Storie originali > Comico
Segui la storia  |       
Autore: ToraStrife    31/07/2017    0 recensioni
Avete mai provato a scrivere una canzone? O almeno un componimento che potesse venire musicato?
E' ciò che verrà tentato di fare in questa sede, variando da genere a genere.
Senza, ovviamente, prendersi troppo sul serio.
Genere: Commedia, Parodia, Poesia | Stato: completa
Tipo di coppia: Het
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Capitoli:
 <<  
- Questa storia fa parte della serie 'Sorrisi in Canzoni'
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Scrivimi una canzone 7
Sarà l'estate, ma dopo i Linkin Park, torna anche il vecchio Povia, che ricorderete al brano numero "7"


Dopo la trilogia bambini-piccioni-gay, a quanto pare, ora Povia sbarca il lunario con le crociate sui social, però dalla parte dei "conservatori". O meglio, eutanasia-salvini-immigrazione-complotti, tutto dalla parte destra.
Forse voleva contrapporsi a Bello Figo, forse voleva cavalcare anche lui l'onda (dopotutto, siamo in estate).
Forse aveva solo voglia di mettersi a torso nudo e una chitarra acustica e sembrare uno stregone Voodoo.




Papa Shango



Povia Shango


Ma squisitamente, ci fornisce uno splendido scenario per un tipo di canzoni modo in voga: quelle promosse sui Social e che vertono su argomenti impegnati.
Canzoni di denucia o da denuncia, questo dovrete stabilirlo voi un like QUI.



Condividi se sei immigrato

(Canzone da Social
-
Povia parte 2)


Radical Sceicco!

Complotto, complotto
non giocare a nascondino
con la testa nella sabbia

Boicotto, boicotto
il Microchip emozionale
me lo volete iniettare

Vorrei avere il becco,
ma forse è meglio se lo chiudi tu
fautore del "vissero felici e contenti"
la tua bontà è solo buonismo.

Complotto, Complotto
Governi ci avete rotto
la sostituzione razziale
al novantesimo in...fortunale
Siamo ai calci di rigore
c'è la cella di rigore
Ti spari in vena il Metallo Pesante
e offrirai la tua anima a Satana

La vita, la vita, cos'è la vita
è quella dei bambini
che autistate coi vaccini

Compatto, compatto
E' chiaro 'stu fatto?

Se la verità rende liberi
ogni balla rotola nel cranio deserto
dal Pensiero Unico diserto
alla ribellione io esorto
la realtà me la sforbicio (censura!)
a misura di sarto

E' tutto un grande piano
lo dico io che ho suonato per anni
al citofono del Conservatorio
come i Testimoni di Geova conservatore
dopo i Fatti di Genova contestatore
ma irresistibile conversatore

Se devo fare una constatazione
non sarò certo amichevole
perché la realtà è vomitevole

Mi fregano il salario
mentre guardo il lampadario
ma se la colpa è dei Negroni
forse a oscillare sono io
oppure è un terremoto
mi ritengo fortunato
perché miliardi di persone
stan ballando al mio ritmo

Madonnina fai In-mi(a)-grazia
anche se sembra Immondizia
questa la dedico a Salvini
e son contento se mi ringrazia
purché lo faccia coi soldini.


Pappaparapppapà

Aiutatemi a casa mia
spedendo offerte, crowdfunding
per il mio nuovo album esclusivamente online
(perché le Major sono tutte corrotte e mi rifiutano i contratti)

e anche per il mio prossimo tour autoprodotto
che se non ricevo abbastanza ricavi
mi sa che le tappe nei tour
li faccio a bordo strada col cappellino a terra.



Datemi l'eutanasia.














  
Leggi le 0 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
 <<  
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Comico / Vai alla pagina dell'autore: ToraStrife