Storie originali > Poesia
Ricorda la storia  |      
Autore: Francesco Pasta    19/06/2017    1 recensioni
si librava
Genere: Poesia | Stato: completa
Tipo di coppia: Nessuna
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Il passero
 
Si librava in aria
in assoluta libertà
dentro casa mia.
Fuori vecchie grondaie
erano il suo rifugio
intestinale.
Dai continui pigolii
intorno a lui sentivo
che godeva di molto
interesse nel suo piccolo
mondo.
Ma una sera che stanco
di volare si era sistemato
nei pressi di un divano 
di casa, si trovò sotto i piedi
di uno di noi.
Sembrava che dormisse
e che aspettasse l'ultima
carezza
Ma negli occhi sorridenti
l'ultimo addio.
Si chiudeva così un ciclo
della mia vita.
 
                 Pasta 19/6/2017.
   
 
Leggi le 1 recensioni
Ricorda la storia  |       |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Poesia / Vai alla pagina dell'autore: Francesco Pasta