Questa storia presenta contenuti non adatti ai minori (rating Rosso)
Per leggerla è necessario avere un account e aver dichiarato la maggiore età.
Autore: debimanighetti86   Capitolo: 1
Questo è un romanzo ambientato ai tempi della seconda guerra mondiale in un campo di concentramento.
I miei protagonisti sono un insolito soldato SS ed una ragazzina ebrea. Divisi da una questione di età : lei poco più che ventenne, lui molto più grande, divisi da una questione razziale, le uniche cose che li accomuna sono stranamente l'aspetto fisico ed il carattere molto burbero e chiuso.
Un uomo stanco e deluso dalla vita con un rapporto troppo stretto con l'alcol che non ha altro che il suo "lavoro", incastrato in un tunnel buio da cui non riesce ad uscire, ogni sera all'interno di una baracca buia, illuminata solo dalla luce della luna, si racconta davanti ad una piccola finestrella dai vetri rotti, ad una giovane donna che sembra aver abbandonato la voglia di vivere anche per colpa sua.
Un rapporto nato inizialmente da violenze fisiche e psiologiche, portato avanti dalla paura e dalla sottomissione da parte di lei che mai capirà le ragioni di tutto questo, nel tempo si trasformerà in un legame profondo e indissolubile tra i due protagonisti i quali, diventando l'uno la salvezza dell'altro, si aggrapperanno l'uno all'altra fino alla fine.
Per leggere, fai il login
Nickname:
Password:
  
Non hai un account? Registrati, basta un'email.
Torna indietro
Vai a tutte le storie della categoria: Storie originali > Drammatico
Vai alla pagina dell'autore: debimanighetti86