Anime & Manga > Dragon Ball
Segui la storia  |       
Autore: lonewolf87    21/03/2017    0 recensioni
Cinque anni dopo la battaglia contro i draghi malvagi, Goku decide di tornare dalla famiglia e dagli amici per partecipare a un torneo di arti marziali organizzato da Mr. Satan, dove incontrerà due misteriosi ragazzi che hanno un vecchio conto in sospeso con lui. Nuovi alleati, nuovi nemici e nuove battaglie per il destino della Terra attenderanno Goku e il resto del gruppo.
Genere: Avventura, Azione, Sentimentale | Stato: in corso
Tipo di coppia: Het | Personaggi: Goku, Nuovo personaggio, Pan, Un po' tutti, Vegeta | Coppie: Bra/Goten, Bulma/Vegeta, Chichi/Goku, Gohan/Videl , Pan/Trunks
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Capitoli:
 <<    >>
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
“Ehi, ma chi è quel tizio?” domandò Ub.
“Mi sembra di conoscerlo.” disse Goku.
“Lui è Bish. È venuto ad aiutarci.” spiegò Pan.
“Ciao, Pan. Come stai?” la salutò il biondino.
“Tutto bene, per il momento.” rispose la moretta.        
“Pan, non mi dirai… che quello è Bish, il ragazzo che avevamo salvato in quel villaggio di pescatori durante la battaglia contro Ryu Shenron?” chiese Goku.
Pan annuì. “Dopo che te ne sei andato, Bish mi ha cercata perché voleva imparare a volare. Poi però chiese a me e a papà d’insegnargli le arti marziali.”
“In quel periodo era comparsa una banda di delinquenti che aveva messo a soqquadro il suo villaggio, con furti e aggressioni nei confronti dei pescatori che osavano opporsi a loro, tra cui suo padre. Pan era andata più volte a fermarli, ma quei delinquenti tornavano sempre , così decidemmo di allenare Bish, in modo che potesse proteggere gli abitanti del villaggio ogni volta che si sarebbero trovati in pericolo.” raccontò Gohan.
“Ha imparato subito a combattere e alla fine è riuscito a dare una bella lezione a quei delinquenti, che non hanno più messo piede nel suo villaggio.” aggiunse Pan.
“Chi ha osato colpirmi????” ruggì Vendett, che tornò dagli altri combattenti, più infuriato che mai per l’ennesima intromissione.
“Sono stato io. Non ti permetterò di far del male ai miei amici.” rispose Bish.          
“Non avresti dovuto immischiarti, scimmione sayan.”
“Tu sei fuori strada. Non sono un sayan.”
“Che cosa? E allora perché vuoi batterti?”
“I sayan sono miei amici e farò di tutto per aiutarli. E poi non mi sembra che tu sia il tipo che si accontenti di una semplice vendetta. Il tuo obiettivo è conquistare la Terra.”
“Beh, hai indovinato. Comunque hai appena firmato la tua condanna a morte. Gli amici dei sayan sono i miei nemici ed è mio compito ucciderli.”
“Quello che morirà sarai tu! Ka-me-ha-me-haaaaaaaaa!!!!” gridò Bish lanciando il suo attacco energetico contro il nemico, prendendolo in pieno.
“L’ha colpito.” esclamò Gohan.        
“Urka! Gli avete insegnato anche la Kamehameha?” domandò sorpreso Goku.
“Certo.” rispose Pan.
“Oh,no!” esclamò Bish quando si accorse che la Kamehameha non aveva minimamente scalfito il nemico.
“Tutto qui? Mi aspettavo di più da te!” disse Vendett.
“Maledizione!” mugugnò il biondino.
“Eheheh! Preparati a morire!” replicò Vendett, prima di andare immediatamente all’attacco di Bish. Il ragazzo venne costantemente colpito dall’alieno del pianeta Bunk senza alcuna possibilità di reagire, e quando quest’ultimo stava per finirlo, Pan intervenne colpendolo con un calcio in faccia.
“Pan, che cosa stai facendo?” domandò Gohan.
“Tu e il nonno recuperate le forze! Io lo terrò occupato!” rispose sua figlia.
“Ma sei impazzita? Torna indietro! Non hai speranze contro quel mostro!” la richiamò suo padre.
“Eh no, mia cara, non ti lascerò andare così. Non dopo avermi colpito in quel modo. ” disse Vendett.
“Questa volta non scapperò! Haaaaaa!” esclamò Pan che andò all’attacco di Vendett, ma i suoi attacchi non sembravano fare alcun effetto. “Non è possibile. Perché non si è fatto niente?”
“Hai finito? Adesso tocca a me.” replicò il malvagio alieno, che reagì duramente contro la nipote di Goku, riducendola peggio di uno straccio e facendola urlare per il dolore.
“Pan!!!” esclamò Bish.
“Fermo, Vendett!!!!” lo chiamò invano Goten.
“No! Pan!!!” urlò disperato Trunks
“Devo intervenire subito!” disse Goku, che però fu bloccato da qualcosa di insolito. “Ma cosa…”
“Grrrrrrrrr!!!!!!!” mugugnò Gohan.
“Gohan…” borbottò suo padre, notando come l’aura del figlio stesse aumentando in maniera vertiginosa.
“Papà… ci penso io.” rispose Gohan.
“Ti sei comportata come quella stupida di tua madre, e adesso farai la sua stessa fine.” disse Vendett.
“Io…io non te lo permetterò!!!!!!!! Haaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!” urlò Gohan, che fece esplodere tutta la propria rabbia fino a trasformarsi in super sayan di terzo livello.
“Cosa?” domandò il perfido alieno del pianeta Bunk, che si accorse dell’incredibile aura emanata da Gohan.
“Hai fatto del male a mio padre, a mio fratello e a tutti i miei amici! Hai ucciso mia madre e mia moglie! Non ti permetterò di fare lo stesso con mia figlia!!!!!” urlò il figlio di Goku.
“Incredibile! La sua aura sta aumentando a vista d’occhio!” commentò Vegeta.
“Bene,Gohan! Infuriati!!!!” lo incitò Goku.
Non riuscendo più a sopportare l’orrendo spettacolo a cui stava assistendo, Gohan lanciò un Masenko con cui prese in pieno Vendett, allontanandolo da Pan, poi si slanciò sul nemico riempiendolo di calci e pugni, ormai incapace di reagire avendo perso molta energia durante lo scontro con Gokan.
“Continua così, Gohan!” lo incoraggiò Trunks.
“Incredibile. La rabbia lo sta rendendo ancora più forte.” disse Ub.
Lo scontro proseguì e Gohan sembrava avere la meglio su Vendett che gli lanciò centinaia di attacchi energetici, senza riuscire però a fare alcun danno.
“No! Non può essere!” mugugnò Vendett.
“Adesso basta.” replicò Gohan, il quale si gettò nuovamente addosso al suo avversario, dividendo a metà l’ultima onda lanciata da Vendett, e con un calcio fece volare il suo nemico. “Videl, mamma, Pan… questo è per voi! Ka-me-ha-me-ha!!!!!!!!!!”
“Aaaaaaaaaahhhhh!!!!!” gridò Vendett, che fu preso in pieno dalla Kamehameha di Gohan, fino a precipitare al palazzo del supremo.
“Sì!!!!” esultò Bish.
“Ce l’ha fatta!!!!” fece altrettanto Trunks.
“Sei stato grande, fratellone!!!!” lo elogiò Goten.
“No! Io… sconfitto da un sayan….” balbettò Vendett, ormai a terra ferito e fuori combattimento.
“Bene, Vendett. Adesso preparati a morire.” disse Gohan, prima di avvicinarsi minacciosamente verso il nemico con l’intenzione di finirlo.
“Gohan, aspetta.” lo fermò Goku.
“Perché, papà? Ha ucciso Videl e la mamma, perché dobbiamo avere pietà di un mostro come lui?”
“Adesso calmati, figliolo. Noi non siamo degli assassini, a differenza sua. Inoltre Pan è ancora viva.”
“Papà….” balbettò la ragazza.
“Pan, tesoro! Stai bene?” si calmò Gohan, il quale raggiunse subito sua figlia lasciando perdere Vendett.
“Sì…” annuì Pan.
“Spostati, Gohan. La curo io.” disse Dende, utilizzando i suoi poteri speciali, senza però accorgersi che Vendett si era rialzato e stava per colpire Gohan alle spalle.
“Voi… voi non farete niente… scimmioni sayan! Vi ucciderò!!!” gridò Vendett, che provò a colpire Gohan a tradimento con un attacco energetico.
“Se c’è qualcuno che non farà niente, quello sei tu! Big Bang Attack!!!!!” esclamò Vegeta, che aveva capito in tempo le intenzioni di Vendett, lanciandogli il suo colpo speciale.
“Aaaaaaaaaahhhhhh!!!” urlò il perfido alieno del pianeta Bunk, prima di essere definitivamente eliminato.
  
Leggi le 0 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
 <<    >>
Torna indietro / Vai alla categoria: Anime & Manga > Dragon Ball / Vai alla pagina dell'autore: lonewolf87