Non amava particolarmente le favole, lui, aveva l'aspetto di un bambino e si comportava come un bambino, un tenero bambino dai capelli ricci e folti e lo sguardo labile, ma non lo era mai stato. Non che avesse avuto un'infanzia infelice o piena di traumi, come forse era stato per Ryan o per Brendon, lui era semplicemente sempre stato adulto, aveva sempre avuto la voglia di vestirsi da adulto e non credeva nella bellezza delle favole, le trovava un ammasso di bugie e di credenze, false credenze per giunta. Ma quando si convive per la maggior parte dell'anno con un ragazzino come Brendon si deve mettere in conto che le cassette della Disney siano all'ordine del giorno, soprattutto del mercoledì sera. Era una specie di rito strano quello di mettersi di fronte alla piccola tv al plasma che avevano nel bus e di guardare una cassetta - non un dvd, ma una cassetta d'annata con tanto di sbalzi di voce e pezzi mancanti- in mezzo a tante cose schifose come le caramelle a forma d'orsacchiotto, un paio di sigarette e tante bottiglie d'alcolici. Era una contraddizione di fondo quella serata
Autore: Something Rotten | Pubblicata: 24/06/11 | Aggiornata: 24/06/11 | Rating: Verde
Genere: Fluff, Generale | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Tipo di coppia: Slash | Note: AU, OOC | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Altro personaggio, Spencer Smith
Categoria: Fanfic su artisti musicali > Panic at the Disco |  Leggi le 1 recensioni

Ian se ne andava per il bus con un piccolo fazzoletto bianco. Cercava Spencer, ma non riusciva a trovarlo. Dallon dall'altra parte del bus se ne andava in giro con un altro fazzoletto bianco alla ricerca di Brendon.
« Ma che cazzo di fine hanno fatto? » aveva chiesto Dallon ritrovandosi Ian davanti.
« Ma che ne posso sapere io? Non avevano qualche intervista? »
Dallon si era portato una mano sul volto - fortunatamente quella senza fazzoletto- si erano dimenticati della loro intervista e della presenza, quasi certa, dell'omaccione della loro guardia del corpo una volta tornati. Dovevano aspettare che facesse buio.
Erano ormai le due passate quando, finalmente, sia Ian che Dallon avevano premuto il fazzoletto contro al naso di Spencer e di Brendon - anche se alla fine erano già addormentati e neanche un'intera orchestra di babbuini urlanti sarebbe riuscita a svegliarli- ma faceva scena, così avevano deciso di usarli lo stesso, inoltre avevano speso un pacco di soldi per trovare quel sonnifero potentissimo.
[Prima parte di due]
Autore: Something Rotten | Pubblicata: 16/06/11 | Aggiornata: 20/06/11 | Rating: Verde
Genere: Comico, Fluff, Generale | Capitoli: 2 | Completa
Tipo di coppia: Slash | Note: AU, OOC | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Altro personaggio, Brendon Urie , Spencer Smith
Categoria: Fanfic su artisti musicali > Panic at the Disco |  Leggi le 3 recensioni

''Da quando Shane glielo presenta Ian rimane affascinato da Brendon Urie,
con il tempo peggiora, inesorabilmente, fino a quando con sommo terrore
si rende conto di essersene innamorato.''
Autore: Annabells | Pubblicata: 31/05/11 | Aggiornata: 11/06/11 | Rating: Verde
Genere: Commedia | Capitoli: 4 | Completa
Tipo di coppia: Slash | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Quasi tutti
Categoria: Fanfic su artisti musicali > Panic at the Disco |  Leggi le 5 recensioni

Lasciando un vuoto difficile da riempire, nè l'alcol che il fumo aiutano. Eppure qualcosa
che allieva il tutto c'è: Ryan, sempre lui, con i suoi (rari e timidi) abbracci, le serate
passate a raccontarvi le cose più stupide mentre il bus vi porta chissà dove.
ennesima ryden
Autore: Annabells | Pubblicata: 05/06/11 | Aggiornata: 05/06/11 | Rating: Giallo
Genere: Introspettivo | Capitoli: 1 - Flashfic | Completa
Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Quasi tutti
Categoria: Fanfic su artisti musicali > Panic at the Disco |  Leggi le 1 recensioni

Se a Brendon Urie veniva una fissa per qualche cosa,si poteva essere certi che di lì a pochi giorni si sarebbe finiti davanti alla sede di governo per far proclamare l'omicidio o,più semplicemente,l'eutanasia legale. Non che Brendon dovesse essere soppresso di per sè, ma quando il telefono squillava alle tre di notte e la voce squillante del ragazzo ti trapanava il cervello dicendo inutili cazzate("ma secondo te,come si riproducono i Barbapapà?Perchè cioè,non hanno niente!"),ti veniva quel non so chè,quelle manie da serial killer delle peggiori puntate di CSI,che ti facevano venire voglia di prenderlo ed impalarlo con l'asta della bandiera della Casa Bianca. E Spencer Smith lo sapeva,lo sapeva benissimo.
Autore: Colours_ | Pubblicata: 29/05/11 | Aggiornata: 29/05/11 | Rating: Verde
Genere: Commedia, Demenziale, Generale | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Note: AU | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Brendon Urie , Spencer Smith
Categoria: Fanfic su artisti musicali > Panic at the Disco |  Leggi le 3 recensioni

« Hey, cosa sono quegli occhi lucidi? » gli aveva chiesto Spence entrando in cucina e fissando il suo cantante con gli occhiali appannati ed il respiro mozzato.
« Ho ucciso il nostro amore.. » aveva biascicato indicando la pianta - o almeno quel pezzo marrone che ne rimaneva-
« Io e te non siamo mai stati innamorati, Brenny! E poi non farei mai una cosa simile a Ryan, dovresti saperlo... »
Brendon aveva alzato il dito medio, prendendo tra le mani la pianta e scrutandola con fare critico. Doveva per forza esserci un modo per farla rivivere, non poteva aver ucciso, nuovamente, un essere vitale come quello. Ryan lo avrebbe ucciso di rimando, sicuramente.
« Cos'è quella cosa? Cacca? » aveva chiesto schifato.
« Era la pianta che mi ha regalato Ryan per l'anniversario... l'ho seccata! Sono un cattivo ragazzo, Ryan mi ucciderà! Mi lascerà senz'acqua come io ho fatto con questa pianta, il frutto del nostro amore! Ho ucciso il frutto del nostro amore! Sono fottuto! »
« Non è un bambino, Urie! è una pianta e.. prova ad annaffiarla! Magari torna verde e splendente come prima, no? »
Autore: Something Rotten | Pubblicata: 19/05/11 | Aggiornata: 19/05/11 | Rating: Verde
Genere: Fluff, Generale | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Tipo di coppia: Slash | Note: AU | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Brendon Urie , Ryan Ross, Spencer Smith
Categoria: Fanfic su artisti musicali > Panic at the Disco |  Leggi le 1 recensioni

« Vi hanno rapito gli alieni? » aveva chiesto Jon rivolto alle figure di Ryan e Brendon, appena entrate nel salotto.
« No, stavamo cercando il titolo per quella canzoncina.. » aveva mentito Brendon.
« L'avete trovato? » aveva chiesto Spencer - che non ci aveva creduto per niente- .
« Si! » aveva risposto trionfante Ryan.
« E quale sarebbe? »
« We're so starving. » aveva risposto Ryan, rivolgendo un ultimo sguardo malizioso verso di Brendon.
[Lemon? A little Bit ù_ù]
Autore: Something Rotten | Pubblicata: 04/05/11 | Aggiornata: 04/05/11 | Rating: Rosso
Genere: Erotico, Generale | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Tipo di coppia: Slash | Note: Lemon | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Quasi tutti
Categoria: Fanfic su artisti musicali > Panic at the Disco |  Leggi le 4 recensioni

Ryan era insonne, nulla di strano.
Ryan amava leggere.
Ryan leggeva per dormire.
Tutti verbi al passato, perché da quando c'era Brendon che militava nel suo letto, Ryan riusciva a dormire, non leggeva né per diletto né per addormentarsi.
Era insonne dall'età di tredici anni, dormiva tre ore a notte - forse anche di meno- con la faccia spiaccicata sulle pagine dei vari libri che comprava, spendendo la gran parte della sua paghetta settimanale nella libreria del paesino nel quale viveva. Leggeva illuminato da una piccola lucina per non svegliare o recare disturbo ai fratelli che dormivano con lui, rischiando di diventare miope come una talpa. Lo faceva anche quando divideva la camera con Spencer, l'unico che riuscisse a dormire nonostante la luce, il rumore delle pagine che si voltavano, o le imprecazioni di Ryan, quando la storia prendeva una piega diversa da quella che si aspettava o che desiderava. L'unico, per giunta, che conoscesse la sua insonnia. Non ne parlava mai con nessuno, forse perché il motivo fondamentale per il quale non riusciva a dormire era da legare, a doppia mandata, con il padre, con il loro rapporto e tutte quelle cazzate là.
Autore: Something Rotten | Pubblicata: 28/04/11 | Aggiornata: 28/04/11 | Rating: Verde
Genere: Generale | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Tipo di coppia: Slash | Note: AU, OOC | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Brendon Urie , Ryan Ross
Categoria: Fanfic su artisti musicali > Panic at the Disco |  Leggi le 3 recensioni

Ryan non vuole pensare a tutte le ragioni per quale lo fà, ma lui si sporge in avanti
e trascina Alex in un bacio. Ed è la migliore risposta a cui può pensare.
E' una Ryan/Alex ma c'è del Ryden, ovviamente :D
Autore: Annabells | Pubblicata: 18/04/11 | Aggiornata: 18/04/11 | Rating: Arancione
Genere: Generale | Capitoli: 1 | Completa
Tipo di coppia: Slash | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Ryan Ross
Categoria: Fanfic su artisti musicali > Panic at the Disco |  Leggi le 1 recensioni

La prima volta che Brendon l'ha baciato era brillo, aveva iniziato a dirgli che era contento che lui era subentrato a quel grandissimo cretino di Ross. E' una Ian/Brendon ma ovviamente c'è del Ryden u.u
Autore: Annabells | Pubblicata: 07/04/11 | Aggiornata: 07/04/11 | Rating: Giallo
Genere: Generale | Capitoli: 1 | Completa
Tipo di coppia: Slash | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Brendon Urie
Categoria: Fanfic su artisti musicali > Panic at the Disco |  Leggi le 2 recensioni

"Neanche per sogno, prima o poi dovrai ripagarmi di tutto quello che ho fatto per te!" aveva commentato ironico, mentre i due nello schermo facevano sesso in una squallida vasca bianca.
Brendon gli aveva sorriso, tirandosi su e baciando delicatamente la sua bocca.
Spence era rimasto immobile, spiazzato dal comportamento del piccoletto.
"Non..devi.."
"Zitto, ok?"
Brendon aveva continuato a baciarlo, mettendosi a cavalcioni su di lui.
"Trust me" aveva sussurrato al suo orecchio.
Autore: Something Rotten | Pubblicata: 05/04/11 | Aggiornata: 05/04/11 | Rating: Verde
Genere: Fluff, Generale | Capitoli: 1 - One shot | Completa
Tipo di coppia: Slash | Note: OOC | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Altro personaggio, Brendon Urie
Categoria: Fanfic su artisti musicali > Panic at the Disco |  Leggi le 1 recensioni

Ultimamente poi quando ci baciamo Brendon non è gentile o dolce, è possessivo e insistente e io non posso che
lasciarmi andare, stringendolo. Mi aggrappo alla sua maglia temendo di vederlo
andare via, da Sarah che si trova nella stanza accanto.
Autore: Annabells | Pubblicata: 05/04/11 | Aggiornata: 05/04/11 | Rating: Verde
Genere: Generale | Capitoli: 1 | Completa
Tipo di coppia: Slash | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Ryan Ross
Categoria: Fanfic su artisti musicali > Panic at the Disco |  Leggi le 1 recensioni

Aveva ancora il naso all’insù, quando un’idea prese forma nella sua mente.
Rientrò nella stanza, chiudendo la gran porta-finestra alle sue spalle.
Recuperò le chiavi della camera da sopra il comodino e si diresse verso la porta, uscendo nel corridoio.
Si avvicinò lentamente alla porta della stanza affianco alla sua, e bussò cercando di fare meno rumore possibile.
“Ryan? Hey Ryan svegliati”
Autore: its_the_start_of_the_end | Pubblicata: 01/04/11 | Aggiornata: 01/04/11 | Rating: Verde
Genere: Romantico | Capitoli: 1 | Completa
Tipo di coppia: Slash | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Brendon Urie , Ryan Ross
Categoria: Fanfic su artisti musicali > Panic at the Disco |  Leggi le 2 recensioni

Brendon odiava le discoteche quanto odiava il cibo che Ryan gli rifilava ogni volta a pranzo e a cena, con la sua nuova fissa del mangiare poco e sano.
Eppure non poteva sempre rifiutare, non poteva inventare scuse su scuse pur di non entrare in quella discoteca, perennemente affollata e puzzolente, e dimostrare a tutti di non saper ballare.
"Non puoi darci buca, stupidissimo essere." gli aveva detto Patrick, minacciandolo con il coltello che stava usando per tagliare la torta.
"Ho capito ma posa quel maledetto coltello, vengo, ok? Ma non ballo."
"Oh Dio, Bren, sei una vecchia!" aveva urlato Pete dall'altra parte della casa.
"Al massimo un vecchio, non so se te ne sei accorto, ma sono un maschio." aveva tenuto a precisare.
"Forse non te lo ricordi, ma abbiamo fatto sesso, so benissimo che sei un maschio." aveva risposto l'altro, urlando al limite delle sue possibilità e calcando su quella parola.
Brendon era diventato rosso, nascondendo il viso tra le mani e scuotendo la testa.
"Dovrai abituarti alle sue maniere, non si può dire che sia una persona tranquilla o per lo meno riservata.." gli aveva detto Andy poggiando una mano sulla spalla
Autore: Something Rotten | Pubblicata: 31/03/11 | Aggiornata: 31/03/11 | Rating: Verde
Genere: Demenziale, Song-fic | Capitoli: 1 | Completa
Tipo di coppia: Slash | Note: AU, OOC | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Altro personaggio, Brendon Urie , Ryan Ross
Categoria: Fanfic su artisti musicali > Panic at the Disco |  Leggi le 2 recensioni

Ero stanco, stanco di farmi mille paranoie e preoccupazioni. Stanco di far finta
che lo 'spettacolino gay' sul palco mi divertisse e basta. Volevo di più,
volevo non dovermi nascondere dietro a una recita.
OS Ryden su ''Let's Kill Tonight''
Autore: Annabells | Pubblicata: 31/03/11 | Aggiornata: 31/03/11 | Rating: Verde
Genere: Fluff | Capitoli: 1 | Completa
Tipo di coppia: Slash | Note: Nessuna | Avvertimenti: Nessuno
Personaggi: Brendon Urie
Categoria: Fanfic su artisti musicali > Panic at the Disco |  Leggi le 1 recensioni

Pagina 8 di 12

[Precedente]  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12  [Prossimo]