Storie originali > Poesia
Ricorda la storia  |      
Autore: Federica00tiamo    12/09/2017    1 recensioni
Questa poesia è nata dopo un pianto.
Sono una persona che tende a tenere tutto dentro e quando faccio il pieno dei miei sentimenti negativi, scoppio.
Spero vi piaccia!
Genere: Introspettivo, Malinconico, Triste | Stato: completa
Tipo di coppia: Het
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
Hai gli occhi di cristallo, riflettono il tuo malessere.
Stai piangendo.
Ti senti sola.
Completamente sola.
Le lacrime continuano a scorrere sul tuo volto.
In silenzio.
Non sei una vittima e non lo vuoi essere.
A te sta davvero bene restare sola.
Tu sei uno spirito libero che non vuole essere messo in gabbia.
Ami viaggiare.
Esplorare.
Perché allora ti disperi anima mia?
Sei libera, no?
Spicca il volo!
Vai via!
Lontano!
Ritrova te stessa!
Prendila per mano e dille che non ha bisogno di nessuno per essere felice.
   
 
Leggi le 1 recensioni
Ricorda la storia  |       |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Poesia / Vai alla pagina dell'autore: Federica00tiamo