Storie originali > Commedia
Segui la storia  |      
Autore: Fangirllost_infandom    25/04/2017    0 recensioni
《Cosa amo di te?》Feci un sorriso abbassando la testa《Potrei dirti TUTTO, ma sembrerebbe scontato...》feci un respiro profondo e coraggiosamente alzai lo sguardo, guardandolo dritto negli occhi.
《Amo quando ti arrabbi e ti si formano le rughette sulla fronte; amo quando, mentre sorridi, ti spuntano le fossette sulle guancie; amo quando ti gratti la testa quando sei nervoso; amo quando ti appoggi allo stipite della porta con le mani in tasca e lo sguardo basso. Amo quando mi fai l'occhiolino; amo guardarti durante le ore di lezioni e vederti così concentrato da non notare il mio sguardo; amo quando mi prendi per mano; amo quando mi guardi negli occhi, amo i tuoi abbracci. Amo quando sei geloso, iperprotettivo nei miei confronti; amo il tuo sorriso; il tuo accento inglese; le tue orecchi e sventola...》 feci una risata isterica e imbarazzata, abbassando di nuovo lo sguardo, non riuscendo a sostere il suo《Amo sognarti la notte e svegliarmi la mattina vedendo che sei li vicino a me...》
▪▪▪▪▪▪▪▪▪
Buongiorno personcine
Spero che la storia vi piaccia e mi scuso già in anticipo per gli eventuali errori. Buona lettura!
Pubblicata anche su Wattpad
Genere: Commedia, Romantico, Sentimentale | Stato: in corso
Tipo di coppia: Het
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
What would I do without your smart mouth?
Drawing me in, and you kicking me out
You've got my head spinning, no kidding, I can't pin you down
What's going on in that beautiful mind
I'm on your magical mystery ride
And I'm so dizzy, don't know what hit me, but I'll be alright

My head's under water
But I'm breathing fine
You're crazy and I'm out of my mind

'Cause all of me
Loves all of you
Love your curves and all your edges
All your perfect imperfections
Give your all to me
I'll give my all to you
You're my end and my beginning
Even when I lose I'm winning
'Cause I give you all of me
And you give me all of you, oh oh

How many times do I have to tell you
Even when you're crying you're beautiful too
The world is beating you down, I'm around through every mood
You're my downfall, you're my muse
My worst distraction, my rhythm and blues
I can't stop singing, it's ringing, in my head for you

My head's under water
But I'm breathing fine
You're crazy and I'm out of my mind

'Cause all of me
Loves all of you
Love your curves and all your edges
All your perfect imperfections
Give your all to me
I'll give my all to you
You're my end and my beginning
Even when I lose I'm winning
'Cause I give you all of me
And you give me all of you, oh oh

Give me all of you
Cards on the table, we're both showing hearts
Risking it all, though it's hard

'Cause all of me
Loves all of you
Love your curves and all your edges
All your perfect imperfections
Give your all to me
I'll give my all to you
You're my end and my beginning
Even when I lose I'm winning
'Cause I give you all of me
And you give me all of you

I give you all of me
And you give me all of you, oh oh"


È già, la mia storia inizia così, cantando All of me di John Legend, con gli auricolari nelle orecchie, sdraiata sopra il mio letto e guardando il soffitto. 
Sapete, ascolto musica quando sono giù di morale, o quando sono molto felice...
Accompagna la mia vita, mi fa dimenticare i miei problemi e mi consola.
Vorrei sottolineare la differenza tra fare musica e ascoltare la musica... ascoltarla può voler dire rilassarsi, trovare una pace con se stessi oppure caricarsi di una profonda forza interiore, mentre fare musica vuole dire esprimersi. 
Quando chiediamo "che musica ascolti?" secondo me la risposta che bisognerebbe dare, dovrebbe essere riferita alla domanda "quale musica ti rappresenta meglio?"
La musica per me è aria è vita però potrebbe essere anche angoscia solitudine...la musica per me è un enorme spirale colma di sensazioni e sentimenti che quando voglio sono libera di ripescare e rievocare.
Per ogni persona, una canzone può prendere un significato speciale, perchè in fondo la musica che ascoltiamo diventa come la colonna sonora della nostra vita, ci ricorda momenti tristi e felici vissuti, ci ricorda delle persone, dei luoghi e degli avvenimenti.
Può far piangere ed emozionare qualcuno, mentre a qualcun altro può lasciare assolutamente indifferente poichè non gli rappresenta nulla. 
Per me la musica è qualcosa che libera la mente. Qualcosa che ti fa sentire in pace con te stesso. È qualcosa che ti rende libero e indipendente, qualcosa di speciale che fa uscire il tuo io interiore. La musica è una cosa inspiegabile, che può farti sentire una persona differente. Può farti sentire libero anche solo per qualche minuto...Può farti sentire il tuo vero io interiore che magari nessuno conosce...

《So che sono un pasticcione, un egocentrico, a volte uno stronzo e che sono molto geloso... Io ho solo paura che un giorno tu possa trovare una persona migliore di me, sò che è da egoisti sperare che non succeda mai, ma è che io non voglio perderti, perchè sei troppo importante per me. Sarò pure un ragazzino immaturo però ti amo. Cazzo se ti amo. Io adesso sono qui per chiederti una cosa piccola mia. Mi vuoi sposare?》Eccolo li in ginocchio, davanti a me con un mazzo di rose rosse  appoggiato sull'erba fresca e con in una mano un anello. Un anello. Mi alzo dalla seggiola e con un sorriso stampato sulle labbra prendo l'anello in mano, me lo infilo nel dito e gli accarezzo la guancia. 《Si Cameron, voglio sposarti..》 Non faccio in tempo a finire la frase che si alza e mi prende la vita con un braccio mentre con l'altro mi accarezza la guancia. Si avvicina piano piano alle mia labbra...

《 MARTINA! IL TELEFONO! 》
NO NO E NO! Il mio Cameron Dallas mi aveva chiesto di sposarlo e mi stava per BACIARE E PROPRIO IN QUEL MOMENTO SQUILLA IL TELEFONO?! MA PERCHÈ MAI LO HANNO INVENTATO!
《 ARRIVO MAMMA! 》a malavoglia mi alzo dal letto togliendomi gli auricolari lasciandoli sopra il lenzuolo. Immancabilmente non vedo la prolunga attaccata alla corrente e inciampo su di essa, schiacciando letteralmente un mio pupazzo. 《 Zio Voldy che male! Stupida prolunga!》 Mi rialzo velocemente e abbraccio il mio povero pupazzo《 Scusa cicciolo 》Mia madre mi chiama un altra volta. Lancio il mio pupazzo sul letto, da notare la mia grazia e corro per la casa a mo di Flash lanciandomi poi sul divano prendendo il telefono in mano.
《 Pronto?》
《Non sai quanti fighi ci sono quà capra tibetana!》0
《A comunque ciao anche a te Picciona!》Io mi chiedo se una conversazione può iniziare in questo modo. Di solito non si usa dire : Ciao come va? Tutto bene? Ma no Lucia deve essere diversa da qualsiasi altro essere umano giustamente. Starete pensando cose del tipo: PICCIONA?! CAPRA TIBETANA??PUÒ ESSERE UNA COSA NORMALE?
Noi ci consideriamo "diversamente normali" diciamo folli, ecco si, folli. La gente normale è troppo noiosa.
Vi starete anche chiedendo chi sia "Picciona" si chiama Lucia in realtà, è la mia migliore amica, ne abbiamo passate tante e diciamo che ci conosciamo da... più o meno 14 anni?
Non ci vediamo da 3 settimane e io non ce la faccio più!
Prima ha passato due settimane in Irlanda e adesso è in Grecia, senza neanche un incontro frettoloso...
《 Oggi ho visto un figo, bè dire che è figo è dire poco in realtà, lui è...UN DIO! Ecco si un dio》《Ma tra tutte le cose che puoi dirmi della Grecia mi dici questo?!》《Uff! Vuoi che ti parli della sabbia?!》
《Guarda piuttosto! Dimmi...com'è la sabbia?》
《Mmmm è sabbiosa! SECONDO TE COME PUO ESSERE LA SABBIA?!》Una cosa che adoro di lei? È che riesce in qualsiasi modo a tornare al discorso che vuole lei 《Prima che mi interrompessi stavo parlando del dio greco che c'è qua》
《No scusa io sono rimasta alla sabbia》feci una risata《E io sono rimasta al figo》《Ma...》《 Niente ma! Quello sgorbio del tuo ex a fatto male a tradirti, non sa cosa si è perso. Adesso non state più insieme giusto?! Non puoi stare zitella a vita! Quel ragazzo e decisamente perfetto per me però, visto che tu sei disperata e che sei la mia migliore amica, a malincuore, te lo cedo》Ah! Lucia e il suo altruismo. 
《Prima cosa: non sono una zitella, secondo non sono disperata e terzo io sono ancora dell'idea che la sabbia sia più interessante!》
   
 
Leggi le 0 recensioni
Segui la storia  |       |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Commedia / Vai alla pagina dell'autore: Fangirllost_infandom