Questa storia presenta contenuti non adatti ai minori (rating Rosso)
Per leggerla Ŕ necessario avere un account e aver dichiarato la maggiore etÓ.
Autore: MeliaMalia   Capitolo: 1
Umani. Avevano scoperto il volo spaziale soltanto cinquant'anni prima, cosa che li aveva condotti a incontrare razze a loro aliene. Inizialmente avevano parlato di pace galattica, amore universale e altre stronzate simili. Poi il loro vero carattere era emerso. Ne erano scaturite guerre senza capo nÚ coda, conflitti a fuoco sempre e soltanto iniziati da loro.
Stupidi animali primitivi.
Non c'era da sorprendersi se, infine, la Timocrazia Galattica, stufa del loro atteggiamento da cani sciolti, li aveva dichiarati razza inferiore, avvalorandone la schiavit¨. Allo stato attuale, non vi era un solo essere umano libero nella galassia, ad eccezione di quelli che vivevano nel loro maledetto pianeta natale, considerata un'area protetta.
***
Questa Ŕ la storia di Esper e della sua schiava.
Per leggere, fai il login
Nickname:
Password:
  
Non hai un account? Registrati, basta un'email.
Torna indietro
Vai a tutte le storie della categoria: Storie originali > Fantascienza
Vai alla pagina dell'autore: MeliaMalia