Storie originali > Soprannaturale
Segui la storia  |       
Autore: Licantropi e vampiri love    14/09/2017    0 recensioni
Jessie Frison è una ragazzina di 16 anni:occhi grandi e neri,dei lunghi capelli lisci di un castano chiaro.Lei è una ragazza ribelle,non le piace molto ascoltare i consigli delle altre persone e questo la porterà a combattere contro il soprannaturale.Non sarà tutto rosa e fiori,ci saranno dei grandi problemi.E,dopo un po',quando proprio sta per costruire una famiglia con il suo fidanzato (conosciuto durante il brutto periodo)...il passato torna a tormentarla mettendola in una grava situazione.
Genere: Avventura, Generale, Sovrannaturale | Stato: completa
Tipo di coppia: Het
Note: nessuna | Avvertimenti: nessuno
Capitoli:
 <<    >>
Per recensire esegui il login o registrati.
Dimensione del testo A A A
POV JESSIE:Ormai sono passati 2 mesi e sono successe molte cose:Taylor ha trovato un lavoro mentre io mi occupo della casa,James è andato a vivere con la sua fidanzata e si trova nella nostra stessa città,Karol si è dovuta trasferire in America,Diego non lo vediamo da molto tempo e Caroline vive con me e Talylor.Purtroppo la mia amica sta soffrendo moltissimo per James,non voglio lasciarla sola.Ci stiamo costruendo una vita e di Zelena non se ne parla più,chissà dove è finita.In questo momento sono a casa,Taylor è ancora a lavoro e io e Caroline stiamo guardando un bel film quando mi arriva un messaggio da Diego «Ehi,potete venire sul retro del bar di Bonafide» Leggo il messaggio:non vediamo Diego da molto tempo,forse deve dirci qualcosa in segreto «Andiamo» Dico mentre Caroline si alza dal divano,seguendomi.
Non appena arriviamo,guardo subito l'orologio:sono le 11 di sera «Oddio!» Urla Caroline correndo in velocità vampiresca verso il bidone dell'immondizia.Vediamo il corpo di Diego in fin di vita:è morto.Io e la mia amica scoppiamo in lacrime,terrorizzate «Ma perchè dovevano uccidere proprio lui?Era una persona deliziosa» Sussurro,stringendo forte la mia amica.Sento una presenza dietro di me,non appena mi giro,vedo Zelena.Faccio un passo indietro,iniziando a tremare come una foglia «Ehi Caroline,come va?» Le domanda la stronza,sorridendo «Brucia all'inferno» Le dice la mia amica,tirando fuori le zanne.Zelena si avvicina a me e rivolge lo sguardo alla mia pancia,sorridendo «Wow,la strega aveva ragione» Dice lei,continuando a sorridere.Io e Caroline ci guardiamo,alquanto confuse.Passo una mano sulla mia pancia,poi rivolgo lo sguardo a Zelena «Cosa c'è?» Le domando,perplessa «Non ti voglio fare niente,aspetterò» Dopo questa frase,la strega se ne va.La mia amica poggia la mano sulla mia pancia «Non so cosa le prende» Dice,alquanto confusa «Non lo so,l'importante è che non ci ha fatto niente.Torniamo a casa e non diciamo niente a Taylor,si agiterebbe e basta» Io e Caroline torniamo a casa,più confuse che mai.Lei va a dormire mentre io aspetto il mio ragazzo «Ciao amore» Sussurro mentre corro verso di lui,stringendolo tra le mie braccia «Ma ciao,bellissima» Mi dice il lupo,sorridendomi.Lo guardo per bene e gli tocco il petto «Ma lo sai che sei molto sexy con questa camicia azzurra e con questi jeans neri» Lui mi sorride per poi darmi mille baci,stringendomi tra le sue braccia «Adesso andiamo a dormire?Sono stanca morta» Gli sussurro,guardandolo negli occhi.Lui mi prende in braccio e io scoppio a ridere «Vuoi provare a fare il cavaliere?» Gli domando mentre lui mi porta in camera,appoggiandomi sul letto.Mentre si sta cambiando,comincio a sentire una strana sensazione «Amore,che succede?» Domanda lui mentre si toglie la maglia «Tutto bene,devo andare in bagno» Gli dico,sorridendogli.Non appena arrivo in bagno,chiudo la porta a chiave «Ehi,mi sto lavando i denti» Dice Caroline,con lo spazzolino in mano.Mi avvicino al water e mi inginocchio.Mi metto a vomitare mentre mi tocco la pancia «Un momento...» Sussurra la mia amica mentre smetto di vomitare «Cosa c'è?» Le domando,schifata dal sapore che ho in bocca.La vampira usa il suo super udito e rimane a bocca aperta «Amica,aspetti un bambino.Sento il suo cuoricino che batte» Io rimango a bocca aperta,rimettendomi in piedi.Mi avvicino allo specchio e mi tolgo la maglietta «Ah!» Grido,sentendo qualcuno scalciare nella mia pancia.I miei occhi diventano lucidi e mi compare un bel sorriso sul volto:sono felicissima «O mio Dio» Dico,abbracciando la mia amica.Siamo entrambe al settimo cielo,poi ci ricordiamo di una cosa:Zelena guardava la mia pancia e sorrideva in modo strano «Vuole prendere il bambino» Mi dice la mia amica,toccandomi la pancia,con un' espressione spaventata «Non vuole uccidermi.Vuole farmi soffrire come ha sofferto lei:perdendo qualcuno che amo» Sussurro,iniziando ad andare nel panico.Taylor apre la porta e,purtroppo,ha sentito tutto.Io e lui ci fissiamo per qualche secondo «Cosa?» Domanda mentre io abbasso lo sguardo «No,quella strega non avrà nostro figlio!» Grida lui mentre Caroline cerca di calmarlo «Ehi lupo,inizia a calmarti.Non gli daremo mai il vostro bambino» Gli dice lei,stringendogli la mano «Amore,pensa al fatto che aspettiamo un bambino!» Grido mentre ho gli occhi lucidi.Lui si avvicina e mi tocca la pancia,iniziando a sorridere «Non lo porterà via,troveremo un modo» Gli sussurra Caroline,rivolgendosi al mio Taylor «Grazie biondina» Gli dice Taylor,mettendogli una mano sulla spalla «Sei un mio amico e la è la mia migliore amica.Non posso non aiutarvi» Gli dice lei,sorridendogli.POV JAMES:Caroline mi racconta di Zelena e del figlio che aspetta Jessie.Non appena chiudo la chiamata,inizio a preoccuparmi.Sono contento per Taylor e Jessie che avranno un figlio ma...Zelena vuole portarglielo via!Esco subito di casa e vado a cercare la vampira ma non la trovo da nessuna parte,sembra che non ci sia in città.Vado a casa di Jessie e Taylor «Ehi!» Grida Caroline correndo verso di me,abbracciandomi «Zelena non è da nessuna parte,sembra scomparsa» Li informo,alquanto confuso «Non toccherà nostro figlio,ci deve solo provare» Sussurra Taylor,abbracciando Taylor da dietro mentre lei appoggia la sua testa sulla sua spalla «Non voglio perdere nostro figlio» Sussurra Jesise,con gli occhi lucidi.Mi è venuta un'idea:chiamo subito Karol e metto il vivavoce,facendo sentire a tutti «La mia amica avrà un figlio?!Oddio!» Grida la stregha,tutta entusiasta «Zelena vuole portarglielo via» Le ricorda Caroline,piuttosto nervosa.Karol rimane per qualche minuto muta ma dopo rinizia a parlare «Sentite,mancano 9 mesi.Io verrò a New York e farò un incantesimo mentre Jessie partorirà.Zelena non potrà entrare e uno di voi,di nascosto,scappa dalla porta sul retro e mette in salvo il bambino» Il piano è geniale,non c'è che dire «Wow,sei un genio!» Grida Taylor,iniziando a sorridere.Tutti iniziamo a tranquilizzarci.POV CAROLINE:Dopo aver deciso il piano,io e James decidiamo di andare in piscina «Con tutto quello che sta succedendo,noi...» James mi mette una mano sulla bocca,facendomi stare zitta «Siamo venuti a New York per avere una vita normale.Alcune volte fa bene dimenticare i problemi e dobbiamo ricordarci di vivere la nostra vita...o la nostra morte» Tutti e due scoppiamo a ridere per le ultime parole di James.La piscina è grande e James è il primo a tuffarsi ma io non voglio «Dai,muoviti!» Grida  una ragazza,buttandomi in acqua.Io non so nuotare!E,mentre cado nell'acqua,riesco a vederla sorridere «Scusa,un ordine di Zelena» Mi sussurra la stronza prima di scappare,il più veloce possibile.Io vado sott'acqua e,il laccio che ho sulla caviglia s'incastra su una specie di ''tombino'' che è sul fondo della piscina.Non riesco a toglierlo!Inizio ad agitarmi,mi manca il respiro!James rivolge lo sguardo a me «O Dio,Caroline!» Urla mentre nuota verso di me,sott'acqua.Lui mi guarda dritto negli occhi e io cerco ancora di liberarmi ma niente.James si butta su di me,baciandomi:cerca di darmi un po' del suo ossigeno.Io tiro fortissimo la corda e riesco a liberarmi ma noi non smettiamo di baciarci e siamo arrivati dal bacio a stampo,al bacio passionale.Dopo alcuni secondi,torniamo tutti e due in superfice e ci guardiamo,imbarazzati «Grazie,davvero!» Gli urlo mentre lui mi tiene tra le sue braccia «Non ti potevo lasciare li» Mi sussurra,abbracciandomi.Questo è stato il momento più brutto della mia vita ma anche il più bello!Se ripenso a quella vampira che mi ha buttato in acqua per colpa di Zelena,mi verrebbe una voglia immensa di ucciderla!POV JESSIE:Ormai sono le 10 di sera:Caroline è andata a dormire,dopo averci raccontato cosa le è successo oggi.In questo momento sono seduta sul divano mentre guardo la tv mentre rivolgo uno sguardo alla mia pancia «Amore...» Mi sussurra Taylor,sedendosi accanto a me,stringendomi la mano.Alzo lo sguardo e si vedono i miei occhi brillare «Lui starà bene,te lo prometto» Mi dice,appoggiando le sue mani sul mio viso.Lo guardo dritto negli occhi e mi compare un leggero sorriso un volto «Il piano di Karol è geniale ma...ho lo stesso paura» Gli dico,appoggiandomi a lui.Taylor mi abbraccia mentre io poso la testa sul suo petto.Siamo tutti e due sul divano,un po' preoccupati per il nostro bambino «Lo proteggeremo,Jessie» Dice mentre mi stringe tra le sue braccia e io riesco veramente a sorridere «Ti amo» Gli sussurro,alzando per un attimo lo sguardo «Io no,sei una ragazzina antipatica ed egoista» Dice mentre tutti e due scoppiamo a ridere «No scherzo,ti amo anche io!» Dice,dandomi un bel bacio.Ci siamo addormentati sul divano mentre abbiamo le mani posate sulla mia pancia.Se non penso a Zelena e al suo piano,mi immagino una vita perfetta!Io e Taylor con nostro figlio,i nostri amici che ci sostengono...sarebbe tutto veramente perfetto
   
 
Leggi le 0 recensioni
Segui la storia  |        |  Torna su
Cosa pensi della storia?
Per recensire esegui il login oppure registrati.
Capitoli:
 <<    >>
Torna indietro / Vai alla categoria: Storie originali > Soprannaturale / Vai alla pagina dell'autore: Licantropi e vampiri love