Storie originali > Introspettivo
Ricorda la storia  |      
Autore: Onniboni_with_red_bow    19/03/2017    0 recensioni
" Ma il mare è come l'anima, e non fa silenzio mai. Nemmeno quando tutto tace." - A. De Pascalis
Genere: Drammatico, Slice of life | Stato: completa
Tipo di coppia: Nessuna
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
- Il sogno di Shine -

Shine è una ragazza solare, ha i capelli biondi come il grano e gli occhi azzurri come il mare. 
Ora cammina incredula mentre sotto di lei la sabbia le carezza dolcemente i piedi. Sente il fruscio del mare, e lo vede, sì, lo vede, mentre con le sue onde si infrange su quegli scogli, e poi si ritira per partire di nuovo all'attacco. Shine avanza, fino alla riva, dove lo sciabordio delle onde sembra chiamarla. Ride, incredula di come tutto ciò possa accadere proprio a lei, e con il suo vestito azzurro, leggero come il vento che lo scompiglia, si lascia scivolare nell'acqua, tra le onde, mentre respira l'aria salmastra e frizzante che le risveglia i sensi. Davanti a lei, dopo un piccolo stralcio di sabbia dorata, inizia una foresta, con i suoi animali selvaggi, le sue storie ed i suoi alberi centenari, mentre sopra di lei, nel cielo limpido ed azzurro, volano uccelli. Gabbiani e cocorite sfiorano le nuvole con i loro colori, con il rosso acceso delle loro piume e con il giallo spento dei loro becchi. 
L'acqua è limpida intorno a lei, e piccoli pesciolini di un arancio vivo intervallato a strisce bianche giocano a nascondino nei petali affusolati di anemoni rosa. Shine li vede, così come vede il rosso acceso dei coralli che ancorati alle meravigliose scogliere sottomarine crescono e vivono silenziosi, offrendo cibo e rifugio a branchi di pesciolini affamati... C'è un'ombra, una terribile ombra ... e Shine lo vede quello squalo, che si avvicina sempre più a lei. Shine lo vede, ed urla. 
 
***
 
Shine ripiomba nel buio mentre di scatto si ridesta nel suo letto. Ora non c'è più nulla. Non ci sono le cocorite, né i coralli. C'è solo buio e silenzio. Non li vede più, e ripiomba nella disperazione, coprendosi gli occhi lucidi con le mani. Shine non può più vederli, e non li ha mai visti realmente. Perché Shine è cieca. 
   
 
Leggi le 0 recensioni
Ricorda la storia  |       |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Introspettivo / Vai alla pagina dell'autore: Onniboni_with_red_bow