Storie originali > Commedia
Segui la storia  |       
Autore: ILoveOlmo95    13/10/2014    1 recensioni
Sono passati sei mesi dal matrimonio di Elton e David, in questi sei mesi sono stati sempre felici e ogni giorno trovavano tempo per amarsi e volersi bene, fino a quel giorno in cui David capisce che nella loro vita manca una cosa che avrebbe reso i due ancora più orgogliosi... dei figli. David decide di parlarne immediatamente al marito, ma Elton prende le parole del marito con serietà. Elton non era più giovane come un tempo e poi, come avrebbero fatto ad avere dei figli se erano due uomini? Un giorno però, Elton e David trovano una pubblicità in televisione chiamata "Adopt the children" e decidono di presentarsi in questa specie di orfanotrofio. Successivamente, a Elton e David viene assegnato il compito di badare a una ragazzina adolescente di origini italo inglesi di nome Sherilyn Rossi, per un periodo di prova e se poi l'avranno trattata bene, gli permetteranno di avere dei figli più piccoli. Sherilyn però, si mostrerà una ragazza misteriosa che nasconde uno strano segreto...
Genere: Commedia, Romantico | Stato: in corso
Tipo di coppia: Het, Slash
Note: Lemon, Missing Moments, OOC | Avvertimenti: nessuno
Capitoli:
   >>
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
http://i62.tinypic.com/2rm846x.jpg

Prologo

Era l'anno 2005. A Londra molta gente era in attesa dell'evento del giorno: in quella giornata, Elton John e il suo compagno David Furnish si sarebbero uniti in matrimonio, in un municipio chiamato Windsor Guildhall. Elton e David erano usciti dalla loro casa, per salire sopra ad un auto chiamata Rolls-Royce Phantom nera con i vetri oscurati. I due erano molto emozionati tanto che durante i brevi minuti che avevano da passare in auto, si scambiavano dei sorrisi felici. Elton era molto agitato, non gli sembrava alquanto vero che quello seduto vicino lui, era l'uomo di cui si era innamorato e che da quel giorno, sarebbe stato tutto per lui. Osservava il marito con aria sognante. David sembrava emozionato ma anche un po' nervoso. Come abiti, Elton aveva deciso di indossare un frac rivisitato con una cravatta grigio chiaro mentre David, un un tight con una insolita cravatta nera. I due attesero qualche breve minuto, prima di uscire dalla loro macchina. Volevano dirsi alcune cose prima di andare a pronunciare il famelico "sì".

« Sei pronto? » chiese Elton nervoso.

« Quando sto con te sono sempre pronto. Guarda che folla che c'è, Elton, ti saresti mai aspettato tutto questo casino? » chiese David.

« David, io sono abituato alle folle di persone che si agitano per me! Cosa ne dici, se ci facciamo vedere da tutta questa folla? Dai, che presto saremo sposati! » concluse Elton.

Non appena furono scesi dalla macchina, Elton e David cominciarono a salutare i fan che si erano radunati tutti intorno al municipio e gridavano scatenati, visto che davanti a loro c'era il loro idolo, si erano messi anche a sorridere ai fotografi e posato per loro. Quando entrano finalmente dentro il municipio con degli sguardi sorridenti e felici, c'era un piccolo gruppo di invitati tra cui Sheila e Fred Farebrother, madre e patrigno di Elton, Glayds e Jack, che invece erano i genitori di David.

La cerimonia durò quarantacinque minuti esatti. Alla loro uscita dal municipio, i fan scatenati erano ancora tutti fuori ad attenderli nuovamente. Ancora una volta, scatenarono un enorme boato di grida. Finalmente, Elton e David erano marito e marito, finalmente erano felici, ma loro sono sempre stati felici insieme. Quando ritornarono in auto, per tornare a casa loro, continuavano a guardarsi felicemente negli occhi e si scambiavano teneri sorrisi per la loro grande felicità.

« Lo sai vero, cosa voglio farti non appena saremo rientrati a casa, tesoro mio? » aveva chiesto Elton.

« Sono tutto tuo, amore! » rispose David sorridendo al marito.

Elton si avvicinò a David.

« Vorrei spogliarti e baciarti in ogni parte del corpo! » disse Elton, mordendo delicatamente l'orecchio sinistro al marito.

« Elton... pensi di poter resistere fino al nostro rientro a casa? » domandò David.

« Guarda, David! Quella è casa nostra! Siamo quasi arrivati... » esclamò Elton.

« Ti amo Elton! » disse David.

« Ti amo anche io, David... sei tutta la mia vita! » concluse Elton.  




 
   
 
Leggi le 1 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
   >>
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Commedia / Vai alla pagina dell'autore: ILoveOlmo95