Recensioni per
Countdown - Tales pf the amazing Mr. Walsh
di Autogoal

Questa storia ha ottenuto 2 recensioni.
Positive : 2
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Junior
06/09/17, ore 14:49

Ahaha, lo spazio me mi ha fatto sorridere! ;)
Dato che sono una programmatrice e di html me ne intendo, prova a copiare e incollare questi simbolini tra "materasso" e "SPAZIO ME", così ti va a capo per bene :)
Detto questo, passiamo alla storia. Che dire, scritta molto bene, trama che mi ha attirata e stile scorrevole! Come piace a me insomma. Mi ha incuriosito questo capitolo! Spero di leggervi anche il secondo!!
A presto.

Cri

Recensore Junior
03/09/17, ore 09:03

Be', l'atmosfera da giallo certo non manca! Freddo, bassifondi, Londra. Le voci che rispondono all'appello sono classiche ma sempre allettanti.
Non posso lamentarmi di come tu sia riuscito a presentare i personaggi e, sebbene ci siano moltissime domande cui dar risposta, non abbiamo il diritto di pretendere spiegazioni da parte di un racconto giallo fin dal primo capitolo.
Non posso neppure lamentarmi della prosa, che gestisci con sufficiente abilità. Ci sono alcune scelte grammaticali errate o che, comunque, mi han fatto pensare, ad esempio:
_"dopo un indefinito tempo di girovagare": A girovagare;
_"a giudicare di come": DA come;
_"senza fare troppi complimenti prese si avvicinò all’uomo": nessun problema, hai dimenticato di eliminare quel "prese" di troppo;
_"Ah, e di ai tuoi impiegati": non "di" preposizione, bensì "dì" voce del verbo dire;
_"sputava fuori" = per i miei gusti un po' troppo colloquiale, dato che hai gestito il resto della narrazione in maniera molto dignitosa, quindi personalmente credo che quel "fuori" sia di troppo o che tu possa sostituire questa formula con un più banale "rigettava";
_"si avvicinò alla suddetta figura" = la ripetizione non è necessaria, è sufficiente sostituirla con il pronome "le";
ma come vedi, sono piccole cose: le preposizioni semplici da correggere, le formule letterarie che hai scelto facili da sostituire se senti che sia necessario o da mantenere se ti piacciono come sono.
Per il resto, buona fortuna coi tuoi scritti a venire e alla prossima.