Storie originali > Poesia
Ricorda la storia  |      
Autore: Eclipse97    17/07/2017    1 recensioni
"...Siamo solo dei pesci che nuotano, in una vasca...sporca, per pesci."
Genere: Introspettivo | Stato: completa
Tipo di coppia: Nessuna
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A

"Senti anche tu,
questo silente e pericoloso divenire
…esplodere?
Che prescinde i tempi
e ti porta indietro nella vita.
L’estate ci sorprese… con lo scroscio improvviso di pioggia,
e l’inverno, con i suoi tuberi secchi,
ci ammaliò…di luci e sensazioni.
E proseguimmo sotto la luce del sole,
a volte… anche tra le ombre della sera.
E tutto quello che abbiamo visto e toccato,
sentito o assaporato,
soffia leggero nella mente.

Quando eravamo bambini
riecheggiavano… solo le ombre degli alberi
Ma ora, quali sono le radici che s’afferrano,
e quali i rami che crescono
da queste macerie di pietra?
Figlio dell’uomo…
Tu non puoi dire nè immaginare,
perché conosci soltanto quel cumulo…
…di immagini infrante,
E l’albero morto non da riparo dalla luce troppo forte.
Siamo solo delle anime disperse,
che nuotano in una vasca…sporca
per pesci."

   
 
Leggi le 1 recensioni
Ricorda la storia  |       |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Poesia / Vai alla pagina dell'autore: Eclipse97