Storie originali > Nonsense
Ricorda la storia  |       
Autore: Silverwinx    30/03/2017    0 recensioni
Raccolta di storie partecipate ai concorsi
Genere: Generale | Stato: completa
Tipo di coppia: Nessuna
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Capitoli:
   >>
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Una costante caduta di pioggia sulla terra viene all’improvviso interrotta dai passi pesanti dei piedi. L’aria fredda e umida si riempie nei miei polmoni al ritmo con i miei passi, mentre i miei occhi fissano la strada che sto percorrendo velocemente.
Le mie orecchie captano ogni movimento della creatura che mi sta inseguendo: era cosi’ vicino che riesco ad ascoltare i suoi fiati pesanti. Nel momento in cui sento la sua ringhia e il suo corpo balzarsi dietro di me,estraggo il pugnale nascosto nel mio fianco e mi giro verso quel mostro.
 
Era una bestia gigante, dalle quattro arti possenti, con le zanne affilate cosi’ come le sue unghie. Il suo corpo e’ avvolto dai lunghi peli bianchi-grigi bagnati e sporchi di fango, mentre i suoi occhi infiammati si puntano verso di me.
Quella bestia mi balza addosso, pronto ad uccidermi. Salto pero’ in tempo prima che lui mi prendesse, allontanandomi qualche distanza da lui.
Alzati dalla terra, entrambi ci guardiamo per un attimo: i miei occhi celesti s’incrociano con quelli rossi del mostro. Ci muoviamo intorno in un cerchio con prudenza, sotto la pioggia sempre piu’ fredda, io con il pugnale stretta tra le dita, e lui con le zanne affilate e pericolose.
 
Il suo ringhio rabbioso segna la lotta finale, percio’ mi preparo nella posizione di difesa, pronta a contrattaccarlo.
Infine, con la grande rapidita’, egli corre verso di me e mi attacca: il suo momento di vita giunge alla fine.
  
Leggi le 0 recensioni
Ricorda la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
   >>
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Nonsense / Vai alla pagina dell'autore: Silverwinx