittivi della spiaggia, delle mandrie e di Populonia.

Recensore Master
26/07/17, ore 01:07
Cap. 1:

Ho seguito con interesse la tua storia precedente ed ora scopro con piacere che hai dato il via a questa nuova narrazione. Ammetto che mi ero affezionata al rude, laconico, britanno ed ai sui compagni e l'idea di seguirli ora sulla via del ritorno mi intriga alquanto.
Apprezzo la tua narrazione ed il tuo stile che si è fatto, se possibile, più fluido e scorrevole. Sono davvero curiosa di scoprire come Gartnait crescerà e maturerà coll'evolversi di questa storia.
Trovo assolutamente disarmante ed affascinante il personaggio della "piccola schiava" Nerea e di come, in questo incipit, tu riesca, in poche righe, a darne un ritratto di umana fragilità ed al contempo di ostinata resilienza. Ila piccola Immagino che, in futuro, la piccola ci riserverà non poche sorprese.

Recensore Junior
18/07/17, ore 13:03
Cap. 1:

Ciao!
Eccomi qui a recensire la "seconda parte" della tua storia.
Ti dirò già mi piace un sacco.
Da quel che mi è parso di capire Gartnait e Co. partono per la Britannia. Porteranno anche Nerea con loro? Perché mai un patrizio dovrebbe mobilitare un'intea pattuglia di legionari per dare la caccia ad una ragazzina scarna? O chi stanno cercando veramente?
Sono davvero curiosa.
Aspetto con ansia il seguito.
Un saluto.
(Recensione modificata il 18/07/2017 - 03:04 pm)