Storie originali > Avventura
Segui la storia  |       
Autore: Fede_Z    20/04/2017    1 recensioni
Federico ed il suo amico Lucas stanno tranquillamente giocando ai videogiochi, quando ad un tratto scoprono un dettaglio che fino ad allora avevano ignorato.
Ad un tratto, essi furono catapultati all'interno di un mondo parallelo, in cui la regina, Megan, cercava aiuto per contrastare una minaccia che incombeva sul suo regno.
Ormai messi alle strette, Lucas, Megan e Federico furono costretti a fuggire da Kubian, e affrontare da soli la minaccia dei Redcon.
Genere: Avventura, Fantasy, Guerra | Stato: in corso
Tipo di coppia: Het
Note: nessuna | Avvertimenti: Contenuti forti, Violenza
Capitoli:
 <<    >>
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
La giovane regina ci condusse per le sale del castello, che erano tutte rifinite e decorate con splendidi quadri e dipinti, affiancati da candelabri dorati.
Arrivammo nella sala principale, ed essa si sedette sul suo trono, incrociando le gambe.

-Bene, voi due come vi chiamate?-

-Io mi chiamo Federico, e lui è Lucas-

-Vedo che non siete di certo di questa zona, da dove venite?- chiese lei curiosa e un po impaziente.

-Mi scusi, ma come fa a sapere che non siamo della zona?- Chiese Lucas 

-Vedi, Lucas, voi due siete vestiti diversamente da ogni altro abitante del regno, insomma, sembra che veniate da un altro pianeta-.

-Più o meno- ripsposi io lasciandomi scappare una risatina.

-Volete spiegare meglio?- domandò insistente Megan.

-Vede, noi veniamo veramente da un altro pianeta, anzi, più che pianeta, un altra dimensione, ma non credo che lei possa capire- disse Lucas.

-Si, infatti noi stavamo conducendo la nostra vita normale, quando ci siamo ritrovati in questo posto, che devo dire è anche molto bello-.

-Quindi, voi siete una specie di "Alieni"?- 

-No, siamo umani, come tutti gli abitanti, ma proveniamo da un epoca diversa- dissi.

-In poche parole, voi viaggiate nel tempo?-

-Più o meno- conclusi io.

-Be, sono alcuanto stupita, comunque, vi auguro una buona permanenza nel mio regno, il mio maggiordomo vi mostrerà qualche vestito tipico della zona, così non darete nell'occhio, e cercate di trovare un modo  per guadagnare qualche spicciolo, buona fortuna!- ci disse la regina, chiamando il maggiordomo.
Esso ci portò in giro per altre sale del palazzo, fino ad arrivare nella sala vestiti, e devo dire che era veramente piena zeppa di abiti strani.
Io presi una camicia bianca, pantaloni moderni con bretelle, ed una lunga giacca viola chiaro, che aveva defli strani accessori come ingranaggi, pistoni ed altre cose del genere, e per concludere, un cappello e degli stivali neri.
Lucas indossò una specie di jeans, una maglia e una giacca nera simile alla mia, e delke scarpe blu.
Una volta emcambiati i vestiti, ci dirigemmo verso l'uscita, accompagnati da alcune guardie.

-Be Fede, ora che siamo adeguatamente vestiti, potremmo trovare qualche lavoro da fare, per vivere al meglio questa occasione che ci è capitata davanti-.

-Certo Lucas, ma che lavoro potremmo fare? Non ho voglia di sgobbare come uno schiavo-.

-Hey, visto che ci siamo allenati molto mentre giocavamo, se ci unissimo all'esercito di Kubian?-

-Non lo so Lucas, sarebbe figo, ma non ci orenderebbero di sicuro, insomma, siamo due forestieri, non si fideranno mai- risposi aggiustandomi il cappello.

-Tentar nlon nuoce- Mi rispose lui tutto euforico.

-Mentre camminavamo per le strade, incontrammo un giovane soldato, che probabilmente, stava facendo un giro di pattugliamento.
Io e Lucas ci dirigemmo verso di esso, per ottenere informazioni in merito all'esercito.

-Mi scusi, posso chiederle un informazione?-

-Certo, ma sbrigatevi, devo sorvegliare aueste vie-.

-Ok, volevamo sapere dove dovevamo andare per unirci all'esercito-.

-Be, dovreste andare verso ovest, nelma parte più moderna di Kubian, li troverete la base Kubiana, oltre che a numerose fabbriche di armi e altri materiali-.

-Perfetto, Grazie di tutto- rispose Lucas

-Di nulla- disse il soldato, mentre riprese la passeggiata di pattugliamento.

-Quindi Fede, ci dirigiamo verso Ovest? 

-Direi di si, mettiamoci in viaggio-
   
 
Leggi le 1 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
 <<    >>
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Avventura / Vai alla pagina dell'autore: Fede_Z