Storie originali > Poesia
Segui la storia  |       
Autore: NobodyUnderstandsMe    13/08/2017    0 recensioni
Pura presunzione stilistica con tendenze omoerotiche.
_
"Mai smetti di tormentarmi
Col candore della menzogna".
_
"Coacervo di vili pulsioni ferine" è il distopico ritratto di una mente indebolita dal passato, frantumata dal presente e dimenticata dal futuro: siamo tutti noi.
"Coacervo di vili pulsioni ferine" è la caterva di speculazioni teoretiche di una vita, tutte intrecciate dal tema della decadenza interiore: non troverete letizia né mestizia, bensì dannazione, insania e, soprattutto, parole - toccherà a voi interpretarle.
A chiunque volesse seguirmi, dico "grazie"; a chiunque non volesse seguirmi, chiedo "perché?": niente più cimenti di labbra. Solo di rancore.
Genere: Angst, Introspettivo | Stato: in corso
Tipo di coppia: Slash
Note: nessuna | Avvertimenti: Contenuti forti
Capitoli:
 <<  
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Giuro di menzogne.
 
"Per te, che giaci in un cencio vitreo
Di cimenti seppelliti nel silenzio speculativo
Delle alme sperdute in questo core marmoreo.
 
Per te, che vivesti sull'orlo del peccato più salace,
Gridando all'atto proditivo della vita stessa
E giudicasti il verbo di quell'unico Dio mendace.
 
Per te, caterva di nozioni sottaciute e abiurate,
Invoco tuoni che frantumino le tempia
E ti riportino alla quercia di parole da te inforcate.
 
Per te, solo per te, il Despota impera in questo loco:
Appassiamo la notte; risorgiamo sbiancati dal giorno,
E, annebbiati nella mente, ridiamo inizio al giuoco!
 
Or pretendo un giuro di menzogne, mentre il Monarca geme:
Macbeth, tacita il tuo brando di vene pulsanti:
Noi anime non abbisogniamo di te - già siamo blasfeme".



N.d.a: pura presunzione stilistica. Nel caso voleste, qui trovate la raccolta dalla quale questa poesia è presa: 
https://www.wattpad.com/455015863-coacervo-di-vili-pulsioni-ferine-giuro-di-menzogne .
 
   
 
Leggi le 0 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
 <<  
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Poesia / Vai alla pagina dell'autore: NobodyUnderstandsMe