Storie originali > Epico
Segui la storia  |       
Autore: illusory_ paradise    28/05/2017    2 recensioni
L'universo è un luogo immenso pieno di infinite storie. Storie che non sono mai state raccontate. storie che hanno scritto in se pagine e pagine di misteri, di segreti, di amore, di morte, di passione, di tradimenti, di inganni e soprusi. Dopo tanto tempo è giunta l'ora che qualcuno parli di queste storie.
La guerra tra Angeli e Demoni è iniziata e solo gli 11 salvatori Arcangeli potranno salvare i mondi dal crudele Lucifero e dalla sua incarnazione Satanaiel.
Il primo atto di questa storia si svolge nella città dell'ovest nel mondo di Dragon ball dove due ragazzi Serina e Zane cambieranno tutte le carte in tavola.
Genere: Fantasy, Introspettivo, Mistero | Stato: completa
Tipo di coppia: Nessuna
Note: AU, Cross-over, OOC | Avvertimenti: nessuno
Capitoli:
 <<  
- Questa storia fa parte della serie 'Paradiso Illusorio'
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Sono passati pochi minuti da quando Goten si è consegnato.
Il ragazzo è stato portato nelle segrete fino all'ora prestabilit.
Umiliato ed in catene è in prigione.
Solo.
Così Goten ripensa. Ripensa nell'arco di queste ore in silenzio assoluto a ciò che gli disse Lucifero al suo incontro col suo vero io. Ripensa a parte di quell'incontro.

Flashback
Un tuono lucente feroce e violento si abbatte sulla terra e una figura alata si erge e vola dopo aver attraversato una colonna di luce assoluta .
Nessuno vede niente.
Il tempo scorre in modo anomalo.
Lo spazio pare distorgersi.
Satanaiel è appena andato via.
Goten deve andare alla capsule.
Ma pare come paralizzato.
La figura in un istante crea un'onda d'urto che disarma Goten e lo fa cadere a terra.
Goten lo guarda tra il sorpreso e scioccato al deciso e duro e rialzandosi svelto dice con un sorriso ironico mentre si toglie la polvere dai vestiti e mettendosi in posizione di lotta e preparandosi a combattere - Sapevo saresti venuto alla fine vero Lucifero?-
- Oh mio tramite. Che piacere estremo vederti.-
- Taci.-
Un tuono colpisce il terreno e la pioggia della tempesta peggiora mente Lucifero guardando il giovane ibrido rivela dicendo apatico e impassibile mentre lo squadra con occhi gelidi e nel mente lento e ingannevole cammina verso di lui - Bene. Male. Giusto. Sbagliato. Spazio. Tempo. Tutto altamente inutile. Tutto prevedibilmente noioso. Non trovi? Mia reincarnazione?
- Che cosa vuoi Lucifero?-
- Parlare.-
- Di cosa?-
- Del più e del meno. Del bene e del male. Della vita e della morte. Io posso fare di tutto Goten. Io sono tutto. L'unica cosa che mi serve sei tu... Il mio tramite.-
- Lusingato Lucifero ma Satanaiel non vuole accordi e ha attaccato la mia famiglia quindi se vuoi venirmi a parlare del bene e del male e di quanto il tuo mondo sia tutto bello wow yeah fammi il favore di sparire che non è aria.-
- Oh Goten io voglio solo parlare. Tutto qui.-
- E di cosa? Di grazia dimmi di cosa?-
- Bhè della famiglia. Non c'è nulla di più importante che della famiglia.-
- Tu sai cos'è una famiglia?- -Ovvio che lo so. Ne ho avute tante. Troppe. Ma di sicuro questa è più interessante degli altri. Oserei dire che è tra le più interessanti.-
- E quindi?- - L'oscurità sta arrivando e con ossa il nulla. Si chiama Amara ed è la nostra nipotina. Un'essere bellissimo quanto letale.-
- Degna figlia dei suoi genitori suppongo.-
- Quindi hai già capito? -
- Fammi indovinare Serina e Jaden? Sul serio se non sapessi il loro passato avrei giurato che stessero insieme..
- Ahhahah devo ammetterlo se non sapessi di chi è figlio avrei giurato che fosse mio nemico. E forse lo è davvero...-
- Che intendi?-
- L'amore Goten. Non esiste niente di peggio che dell'amore. Mai! E naturalmnete so che Jaden nasconde tanto. tutto.-
- Perchè? Perchè la tua esperienza è finita male? Oppure è finita male quella di Satanaiel? Sul serio Lucifero quest'atarassia totale mi sorprende.- - Non sei spaventato dal destino?-
- Sempre...-
- Tutto questo è inevitabile Goten. Io sono il tuo futuro.-
- Serina e Zane hanno un piano. -
- Sorgerò in ogni caso. Sta a te decidere come e quando.-
-...-
- Salva il salvabile ragazzo. perchè senza di esso tutto crolla.-
- Perchè?-
-Cosa?-
- Perchè fai tutto questo?-
- Perchè è la cosa giusta.-
Fine flashback.

- Tutto procede verso la sua fine.- Dice crudele ed estasiato Duke mentre guarda Goten senza speranza che lento e inesorabile cammina verso il centro del castello e verso il suo patibolo. Afrodite guardando Duke poi ride dicendo con fare maniacale e poi seria e secca esclama- Perfetto!-
Satanaiel resta impassibile e gelido mentre appoggiato sul muro vede assieme ad Eris accanto a lui appoggiata , Goten che cammina incatenato ed accompagnato dagli altri tre generali che gli fanno da scorta e da guardia, mentre il secondogenito di Goku con viso rotto e distrutto si posiziona lentamente e senza grazia al centro del patibolo. Una piattaforma di ferro e vetro con 3 sfere una nera, una bianca e una rossa che posizionate a mo di triangolo equilatero circondano e imprigionano Goten in un campo magico.
Kaguya resta algida e fredda alla scena ma fissa prima Sataniel e poi Duke. Qui abbassando annoiata lo sguardo sbadiglia mentre Doflamingo e Master Xehanort con un sorriso sadico restano silenti ma si guardano introno e fissando prima il duo di reggenti e poi il prigioniero si posizionano prima il pirata nella destra e poi il dominatore del keyblade alla sinistra del patibolo mentre Kaguya resta e si posiziona davanti.
Goten con gli occhi piangenti s'inginocchia quasi del tutto arreso e guarda poi i due reggenti che ridono soddisfatti in silenzio. Satanaiel sbuffato e quasi malinconico sbuffa. Avrebbe voluto un combattimento più equo. Eris guarda il suo pronipote con fare noncurante per parlare verso il suo ex capo e domandare a bassa voce - Quindi è già finita?- - Probabile...-
- Un vero peccato. Non c'è gusto in una vittoria così.-
-Forse è semplicemente destino.-
-...-
Afrodite guardando prima Duke e poi verso il pirgioniero si avvicina con classe ed eleganza e poi alzando un braccio schiocca le dita e qui le tre sfere si attivano e cominciano ad assorbire l'energia necessaria. Pochi secondi dopo mentre tutti restano in silenzio e assaporano la tensione del momento. Compare il guanto dell'infinito col cuore di Lucifero che come ripieno di energia è carico e levita al centro della sala. La dea ellenica della bellezza poi con tono apatico e impassibile dice mentre indica verso Goten mentre sorpassa atona Kaguya che si morde il labbro e fissa il suo nuovo capo - Ultime parole e ultimo desiderio mio condannato a morte? Non si dica che non siamo persone compassionevoli.-
- Si. Ne ho uno... -
- Parla e sarà esaudito. Sempre nei nostri limiti...-
- Voglio parlare a tutto L'universo. Voglio spiegare le mie ragioni e voglio che sentano il mio punto di vista e le mie ultime parole. Se Lucifero deve essere risvegliato. Voglio che sappiano il perchè..-
-....- Silenzio tombale. tutti ascoltano e contemplano per riuscire a dare una decisione. E riuscire a capire che cosa fare. Duke guarda poi afrodite e avvicinandosi a lei l'abbraccia sensuale e passionale mentre le sussurra all'orecchio qualcosa. Afrodite sorride e fissando prima il suo amore e poi il prigioniero per poi dire con fare annoiato - Concesso...-
I generali guardano in silenzio la scena.
Afrodite con uno schiocco di dita fa comparire dei portali.
I cieli diventano cupi e scuri in tutti gli universi paralleli esistenti. il volto di Goten e Sei presenti compare come ologramma globale e assoluto. C'è un silenzio assoluto e tombale. Tutti in tutti i mondi restano il silenzio mentre Duke Torres estrae la spada e poi puntandola in alto fa attivare in modo esorbitande il guanto dell'infinito col cuore di Lucifero in esso. Satanaiel si avvicina lento e inesorabile assieme ad Eris e poi dice verso goten - Parla. Dì quello che devi...-

Tutti restano in silenzio a guardare.-
La tensione è palpabile.

Goten dopo un primo istante di silenzio si mette le mani dietro la schiena come per prendere ed afferrare qualcosa e poi dicendo mentre chiude gli occhi e parla ad alta voce come in un sussurro - Mi rivolgo a tutto l'universo. Io sono Goten Son. SO che quasi nessuno di voi mi conosce ma è mio dovere e vostro diritto ascoltare quello che sto per dirvi.-
-....- Tutti lo Guardano seri e impassibile mentre si ferma per qualche secondo e poi continua alzando gli occhi e sospirando mentre facendo una smorfia di dolore avvicina alla sua schiana la sua mano sinistra. Tutti lo guardano Sorpresi ma non preoccuparti. Appena si è consegnato Dolfamingo e Master xehanort per ordine di Duke lo hanno perquisito a fondo. Goten è venuto da solo e disarmato. Senza niente e senza oggetti se no un semplice ciondolo che però appare normale e lo indossa al collo.
-Il mondo sta cambiando . Forse sta per avviarsi la più grande rivoluzione di sempre. So che siete spaventati e so che quello che avete visto poco fa è atroce. Vi capisco. Vi comprendo. Non vi biasimo. Anche io ho paura di quello che sta per accadere.-
-....-
- Io v'imploro con tutto il mio cuore. Non perdete la speranza. Lucifero sta sorgendo. Questo era inevitabile. Me ne sono accorto a mio tempo. So che la maledizione oscura sta per colpire e so che avete paura ce l'ho anche io... Ma non lasciate che questo vi palarizzi e vi blocchi.- -...-
-Ho deciso come ultimo desiderio e ultime parole devo spiegare le mie ragioni. Nel giro di pochi giorni il mio mondo, il mio destino è stato completamente sconvolto e distrutto. Sono la reincarnazione di Lucifero. Il suo tramite. il suo corpo. L'angelo caduto rivivrà attraverso di me. nel mio poco tempo ho avuto tanti rimpianti... Ma è il momento che io li risorva così che possa andare in pace. Per prima cosa vorrei parlare alla mia famiglia: Chichi madre mia. sei la persona più importante della mia vita. L'unica che mi abbia visto come qualcosa di più che una causa persa. So che spesso ti ho deluso e ti chiedo scusa. Io ti voglio bene e te ne vorrò per sempre. Ma è il momento di dire il mio addio. Non sentirti in colpa non è colpa tua e non lo sarà mai. Meriti un lieto fine più di tutti mamma solo che io non posso farne parte... Goku non ce la faccio a chiamarti papà. Hai fatto tanti troppi errori come mia figura genitoriale. Non ti biasimo e alla fine ho capito che non è nella tua natura essere un padre. Sei una brava persona Goku. Ti auguro davvero che tu possa trovare la tua strada e che essa ti basti. Gohan tu sei stato non solo il mio fratellone ma anche il mio migliore amico e la mia guida. Sei stato come un padre. Tu e la tua famiglia meritate di essere felici e di ottenere il vostro lieto fine. Dì a Pan che suo zio le vuole un mondo di bene e che le dispiace non poterla crescere... Trunks vorrei solo dirti che mi mancherai. Tu, Bulma, perfino zio Vegeta e la piccola Bra siete come una seconda famiglia per me. Spero che possiate perdonarmi per avervi trascinato in questa storia. Per ultime persone vorrei parlare della mia famiglia. Zane, Serina mi dispiace di non essere stato o meglio non essere in futuro, nel vostro futuro, il padre che volevate. Siete due persone fantastiche che non avete niente da dimostrare nè a me e nè a lucifero, Vivete la vostra vita come volete, meritate la felicità e spero possiate perdonarmi per tutto. Regina mills lo so che in questo tempo non mi conosci e io non conosco te. Lucifero mi ha mostrato che saremo amanti, amici, e che avremo die figli. Certo Lucifero avrà quasi sempre il sopravvento ma quando siamo stati insieme siamo stati amore vero. Amore puro. Mi dispiace che tu e il resto dell'universo siate per pagare per le mie scelte. Mi dispiace per tutto. Le cose saranno terribili all'inizio ma poi verrà l'alba. So che molti mi odiano e fate bene non merito e non chiedo il vostro perdono. Vi chiedo solo di combattere per il futuro dell'umanità.-
- Tutto qui?-Domanda annoiata e amara Afrodite mentre Duke ride divertito e gli altri generali presenti restano in silenzio.
-...- Goten poi resta in silenzio e inginocchiato guarda i suoi nemici. un vento gelido e oscuro colpisce il ragazzo. Un'ombra nera guarda invisibile la scena e penetra tra le ossa del sayanche sputa sangue e a gli occhi illuminati di giallo.
- Sarebbero queste le tue ultime parole? Ma che delusione... -
- Ora che hai finito di blaterare queste inutili sciocchezze inchinati e abbassa la testa e prega per la tua vita.- Dice crudele e serio Duke mentre Goten esegue questo ordine e resta immobile.

- Ora tocca a noi fedeli e fidati sacerdoti di Lucifero evocarlo. Signore di ogni cosa sorgi attraverso il tuo tramite e istaura un nuovo ordine. Grazie al tuo risveglio e alla maledizione oscura il nuovo mondo sorgerà...- Dice crudele Afrodite mentre tutti gli altri restano in silenzio e timore revelenziale e assoluto. goten improvvisamente sorride e sotto gli occhi di tutti ride leggermente. Tutti lo guardano perplessi e scioccati e Duke avvicinandosi con rabbia domanda - Cosa? Cosa c'è di così divertente?-
- Una pistola?- Chiede serio e divertito Goten mentr etutti lo guardano con fare perplesso e curioso. Duke annoiato e secco ribatte poi - SI e allora?-
- Una pistola divisa in quattro parti?- Chiede nuovamente ridendo più forte il figlio secondo genito di Goten.-
- Si e non è stata creata. Il piano dei tuoi figli contro Satanaiel è fallito.- Risponde secca e annoiata Afrodite mentre Satanaiel si appoggia in silenzio ad un pilatro e nel mentre eris fa un sorrisino e poi estrae dalla tasca un cacciavite sonico e lo tiene stretto mentre Maestro Xehanort, Doflamingo e Kaguya guardano quasi annoiati la scena. Goten sentendo la risposta chiede divertito mentre ride dolce e sincero- Una pistola , divisa in quattro parti sparse per il mondo? Ma dai! Ci avete creduto davvero? CI avete tutti creduto davvero?-
- Che cosa vuoi dire?- Domanda spazientito Sataniel secco e serio. mentre Eris lo guarda e sempre seriamente si sposta lontano di lui avvicinandosi lenta ma inesorabile verso Kaguya e vicino i due reggenti. Goten guardando la bisnonna diventa serio e poi risponde mentre chiude prima gli occhi e poi alzandosi si avvicina verso la sfera nera dietro di lui - Come se Zane e Serina avessero davvero in mente un piano così folle e rischioso. Come se mi fossi consegnato così presto senza avere un piano... Come se mi chiedessero davvero di uccidere.-
- Oh, bene, ma non importa. Non è importante. Sei esattamente dove ti volevo Goten. Qui nella mia roccaforte. Circondato da migliaia di soldati. In ginocchio e in catene solo e disarmato. Sei in una fortezza inespuniabile e Lucifero sta prendendo il controllo di te in modo ancora più rapido grazie a quelle sfere e la vicinanza al suo cuore nero...- Dice Duke perplesso e serio mentre estraendo la sua lama minaccia aggressivo Goten mentre gira intorno e ordina ai 3 generali a guardia del piccolo sayan di allontanarsi e spostarsi via mentre Afrodite seguendo il suo amato e avvicinandosi con fare serio al ragazzo dice poi con un sorriso maniacale.- Si Goten! Sei esattamente dove ti volevamo!-
- Ma noi sapevamo tutto di quello che avreste fatto. Sapevamo che al minimo segnale sareste intervenuti voi con la maledizione. Serina e Zane conoscono Lucifero. Conoscono me... Perchè questo è esattamente quello che avrei fatto io in una partita a scacchi...-Ammette Goten serio e deciso con fare risoluto mentre camminando verso la sfera nera si appoggia ad essa e nel mentre Afrodite domanda seria e cominciando a preoccuparsi mentre estraendo una lancia e puntandola verso il ragazzo chiede avviandosi contro di lui furiosa- Cosa?-
- Perchè credevi fossero arrivati da me? Conosci il tuo nemico. Prima regola di ogni gioco. E chi è il loro nemico se non lucifero. Se non io...- Spiega rispondendo il giovane mezzo sangue che risponde poi mentre prende il suo ciondolo e lo mette nella mano sinistra.-
-...-
- Sapevamo che Zamasu e quindi voi ci stavate osservando. Era tutto programmato. Mi hanno detto della pistola per farmi e farti preoccupare di un'esca che in realtà neanche esisteva. Il loro scopo era questo fin dall'ìnizio. Farmi arrivare qui al momento giusto.- Continua poi Goten serio spiegando poi tutto mentre Eris inizia a sorridere es postandosi di qualche passo arriva al cnetro della sala mentre Afrodite e Duke irritati e perplessi camminano per la sala armati e minacciano entrambi con le loro armi il tramite di Lucifero. Qui Duke dice serio e con voce ferma- Ma lucifero sorgerà comunque.-
- Vuoi sapere qual'è il loro piano? Il loro vero piano? Vuoi sapere perchè hanno viaggiato nel nostro mondo e aspettato che arrivaste voi?- Ride poi divertito Goten che con un sorrisino si avvicina- Dimmelo.- RIbatte Duke annoiato e seccato.
- Aspettavano e raccontavano una storia. Tutto qui. Niente armi e guerre se non per difendersi. Solo parole nei punti giusti.- Ammette Goten serio. I generali scioccati e perplessi guardano la situazione in silenzio senza muovere un muscolo mentre Eris divertita si avvicina e Afrodite curiosa e sospettosa domanda- Non capisco? Il suicidio di Zane era reale non un'inganno è stato un nostro piano. Mica potevano prevederlo....-
Goten sorride così premendo il suo ciondolo fa uscire un'ologramma psichico. Serina, Zane E Jaden assieme ad altri sopravvissuti e un gruppo predestinato e prescelto ( i guerrieri z, i pirati di one piece a Zou, Il gruppo di dei pagani di Zeus e altri) sono dentro un'astronave spazio-temporale. jaden poi sorridendo verso i genitori ribatte poi divertito- A meno che non avessero avuto una spia tra di voi..-
- Tu? Jaden cosa fai?- Duke e Afrodite scioccati e sorpresi dicono all'unisono mentr eguardano il figlio e la scena davanti a loro.
- Mamma. Papà. Che piacere vedervi...- RIbatte poi Jaden con un sorriso sarcastico.
- Tu ci hai traditi?!? Perchè?- Domanda poi Duke arrabbiato e iriitato mentre il figlio poi ribatte e sputa velenoso- Perchè? Perchè siete marionette nelle mani di un pazzo. Non siete più i miei genitori. Siete solo giocattoli nelle mire di un mostro come Lucifero...-
- Chiamate i nostri soldati! ORA!!!- Urla Afrodite nervosa rivolta verso i generali con fare scioccato e agitato. - Non ti scaldare. Non sono qui.- Dice con un sorriso Eris mentre col cacciavite sonico preme un pulsante disattiva poi la sfera nera liberando Goten e Imprigiona il gruppo facendo cadere le porte per poi avvicinarsi al pronipote, Satanaiel sorpreso e perplesso sussurrà malinconico la scena capendo del tradimento e della situazione- Cosa? Eris anche tu..- - Sono la madre di Bardack e Goten resta il mio pronipote credevi davvero che ti avrei aiutato ad ucciderlo e risvegliare Lucifero? Se lo credevate sul serio siete dei poveri illusi...-
- Che cosa hai fatto?- Domanda secca Afrodite nervosa mentre Eris ribatte seria e decisa estraendo la sua spada e pronta a combattere- Ques'aria della fortezza è seprata dal resto. Non ci sono telecomunicazioni se non quelle universali. I nostri soldati sono tutti sparzi e divisi. Non arriveranno in tempo.-
- Siete in svantaggio numerico e senza aiuti, isolati dal resto dle mondo e senza comunicazione. Non avete risolto niente.- Dice secca e nervosa Afrodite che sorride maniacale e punta le armi contro Eris. Kaguya ,Master Xehanort e Doflamingo la seguono a ruota e con fare annoiato e peprlesso minacciano e accerchiano l'ex alleata mentre Duke rivolto verso Goten dice poi irritato e audace camminando verso di loro mentre punta la spada verso di loro- Possiamo sterminarvi tutti solo io e Afrodite col potere che abbiamo ricevuto da lucifero.-
- Voi non capite.. Perchè credete che abbia incitato a non avere paura tutto l'universo con quel comunicatore? Per fede- Dice poi Goten serio emntre si rivolge a tutti i presenti annoiato e carico di disprezzo Duke ribatte- Fede e speranza? Tutto qui? Sarebeb questo il tuo piano?-
- No... Perchè abbiamo eseguito le istruzioni che accidentalmente avete dato voi stessi. Abbiamo usato il conto alla rovescia.- Ribatte Eris con un sorriso che rasenta il sadismo mentre Afrodite secca domanda- E allora?-
- Abbiamo detto a tutti in tutto il multiverso tramite questo messaggio finale di avere fede. Di avere speranza. Di pensare. DI pensare ad una sola parola in un determinato momento. Una sola.- Dice dall'ologramma Jaden rivolto verso i genitori con fare sfacciato e arrogante
- Non succederà niente! Sarebbe questa la tua arma?...- Urla nervosa e isterica Afrodite mentre Duke continua scioccato - Delle pregiere?!? Jaden come sei caduto in basso a seguire un piano così stupido.-
- In tutti i mondi. Una sola parola. Un solo pensiero. In un solo istante... Ma con Il cuore di Lucifero attivo!- Continua poi Serina sempre dall'ologramma algida e gelida. Qui Satanaiel curioso chiede- Cosa?-
- La ma-maledizione è u-universale perchè a-agisce come un ca-campo telepatico che unisce tut-tutta la razza umana. E' i-ineluttabile perchè al-alimentata dal cuore d-di Lucifero che è c-collegato a Lucifero s-stesso. E Lucifero è c-collegato ad og-ogni incarnazione. Ad ogni tr-tramite e q-quindi anche a Goten. E s-se voi v-volevate utilizzare il c-collegamento per u-utilizzare la maledizione. Noi p-possiamo u-utilizzare il c-collegamento opposto.- RIbatte poi Zane timido e impacciato.
- ...-
- Ogni singola persona nel multiverso, che pensa alla stessa cosa nello stesso momento. Effetto retroattivo e totale con Lucifero come tramite.- Dice Eris seria mentre Jaden continua divertito- Una sola parola che può cambiare tutto.-
-E quella parola è ... Lucifero. - Continau infine Serina.
L'energia della preghiera in tutto il multiverso si attiva.
Tutti cominciano a pregare e pensare.
L'energia si manifesta.
Goten viene colto da un'energia blu che lo circonda .
Essa rompe completamente le sfere bianca e rossa e fa levitare Goten in cielo.
L'energia di Lucifero si sta convogliando.
Poi con ebbrezza viene creata una potente onda d'urto.
- Smettetela! No! No! No! NO! Non fatelo.. Dice furioso e sconcertato Duke che lancia dalla sua spada un fascio di enrgia che però viene assorbito da Goten.
- Lucifero.- Dice Eris seria e decisa mentre incrocia le mani e prega - Lucifero.- Dicono in coro Serina e Jaden che poi si tengono per mano. - Non osate...- Dice nervosa e crudele Afrodite che segue poi il marito e tenta di colpir eil più giovane dei son con l'energia della sua lancia che però viene nuovamente divorata dal tramite di Lucifero che illuminando gli occhi di giallo dice avendo i ricordi schematici di qualche scena nella sua mente sia della conversazione con lucifero che di quella con Zane.
- Lu-Lucifero.- Dice poi Zane deciso.
- Lucifero.- Dice poi Gohan serio dall'ologramma mentre Duke crudele e folle continua nervoso - Fermatevi Subito! Basta!-
- Lucifero.-
- Ho avuto 2 giorni per sintonizzarmi alla rete psichica di lucifero e integrarmi con le sue matrici. Ho avuto due gioni per preparmi e allenarmi. Ho ingannato e mentito a Sataniel. A voi due. Non siete mai stati voi ad avere il controllo della situazione. Non davvero. Jaden ci ha avvisati da tempo e Zane ha messo appunto un piano perfetto e abbiamo iniziato questo gioco per tenere lontana Amara e per attirare voi in una trappola.- Dice Goten poi serio mentre levitando e impremiando di energia cammina verso il gruppo.
- Vi ordino di fermarvi tutti!- Urla nervosa Afrodite mentre indietreggia sospirando.
- Lucifero. Lucifero. Lucifero. Lucifero. Lucifero. Lucifero.- Dicono in coro tutti i personaggi eletti con un sussurro mentre Duke indietreggiando come la moglie irritata dice nervoso mentre usa la spada per creare un fendente oscuro che però si dissolve poi- SMETTETELA!-
-Oh questa è l'unica cosa che voi non potete fare. Impedire loro di pensare.- RIbatte Eris che si avvicina verso Goten.

-...-

- Ditemi adesso che la razza umana è sull'orlo dell'estinzione ed è degenerata... Quando possono fare questo.- Ribatte poi Goten.
- NO!-
- Mi dispiace. Mi dispiace molto.-
- Questo non cambia niente la maledizione è attiva. Il momento è giunto.. Il mondo. L'universo intero sarà maledetto! E Lucifero sorgerà. Non importa che tu Goten abbia ottenuto il controllo dei suoi poteri per poco tempo.- Urla poi crudele e nervoso Duke che attivando con la spada il guanto dell'infinito ride maniacale metre Goten serio ribatte dolce e onesto- Lo so la maledizione sarà attiva comunque ma avranno una speranza. Tutti avranno una speranza. Il combattimento non è finito. Anzi è appena all'inizio.-
- Che cosa hai fatto?-
-...-
- COSA DIAVOLO HAI FATTO?!?-
- Ho salvato e protetto dalla maledizione chi di dovere. Stessi ricordi, stessa anima stesso tutto. Jaden e miei figli hanno già riunito dei prescelti. Hanno già deciso chi guiderà la guerra nel mondo maledetto.- Dice serio e deciso Goten mentre con uno schiocco di dita protegge il gruppo nell'astronave con un campo di forza elettromagnetico. Mentre apatico e impassibile Afrodite ribatte mentre il cuore di Lcuifero si oscura del tutto e la maledizione oscura si attiva mentre un fumo viola scuro con fulmini si propaga e si amplia via - Hai perso Goten. Avrai salvato qualcuno di quegli sciocchi. Teletrasportati e portati al sicuro. Ma alla fine Lucifero sta sorgendo e La maledizione è attiva. Abbiamo vinto noi.-
- Si è vero. Ma per voi è stata una vittoria di pirro. E noi abbiamo ottenuto quello che volevamo. Portare nel vostro mondo. Nel futuro di Lucifero un'esercito in grado di batterlo.-
- Cosa?-
- Gli 11 Arcangeli. Dovevamo scoprire chi erano e dov'erano. Per questo abbiamo usato Amara.-
- Perderete anche nel nuovo mondo.-
- Lo vedremo.-
La maledizione è stata lanciata.
L'inizio del secondo atto. L'inizio della guerra nel nuovo mondo.
Lucifero è risorto.
Ma il mondo ha ancora una speranza.

Note dell'Autore.

Fine della prima parte della saga

Minaccia universale/Ultimatum del cuore di lucifero + guanto dell'infinito : Attivata. La maledizione è stata lanciata.
Per tutti è stata una vittoria di pirro.

Reincarnazioni e avatari degli 11 Cavalieri/Arcangeli:
-Serina
-Jaden
- Zane
-Satanaiel

Impero oscuro :
- Afrodite e Duke ( reggenti oscuri)
-Sataniel ( generale)
- Eris ( ex generale traditrice)
- Kaguya ( generale)
- Doflamingo ( generale)
- Maestro Xehanort ( generale)
- Zamasu (ex deceduto)
- Chernaborg(ex deceduto)
- Kisame ( ex deceduto)
- Serpion (ex deceduto)

Fazione di lucifero del futuro:
- Lucifero/Goten ( capo)
- Jaden ( arbitro del gioco. Traditore lavora assieme a Serina)
- Regina
- Duke ( consigliere)
-Afrodite( consigliere)

Gruppo di Jaden: -Jaden(capo)
-Mugi+ Law+ Visoni+ Samurai.

Dei guerrieri:
- Olimpi meno Hera, Eris e afrodite

Gruppo misterioso:
- 4 enigmatici personaggi

Buoni della fazione rivoluzionaria di Serina e Zane: - Serina
-Zane
- pg guerrieri z del Dragon ball verse

-Mondo del nulla.
-Amara ( Capo)
-Doctor Doom(gran consigliere)

Universi Apparsi nella fic: - Mondo reale.
- Mondo mitologico
- Dragon ball
- Kingdom Hearts
- Naruto
- Once upon a time
-Marvel
-One piece
   
 
Leggi le 2 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
 <<  
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Epico / Vai alla pagina dell'autore: illusory_ paradise