Recensioni per
Jundo. Junjo.
di Noruard

Questa storia ha ottenuto 3 recensioni.
Positive : 3
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Veterano
17/08/17, ore 16:21

Ciao :D
Fra tutte le storie ho scelto questa perché adoro le coppie slash ed anche perché ero incuriosita dal contesto storico, io in genere non sono capace di scrivere storie di tipo "storico" perché penso ci voglia la giusta conoscenza.
E' veramente una storia ben scritta e che mi ha trascinato dentro quasi come se le immagini mi scorressero davanti. Non so come spiegarlo, ma è come se avessi sentito quello che i personaggi hanno sentito, e poi questa malinconia, i toni usati, rendono tutto estremamente reale.
Inoltre la storia ha anche un tono "sognante" che ti fa dire, ma quello che sto leggendo è vero o alla fine è tutta immaginazione?
E mi piace quando riesco a sentire questa sensazione.
Riguardo lo stile non devo dire niente, è stato tutto impeccabile dall'inizio alla fine, e quando la storia finisce tu rimani lì, con un po' di malinconia, io adoro le storie drammatiche/angst e compagnia bella ed p questa la sensazione che cerco.
Non vorrei dilungarmi troppo ripetendo sempre le stesse cose, quindi in sostanza la storia mi è piaciuta (ma va? XD)
E a questo punto spero di rileggerti presto :)

Recensore Master
10/08/17, ore 21:50

ciao, appena ti ho prenotata mi sono buttata dritta nella lettura..

tematiche storiche, le ho sempre amate, tu hai saputo prenderne una e sviluparci un ottima storia, tra l'altro, ho notato, senza lasciare nulla al caso...

si vede che ci tenevi a scrivere bene...complimenti

Recensore Master
18/07/17, ore 14:06

Ciao^^
non è facile commentarti, perchè i tuoi scritti sono sempre talmente ricchi di suggestioni e rimandi che non si sa bene da che parte cominciare a elencarne i pregi. Riesci a creare un'atmosfera mistica, remota, che rimanda potentemente alla spiritualità orientale di cui sei esperta. Al di là del protagonista della storia, la natura, gli alberi, i ricordi e i sentimenti diventano a loro volta protagonisti. Qui tutta la vicenda si svolge fra i pensieri del protagonista, le sue sensazioni, la realtà contingente e una realtà allucinatoria densa di personaggi che sembrano più concreti di quelli reali.
Tutto bellissimo, complimenti. Veramente un racconto che lascia il segno.