Crossover
Segui la storia  |       
Autore: fulmineo    12/07/2017    0 recensioni
Spesso ci sono cose che perdiamo e ne troviamo altre. Belle e brutte. Questo è ciò che imparerà una ragazza senza memoria a Los Angeles.
Genere: Azione, Generale, Sentimentale | Stato: in corso
Tipo di coppia: Het, Slash, FemSlash, Crack Pairing | Personaggi: Anime/Manga, Telefilm
Note: AU, Cross-over, OOC | Avvertimenti: Tematiche delicate
Capitoli:
   >>
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A

Era una bellissima serata a LA e, in uno dei tanti vicoli della Città degli Angeli, una donna stava camminando tranquilla, quando qualcuno la prese alle spalle, facendola finire a terra "Ma cosa...?"

"Che meraviglia..."

"Ehi, bambola! Vieni a divertirti."

Quattro ragazzi l'avevano circondata e l'aggredirono "Fermi!" Gridò un soldato che passava da quelle parti.

"Fatti gli affari tuoi!" Disse un altro degli aggressori, sparando al militare, che rimase agonizzante.

I quattro ripresero la loro attività, ma le grida della donna attirarono un'altra persona "Ehi... Lasciatela..."

"E tu chi cazzo sei?" Chiese il quarto delinquente.

"Non lo so..."

"Ci prendi in giro?" Gridò quello che aveva sparato al soldato.

"No... Io... Non lo so davvero..."

Uno di loro s'avvicinò alla persona nascosta in parte dall'ombra e rise di gusto "Ehi, ragazzi... È una ragazza!"

"Portala qui che ci divertiamo anche con lei!"

Ma, appena il tizio le fu così vicino da posarle una mano sulla spalla, la ragazza lo mise ko con un pugno in pieno stomaco "Stronza!"

Un secondo venne atterrato con tre colpi, ma quello che aveva sparato la colpì alla nuca col calcio della pistola, tramortendola, prima che il suono di alcune sirene della Polizia mettesse i due in fuga, che trascinarono via i loro compari e lasciarono la donna spaventata ed in lacrime.

I due poliziotti scesero subito dall'auto e s'avvicinarono prima al militare agonizzante, poi uno andò dalla donna e l'altro dalla misteriosa ragazza ed il primo poliziotto chiamò due ambulanze e poi il medico legale, visto che il soldato era deceduto.

Due ambulanze portarono via la donna e la ragazza poi, quando furono al St.Ambrose Hospital, arrivarono quattro Agenti Speciali dell'NCIS, perché quando un militare moriva, loro intervenivano.

"Agenti Speciali Callen, Hanna, Quinn e Prentiss." Avanzò G Callen, raggiungendo i due poliziotti "Cos'è successo?"

"La ragazza è ancora priva di conoscenza, invece la donna ha raccontato che quattro tizi l'hanno stuprata, che il soldato è intervenuto per aiutarla ma uno di quelli gli ha sparato... Poi ha perso i sensi."

"Ok... Voi piantonate la ragazza. Abbiamo la colpevole, non dobbiamo farcela scappare!"

Quinn ed Emily annuirono ed i due colleghi se ne andarono e, nel mentre, sulla scena del crimine, gli Agenti Speciali Kensi Blye e Marty Deeks cercavano prove ed eventuali testimoni.

"Qui non c'è nulla!"

"Già... Nessuno ha visto o sentito nulla. Siamo ad un punto morto!"

"In realtà no." Disse la coroner dell'NCIS Maura Isles "La donna e la ragazza sono testimoni..."

I due la fissarono "Ma al 99% la ragazza è colpevole!"

"Mai azzardare ipotesi senza poterle dimostrare, Agente Deeks."

"Ha ragione lei... Vediamo cosa ci diranno loro due."

"Io porto via il corpo per l'autopsia, poi vi farò avere il referto!"

"D'accordo... Grazie!" Sorrise Kensi, andando via con Deeks.

Sia loro sia i quattro colleghi che erano in ospedale speravano che la donna e la ragazza potessero chiarire in parte quella situazione che aveva portato alla morte di un soldato.

  
Leggi le 0 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
   >>
Torna indietro / Vai alla categoria: Crossover / Vai alla pagina dell'autore: fulmineo