Recensioni di LADY ROSIEL

Queste sono le ultime cinque recensioni che l'utente ha lasciato nella sezione nell'ambito del programma recensioni.


Recensione alla storia Sorriso - 23/08/17, ore 16:05
Capitolo 1: Sorriso
Componimento poetico molto romantico, ricco di sentimento e di significato.
Apprezzabile in ogni suo verso e scorrevole alla lettura.
Un sussuguirsi di immagini piacevoli e suggestive che donano una sensazione di calore. Come un abbraccio.
Un componimento genuino e ricco d'amore - che mai come in quest'epoca  ne abbiamo proprio bisogno.

Ho trovato molto piacevole l'aggiunta di un immagine che dona ancor più atmosfera e l'uso di un font e di caratteri ben definiti,

Azzurra.
Recensione alla storia Frammenti - 23/08/17, ore 15:57
Capitolo 1: Frammenti
Tre versi liberi per un componimento così breve da sembrare una la scia di una stella cadente, ma così altrettanto intenso e brillante da emanare lo stesso bagliore di una vera stella cadente.
Complimenti vivissimi.
Hai espresso un pensiero riuscendo a renderlo poetico ed unico. Una riflessione ricca di significato.

Azzurra.
Recensione alla storia Corpi - 23/08/17, ore 15:43
Capitolo 1: Corpi
Immagini intense, colme di dolore , a tratti raccapriccanti - se si pensa al "macello" ad esempio.
Un componimento diretto, senza fronzoli, duro ma scorrevole e ben strutturato.
Una poesia che colpisce dritto al cuore e che fa riflettere il lettore. Poichè la scena da te rappresentata ha molte sfaccettature e può raccontare molte cose diverse fra loro: come la morte di molti animali al macello, la tragica morte di qualcuno, magari dovuta ad un attentato, lo scoppio di una guerra e la conta dei suoi morti....

Complimenti, con poco sei riuscito a scuotere l'anima di chi legge un tuo componimento.

Azzurra.
Recensione alla storia Stelle Cadenti - 23/08/17, ore 15:37
Capitolo 1: Stelle Cadenti
Semplice componimento ma d'effetto. L'ho trovato scorrevole e piacevole.
Affidare un desiderio alle stelle con la speranza che possa avverarsi.
Forse non accadrà mai ma il fatto stesso di provarci, inutile dirlo, ci regala una profonda gioia nella speranza che le stelle ci ascoltino per davvero.
Quest'anno il picco di stelle è stata la notte del 12 Agosto ed essere riuscita a vedere molte spelle anche con una grande scia è stata davvero ena bellissima emozione. E capisco appieno il perchè di questo tuo apprezzabile componimento.
Complimenti.
Azzurra.
Recensione alla storia Pianto notturno - 23/08/17, ore 15:28
Capitolo 1: Pianto notturno
Davvero una “signora poesia”.
Evocativa, ricca di atmosfera e scritta con una grande padronanza del lessico e della “carta”.
Perché saper scrivere bene vuol dire anche avere buon uso delle pause, delle interlinee e dar potenza ad ogni singola parola. E tu, mia cara, lo hai fatto alla perfezione.
Un susseguirsi di sentimenti ed emozioni scanditi parola per parola con grande potenza.
Parole che riempiono la carta.
Parole che fanno riflettere.

Hai anche usato parole che ormai sono quasi in disuso come “core” invece del più usato “cuore” e questo fa davvero intendere che hai una padronanza lessicale molto ampia.
Mi è inoltre piaciuto molto il verso: “Per paura della paura.” Che è un qualcosa d i estremamente semplice ma che colpisce al cuore il lettore e scava nel sentimento stesso di aver paura.
E altra entrata di scena davvero apprezzabile è la notte e la luna, che hanno saputo da sole dare un’atmosfera ancor più ricercata.

Poesia che aldilà di alcuni tag che forse non a tutti piacciono, è godibilissima e leggibilissima per chiunque, poiché è delicata.

Complimenti vivissimi,
Azzurra.