Recensioni di Demy77

Queste sono le ultime cinque recensioni che l'utente ha lasciato nella sezione nell'ambito del programma recensioni.


Recensione alla storia Ice and Wind - 25/07/21, ore 18:56
Capitolo 12: Capitolo dodici
Nonostante i tuoi timori devo dire che hai trattato egregiamente il tema di Jeremy adolescente, con le sue rispostacce a Daisy, le sue mezze parole con Ross che non hanno rivelato a pieno il suo malessere , la sua rabbia nei confronti del padre per la scelta di accogliere questi due bambini, pericolosa e che lui non comprende completamente. Penso che l’adozione, tanto più se avviene quando si hanno già dei figli di sangue, sia un tema molto delicato perché sono tante le dinamiche da considerare, sia nei genitori (ameranno davvero tutti allo stesso modo? O alla prima difficoltà faranno differenze?) sia nei fratelli maggiori, che vedono subentrare in una situazione già assestata dei piccoli estranei. In fondo Jeremy è molto umano, è uno di noi, sa che le sue vere sorelle sono Clo e Bella e fatica ad accettare i due piccoli norvegesi , gli intrusi. Ross è stato molto bravo nel sottolineare che ci sono legami di cuore che vanno al di là del sangue. Spero che a Londra Jeremy abbia la possibilità di maturare ed affezionarsi ai gemelli.
Comunque devo dire che mi piacciono tantissimo questi spaccati di vita familiare dei Romelza, ci sarebbe tanto materiale per un Poldark 6, 7, 8 ecc!
Recensione alla storia Ice and Wind - 19/07/21, ore 07:39
Capitolo 11: Capitolo undici
Con questo capitolo ti sei superata! Bellissimo! Nonostante il salto temporale di tre anni nulla sembra cambiato: Ross in viaggio per il mondo, i suoi rientri improvvisi a Nampara, la complicità con Demelza, l’amore viscerale per la sua famiglia. Ogni figlio ha avuto nel capitolo il suo giusto spazio di descrizione : i maggiori, uno più taciturno e serio e l’altra più ribelle, cominciano ad interessarsi all’attività di famiglia; Bella è come un vulcano in piena attività e fa la caporiona dei gemelli, ciascuno dei quali ha conservato la predilezione per il genitore di sesso opposto, come quando erano neonati. Ross, grazie alle abilità conquistate in campo diplomatico, cerca di mettere pace in famiglia e con un inganno sembra riuscirci, ma sia Bella che Daisy mi sembrano abbastanza testarde! Continua invece una certa diffidenza di Jeremy verso i piccoli vichinghi.
La grande novità è che in autunno tutta la famiglia si dovrà trasferire a Londra per dare modo a Ross di accompagnarlo nel suo ruolo di parlamentare, che non si dovrà limitare a sedere nei banchi di Westminster ma dovrà fare vita sociale con marmocchi al seguito. Ne vedremo delle belle! Demelza è titubante perché Londra finora non le ha portato bene, ma alla fine cede al suo uomo, e come potrebbe dirgli di no? Certo sarà un grosso cambiamento per tutti, a cominciare dalle modalità di istruzione, con una istitutrice, che forse piaceranno solo a Jeremy. E poi lì probabilmente co sarà qualche incontro capace di riportare a galla la verità sui gemelli, fino ad ora abilmente nascosta.
In attesa di vedere tutti i Poldark in azione a Londra ti saluto, augurandoti un’ottima settimana!
Recensione alla storia Ice and Wind - 09/07/21, ore 22:31
Capitolo 10: Capitolo dieci
Ma che bella quella scena che hai ricordato, quando Ross nella prima serie dice a Demelza che, se vuole, può tornare a casa sua e lei risponde per due volte “I belong here”, appartengo a questo posto… perché ci sono luoghi del cuore in cui si sta bene anche se non sono quelli dove si è nati. Demelza quindi con la sua abituale saggezza, con ragionamenti spiccioli e di buon senso, fa riflettere Ross sul fatto che i bambini li hanno scelti , in un certo senso, come genitori e quindi non si può tornare indietro, bisogna andare avanti senza pensare troppo al passato. È vero che per nascita Demian e Daisy provengono da un mondo diverso, ma sono solo dei bambini le cui personalità potranno essere plasmate ed educate secondo le regole di Nampara. La paura non è scomparsa, ma Demelza come sempre è più ottimista di suo marito. Grazie per averci rivelato un pezzettino del mistero: i genitori (e quindi ora i bambini) possono ambire a qualcosa di importante che fa gola ai loro nemici, ma in realtà sono morti inutilmente perché non desideravano affatto impossessarsi di quella cosa.
Che risate le interazioni tra i bambini al battesimo… effettivamente quelle bambine pestifere rischiavano di distruggere il salotto di Nampara! Credo che con i bambini cresciuti nei capitoli che seguiranno ci regalerai anche dei divertenti siparietti.
Sono contenta di questo aggiornamento di venerdì e spero di poter a mia volta presto comporre. Buona serata e buon weekend!
Recensione alla storia Ice and Wind - 27/06/21, ore 22:08
Capitolo 9: Capitolo nove
E così con questo capitolo Demian e Daisy entrano ufficialmente a far parte della famiglia Poldark. Ross e sua moglie si confrontano sugli ultimi dettagli della faccenda e concordano che la cosa migliore è semplicemente fare credere che siano loro figli, vale a dire che Demelza , un anno dopo Bella, ha partorito due gemelli. In fondo hanno trascorso l’estate a Londra, l’autunno separati, con Demelza quasi sempre chiusa in casa a causa di alcuni malanni di Bella, e per i minatori ed i confinanti come sir Bodrugan non dovrebbe essere difficile credere alla storia della gravidanza tenuta segreta per riserbo da Demelza. Sono morta dal ridere con lo scambio di battute sull’ardore di Ross sotto le lenzuola, è un piacere vedere i Romelza così uniti (adesso però che stessero attenti a non far arrivare Henry!)
Gli unici ostacoli seri sono i capelli troppo chiari dei piccoli e la scontata mancata somiglianza (però su questo Demelza è fiduciosa che i bambini scuriranno, e poi tanti Poldark nei secoli sono stati biondi come Clowance) e le persone troppo vicine ai Poldark per bersi la frottola della gravidanza: i fratelli dì Demelza, il braccio destro di Ross ossia Zacky Martin. Su di loro Ross però nutre piena fiducia, come anche Prudie e gli Enys. Mi lascia un po’ perplessa la reazione di Jeremy, spero che in futuro riesca a legare con questi fratellini spuntati all’improvviso e che non si tradisca con loro. È una bella avventura in cui si sono andati ad infilare, con Demelza grande protagonista, che apre la sua casa e il suo cuore ai gemelli come a voler ripagare il debito con la vita per essere stata accolta anni addietro in quella stessa casa quando era al pari loro bisognosa e priva di tutto. Bello che alla fine si fidi cosi tanto di Ross che non vuole nemmeno sapere altro sui gemellini, le bastano i loro nuovi nomi ed un futuro tutto da scrivere.
Non so se ci sarà un salto temporale e troveremo i gemelli più cresciuti, in ogni caso ti aspetto con curiosità. Un caro saluto e buona settimana
Recensione alla storia Ice and Wind - 22/06/21, ore 14:37
Capitolo 8: Capitolo otto
Un passaggio ricco di emozioni, ho vissuto l’angoscia di Ross nel dover prendere la decisione giusta per i gemelli, con Demelza come un grillo parlante che cercava di smuovere la sua coscienza… lei, come noi, non sa nulla dei pericolosi nemici di Jasmine e di suo marito, forse non comprende neppure bene quanto rischi la sua famiglia nel dargli ospitalità, ma sente che sarebbe crudele privare i bambini l’uno dell’altro e propone a Ross di non condurli in orfanotrofio ma tenerli con se’. Sicuramente è una soluzione più naturale per i piccoli crescere in una famiglia con una madre, un padre e dei fratelli, ma la vedo complicata per come giustificare con il mondo il loro arrivo (visto che Demelza non era incinta) ed anche spiegare un domani a Demian e Daisy le loro vere origini. Forse Bella è troppo piccola, ma Jeremy e Clowance si potrebbero far sfuggire che non sono figli degli stessi loro genitori, oltre ai tratti somatici norvegesi che parlerebbero da soli. Insomma, è vero che vivono in campagna piuttosto isolati, ma la notizia di due bambini biondissimi arrivati a casa del noto deputato Poldark non ci metterebbe molto a fare il giro della Cornovaglia e quindi i bambini potrebbero finire sulla bocca di tutti: proprio quel genere di attenzione che Ross vuole evitare. Confido però che il nostro capitano sappia adottare le cautele giuste per proteggere sia i figli di Jasmine che i suoi. E poi la Norvegia è talmente distante! Per ora è quasi impossibile che coloro che li cercano ricolleghino i piccoli proprio a Ross.
Una storia diversa dal solito ma molto accattivante. Brava!