Recensioni di Ronnie92

Queste sono le ultime cinque recensioni che l'utente ha lasciato nella sezione nell'ambito del programma recensioni.


Recensione alla storia Cos' è un diamante? - 27/10/16, ore 14:45
Capitolo 1: Cos' è un diamante?
Mettere a nudo la filosofia nella poesia è una cosa che tutti i poeti fanno in modo, più o meno, inconsapevole.
Rimettere a contrasto l'anima umana nel mondo, è forse la più alta aspirazione di ogni poeta.
Cercare di capire è un vero e proprio dramma che lasciamo, per l'appunto, ai filosofi.
A noi scrittori, amanti della scrittura, ci è data la penna, come ai diamanti è data la luce, perché? Perché noi, come loro, dobbiamo brillare, sempre più intensamente, sempre con cura.
La troppa luce acceca, fa male, ed è per questo che i diamanti nascono nelle tenebre. Loro brillano perché hanno conosciuto la tristezza dell'oscurità. E anche se "dipendono" da altri fattori, loro sono insindacabilmente luminosi, perché nascono per quello.
Molto bella questa riflessione/poesia.
Recensione alla storia Il criceto - 27/10/16, ore 14:39
Capitolo 1: Il criceto
Un testo di disarmanti paradossi.
Vi è dentro tanta di quella insoddisfazione che traspare dalla prima all'ultima parola, in ogni singola sillaba.
I vari punti di interruzione sono un pugno nella mente del lettore.
La semplicità dei vari termini è in netto contrasto con la complessità che ogni vocabolo esprime.
Quindi in questo caos di contenuti, stilisticamente rappresentato da una struttura continua, ritrovo l'ordine della disfatta.
(effettivamente sono un netto sostenitore del caos)
Recensione alla storia Primavera - 27/10/16, ore 14:36
Capitolo 1: Primavera
Se questi sono i risultati, che tu possa avere 10 anni per sempre!
Davvero delicata, un po' ingenua, ma sofisticata.
Scevra di rima, ma non di passione.
Si sente che la primavera è giunta,
non sono i fiori, o i richiami naturalistici.
E' il cuore della poesia che esce fuori, e fa tornare il lettore un po' bambino.
E soprattutto complimenti.
Per una bimba di 10 anni, riuscire ad esprimere così tanto, con tanta semplicità, è un lavoro di cesello per qualsiasi amante della poesia.
Recensione alla storia Aroma di caffè - 19/06/16, ore 20:28
Capitolo 1: Aroma di caffè
Da chicco a fumo, sapore che poi scoppia nella bocca.
Mi piace, l'associazione inchiostro/caffè, ha il suo "perché".
E come si palesa la realtà se non attraverso queste incredibili intuizioni?
E se tutto avesse senso nell'atto in se?
Una poesia che spinge a riflettere, ma che diletta senza pesare, senza essere ingombrante, una protagonista che non schiaccia, ma che lascia il tempo di godersi l'attimo, proprio come un buon caffè dovrebbe fare.
Recensione alla storia Supplica di una Regina al suo Re - 24/03/16, ore 11:06
Capitolo 1: Supplica di una Regina al suo Re
«Cara, a te, certo, più che a tutte le altre donne, diedero un cuore duro gli dei che hanno le case sull'Olimpo. Un'altra donna non starebbe lontano con animo tanto ostinato da suo marito, che soffrendo molte sciagure le giungesse dopo venti anni in patria. Ma via, mamma, preparami un letto! Voglio dormire anche da solo. Costei, si vede, ha proprio un cuore di ferro.»
- Odissea

Ed è sempre così: Dietro le grandi gesta degli uomini, si palesano grandi donne.
La donna nella poesia, nella storia, nell'arte ha rivoluzionato il concetto di se stessa, prima diventando la musa ispiratrice, poi il soggetto, infine guerriera.
Non mi stupisco che una poesia come questa riverberi nelle corde dell'anima di tutti coloro che provano intense emozioni.
Funesta è l'ora dell'assenza di emozioni, e grandiosa nel momento del loro completo recupero.
Bellissima poesia, come sempre.