Serie TV > Once Upon a Time
Ricorda la storia  |      
Autore: illusory_ paradise    01/04/2017    0 recensioni
Killian e David parlano di vecchi sentimenti, mentre nuovi ne nascono.
[Pre-Slash] [Capitaincharming]
Semi Au.
Midquel della 5b nell'underword dopo la seconda morte di Milah e il ritorno di Liam.
midquel e momentanio di cuore spezzato e prequel di paradiso illusorio
Genere: Fluff, Malinconico, Romantico | Stato: completa
Tipo di coppia: Nessuna | Personaggi: David Nolan/Principe Azzurro, Killian Jones/Capitan Uncino
Note: Missing Moments | Avvertimenti: nessuno
- Questa storia fa parte della serie 'C'era una volta: 50 sfumature di Ship'
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Le onde si arricciavano tranquille contro di loro, cullate dalla confortante presenza del gruppo di eroi venuti nell'Hellbrooke.
Il gruppo aveva da poco slavato Hook.
Ma col prezzo della perdita di Milah.
Hook dopo la sua nuova dipartita è diventato più depresso.
E non voleva vedere nessuno.
Erano le 7 e un quarto del pomeriggio.
David si sta allenando con la spada nel porto della falsa storybrook degli inferi.
preparandosi adeguatamente alla futura sfida col fratello gemello.
Sapendo che prima o poi l'avrebbe affrontato.
Era una bella giornata.
Il sole è calmo e sull'orlo del crepuscolo.
C'è una lieve brezza marina.
E non ci sono nuvole in cielo.

Una nave galleggia calma e placida nei mari dell'Underworld e il sole si riflette sulla spada di David mentre questi alza il viso, per vedere il sole tramontare sull’oceano, creando una meravigliosa miscela di colori.
David sbuffa.
Non sta dando il massimo, decisamente.
Ma non da il massimo proprio per nulla.
David poi lo nota.
Nota in quel momento una figura solitaria vestita da pirata seduta sul bordo di una perduta nave degli inferi, le gambe a penzoloni nel vuoto.
Killian Jones sta fissando cupamente— diamine, sta fissando cupamente tutto e tutti.
Eccetto Emma.
La sua unica luce dopo 300 anni di solitudine e odio passati a cercare di ferire Rumple.
La sua unica luce dopo 300 anni passati a vendicare Milah.
Ma Emma era speciale abbastanza perché Hook gli prestasse attenzione.
Dannazione era la sua fidanzata.
Per qualche ragione, questo infastidisce David.
Si avvicina e gli si sedette vicino con un sospiro.
Il pirata gli da un veloce sguardo per poi ritornare ad osservare l’acqua, come se il principe fosse invisibile.

-C’è una bella vista.- Dice poi il marito di Snow con semplicità, per poi maledirsi.
Che modo idiota per iniziare una conversazione.
Dopo un breve e atteso silenzio Killian grugnisce.
David sospira.
-Puoi almeno provare ad essere gentile?- Chiede piano poi il principe azzurro, fissando l’acqua che sfiorava il lato della barca.
-No.- Dice Hook cupo -Non è nella mia natura...non con persone come te Nolan-
-Credevo che fossimo amici...-
Killian ride cupamente e poi continua con voce rotta -È tutto qui? Sei ferito perché il tuo BFF non risponde ai tuoi messaggi?-
David aggrotta la fronte -Pensavo di poterti aiutare. Tutto qui Killian. Ho buone intenzioni-
-Aiutarmi con cosa?- scatta poi irritato Hook.
-Sai…- David si guardò intorno, ma non c’era nessun altro sul ponte e poi continua sincero -Volevo darti una mano a superare la questione ‘Milah’.- Sembrava proprio che il fratello di Liam facesse del suo meglio per non sorridergli.
-Cosa, cosa c’è? Se non vuoi parlarne non lo farò. Cercavo solo di essere gentile.-

-Non è questo.- Hook scorge la testa, e David è sorpreso di constatare che sta davvero sorridendo.
E che Killian è davvero molto carino quando sorride.
-E allora che cos’è che non va Jonas?-
- Nulla che t'interessi Nolan. Con Milah ho chiuso. Era solo una cotta. Non era vero amore. Ero giovane e stupido all'epoca, come si dice cercavo solo un rimpiazzo per milah. Ma ho superato la cosa.- Dice sospirando annoiato Killian.
David sorride e poi rivela onesto e sincero -Non penso sia la verità sai Killian. Credo ci sia una parte di te a cui piace ancora. Nonostante tu adesso sia fidanzato con mia figlia Emma so che è difficile rinunciare al primo amore. Ma, come ho detto, posso darti una mano. Se tu me lo permetti.-
La fronte di Hook si aggrotta e poi dice -Non mi piace. E non ho bisogno dell’aiuto di nessuno. Specialmente del tuo Charming. Ho solo bisogno di stare solo.-
-Io credo davvero che tu ne abbia bisogno. Non ti senti solo? A volte, non vorresti semplicemente parlare con qualcuno?- Gli domanda poi deciso David, imperterrito.
Killian sospira.
-Vorrei solo… Oh, non importa.- Scosse nuovamente il capo il pirata.
-No! Continua Killian ! Dimmelo! Va benissimo! Non fermarti! Stai facendo uscire i tuoi veri sentimenti!- Esclama urlando David con un sorriso gentile, per poi rendersi conto che quella che appena detto suonava molto femminile e da snow.

Killian rotea gli occhi, sorridendo al principe della foresta incantata.
-Stai calmo e rilassati per favore. Non agitarti - Sospira di nuovo.
-Vorrei solamente che a qualcuno… Importasse qualcosa di me.- Sussurra con voce flebile, così flebile che David non era per nulla sicuro se avesse sentito bene le parole dette dal pirata.
Killian sposta lo sguardo verso il basso, a guardarsi i piedi, che stavano calciando la barca. David porta poi con dolcezza e con fare insicuro e quasi timido la mano al mento del pirata, e glielo alza in modo che si potessero vedere l’un l’altro negli occhi.
Un'attimo.
Uno solo.
La scintilla esplode.
Nuovi sentimenti nascono ed abbattono i vecchi.
-Hook a Emma importa... A me importa....-
Era ed è come se Killian stesse trattenendo il respiro, in attesa che succedesse qualcosa. Qualcosa di grosso, immenso, inimitabile
La mano dell'azzurro principe marito di snow è ancora sul viso del moro, e il padre di Emma riusce a sentire che è quello lì il suo posto.
Accanto a Killian.
Era ed è giusto.
David si schiarisce la voce, spostando lo sguardo imbarazzato su qualsiasi cosa che non fosse Killian, che lo stava fissando con uno sguardo ampio, quasi spaventato.
-Probabilmente Emma ci sta cercando ed è preoccupata.- Mormora poi dolce David alzandosi di soppiatto e con naturalezza assoluta mentre Hook distoglie lo sguardo.
-Sì...- Sussurra poi Hook che continua -sì, probabilmente è così.-
   
 
Leggi le 0 recensioni
Ricorda la storia  |       |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Torna indietro / Vai alla categoria: Serie TV > Once Upon a Time / Vai alla pagina dell'autore: illusory_ paradise