Questa storia presenta contenuti non adatti ai minori (rating Rosso)
Per leggerla è necessario avere un account e aver dichiarato la maggiore età.
Autore: siuri1   Capitolo: 1
È nell'ordine naturale delle cose l'equilibrio tra tesi e antitesi: il bianco e il nero, il giorno e la notte, il bene e il male, forze contrapposte che trovano nell'altro la loro ragion d'essere, rette parallele destinate a non incrociarsi mai.
Ma ad ogni regola la sua eccezione: due entità opposte sono destinate a incontrarsi, o come accadde a Lorenzo e a Marta, a scontrarsi. Un uomo e una donna e nel loro caso, un maschilista e una femminista.
Entrambi ambiziosi avvocati penalisti che per una serie di sfortunati eventi si ritroveranno a collaborare prima nello stesso studio, poi allo stesso caso. E non un caso qualunque, ma l'omicidio di una donna con segni di violenza sessuale.
E quando l'estremo del maschio s'imbatte in quello della femmina, allora è guerra.
"Quando incontrò per la prima volta Lorenzo Anselmi, Marta ebbe la prova che Dio fosse uomo. Non poteva credere che fosse donna, perché una donna non le avrebbe mai inferto un colpo così basso.
Quel giorno si verificò quanto di peggio potesse mai capitarle: incontrare un maschilista."
Per leggere, fai il login
Nickname:
Password:
  
Non hai un account? Registrati, basta un'email.
Torna indietro
Vai a tutte le storie della categoria: Storie originali > Romantico
Vai alla pagina dell'autore: siuri1