Recensioni per

di

Questa storia ha ottenuto recensioni.
Positive : 0
Neutre o critiche: (guarda)


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Veterano
16/11/19, ore 13:19
Cap. 1:

Nao, che storia dolce e piena di emozioni.
La paring Draco/Harry non l'ho mai realmente considerata, però qui sono bellissimi, devo ammetterlo.
Sono convinta anche io che il post guerra per Draco deve essere stato proprio un incubo. Vede Harry come "il magnifico" (aggettivo molto azzeccato), "il salvatore" e non si sente meritevole di averlo accanto, ma allo stesso tempo è consapevole che Harry è l'unico che lo può salvare.
E poi è bello avere una persona a cui affidarsi, dovremo averla tutti.
Complimenti ancora per questa storia breve ma molto intensa.
A presto,
Ecate

Recensore Master
12/11/19, ore 10:48
Cap. 1:

Buongiorno!
Alla fine sono riuscita a passare piuttosto rapidamente - e poi oggi piove, c'è un tempo perfetto per leggere, soprattutto se l'ultima storia che hai pubblicato è una os horror. Non devo dirti quanto amo il genere, lo sai già, lol
Da subito l'argomento che ci presenti è abbastanza forte, e si presta da subito molto bene per una storia di questo genere. La protagonista viene tratteggiata in poche righe e da subito appare come la vittima che o verrà massacrata brutalmente, o riuscirà a salvarsi per un colpo di fortuna e di brutale violenza. Quello che da subito appare come antagonista, invece, è un uomo sbronzo, così ubriaco che ha deciso di rinchiudere la protagonista nel bagagliaio, privarla del suo futuro, dei sogni che aveva con suo marito - per esempio quello di avere dei bambini, è una supplica che mi ha fatto tenerezza quella della donna, perché è una supplica parecchio umana. 
Dunque l'uomo vuole seppellirla viva, adorabile - ecco perché mi astengo dal recensire horror di solito, prima o poi mi rinchiudono, lol
Anche io per il writober avevo usato il prompt "sepolto vivo", è una cosa che causa ansia a molti, una paura molto comune e di cui si parla spesso. Io personalmente ho capito che l'idea mi terrorizzava dopo aver visto il secondo film di Kill bill, lol. 
La protagonista dunque non ha via di scampo, viene seppellita viva e pure senza una bara - idea ancora più raccapricciante, pensandoci; l'idea di stare immersa nella terra mi mette ancora di più i brividi. Almeno ha tentato di scavare, peccato sia morta qualche istante dopo avercela quasi fatta. 
Alla fine ci riporti un estratto da un giornale locale, ci comunica che il cadavere è stato trovato e il marito della donna è stato arrestato, accusato per l'omicidio. Io non credo che sia stato lui, semplicemente è stato il più semplice e il più 'logico' da incastrare. Credo abbiano rinchiuso lui perché sennò non sapevano chi altro rinchiudere, ecco. 
Mi rendo conto di mancare totalmente di delicatezza, purtroppo a me l'horror non causa quasi mai dispiaceri, anche se pensandoci è triste che una donna faccia questa fine - mi hai ricordato quando torno a casa a piedi, di notte, d'estate, e muoio di paura a ogni rumore che sento perché temo qualcuno abbia intenzione di rompermi le scatole. 
L'one-shot è molto breve, ma mi è piaciuta pur non avendo troppe descrizioni e anzi appare molto scorrevole ^^
Non mi pare di aver trovato errori, per rassicurarti sulle note ^^ 
L'unica cosa che non mi convince granché è il titolo, per il semplice fatto che si sa già cosa succederà alla protagonista, in questo modo, e dunque sembra quasi uno spoiler. 
Alla prossima!
fumoemiele

Recensore Master
28/10/19, ore 16:16
Cap. 1:

Penultimo capitolo... gnii yy
Non vedevo assolutamente l'ora di leggerlo, e sono decisamente curiosa del modo in cui imposterai il prossimo capitolo, anche se sarà un qualcosa di difficile da leggere e metabolizzare

Ma dobbiamo concentrarci su di questo di capitolo, ed ero decisamente in ansia perchè ero desiderosa di vedere come si sarebbe comportato Lan Zhan nel momento in cui ha deciso di andare finalmente avanti.
Quando ho letto della sua presenza a Yiling ho subito pensato al peggio, ma poi mi sono ricreduta e ovviamente quanto hai scritto mi ha donato ulteriori stilettate al cuore.

Andare avanti significa costruire intorno la vita... pura e semplice poesia yy 💙 come sempre amo il tuo modo di inserire frasi volte a far nascere un pensiero e una riflessione nel lettore, come amo le tue descrizioni impeccabili e molto vivide ❤

Lo volevo proprio vedere suonare il guqin di Lan Wangji ** un'immagine che mi ha fatto decisamente sorridere, per poi commuovermi quando da quel terreno senza vita è nata una peonia. Io mi la sento di interpretarla come una sorta di segnale, un segno di quello che succederà nel prossimo e per questo sono ancora più curiosa di leggere il prossimo **

Bon, io ti ringrazio perchè è uno di quei giorni in cui sento che nella mia vita tutto va male, e grazie a questo tuo aggiornamento mi sento meglio ❤ e aspettati i discorsoni come prossima recensione ;)

Wo ai ni 💙❤
Deb

Recensore Master
23/10/19, ore 22:39
Cap. 1:

Ciao cara Harriet! ♥
Innanzitutto volevo dirti che mi ha fatto sorridere la tua premessa, perché io se dovessi risistemare le mie storie su Efp farei prima a buttarmi da un ponte per quanto trash ed errori grammaticali ho commesso precedentemente, di te invece non ho mai notato una virgola fuori posto onestamente e anche la struttura dei tuoi capitoli, mi sono sempre piaciuti un casino. Quindi di che cosa ti preoccupi, cara! 
Detto ciò partiamo a parlare seriamente di questo capitolo dato che la tua storia mi è mancata un sacco e con immenso piacere ti ho prenotata pure allo scambio a catena e così dopo averti lasciato questa recensione passo a leggere anche il prossimo capitolo *-*
Anche perché diciamolo, concludere un capitolo così mi avrebbe fatto schiattare male. 
E poi te lo dico chiaramente, IO NON CI CAPISCO PIU' UNA CIPPA.
Non nel senso che non ti stai sapendo spiegare, intendo dire che sei un'autrice sadica e maledetta (col cuore XD) e lasci sempre una scia di indizi (che io ovviamente non colgo perché lo sai) e dubbi che mi fanno incasinare sempre di più quelle piccole teorie che riesco sempre a costruire. Allora, ormai Eishi mi fa male al cuore, la prima parte è stata molto delicata, ma tu come autrice in generale sei delicata e questa tua caratteristica mi piace un casino. Lo sai. Detto ciò a questo punto non so dove sbattere la testa, all'inizio quando ci hai mostrato un Kuga così sereno LO SAPEVO che sarebbe successo qualcosa, non sono abituata alle gioie e quindi quando le cose vanno troppo bene ho la tendenza di credere che ci sia la fregatura dietro l'angolo. E poi ci sono un paio di particolari che mi hanno fatto suonare il campanellino d'allarme, ad esempio quel momento di confusione di Kuga mi è apparso molto strano (anche fin troppo per essere una casualità), è stato un momento di blackout che mi ha alimentato una teoria, e anche il comportamento degli altri è troppo sospettoso, in particolare quello di Soma che si limita a dire che è passato... 
Ma passato cosa????
Allora, fino ad ora si è sempre saputo che Kuga fosse l'unico ad essere consapevole di questo loop temporale, ma ci sono troppe cose strane, per esempio non capisco l'atteggiamento degli altri più che altro, da che cosa deriva e da che cosa sanno! Sai già più o meno la mia teoria, è molto vaga perché non so neanche io dove dirigermi, ma credo fortemente che Kuga sia la causa principale di questa situazione e che c'è qualcosa dietro di abbastanza grave che lui deve evitare arrivandoci però da solo. Gli altri, sanno. (?)
E poi anche l'ultima parte è stato un pugno allo stomaco, non me l'aspettavo proprio che la situazione degenerasse così tanto. Il momento di Hisako e Rindou è stato emotivamente forte, quello schiaffo ha dato inizio a un qualcosa di molto più grande e adesso non so più che cosa pensare, ma la cosa bella della tua storia è che tutti i personaggi hanno una loro dinamicità all'interno della storia, in un modo o nell'altro, e questo è fantastico. 
Poi in effetti è vero, nessuno pare saper guidare, ma se non è una coincidenza allora non so davvero come collegare questi strani avvenimenti con tutto il resto. Sono più confusa che mai, ma amo alla follia il tuo stile, il tuo voler fare schiattare male i lettori con tutto questo sadismo sottile, e le introspezioni che lasci sono pazzesche, ma che cosa lo dico a fare ormai. Lo sai che ho un debole per te, ora passo a leggere il prossimo capitolo (sempre se sopravvivo). Alla prossima cara. 

Shakana

Recensore Junior
21/10/19, ore 11:11
Cap. 1:

Ciao! Eccomi qui per l'ABC delle recensioni del Giardino ** Scusa il ritardo, ma sono in questo bellissimo periodo super impegnato e sto cercando di destreggiarmi come posso!

Questo primo capitolo è immediato. In qualche riga riesci a spiegare perfettamente una relazione che cambia. Da essere due soldati, e solo quello, sono passati lentamente ad essere prima conoscenti, poi amici ed infine amanti. Se prima non c'era un particolare rispetto, sopratutto da parte di Levi, questo viene guadaganto col tempo.
Mi è piaciuta la differenza tra i due personaggi; Levi lo vedo focoso, passionale e non solo nel senso carnale nel termine, ma anche in tutte le cose che fa ci vedo passione. Levi non ha peli sulla lingua, non ha paura di parlare e non ho capito se abbia paura di morire in una delle missioni o di veder morire la sua gente, i suoi soldati. è un personaggio tosto, cazzuto, un vero combattente.
Dall'altro lato c'è Erwin, che ho trovato più posato e composto, più umano forse e meno istintivo. L'ho trovato un personaggio più riflessivo e calmo, più ascoltatore che oratore.
Mi è piaciuto come li hai caraterizzati e delinati, i forti contrasti con cui li hai descritti e li hai messi quasi in competizione.
Avrei preferito, però, qualche descrizione in più sul mondo in cui ci hai trasportato. C'è un muro ed al di là del muro ci sono dei nemici ed avrei preferito che si scoprisse qualcosa in più; perchè l'esistenza di questi muri? Cosa c'è al di là? Forse nei prossimi capitoli verrà tutto scoperto o forse, semplicemente, hai voluto mettere un forte accento sui due protagonisti, ma ho trovato un peccato non mettere qualche indizio qua e là, mettere qualche descrizione in più su tutto il resto che contornava i due uomini.
Tralasciando questa piccola mia degressione, ho apprezzato il finale. Ho apprezzato la scala in discesa che c'è stata e quell'ultima frase. Separata da tutto il resto del tempo per dargli ulteriore enfasi, per dargli ulteriore forza. L'ho immensamente apprezzata. Non c'è stata enfasi sul processo erotico del bacio, ma sui sentimenti. E l'ho apprezzato particolarmente!

Per quanto riguarda la scrittura l'ho trovata veloce e scorrevole, non noiosa. Mi è piaciuto come hai strutturato il layout del testo, che non ho trovato per nulla pesante. Inoltre non ho trovato errori di nessun genere, quindi super complimenti!!

Veramente molto brava, il capitolo mi è piaciuto e mi ha fatto venir voglia di continuare a leggere questa raccolta! Veramente super complimenti!

A presto,
Talia
(Recensione modificata il 23/10/2019 - 01:34 pm)

Recensore Junior
12/09/19, ore 13:59
Cap. 1:

Ciaoo, eccomi qui per lo scambio.
Ammetto che a me Saint Seya non è mai piaciuto, ma grazie a dei miei amici super appassionati ho imparato ad apprezzare alcuni personaggi e a conoscere un po' la serie, abbastanza da decidere di leggere una fanfiction proprio su questo fandom e ho scelto questa.
Questo capitolo mi è piaciuto assai, dolce ma triste allo stesso tempo. Le parole di Esmeralda verso Ikki, il suo amato che il destino - o in questo caso Guilty- ha diviso per sempre in modo ingiusto.
Le più belle sono le ultime parole in quanto lei deve andarsene ma le promette di aspettarlo, una cosa che mi è piaciuta molto in quanto fa sperare che chi abbiamo amato un giorno lo rivedremo.
Ancora complimenti e grazie per lo scambio a presto, ciaoo.

Recensore Junior
10/09/19, ore 17:00
Cap. 1:

Ciao Sorellona ( sono la parte SasuSaku ) di NaruGaaxSasuSaku stiamo leggendo diverse storie e ho trovato una tua meraviglia che dire una stupensa SasuxSaku uscita dalla tua geniale mente spero non ( diabolica ;) ) ma va bene lo stesso.

è bello riuscire ad avere tempo per leggere le tue storie e tranquilla se ti serve utilizza il nostro Accaunt per scrivere e recensire a volontà.

Passiamo alla recensione vera e propria O.O passato e futuro vanno sempre a braccetto senza l'uno l'altro non esisterebbe no?

Cavolo Itachi non è un traditore ma non è neanche un nemico di Konoha che cosa diavolo avete in mente te e Itachi? O.O siamo gelose vogliamo saperlo.

E brava Sakura bisogna essere gentili e onesti con i propri sentimenti e amici e lo aiuterai a diventare un Grandissimo Hokage le sue parole motiveranno molto Naruto misà.

Arriva il bellissimo Kakashi con l'esercizio dei campanelli e poi arriva un ombra nera con occhi rossi mi è famigliare *^* troppo questa figura chissà...

In bocca a lupo da NarugaaxSasusaku.

Nuovo recensore
09/09/19, ore 23:23
Cap. 1:

Ho trovato questa storia su wattpad, dove una ragazza aveva provveduto a copiarla (sebbene avesse anche scritto che non era opera sua, ma bensì tua). Mi sembrava ingiusto regalare views - e quindi anche approvazione - a un'azione così oltraggiosa, per questo ho deciso di venirla a leggere direttamente qui.

Che dire, non sono riuscita a staccare gli occhi da questa fanfiction stupenda, così sublime anche nelle scene di sesso, che nella maggior parte delle storie sono troppo meccaniche! Sono riuscita a fermarmi un secondo giusto adesso e ne ho approfittato per dirti che meravigliosa scrittrice tu sia!
Detto questo, torno a leggere ;P

Recensore Junior
08/09/19, ore 15:47
Cap. 1:

Il modo nel cui fai Oscar mostrare ad Andre come sparare E CHIARAMENTE SBAGLIATO!NON E VERO che,come dice Oscar,"respirare è importante, altrimenti si perde l'obiettivo,anche se si mantiene la mira"!Respirare e importante,ma NON PERCHE SI PERDE L'OBIETTIVO(che,a proposito,e LA STESSA COSA CON LA MIRA,quindi NON SI PUO PERDERE L'OBIETTIVO SE SI MANTIENE LA MIRA!) bensi perche E IMPORTANTE DI ESSERE RILASSATO e se la respirazione si ferma,allora i muscoli si contraggono e si perde il rilassamento del corpo!Quindi,NON SI PUO DIRE,come fa un'altra persona,che le cose si sviluppino "in modo realistico" perche QUESTA NON E UNA COSA REALISTICA!E,per quanto riguarda i piedi nudi,quello NON SIGNIFICAVA AFFATTO "superare il limite della decenza"!Si trattava SOLAMENTE DAI PIEDI FINO AL GINOCCHIO e anche meno!Anche Rosalie AVREBBE POTUTO STARE CON GLI PIEDI NUDI perche una donna POTEVA MOLTO BENE PERMETTERSI DI STARE COSI,in certi momenti,come era quello vicino al lago!Per non parlare del fatto che Oscar AVEVA UN RUOLO DI UOMO e DOVREBBE AVER CAMMINATO A PIEDI NUDI IN GIRO quando era bambina,dato che NON ERA PLAUSIBILE di esserli preclusa questa cosa "perché avrebbe potuto ferire la sua pelle delicata"!La pelle di Oscar NON ERA AFFATTO COSI DELICATA!
In una "locanda economica",NON SI RISCHIVA DI ESSERE DERUBATO,come ha detto Andre a Fersen!Una locanda economica NON VOLEVA DIRE una locanda malfamata!
NON E AFFATTO VERO che "la perdita della divisa era un reato grave e veniva punita con la morte",come tu dici!La perdita o la distruzione di una divisa era un reato,ma NEANCHE LONTANAMENTE UNO COSI GRAVE da essere punito con la morte!
Poi,fai un GRANDE SBAGLIO quando dici che “anche ai loro tempi queste pratiche venivano rispettate”,parlando delle “cerimonie matrimoniali”!Questo e RIDICOLO!Nel XVIII secolo,NON C’ERAMO PIU NEL MEDIOEVO e queste cose NON AVVENIVANO PIU,se non in qualche caso,ma ERANO QUASI DELLE ECCEZIONI,anche nell’ambito aristocatico!Per esempio,se Oscar si sarebbe sposata con un nobile,LEI NON AVREBBE DOVUTO SUBIRE QUESTA USANZA,che era UNA COSA DEL PASSATO!E,a proposito di quelle cerimonie matrimoniali,le lenzuola macchiate del sangue della sposa NON VENIVANO APPESE “ad una parete di una grande sala da pranzo per confermare la verginità della donna”,ma ERANO SEMPLICEMENTE MOSTRATI ALLA VISTA DI TUTTI,nella mattina dopo la notte di nozze!
NON E AFFATTO PLAUSIBILE che Andre(e anche Oscar) non sappia come procedeva una gravidanza e fosse bisogno che la madre di Alain li spiega questo!Andiamo,LUI NON ERA PIU UN BAMBINO MA UN UOMO(e Oscar una donna) da molto tempo!Certamente SAPEVA QUESTO,come sapeva anche come ritrarsi prima di venire dentro Oscar,NON DOVEVA ALAIN SPIEGARLE QUESTA COSA!
Inoltre,SEI INCOERENTE quando prima dici che Oscar ha ricevuto "l'ordine di indagare su del cavaliere nero e di acciuffarlo al piu presto"e poi che catturarlo "era l'affare della polizia" e,dunque,NON DELLA GUARDIA REALE!E,infatti,nella storia Oscar NON RICEVE NESSUN ORDINE di catturare il cavaliere nero,e lei chi si prende questa carica DA SOLA!
Anche se Oscar non apparteneva a quella cerchia di amici di Bernard e Rosalie come rango e posizione nella societa,LEI APPARTENEVA A LORO TRAMITE LE SUE IDEALI E GLI SUOI VALORI!Dunque,LEI POTEVA MOLTO BENE PARTICIPARE AL BANCHETTO NUZIALE insieme ad Andre!
Poi,Alain NON ESPRIMEVA LA SUA OPINIONE quando chiedeva di baciare Oscar se vinceva il duello,ma RICHIEDEVA UNA COSA a cui NON AVEVA NESSUN DIRITTO e quello ERA DAVVERO OLTRAGIANTE,il colonnello D'Agout AVEVA RAGIONE in quello che diceva!
Le spade degli soldati NON VENIVANO ISPEZIONATE DURANTE UNA SFILATA!Questo succedeva nelle camerate SE C'ERA BISOGNO DI FARLO!E poi,durante un'ispezione delle truppe NON SI USAVANO LI TAMBURI e,dunque,NON POTEVA ESISTERE ALCUN "RULLO DEI TAMBURI" in quel momento!
Oscar NON POTEVA DARE ad Andre la notizia che non avrebbe sposato un altro uomo a "due giorni dopo l'evento"!NO,LEI LI AVREBBE DATO QUELLA NOTIZIA COSI IMPORTANTE PROPRIO IN QUELLA SERA,quando loro si sono incontrati dopo il ballo!Oscar NON AVREBBE MAI tenuto il suo uomo ad oscuro di quella notizia per due giorni interi!
Inoltre,Oscar NON AVEVA RAGIONE quando diceva che "non mi metterò nei guai,perché il mio maledetto titolo di nobiltà e l'alta carica di comandante non lo permetterà"!LEI POTEVA PERFETTAMENTE METTERSI NEI GUAI nonostante il suo titolo la sua carica di comandante perche prendere la parte di un popolano come Lasalle FU CERTAMENTE MAL VISTO dagli alti ufficiali chi erano tutti nobili!Cio NON VUOLE AFFATTO DIRE che Oscar non doveva difendere Lasalle!Lei doveva farlo perche QUELLA ERA LA COSA GIUSTA!
NON E VERO AFFATTO che "Diane stava meglio" dopo che lei aveva "lasciato il mondo dei vivi" perche avrebbe scoppiato la rivoluzione!Come puoi dire UNA SIMILE SCIOCCHEZZA?!Al contrario,Diane SAREBBE STATA MOLTO MEGLIO se non si avesse suicidata perche PROPRIO CON LO SCOPPIO DELLA RIVOLUZIONE SAREBBE ARRIVATO UN MONDO MIGLIORE PER IL POPOLO DI FRANCIA che avrebbe rirovato una speranza di poter uscire dalla "sofferenza,crudelta e miseria" in cui viveva!E Oscar diceva SOLO UNA ASSURDITA quando parlava del fatto che "se loro avrebbero rimasto uniti,forse non ci sarebbe stato nessuna rivoluzione"!Se loro avrebbero rimasto uniti in quella compagnia della guardia parigina,QUESTO NON AVREBBE INFLUITO AFFATTO sugli eventi chi succedevano IN TUTTA LA FRANCIA!Loro NON AVEVANO ALCUN POTERE di fermare la rivoluzione!E gli soldati NON AVREBBERO MAI VOLUTO QUESTO perche UNA RIVOLUZIONE AVREBBE SIGNIFICATO UN BENE PER IL POPOLO e loro ERANO DEI POPOLANI!Quindi,gli soldati NON AVREBBERO MAI APPROVATO "con calore" le parole di Oscar!
Il re NON HA EMESSO il ordine con quale convocava gli stati generali nel gennaio 1789,ma NEL 8 AGOSTO 1788!E questi stati generali NON SI POTEVANO MAI DEFINIRE COME "PARLAMENTO"!Infatti,loro non si sono definiti come "parlamento",ma come ASSEMBLEA NAZIONALE!
E le parole di Girodel(anche se appariscono nella storia originale) SONO PROPRIO SCIOCCHE!LUI NON POTEVA DISOBBEDIRE UN ORDINE per il motivo che quei uomini "non erano armati" e dire che avrebbero aspettato "fino a quando non prenderanno loro stessi le armi"!NESSUN SOLDATO NON ASPETTA CHE IL SUO AVVERSARIO PRENDE LE ARMI,ma lo colpisce prima di questo se puo!Il giusto motivo per non cui non si doveva sparare su quelle persone era il fatto che LORO ERANO RAPPRESENTANTI DEL POPOLO FRANCESE che volevano una vita migliore per quel popolo!Ma e chiaro che Girodel non li attacati PER L'AMORE CHE PORTAVA AD Oscar,non per altro motivo!
Alain SBAGLIAVA quando diceva che "l'esercito era marcio" e che "i soldati sono divisi tra loro e non potranno fare niente contro il popolo"!QUESTO NON ERA VERO!L'ESERCITO NON ERA MARCIO e gli soldati NON ERANO DIVISI TRA LORO!La sola divisione era tra quelli che erano fedeli al re e quelli che simpatizzavano con la causa del popolo(chi erano assai pocchi,almeno in quel momento)!Il popolo AVREBBE VINTO contro gli soldati del re GRAZIE SOLO ALLA SUA FORZA DI SOLLEVAMENTO e al appoggio di certi soldati!
NON E VERO che,nel luglio 1789,gli parigini "si riversarono per le strade,per rovesciare la monarchia"!In quel momento,NON SI MIRAVA ANCORA a questo esito!
Anche quando si fa l'amore in fretta,sotto un impulso di passione,SI PUO GUSTARE MOLTO INTENSAMENTE "il reciproco piacere"!Anzi,talvolta il piacere SI GUSTA MOLTO PIU INTENSAMENTE QUANDO SI FA L'AMORE COSI che quando si fa senza fretta!
NON CAPISCO AFFATTO perche Oscar e Andre NON SI SONO SPOSATI AL PIU PRESTO(e NON DOPO QUALCHE ANNO!)!Questo e TOTALMENTE IMPLAUSIBILE!LORO NON AVREBBERO MAI ASPETTATO un tempo cosi lungo,SENZA ALCUN MOTIVO,per CORONOARE IL LORO SOGNO D'AMORE!
E ancora NON CAPISCO perche Oscar non avrebbe ancora informato la sua famiglia che lei era in vita e la moglie di Andre,DOPO TUTTO QUEL TEMPO passato dall'inizio della rivoluzione!CERTAMENTE LEI AVREBBE AVVISATO I SUOI RELATIVI A UN CERTO PUNTO dalla sua nuova vita e del fatto che lei fosse moglie e madre!

Nuovo recensore
03/09/19, ore 11:21
Cap. 1:

per favore continuala tipo scrivere come devono vivere i preparativi del matrimonio, scrivere come vivono il momento delle nozze le promesse di entrambe, melissa che dice a katie che vorrebbe tanto avere con figlio con lei, come aveva desiderato quando erano in tavola a fare colazione, katie vestita con uno smoking tutto bianco e melissa vestita con il vestito da sposa quello classico da sposa, niente entrambe vestite da sposa... sarebbe un bellissimo continuo ti prego pensaci

Recensore Junior
29/08/19, ore 17:27
Cap. 1:

Ciao! Finalmente sono riuscito a trovare il tempo per leggere questa storia, e che dire? Mi piace!
Mi aspettavo un'unione più diretta di come l'hai descritta, Luke che si convince delle parole di Vader e che decide di andare con lui, per fare cosa nessuno lo sa, ma invece hai rappresentato Vader che instilla il dubbio nel figlio e gli fa una proposta, lasciandogli carta bianca riguardo alla scelta da compiere, e Luke che ancora fatica a fidarsi di lui (giustamente, paparino gli ha appena mozzato la sua mano preferita). Devo ammettere che, quando vidi per la prima volta questo film (e non è stato molto tempo fa, sì non avevo mai visto Star Wars prima di qualche anno fa) pensai che forse Darth Vader avesse qualche piano segreto, un'idea per riportare la pace nell'impero e spodestare Palpatine, e sembra che sia la stessa direzione verso cui vorresti andare tu.
Mi ha dato una strana impressione l'inizio, con l'urlo di dolore di Luke, e i suoi "noooooooo", ma immagino che per raccontare un momento simile sia inevitabile utilizzare termini poco consueti per la letteratura scritta. Le narrazioni e i dialoghi, comunque, sono molto buone; riesci a descrivere chiaramente quello che succede, riesco a immaginare la scena molto bene nella mia mente proprio mentre la leggo!
Infine, non ho notato errori nel testo. Solo un "con determinazione nelle suA parole" prima che Vader consegni a Luke il codice, ha attirato la mia attenzione, ma immagino sia stato un piccolo errore di distrazione durante la scrittura.
La storia si prospetta molto interessante, e a me piacciono le storie in cui i valori cambiano, portando i buoni dalla parte dei cattivi e viceversa (tanto che io stesso ci ho scritto un paio di fanfiction di questo genere) e sono molto curioso di scoprire il seguito! A presto!
Altair13Sirio
(Recensione modificata il 03/09/2019 - 07:36 pm)

Recensore Master
11/08/19, ore 18:10
Cap. 1:

Mi piace questo tuo modo di introdurre i vari personaggi nel racconto un po' alla volta mentre la trama si dipana. In questo capitolo ritroviamo una Zephiri un po' cresciuta alle prese con il primo funerale della vita. Ho trovato molto accurata la descrizione del rito, con la disposizione dei partecipanti che rispecchia il loro ruolo nella rigida gerarchia del Santuario. Non stupisce che la reazione di Zephiri a un evento tanto luttuoso sia quella di cercare svago al di fuori del Santuario. Mi trovi totalmente d'accordo con l'idea di posizionare un bel bordello in prossimità della Valle Sacra. In un luogo dove vige la legge marziale più rigorosa e le relazioni umane sono annullate o ridotte al minimo ci vuole una valvola di sfogo per Santi, reclute e soldati. Approvo! Così ecco che Zephiri trascina Manigoldo e l'insospettabile Degel verso il famigerato luogo di perdizione. Il ghiacciolino sembra sconvolto dal battesimo del fuoco, mentre Manigoldo non si tira indietro. Quel che mi domando è: di cosa avrà parlato Zephiri con la prostituta discinta? Ora vedremo quale sarà la punizione per non aver rispettato le ferree regole del Santuario. Non penso che lo schiaffone di Cardia basti come ammenda. A proposito, ti segnalo un'incongruenza narrativa. Quando Cardia molla un ceffone a Zephiri per punirla della sua malefatta gli fai affermare di non aver mai alzato un dito in precedenza sulla sua allieva. Questo però è già avvenuto nello scorso capitolo, quando sempre Cardia le rifila un altrettanto sonoro schiaffone per farle passare la voglia di immaginare un futuro di moglie e mamma al fianco di Albafica. A parte questo piccolo dettaglio mi piace tutto di questa storia, il ritmo, i dialoghi, la trama, la caratterizzazione dei personaggi. Alla faccia dei troll che sputano sentenze immotivate tanto per dare aria alla bocca. Come sempre, ti rinnovo i miei complimenti e aspetto il tuo nuovo aggiornamento.
Un abbraccio e alla prossima!
S.

Recensore Junior
31/07/19, ore 23:10
Cap. 1:

RECENSIONE PREMIO PER IL 2° CLASSIFICATO DEL CONCORSO "IL VOSTRO MEGLIO"

Devo ammettere che ho passato settimane a girare sulla tua pagina per decidere quale storia recensire come premio per questo contest e ne ho lette, anche se superficialmente, più di una decina. Il tuo “catalogo” è davvero ricco ed ho apprezzato molto il fatto che ti voglia cimentare con tematiche e generi diversi, pur sempre nell'ambito di Harry Potter. Questo mi dice che hai voglia di sperimentare e di evitare di ripetere sempre variazioni sul tema di una stessa storia. Non posso fare altro che applaudirti per questo.
Venendo a questa storia in particolare, a momento di sceglie quale storia recensire, ho puntato su questa per due ragioni. La prima è che è vecchia di qualche anno, quindi ho potuto vedere come il tuo stile si sia evoluto nel tempo. Il secondo motivo è che ho un debole sulle storie demenziali su Harry Potter scritte come Dio comanda.
E questa è decisamente una storia demenziale come Dio comanda.
Trovo divertentissima l'idea di personaggi di un libro che si ritrovano a leggere il libro stesso da cui sono tratti. È una situazione paradossale che si presta ad interpretazioni varie ed interessanti.
La storia è scorrevole, divertente, demenziale, ma non stupida. Presenta una situazione verosimile con reazioni da parte dei personaggi credibili rispetto agli avvenimenti narrati e anche le interazioni fra i personaggi sono credibili e ben descritte. Devo inoltre ammettere che la frase “tra Draco Malfoy e Hermione non so chi sia più puttana” mi ha fatta sbellicare dalle risate!
La grammatica è eccellente e la punteggiatura è ben utilizzata. Il lessico è quello adatto a dei dialoghi tra ragazzi, senza troppi fronzoli, ma comunque ben centrato. Lo stesso vale per lo stile, che conferisce alla narrazione la giusta leggerezza. L'aspetto che mi convince di meno è forse, e uso il “forse” perché io stessa sono in dubbio, è la caratterizzazione dei personaggi. Istintivamente vorrei di più, perché i caratteri sono solo abbozzati e la loro descrizione appare superficiale, d'altra parte, alla fine dei conti, si tratta di una storia corale e breve, per cui cercando di dare maggior rilievo ai caratteri, probabilmente si sarebbe persa quella leggerezza che rende questa storia vincente.
Per concludere, posso dire che avverto, rispetto alla storia che mi hai consegnato per il contest, qualche ingenuità, ma certamente le tue qualità principali erano già ben presenti e negli non hai fatto che migliorare. Complimenti!

Nuovo recensore
26/07/19, ore 01:16
Cap. 1:

Quanta suspence ahahahaha! Ho adorato questo capitolo, in perfetto Jily mood ma adesso non farò a meno di pensare a cosa succederà nel prossimo, non vedo l’ora di leggerlo😍

Recensore Junior
04/07/19, ore 19:22
Cap. 1:

Spero di leggere presto il continuo è una storia bella ci sta anche se non mi va giu che hak muoia cosi al primo capito