Recensioni per
Temporary fix
di SheHadTroubleWithHerself

Questa storia ha ottenuto 11 recensioni.
Positive : 11
Neutre o critiche: 0


Devi essere loggato per recensire.
Registrati o fai il login.
Recensore Veterano
29/12/21, ore 11:40

Ok, ok. Calma!
Capisci quanto io abbia bisogno di sapere ciò che Elisabetta ha scritto nel biglietto? Sto ipotizzando diverse teorie, le quali ahimè portano tutte ad una conclusione triste e arrendevole. Ma, spero sempre in una svolta e/o sorpresa inaspettata da parte tua :) a Natale siamo tutti più buoni, o no?!
Comunque, a parte tutto, sono riuscita a percepire il dolore di entrambi (e questo vuol dire che sei stata molto brava). Capisco la paura che sta provando Elisabetta e capisco anche lo stato d'animo combattuto di Claudio. Voglio sperare in una sua determinazione.
Incrocio le dita. E - inutile forse dirlo ormai, attendo con poca pazienza un tuo nuovo aggiornamento.
Non tenermi(ci) sulle spineee!

Recensore Veterano
29/06/21, ore 07:37

Eccociii!
Ho aspettato il capitolo per mooolto tempo ma devo ammettere che ne è valsa la pena: sono stata col fiato sospeso per tutta la durata della lettura.
Mi aspettavo il peggio ad ogni parola, non sapevo - ovviamente - cosa stava per accadere e avevo l’ansia e adrenalina a mille.
Mi spiace per come è andato l’incontro tra Elisabetta e i genitori ma forse è giusto così: hai mantenuto i loro “personaggi”, le loro caratteristiche quindi - nonostante tutto - era da immaginare una tale reazione.
Su Claudio che dire?! Ha una pazienza estenuante ma ho sempre paura che possa “stancarsi” di punto in bianco, sbottando improvvisamente. Non so se questo avverrà come conseguenza di un’avvenimento negativo (tipo non passare il test per la borsa di studio) ma sento che succederà. Anche se mi auguro di sbagliare!
Elisabetta fa dannare :) però va capita, seppur non sia semplice da fare. Dobbiamo tenere conto anche della situazione che la circonda. Comunque, fossi in lei, una chiacchierata con la psicologa la farei. Giusto per capire se ciò che sta facendo potrebbe avere o meno ripercussioni negative sulla relazione.
(È da applaudire per la “scusa” tattica all’ultimo secondo inerente al lavoro).
Ah, e non so perché ma mi sarei aspettata una conversazione con Veronica più “movimentata”. Invece mi hai sorpreso!
Inutile dire di voler quanto prima un tuo aggiornamento. Sappi che lo aspetterò con fermento!
Nel frattempo, ti rinnovo i miei complimenti perché adoro ciò che scrivi e soprattutto il modo in cui lo fai. Perciò non finire maiiiii!
Un bacio!

Recensore Veterano
26/05/21, ore 17:31
Cap. 10:

Finalmente l’aggiornamento! :)
Lo aspettavo da tantissimo ma posso dirti che ne è valsa la pena: questo capitolo è così toccante da far venire i brividi (in segno positivo ovviamente). È difficile gestire Elisabetta, è difficile riuscire a star dietro ai suoi continui sbalzi d’umore ed è per questo che mi alleo con te all’applauso per Claudio. Credo che lui abbia una dolcezza e una pazienza infinitamente grande (e che tutto ha un limite non ci voglio pensare).
Ho adorato le sensazioni che sei riuscita a trasmettere, soprattutto quando hai descritto la scena della doccia. Ho provato tutto ed è stato travolgente. E l’ho capita: sei riuscita a farmi provare ciò che sta provando Elisabetta ed il motivo che l’ha spinta a dire determinate cose.
Perciò meriti tutti i complimenti di questo mondo. Anche se sapevo che non avresti deluso.
Sapere che la fine della storia è vicina mi fa star male perciò probabilmente tornerò a rileggere nuovamente questo capitolo :)

Ps: mi auguro che almeno l’esame a Claudio sia andato bene!
Ancora tanti, tantissimi complimenti per la stesura. Sei stata formidabile!

Un bacioo

Recensore Veterano
03/05/21, ore 09:53

Ma ciao! :)
Onestamente ho trovato il capitolo molto interessante e coinvolgente: ok, può essere che sia di passaggio ma ogni parola che leggevo riusciva a trasmettermi qualcosa. E la voglia di non arrivare mai alla fine era continua. Sei riuscita a farmi immedesimare in Elisabetta: potevo vivere quasi ogni sua sensazione, ogni decisione presa, ogni suo dubbio o piccole brevi certezze. Perciò complimenti!
Mi piace che Claudio non abbia ancora accantonato l'idea di starle affianco nonostante sia Riccardo che i genitori lo abbiamo definito "distratto": lui stesso si sta rendendo conto di star tralasciando un po' la propria vita ma è bello vedere che si preoccupa per la nostra protagonista. Chissà per quanto durerà! (Ovviamente mi auguro tantissimo, ma..). 
Sappi che la scena col gatto mi ha colpito assai: come si fa a lasciarlo?! È come se in qualche modo mancasse anche a me :)
Ho adorato moltissimo Elisabetta e Claudio nella stanza di hotel. Avrei voluto più approfondimenti talmente ero presa e coinvolta. 
Poi però non puoi lasciarmi così, con una litigata (APPLAUSIII) tra colleghe di lavoro e successivamente Maddalena e Federico abbracciati. Cioè, sei cattiva! 
Spero che il prossimo capitolo venga pubblicato entro poco tempo perché non resisto. E non ti permettere più di dire/scrivere di non essere all'altezza perché giuro di venire a Torino a piedi (prendila pure come una minaccia).

Un bacioooo.
G.

Recensore Veterano
10/04/21, ore 19:25

Ma che bellezza di capitolo!
Forse risulterò essere ripetitiva ma sono davvero molto, molto contenta della stesura e dello sviluppo. Sto notando dei miglioramenti nella scrittura, nei dettagli e nel soffermarsi maggiormente sulle sensazioni dei nostri personaggi.

Beh, che dire?! Sono felicissima che Elisabetta e Claudio siano riusciti a trascorrere una piacevole ma intensa nottata insieme: la semplicità è la miglior arma :) devo dirtelo però, credevo di essermi persa un pezzo! Sono dovuta tornare indietro al capitolo precedente. Credevo di essere impazzita! Ma mi è piaciuto un sacco, complimenti!
Il litigio mamma-figlia è stato tosto, soprattutto per le cose dette dall’adulta in questione. E ahimè, ho paura che Claudio possa seguire il consiglio dato dal padre nelle ultime battute (considerando anche ciò che hai scritto nello spazio autrice). Ma poi, non ho capito: è già fidanzato?!
So che adesso sarà più complicato riuscire a scrivere e soprattutto pubblicare ma spero possa accadere quanto prima. Ancora davvero tanti complimenti!
Un baciooo :)

Recensore Veterano
31/03/21, ore 18:10
Cap. 7:

Ciaoo!
Eccomi qua, con - ammetto - le lacrime agli occhi. Non per una reazione negativa, assolutamente. Anzi! Mi è piaciuto e adesso capisco perché ne andavi fiera! Sono in primis felicissima dell’ennesimo passo compiuto dalla protagonista: rimanere in macchina senza “scappare” in casa credo che sia una piccola evoluzione; un passo da apprezzare e considerare positivamente. Mi è piaciuta anche la scelta spontanea di Claudio nel voler presentare Elisabetta ai propri amici, e mi ha sorpreso che lei abbia accettato (seppur con la giusta e dovuta ansia).
Adesso ci hai lasciate/i con il fiato sospeso. Non so davvero cosa aspettarmi, perché sei imprevedibile. Ovvero: una volta svanito totalmente l’effetto dell’alcool, Elisabetta si pentirà?! Si vergognerà?! Claudio come si comporterà di conseguenza?! Non lo nego, temo per tutto questo ma voglio sperare in bene!
Cavolo, pretendo domani l’aggiornamento! :) sono troppo curiosa! Ci sono dentro fino al collo.
Bravissima!!

Recensore Veterano
19/03/21, ore 11:19

Hooola!
Sappi che ho rischiato di lanciare il cellulare in aria (perché sì, ho dovuto leggere il capitolo da qui per evitare di far trascorrere secoli e millenni in attesa di poter accendere il computer) non appena sono arrivata alla parte in cui la nostra cara Betta scrive un messaggio a Claudio! Sono davvero felicissima! E poi, alla telefonata ho rischiato di urlare impazzita! È un po’ come se fossi fiera del suo grande “piccolo” passo avanti; è come se fossi orgogliosa di un gesto semplice ma che le ha comportato un sacrificio enorme! Quindi i complimenti alla protagonista sono doverosi! E ti dirò di più: è valsa la pena aspettare questo tempo per poter leggere questo capitolo perché sei riuscita a trasmettere molto e ad ogni parola ero sospesa tra l’ansia e la felicità. Claudio sembra davvero un bravo ragazzo e voglio augurarmi possa rimanere tale fino alla fine (ma so che di te ci si può fidare poco :)).
Stai andando alla grandeeee! Continua così!
Ah, sai che ho notato non considerare mai Maddalena?! La trovo quasi insignificante quindi spero possa stare nel suo senza immischiarsi troppo.
Attenderò se necessario, anche un anno (ti prego, non prendermi alla lettera) il prossimo aggiornamento!
Un bacioneee

Recensore Veterano
02/03/21, ore 09:25

Sono vivaaa! Con un ritardo assurdo, eccomi finalmente a leggere il capitolo.
Sono un disastro, lo ammetto. Ma sai benissimo chi è che mi toglie tutte le energie (e tempo prezioso!)..Btw, passiamo a cosa serie: vorrei poterti ricordare quanto io mi stia in qualche maniera immedesimando in Claudio (evito di entrare nei dettagli). Perciò ho apprezzato tantissimo quello che ha fatto: trascurare leggermente gli studi per poter cercare di avere risposte alternative. E' da ammirare, e sono sicura che in cuor suo, nonostante non voglia ammetterlo, anche Elisabetta ne è stata colpita.
E se - come spero - Claudio non mollerà tanto facilmente (anche se la fine del capitolo sembra non darmi ragione), la nostra cara amica riuscirà ad aprirsi pian piano.
Non ho idea di come andrà a finire ma voglio augurarmi che Claudio persisterà, altrimenti starebbe a significare che sotto sotto quella serie tv non l'ha capita come avrebbe dovuto (e di conseguenza anche Elisabetta).
Attendo con fremito il continuo, sperando di non ritardare più in questa maniera disumana :)
A prestooo! Un bacio.

Recensore Veterano
10/02/21, ore 14:21
Cap. 4:

Hoola!
I capitoli di passaggio alle volte sono necessari, anche per capire - come in questo caso, ad esempio - i rapporti con altre persone oppure scoprire un po' di più sul personaggio protagonista.
Perciò credo che sia stato utile: hai spiegato il punto di vista di Elisabetta, ciò che la spinge a compiere determinate azioni, e soprattutto i suoi pensieri.
Mi auguro che Claudio le offra tutto il supporto necessario, che le faccia capire i propri errori senza giudicarla, anzi, cercando prima di capirla. O di sforzarsi a farlo.
Il rapporto con la madre beh, è complicato. Ma chissà, forse con l'aiuto della psicologa e perché no, ancora Claudio e forse la mamma stessa, qualcosa potrebbe pure sbloccarsi.
Resto in attesa, lo saiii!
Non devi ASSOLUTAMENTE dubitare. Semmai devi continuare!

Io aspetterò il necessario, sappilo :)
Un bacio

Recensore Veterano
01/02/21, ore 09:44
Cap. 3:

Oook!
Perdona il mio ritardo, per prima cosa.
Poi, il capitolo: beh, sappi che mi è piaciuto molto. E' un rapporto naturale, semplice e non forzato. Adoro il loro modo di approcciarsi, anche quello di Elisabetta. Lei fatica ad aprirsi ma piano piano si lascia andare, non affrettando le cose ma anzi, affidandosi (forse anche involontariamente) a Claudio. E lui è carino con lei, paziente e curioso.
Davvero, sei stata molto brava perché hai trasmesso molto.
Ma sapevo che non avresti deluso.

A prestooooo!

Recensore Veterano
20/01/21, ore 10:42
Cap. 2:

Hoola!
So che potrebbe sembrare la copia perfetta di una recensione a me destinata ma non scherzo quando dico che il tuo modo di scrivere mi era mancato un sacco.
Questo per dirti quanto sono felice di questo tuo passo: so quanto ha significato ma sappi che ne sono fiera.
Questo racconto - che ha catturato la mia piena attenzione e curiosità - serve anche a me :)
Spero possa esserci un aggiornamento nel giro di poco tempo, nel caso sappi che aspetterò!
Continua così!

Un bacio.
G.xx